Go to the content. | Move to the navigation | Go to the site search | Go to the menu | Contacts | Accessibility

| Create Account

Ruzzante, Giorgia (2017) La concettualizzazione della differenza nel contesto scolastico italiano. [Ph.D. thesis]

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF Document
3076Kb

Abstract (english)

The research aims to investigate conceptualizations of some key words related to the inclusive cultures (Booth, Ainscow, 2014) within the Italian school context Italian, The identification of core themes in the conceptualization of the concepts explored will allow to obtain the processing of the commitments relating to the inclusive cultures, that will converge in the Inclusion Repertoire (Saints, Ghedin, 2012). The research hypothesis is based on some categories on the themes of diversity/difference themes taken from the literature, in particular by the Index for Inclusion (Booth, Ainscow, 2014), while leaving the possibility to bring out additional data conceptualizations.
Research has the objectives to explore the concepts of difference/diversity and inclusion; bring out the spontaneous ideas of the pupils, teachers and school administrators on the difference; identify new conceptualizations emerged from the co-construction of the concept of difference in Research Community (change/conceptual processing); derive thematic/significant nuclei recurring in the Philosophy for Children’s discussion protocols of and in interviews on the concepts of difference/diversity and inclusion.
The research, qualitative and exploratory, lies within the descriptive research on inclusive practice (Cottini, Morganti, 2015). As research methods it was used the semi-structured interview with headmasters, and the Inquiry community of Philosophy for Children with pupils and teachers in training for becoming support teacher.

Abstract (italian)

La ricerca si prefigge lo scopo di indagare le concettualizzazioni di alcune parole-chiave relative alle culture inclusive (Booth, Ainscow, 2014) all’interno del contesto scolastico italiano, L’individuazione dei nuclei tematici prevalenti nella concettualizzazione dei concetti esplorati consentirà di giungere all’elaborazione degli impegni relativi alle culture inclusive che confluiranno nel Repertorio per l’inclusione (Santi, Ghedin, 2012). L’ipotesi di ricerca parte da alcune categorie sui temi della diversità/differenza desunte dalla letteratura di riferimento, in particolare dall’Index for Inclusion (Booth, Ainscow, 2014), lasciando al contempo la possibilità di far emergere dai dati ulteriori concettualizzazioni inedite.
La ricerca ha gli obiettivi di esplorare i concetti di differenza/diversità e inclusione; far emergere le idee spontanee di alunni, insegnanti e Dirigenti Scolastici sulla differenza; individuare le nuove concettualizzazioni emerse dalla co-costruzione del concetto di differenza nella Comunità di Ricerca (cambiamento/trasformazione concettuale); ricavare nuclei tematici/significativi ricorrenti nei protocolli di discussione di Philosophy for Children e nelle interviste sui concetti di differenza/diversità e inclusione.
La ricerca, di carattere qualitativo ed esplorativo, si colloca all’interno delle ricerche descrittive sulle prassi inclusive (Cottini, Morganti, 2015). Sono state utilizzate come metodologie di ricerca per i dirigenti scolastici l’intervista semistrutturata, e per gli alunni e gli insegnanti in formazione del corso di sostegno la comunità di ricerca-Philosophy for Children.

Statistiche Download
EPrint type:Ph.D. thesis
Tutor:Santi, Marina
Ph.D. course:Ciclo 29 > Corsi 29 > SCIENZE PEDAGOGICHE, DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
Data di deposito della tesi:30 January 2017
Anno di Pubblicazione:30 January 2017
Key Words:inclusione; differenza/diversità; comunità di ricerca; Philosophy for Children; concettualizzazione inclusion; difference/diversity; inquiry community; Philosophy for Children; conceptualisation
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-PED/03 Didattica e pedagogia speciale
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata
Codice ID:10092
Depositato il:24 Nov 2017 10:34
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Bibliografia

I riferimenti della bibliografia possono essere cercati con Cerca la citazione di AIRE, copiando il titolo dell'articolo (o del libro) e la rivista (se presente) nei campi appositi di "Cerca la Citazione di AIRE".
Le url contenute in alcuni riferimenti sono raggiungibili cliccando sul link alla fine della citazione (Vai!) e tramite Google (Ricerca con Google). Il risultato dipende dalla formattazione della citazione.

Ainscow, M. (2005), Developing inclusive education systems: what are the levers for change?, in Journal of Educational Change, n.6, pp.109-124. Cerca con Google

Ainscow, M., César, M. (2006), Inclusive education ten years after Salamanca: Setting the agenda, in European Journal of Psychology of Education, vol. XXI, n.3, pp. 231-238. Cerca con Google

Ainscow, M., (2012), Moving knowledge around: Strategies for fostering equity within educational systems, n.13, pp.289-310. Cerca con Google

Ainscow, M., Miles, S. (2008), Making Education for All inclusive: where next?, in Prospects, n.38, pp. 15-34. Cerca con Google

Andrich Miato, S., Miato, L. (2003), La didattica inclusiva. Organizzare l’apprendimento cooperativo metacognitivo, Trento: Erickson. Cerca con Google

Aquario, D. (2015), Valutare senza escludere. Processi e strumenti valutativi per un’educazione inclusiva, Azzano San Paolo (BG): Edizioni Junior. Cerca con Google

Avramidis, E., Norwich, B. (2002) Teachers' attitudes towards integration / inclusion: a review of the literature, European Journal of Special Needs Education, 17:2, 129-147 Cerca con Google

Alessandrini, G. (a cura di, 2014), La “pedagogia” di Martha Nussbaum. Approccio alle capacità e sfide educative, Milano: Franco Angeli. Cerca con Google

Associazione Treellle, Caritas Italiana, Fondazione Agnelli (a cura di, 2011), Gli alunni con disabilità nella scuola italiana. Bilancio e prospettive, Trento: Erickson. Cerca con Google

Austin, J. (1987), Come fare cose con le parole, Genova: Marietti. Cerca con Google

Baldacci, M. (2002), Una scuola a misura di alunno, Torino: UTET. Cerca con Google

Baldacci, M., Brocca, B., Frabboni, F., Salatin, A. (2015), La Buona Scuola. Sguardi critici dal Documento alla Legge, Milano: Franco Angeli. Cerca con Google

Baldacci, M. (2014), Per un’idea di scuola. Istruzione, lavoro e democrazia, Milano: Franco Angeli. Cerca con Google

Baldacci, M. (2005), Personalizzazione o individualizzazione?, Trento: Erickson. Cerca con Google

Bachtin, M. (2001), Estetica e romanzo, Torino: Einaudi. Cerca con Google

Bauman, Z. (2011), Modernità liquida, Roma: Laterza. Cerca con Google

Bertolini, P. (1996), Dizionario di pedagogia e scienze dell’educazione, Bologna: Zanichelli. Cerca con Google

Biggeri, M., Bellanca, N. (a cura di, 2010), Dalla relazione di cura alla relazione di prossimità. L'approccio delle capability alle persone con disabilità, Napoli: Liguori. Cerca con Google

Biggeri, M., Santi, M. (2012), The Missing Dimensions of Children's Well-being and Well-becoming in Education Systems: Capabilities and Philosophy for Children, in Journal of Human Development and Capabilities, 13(3), 373-395 Cerca con Google

Booth, T., Ainscow, M. (2008), L'index per l'inclusione, Promuovere l'apprendimento e la partecipazione nella scuola, Trento: Erickson. Cerca con Google

Booth, T., Ainscow, M. (2014), Nuovo Index per l’inclusione. Percorsi di apprendimento e partecipazione a scuola, Roma: Carocci (prefazione all’edizione italiana di F. Dovigo). Cerca con Google

Booth, T. (2011), The name of the rose: Inclusive values into action in teacher education, in Prospects, n.41, pp.303-318. Cerca con Google

Bordieu (1993), A propos de la famille comme categorie realisee. Actes de la recherche en sciences sociales, n.100, pp.32-36. Cerca con Google

Bronfenbrenner, U. (2002), Ecologia dello sviluppo umano, Bologna: Il Mulino. Cerca con Google

Caldin, R. (2013), Educability and possibility, difference and diversity: the contribution on special pedagogy, in Education sciences & society, n.2, pp. 65-77. Cerca con Google

Caldin, R., Lanners, J., Polato, E. (2009), Progetto “Per immaginare la mente ha bisogno di immagini”, in L’integrazione scolastica e sociale, vol. 8, n.2. Cerca con Google

Caldin, R. (2001), Introduzione alla pedagogia speciale, Padova: Cleup. Cerca con Google

Caldin, R., Polato, E., Dainese, R. (2006), Essere speciali a scuola, Lecce: Pensa Multimedia. Cerca con Google

Caldin, R. (a cura di, 2012), Alunni con disabilità, figli di migranti. Approcci culturali, questioni educative, prospettive inclusive, Napoli: Liguori. Cerca con Google

Caldin, R. (a cura di, 2006), Percorsi educativi nella disabilità visiva. Identità, famiglia e integrazione scolastica sociale, Trento: Erickson. Cerca con Google

Caldin, R. (a cura di, 2015), Da genitori a genitori. Esperienze e indicazioni per famiglie di bambini con deficit visivo, Trento: Erickson. Cerca con Google

Calvani, A. (2012), Per un’istruzione evidence based. Analisi teorico-metodologica internazionale sulle didattiche efficaci e inclusive, Trento: Erickson. Cerca con Google

Canevaro A. (1999), Pedagogia speciale. La riduzione dell’handicap, Milano: Bruno Mondadori. Cerca con Google

Canevaro, A. (2000), “I bambini che si perdono nel bosco”. Identità e linguaggi nell’infanzia, Città di Castello (Perugia): La Nuova Italia. Cerca con Google

Canevaro A. (a cura di, 2007), L' integrazione scolastica degli alunni con disabilità. Trent'anni di inclusione nella scuola italiana, Trento: Erickson. Cerca con Google

Canevaro A., D’Alonzo L, Ianes D., Caldin R. (2011), L'integrazione scolastica nella percezione degli insegnanti, Trento: Erickson. Cerca con Google

Canevaro A., Ianes D. (a cura di, 2001), Buone prassi di integrazione scolastica. 20 realizzazioni efficaci, Trento: Erickson. Cerca con Google

Canevaro A. (2006), Le logiche del confine e del sentiero. Una pedagogia dell’inclusione (per tutti, disabili inclusi), Trento: Erickson. Cerca con Google

Canevaro, A. (2008), Pietre che affiorano. I mediatori efficaci in educazione con la “logica del domino”, Trento: Erickson. Cerca con Google

Canevaro, A. (2013), Scuola inclusiva e mondo più giusto, Trento: Erickson. Cerca con Google

Canevaro, A. (2015), Nascere fragili. Processi educativi e pratiche di cura, Bologna: Edb. Cerca con Google

Capper, C.A. (2017) Organizational Theory for Equity and Diversity: Leading Integrated, Socially Just Education, Routledge. Cerca con Google

Caronia, L. (2011), Fenomenologia dell’educazione. Intenzionalità, cultura e conoscenza in pedagogia, Milano: Franco Angeli. Cerca con Google

Castoldi M., Pavone M. (a cura di, 2011), A scuola di dirigenza, Brescia: Editrice La Scuola. Cerca con Google

Charmaz, K. (2006), Constructing Grounded Theory: A Practical Guide through Qualitative Analysis, SAGE. Cerca con Google

Chiappetta Cajola, L., Ciraci, A.M. (2013), Didattica inclusiva. Quali competenze per gli insegnanti?, Roma: Armando Editore. Cerca con Google

Chiarolanza, C., De Gregorio, E. (2007), L’analisi dei processi psico-sociali. Lavorare con ATLAS.ti, Roma: Carocci. Cerca con Google

Ciambrone, R., Fusacchia, G. (2014), I BES. Come e cosa fare, Firenze: Giunti Scuola. Cerca con Google

Cisotto L., Psicopedagogia e didattica, Carocci: Roma, Cerca con Google

Coggi, C., Ricchiardi, P. (2005), Progettare la ricerca empirica in educazione, Roma: Carocci. Cerca con Google

Commitment to Development Index elaborato dal Center for Global Development Cerca con Google

Cohen, L., Manion, L., Morrison, K. (2011), Research Methods in Education, London: Routledge. Cerca con Google

Corbetta (1999), Metodologia e tecniche della ricerca sociale, Bologna: Il Mulino. Cerca con Google

Cosentino, A., Oliverio, S. (2011), Comunità di ricerca filosofica e formazione. Pratiche di coltivazione del pensiero, Napoli: Liguori. Cerca con Google

Cosentino, A. (2002), Costruttivismo e formazione. Proposte per lo sviluppo della professionalità docente, Napoli: Liguori. Cerca con Google

Cosentino A. (a cura di, 2002), Filosofia e formazione. 10 anni di Philosophy for children in Italia (1991-2001), Napoli: Liguori. Cerca con Google

Cottini, L., Morganti, A. (2015), Evidence-Based Education e pedagogia speciale. Principi e modelli per l'inclusione, Roma: Carocci. Cerca con Google

Cottini, L. (2015), L’approccio sperimentale in pedagogia e didattica speciale: la ricerca delle evidenze nella prospettiva inclusiva, in Ulivieri, S., Cantatore, L., Ugolini, F.C. (2015), La mia pedagogia. Atti della prima Summer School SIPED, Pisa: ETS. Cerca con Google

Cottini, L. (2014), Promuovere l’inclusione: l’insegnante specializzato per le attività di sostegno in primo piano, in Italian Journal of Special Education for Inclusion, Anno II, n.2. Cerca con Google

Cottini, L., Morganti, A. (2013), Evidence based education and special education: a possible dialogue, in Italian Journal of Special Education for Inclusion, Anno I, n.1 Cerca con Google

Cottini, L. (2004), Didattica speciale e integrazione scolastica, Roma: Carocci. Cerca con Google

Crispiani, P. (a cura di, 2016), Storia della pedagogia speciale. L’origine, lo sviluppo, la differenziazione, Pisa: Edizioni ETS. Cerca con Google

D’Alessio, S., Medeghini, R., Vadalà, G., Bocci, F. (2015), L’approccio dei Disability Studies per lo sviluppo delle pratiche scolastiche inclusive in Italia, in Vianello, R., Di Nuovo S. (a cura di), Quale scuola inclusiva in Italia? Oltre le posizioni ideologiche: risultati della ricerca, Trento: Erickson. Cerca con Google

D’Alonzo, L., Bocci, F., Pinnelli, S. (2015), Didattica speciale per l’inclusione, Brescia: Editrice La Scuola. Cerca con Google

D’Alonzo, L., Caldin, R. (a cura di, 2012), Questioni, sfide e prospettive della pedagogia speciale. L’impegno della comunità scientifica, Napoli: Liguori. Cerca con Google

D’Alonzo, L. (2012), Come fare per gestire la classe nella pratica didattica, Firenze: Giunti Scuola. Cerca con Google

de Anna, L. (2014), Pedagogia speciale. Integrazione e inclusione, Roma: Carocci. Cerca con Google

Delors, J. (1997), Nell’educazione un tesoro, Roma: Armando Editore. Cerca con Google

Demo, H. (a cura di, 2015), Didattica delle differenze. Proposte metodologiche per una classe inclusiva, Trento: Erickson. Cerca con Google

Demo, H. (2014), Il fenomeno del push e pull out nell’integrazione scolastica italiana. Discussione di alcuni recenti dati di ricerca, in L’integrazione scolastica e sociale, vol.13, n.3, pp. 202-217. Cerca con Google

Denzin, N.K., Lincoln, Y. (2011), The Sage Handbook of Qualitative Research, SAGE. Cerca con Google

Dewey, J. (2004), Democrazia e educazione, Sansoni. Cerca con Google

Dixon-Krauss, L. (a cura di, 2000), Vygotskij nella classe. Potenziale di sviluppo e mediazione didattica, Trento: Erickson. Cerca con Google

Dovigo, F. (2007), Fare differenze. Indicatori per l'inclusione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali, Trento: Erickson. Cerca con Google

Dweck, C.S. (2000), Teorie del Sé. Intelligenza, motivazione, personalità e sviluppo, Trento: Erickson. Cerca con Google

Eco, U. (1976), A theory of semiotics, Indiana University Press. Cerca con Google

European Agency for Special Needs and Inclusive Education (2012), Il profilo del docente inclusivo. Cerca con Google

European Agency for Development in Special Needs Education (2009), Principi Guida per promuovere la qualità nella Scuola Inclusiva – Raccomandazioni Politiche. Cerca con Google

Ferraro, G. (2015), Bambini in filosofia, Roma: Castelvecchi. Cerca con Google

Ferri, B. (2015), Inclusion for the 21st Century: Why We Need Disabilities Studies in Education, in Italian Journal of Special Education for Inclusion, Anno III, n.2. Cerca con Google

Florian, L., Spratt, J., (2013) Enacting inclusion: A framework for interrogating inclusive practice, in European Journal of Special Needs Education, vol. 28, n.2, pp. 119-135. Cerca con Google

Folgheraiter, F. (2006), La cura delle reti. Nel welfare delle relazioni, Trento: Erickson. Cerca con Google

Fondazione Agnelli, Cerulo, M. (2015), Gli equilibristi. La vita quotidiana del dirigente scolastico: uno studio etnografico, Rubbettino ebook. Cerca con Google

Fornasa, W., Medeghini, R. (2003), Abilità differenti. Processi educativi, co-educazione e percorsi delle differenze, Milano: Franco Angeli. Cerca con Google

Freire, P. (1968), La pedagogia degli oppressi, Torino: EGA. Cerca con Google

Gadamer, H.G. (1991), L’eredità dell’Europa, Torino: Einaudi. Cerca con Google

Gardner, H. (2013), Formae mentis. Saggio sulla pluralità dell’intelligenza, Milano: Feltrinelli. Cerca con Google

Gardou, C. (2015), Nessuna vita è minuscola. Per una società inclusiva, Milano: Mondadori. Cerca con Google

Gaspari, P. (2015), L’insegnante specializzato al bivio. Riflessioni critiche per un nuovo idenkit professionale, Milano: Franco Angeli. Cerca con Google

Gaspari, P. (2014), La Pedagogia speciale e il dibattito sui “bisogni educativi speciali”, in Gaspari, P. (a cura di), Pedagogia speciale e “BES”, Roma: Anicia. Cerca con Google

GERESE Groupe Européen de Recherche sur l’Equité des Systèmes Educatifs (2003), L’équité des systems éducatifs européens.Un ensemble d’indicateurs, Service de Pédagogie théorique et expérimentale, Université de Liège Cerca con Google

Giangreco, M.F., Doyle, M.B. (2012), Integrazione scolastica in Italy: A compilation of English-Language Resources, in International Journal of Whole Schooling, vol.8, n.1. pp.63-105. Cerca con Google

Gianini Belotti, E. (1973), Dalla parte delle bambine, Milano: Feltrinelli. Cerca con Google

Ghedin, E. (2013a). “Challenges and opportunities for inclusive education: The co-teaching practice”, Italian Journal of Special Education for Inclusion, 1, 1, pp. 115-132 Cerca con Google

Ghedin, E. (2010), Ben-essere disabili. Un approccio positivo all'inclusione, Napoli: Liguori. Cerca con Google

Ghedin, E., Aquario, D., Di Masi, D. (2013b). “Co-teaching in action: Una proposta per promuovere l’educazione inclusiva”, Giornale Italiano della Ricerca Educativa, anno VI (11), pp. 157-175. Cerca con Google

Gherardini, P., Nocera, S., AIPD (2000), L’integrazione scolastica delle persone Down. Una ricerca sugli Indicatori di Qualità in Italia, Trento: Erickson. Cerca con Google

Giolo, R. (2010), Argomentare a scuola. Aspetti didattici e valutativi, Padova: Cleup. Cerca con Google

Glaser, B.G., Strauss, A.L. (2009), La scoperta della Grounded Theory. Strategie per la ricerca qualitativa, Roma: Armando Editore. Cerca con Google

Gomez Paloma, F. (a cura di, 2013), ICF e scuola. Dalla sinergia istituzionale al progetto di vita, Trento: Erickson. Cerca con Google

Gordon, D., Meyer, A., Rose, D., Universal Design for Learning: Theory and Practice, CAST. Cerca con Google

Goussot, A., Zucchi, R. (2015), La pedagogia di Lev Vygotskij. Mediazioni e dimensione storico-culturale in educazione, Firenze: Le Monnier. Cerca con Google

Hattie, J. (2016), Apprendimento visibile, insegnamento efficace. Metodi e strategie di successo dalla ricerca evidence-based, Trento: Erickson. Cerca con Google

Ianes, D., Cramerotti, S. (a cura di, 2016), Dirigere scuole inclusive. Strumenti e risorse per il dirigente scolastico, Trento: Erickson. Cerca con Google

Ianes, D., Tomasi, J. (a cura di, 2015), Insegnanti di sostegno: verso la separazione della formazione e dei ruoli?, Trento: Erickson. Cerca con Google

Ianes, D., Canevaro, A. (a cura di, 2015), Buone prassi di integrazione e inclusione scolastica. 20 realizzazioni efficaci, Trento: Erickson. Cerca con Google

Ianes, D., Tomasi, J. (a cura di, 2015), Insegnanti di sostegno: verso la separazione della formazione e dei ruoli?, Trento: Erickson. Cerca con Google

Ianes, D. (2015), La compresenza didattica come strategia fondamentale per l’inclusione, in Ianes, D., Cramerotti, S. (a cura di), Compresenza didattica inclusiva, Trento: Erickson. Cerca con Google

Ianes, D., Cramerotti, S. (a cura di, 2015), Compresenza didattica inclusiva. Indicazioni metodologiche e modelli operativi di co-teaching, Trento: Erickson. Cerca con Google

Ianes, D. (2014, 2015), L’evoluzione dell’insegnante di sostegno. Verso la didattica inclusiva, Trento: Erickson. Cerca con Google

Ianes, D., Cramerotti, S. (a cura di, 2013), Alunni con BES-Bisogni Educativi Speciali. Indicazioni operative per promuovere l'inclusione scolastica sulla base della DM 27/12/2012 e della CM n. 8, Trento: Erickson. Cerca con Google

Ianes, D., Tuffanelli, L. (2011), La gestione della classe. Autorappresentazione, autocontrollo, comunicazione e progettualità, Trento: Erickson. Cerca con Google

Ianes, D., Demo, H., Zambotti, F. (2011), Gli insegnanti e l’integrazione. Atteggiamenti, opinioni, pratiche, Trento: Erickson. Cerca con Google

Ianes, D., Macchia, V. (2008), La didattica per i Bisogni Educativi Speciali. Strategie e buone prassi di sostegno inclusivo, Trento: Erickson. Cerca con Google

Ianes, D. (2006), La speciale normalità. Strategie di integrazione e inclusione per le disabilità e i bisogni educativi speciali, Trento: Erickson. Cerca con Google

Ianes, D. (2005), Didattica speciale per l’integrazione. Un insegnamento sensibile alle differenze, Trento: Erickson. Cerca con Google

Ianes, D. (2005), Bisogni Educativi Speciali e inclusione. Valutare le reali necessità e attivare tutte le risorse, Trento: Erickson. Cerca con Google

Ianes, D. (2004), La diagnosi funzionale secondo l'ICF. Il modello OMS, le aree e gli strumenti, Trento: Erickson. Cerca con Google

Ianes D., Tortello M. (1999), La qualità dell’integrazione scolastica. Disabilità, disturbi dell’apprendimento e differenze individuali, Trento: Erickson. Cerca con Google

ICF e Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità (2009), Nuove prospettive per l’inclusione, Trento: Erickson. Cerca con Google

Imprudente, C. (2003), Una vita imprudente, Trento: Erickson. Cerca con Google

Indire (2004), L’integrazione dei disabili in Europa, I quaderni di Eurydice n.23. Cerca con Google

Johnson, D., Johnson, R.T., Holubec, E. (2015), Apprendimento cooperativo in classe. Migliorare il clima emotivo e il rendimento, Trento: Erickson. Cerca con Google

Kohan, W.O. (2006), Infanzia e filosofia, Perugia: Morlacchi. Cerca con Google

Kohan, W.O. (2014), La filosofia come paradosso. Apprendere e insegnare a partire da Socrate, Roma: Aracne. Cerca con Google

Larocca, F. (2007), Integrazione/inclusione in Italia, in Canevaro A. (a cura di), L' integrazione scolastica degli alunni con disabilità. Trent'anni di inclusione nella scuola italiana, Trento: Erickson. Cerca con Google

Lave J., Wenger E. (2006), L’apprendimento situato. Dall’osservazione alla partecipazione attiva nei contesti sociali, Trento: Erickson. Cerca con Google

Lipman, M. (2005), Educare al pensiero, Milano: Vita e Pensiero. Cerca con Google

Lipman, M. (1998), Teaching students to think reasonably: some findings of the Philosophy for Children program, in Clearing House, vol.71, issue 5, pp. 277-280. Cerca con Google

Lucisano, P., Salerni, A. (2002), Metodologie della ricerca in educazione e formazione, Roma: Carocci. Cerca con Google

Mantovani, S. (1998, a cura di), La ricerca sul campo in educazione: i metodi qualitativi, Milano: Bruno Mondadori. Cerca con Google

Marescotti, E. (2006), Le parole chiave della pedagogia speciale, Roma: Carocci. Cerca con Google

Mason, L., Santi, M. (1998), Discussing the greenhouse effect: Children’s collaborative discourse reasoning and conceptual change, in Environmental Education Research, vol. 4, issue 1, p.67-86. Cerca con Google

Mason, L., Conoscenza e concettualizzazione, in Mason, L., Santi, M. (a cura di, 1994), Ambiente apprendimento conoscenza, Limena (PD): Tredieci. Cerca con Google

Mason L., Santi M. (a cura di, 1994), Ambiente apprendimento conoscenza. Contesti per costruire saperi a scuola, Limena (PD): Tredieci Cerca con Google

Maughn G., Haynes J., Murris K. (a cura di, 2017), The Routledge International Handbook of Philosophy for Children, Routledge. Cerca con Google

Mead, G. (2010), Mente, sé e società, Firenze: Giunti. Cerca con Google

Medeghini R., D’Alessio S., Marra A., Vadalà G., Valtellina E. (2013), Disability Studies. Emancipazione, inclusione scolastica e sociale, cittadinanza, Trento: Erickson. Cerca con Google

Medeghini, R., Fornasa, W., Maviglia, M., Onger, G. (2009), L’inclusione scolastica. Processi e strumenti di autoanalisi per la qualità inclusiva, Gussago (BS): Vannini editrice. Cerca con Google

Medeghini, R. (2015), “La prospettiva dei Disability Studies e dei Disability Studies Italy e le loro ricadute sulla scuola e sui servizi per la disabilità adulta”, in L’integrazione scolastica e sociale, vol.14, n.2, pp.110-118. Cerca con Google

Medeghini, R. (a cura di), (2015), Norma e normalità nei disability studies. Riflessioni e analisi critiche per ripensare la disabilità, Trento: Erickson. Cerca con Google

Medeghini, R., Fornasa, W. (a cura di, 2013), L' educazione inclusiva. Culture e pratiche nei contesti educativi e scolastici: una prospettiva psicopedagogica, Milano: Franco Angeli. Cerca con Google

Merieu, P. (2015), Fare la Scuola, fare scuola. Democrazia e pedagogia, Milano: Franco Angeli. Cerca con Google

Milani P., Pegoraro E. (2011), L’intervista nei contesti socio-educativi: una guida pratica, Roma: Carocci. Cerca con Google

Mitchell, D. (2014), What really works in Special and Inclusive Education. Using evidence-based teaching strategies, Routledge. Cerca con Google

MIUR (2015), Legge 13 luglio 2015, n. 107-Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti. Cerca con Google

MIUR (2011), Linee guida per gli alunni con disturbi specifici dell’apprendimento. Cerca con Google

MIUR (2009), Linee guida per l’integrazione scolastica degli alunni con disabilità. Cerca con Google

MIUR (2007), Documento di indirizzo “La via italiana per la scuola interculturale e l’integrazione degli alunni stranieri”. Cerca con Google

Morin, E. (2015), Insegnare a vivere. Manifesto per cambiare l’educazione, Milano: Raffaello Cortina Editore. Cerca con Google

Morin, E. (2000), La testa ben fatta. Riforma dell'insegnamento e riforma del pensiero, Milano: Raffaello Cortina Editore. Cerca con Google

Mortari, L. (2011), Cultura della ricerca e pedagogia. Prospettive epistemologiche, Roma: Carocci. Cerca con Google

Mortari, L., (2009), Ricercare e riflettere, Roma: Carocci. Cerca con Google

Mortari, L. (2007), The ethic of delicacy in phenomenological research, in International Journal Of Qualitative Studies On Health And Well-Being, vol.1, n.3, pp. 3-17. Cerca con Google

Nocera, S. (2001), Il diritto all’integrazione nella scuola dell’autonomia, Trento: Erickson. Cerca con Google

Nota, L., Ginevra, M.C., Soresi, S. (a cura di, 2015), Tutti diversamente a scuola. L’inclusione scolastica nel XXI secolo, Padova: Cleup. Cerca con Google

Nussbaum, M. (2011), Non per profitto. Perché le democrazie hanno bisogno della cultura umanistica, Bologna: Il Mulino Cerca con Google

Nussbaum, M. (2012), Creare capacità. Liberarsi dalla dittatura del Pil, Bologna: Il Mulino. Cerca con Google

Nussbaum, M. (2007), Le nuove frontiere della giustizia. Disabilità, nazionalità, appartenenza di specie. Bologna: Il Mulino. Cerca con Google

OECD (2012), Equity and Quality in Education: Supporting Disadvantaged Students and Schools, OECD Publishing. Cerca con Google

Oliver, M. (1990), The politics of disablement, Lexingston, USA Cerca con Google

OMS (2002), ICF. Classificazione internazionale del funzionamento, della disabilità, della salute, Trento: Erickson. Cerca con Google

OMS (2007), ICF-CY. Classificazione internazionale del funzionamento, della disabilità, della salute. Versione per bambini e adolescenti, Trento: Erickson. Cerca con Google

ONU (2006), Convenzione ONU dei diritti delle persone con disabilità. Cerca con Google

Orsolini, M., Pontecorvo, C. (1992), Children's Talk in Classroom Discussions, in Cognition and Instruction, Volume 9, Issue 2. Cerca con Google

Pasqualotto, L. (2014), Disabilità e inclusione secondo il capability approach, in L’integrazione scolastica e sociale, vol.13, n.3, pp.278-284. Cerca con Google

Pavone, M. (2015), Scuola e bisogni educativi speciali, Milano: Mondadori Università. Cerca con Google

Pavone, M. (2014), L'inclusione educativa. Indicazioni pedagogiche per la disabilità, Milano: Mondadori Università. Cerca con Google

Pennac, D. (2008), Diario di scuola, Milano: Feltrinelli. Cerca con Google

Pontecorvo, C. (a cura di, 2005), Discorso e apprendimento, Roma: Carocci. Cerca con Google

Pontecorvo, C., Ajello, A.M., Zucchermaglio, C. (2004), Discutendo si impara, Roma: Carocci. Cerca con Google

Pontiggia, G. (2000), Nati due volte, Milano: Mondadori. Cerca con Google

Reindal, S.M. (2010), What is the purpose? Reflections on inclusion and special education from a capability perspective, in European Journal of Special Needs Education, vol.25, n.1, pp.1-12. Cerca con Google

Ricoeur, P., Il conflitto delle interpretazioni, Milano: Jaca Book. Cerca con Google

Rogers, C. (2013), La terapia centrata sul cliente, Firenze: Giunti. Cerca con Google

Ruzzante G. (2016a), La Philosophy for Children per una Buona Scuola (inclusiva), in L’integrazione scolastica e sociale, vol.15, n.3. Cerca con Google

Ruzzante G. (2016b), La Philosophy for Children come comunità di ricerca inclusiva, in Formazione e insegnamento, vol.14 n.2 supplemento. Cerca con Google

Ruzzante G. (2016c), La Philosophy for Children come metodologia didattica lifelong, in Dozza, L., Ulivieri, S. (a cura di), L’educazione permanente a partire dalle prime età della vita, Milano: Franco Angeli. Cerca con Google

Ruzzante G. (2016d), Philosophy for peace, in Testoni, I., Voci, A., Zamperini, A., in World War III? / III Guerra Mondiale? Management of death between new social emergencies and their solution /La gestione della morte tra le nuove emergenze sociali e la loro soluzione, Padova: Padua University Press. Cerca con Google

Ruzzante G. (2016e), La differenza tra dialogo e concettualizzazione, in Atti del X Seminario SIRD, La ricerca nelle scuole di dottorato in Italia. Dottorandi, Dottori e Docenti a confronto, sessione poster, Lecce: Pensa Multimedia. Cerca con Google

Ruzzante G. (2016f), La Philosophy for Teachers come metodologia per la formazione degli insegnanti, in La Professionalità degli insegnanti, in press Cerca con Google

Ruzzante G. (2016h), Esplorare le culture inclusive dei Dirigenti Scolastici, in Atti del convegno “Nessuno escluso. Trasformare la scuola e l’apprendimento per realizzare l’educazione inclusiva”, e-book Università degli studi di Bergamo. Cerca con Google

Ruzzante G. (2016i), Come costruiscono i bambini il concetto di differenza? Una ricerca esplorativa, in Atti del convegno “Nessuno escluso. Trasformare la scuola e l’apprendimento per realizzare l’educazione inclusiva”, e-book Università degli studi di Bergamo. Cerca con Google

Ruzzante G. (2016l), Strumenti per valutare l’inclusione: una rassegna italiana, in Form@re, vol.16, n.3. Cerca con Google

Ruzzante G. (2017m), Educare alle differenze con la Philosophy for Children, in Infanzia, in press. Cerca con Google

Saldaña, J. (2009), The Coding Manual for Qualitative Researchers, London: SAGE. Cerca con Google

Santi, M., Ruzzante, G. (2016), Riformare il sostegno? L’inclusione come opportunità tra delega e corresponsabilità, in Italian Journal of Special Education for Inclusion, anno IV, n.2. Cerca con Google

Santi, M. (2014a), Doing Philosophy in the classroom as Community Activity: a cultural-historical approach, in Childhood&Philosophy, v.10, n.20, pp.283-304. Cerca con Google

Santi, M. (2014), Epistemologia dell’inclusione? Un paradosso “speciale” per una sfida possibile, in D'Alonzo, L. (a cura di), Ontologia Special Education, Lecce: PensaMultimedia. Cerca con Google

Santi, M. (2014b), Se l’inclusione sfida il sostegno: note a margine di un percorso formativo, in Italian Journal of Special Education for Inclusion, anno II, n.2/2014, pp.191-210. Cerca con Google

Santi, M. (2007), Fare filosofia in classe. Un approccio dialogico ispirato alla teoria dell’attività, in Illetterati, L., Insegnare filosofia. Modelli di pensiero e pratiche didattiche, Torino: Utet. Cerca con Google

Santi, M., Oliverio, S. (a cura di, 2012), Educating for Complex Thinking through Philosophical Inquiry, Liguori, Napoli Cerca con Google

Santi, M., Ghedin, E. (2012), Valutare l’impegno verso l’inclusione: un Repertorio multidimensionale, in Giornale Italiano della Ricerca Educativa, (V) p.99-111. Cerca con Google

Santi, M. (a cura di, 2006), Philosophy for children: un curricolo per imparare a pensare, Napoli: Liguori. Cerca con Google

Santi, M. (2006a), Costruire comunità di integrazione in classe, Lecce: Pensa Multimedia. Cerca con Google

Santi, M. (2006b), Ragionare con il discorso. Il pensiero argomentativo nelle discussioni in classe, Napoli: Liguori. Cerca con Google

Santi, M. (2005), Dal gruppo cooperativo alla “comunità di ricerca”. La proposta della Philosophy for Children, in Di Nubila, R., Dal Gruppo al Gruppo di Lavoro, Ferrara: Tecom Project. Cerca con Google

Santi, M. (2005), La creazione di contesti formativi professionali in una prospettiva dialogica e narrativa: l’esperienza di alcuni docenti nella “comunità di ricerca” filosofica, in Pontecorvo C. (a cura di), Discorso e apprendimento, Roma: Carocci. Cerca con Google

Savia, G. (a cura di, 2016), Universal Design for Learning. La Progettazione Universale per l’Apprendimento per una didattica inclusiva, Trento: Erickson. Cerca con Google

Scapin, C., Da Re, F. (2014), Didattica per competenze e inclusione. Dalle indicazioni nazionali all’applicazione in classe, Trento: Erickson. Cerca con Google

Schianchi, M. (2009), La terza nazione del mondo, Milano: Feltrinelli. Cerca con Google

Schön, D. (1993), Il professionista riflessivo. Per una nuova idea della pratica professionale, Bari: Dedalo. Cerca con Google

Schön, D. (2006), Formare il professionista riflessivo, Milano: Franco Angeli. Cerca con Google

Semeraro, R. (2011), L’analisi qualitativa dei dati di ricerca in educazione, in Giornale Italiano della Ricerca Educativa, n.7. Cerca con Google

Semeraro, R. (a cura di, 2004), La formazione continua. Prospettive per una nuova professionalità docente, Lecce: Pensa Multimedia. Cerca con Google

Sen, A. (2014), L’idea di giustizia, Milano: Mondadori. Cerca con Google

Sen, A. (2001), Lo sviluppo è libertà. Perché non c’è crescita senza democrazia, Milano: Mondadori. Cerca con Google

Sen, A. (1993), Il tenore di vita. Tra benessere e libertà, Padova: Marsilio. Cerca con Google

Sen, A. (1999), Commodities and capabilities, New Delhi: Oxford India. Cerca con Google

Sergiovanni, T. (2002), Dirigere la scuola comunità che apprende, Roma: LAS. Cerca con Google

Sergiovanni, T. (2000), Costruire comunità nella scuola, Roma: LAS. Cerca con Google

Sorzio, P., (2005), La ricerca qualitativa in educazione: problemi e metodi, Roma: Carocci. Cerca con Google

Sternberg, R. J. (2003), Stili di pensiero. Differenze individuali nell'apprendimento e nella soluzione di problemi, Trento, Erickson. Cerca con Google

Striano, M. (2006), La filosofia come educazione del pensiero, in Rossetti, L., Chiapperini, C. (a cura di), Filosofare con i bambini e i ragazzi. Atti delle Giornate di studio (Città di Castello, 31 marzo-3 aprile 2006), Perugia: Morlacchi. Cerca con Google

Striano, M. (2011), The community of philosophical inquiry as a social and cognitive matrix, in Childhood and Philosophy, v.7, n. 13, pp.91-102. Cerca con Google

Tarozzi, M. (2008), Che cos'è la Grounded Theory, Roma: Carocci. Cerca con Google

Terreni, A., Tretti, M. L., Corcella, P.R., Cornoldi, C., Tressoldi, P.E. (2011), Test IPDA - NUOVA EDIZIONE. Questionario Osservativo per l’Identificazione Precoce delle Difficoltà di Apprendimento, Trento: Erickson. Cerca con Google

Terzi, L. (2005), Beyond the dilemma of difference: The capability approach to disability and special educational needs, Journal of Philosophy of Education 39 (3), pp.443–459. Cerca con Google

Terzi, L. (2007), Capability and educational equality: The just distribution of resources to students with disabilities and special educational needs, Journal of Philosophy of Education 41 (4), pp.757–773. Cerca con Google

Terzi, L. (2008), Justice and Equality in Education: A Capability Perspective on Disability and Special Educational Needs, Bloomsbury Academic. Cerca con Google

Terzi, L. (2011), ICF e “approccio alle capacità” (capability) nel campo dell’istruzione, in Ianes, D., Cramerotti, S. (2011), Usare l’ICF nella scuola. Spunti operativi per il contesto educativo, Trento: Erickson. Cerca con Google

Terzi, L. (2013), Disabilità e Uguaglianza Civica: la prospettiva del Capability Approach, in Italian Journal of Disability Studies, n.1/13, pp.41-58. Cerca con Google

Theoharis, G., Scanlan, M. (a cura di, 2015), Leadership for Increasingly Diverse Schools, Routledge. Cerca con Google

Tino C., Ruzzante G. (2016), Alternanza scuola-lavoro: un processo per l’inclusione, in RicercAzione, vol.8, n.1 Cerca con Google

Tomlinson, C.A., Mc Tighe, J. (2006), Integrating Differentiated Instruction&Understanding by Design, Pearson. Cerca con Google

Tomlinson, C.A. (2006), Adempiere la promessa di una classe differenziata, LAS: Roma. Cerca con Google

Topping. K. (2014), Tutoring. L’insegnamento reciproco tra compagni, Trento: Erickson. Cerca con Google

Topping, S. Tricky, K.J. (2015), in Wegerif R., Li L., Kaufman J. (edited by,2015), The Routledge International Handbook of Teaching Thinking, Routledge. Cerca con Google

Toulmin, S. (1958), The Uses of Argument, Cambridge. Cerca con Google

Tricky, S., Topping, K. J. (2014), Philosophy for children: a systematic review, «Research Papers in Education», Vol.19, n. 3. Cerca con Google

Trinchero, R. (2012), Manuale di ricerca educativa, Milano: Franco Angeli. Cerca con Google

UNESCO (1994), The Salamanca Statement and Framework for Action on Special Needs Education, Paris. Cerca con Google

UNESCO (2008), Inclusive Education: The Way of the Future, International Conference on Education, 48th session, Final Report, Geneva. Cerca con Google

UNESCO (2009), Policy Guidelines on Inclusion in Education, Paris. Cerca con Google

UNESCO (2015), Ripensare l'educazione: verso il bene comune mondiale. Cerca con Google

UNESCO (2015), Incheon Declaration. Education 2030: Towards inclusive and equitable quality education and lifelong learning for all. Cerca con Google

UNESCO (2007), Philosophy: a school of freedom. Cerca con Google

Vansieleghem, N., Kennedy, D. (2011), What is Philosophy for children, What is Philosophy with Chilren-After Matthew Lipman?”, in Journal of Philosophy of Education, Vol.45, n.2 Cerca con Google

Varisco, B.M. (2002), Costruttivismo socio-culturale. Genesi filosofiche, sviluppi psico-pedagogici, applicazioni didattiche, Roma: Carocci. Cerca con Google

Vianello, R., Di Nuovo S. (a cura di, 2015). Quale scuola inclusiva in Italia? Oltre le posizioni ideologiche: risultati della ricerca, Trento: Erickson. Cerca con Google

Vianello, R., Lanfranchi, S., Moalli, E., e Pulina, F. (2015). Tutti in classe normale: le opinioni degli insegnanti, dei compagni e dei genitori. In Vianello R. e Di Nuovo S. Quale scuola inclusiva in Italia? Oltre le posizioni ideologiche: risultati della ricerca (pp. 17-33). Trento: Erickson. Cerca con Google

Vianello, R. (2009), Psicologia dello sviluppo, Junior. Cerca con Google

Vianello, R., Lucangeli, D. (a cura di, 2004), Lo sviluppo delle conoscenze nel bambino, Brescia: Junior. Cerca con Google

Vianello, R, Moalli, E. (2001). Integrazione a scuola: le opinioni degli insegnanti, dei genitori e dei Cerca con Google

compagni di classe. Giornale Italiano delle Disabilità, 2, 29-43. Cerca con Google

Viganò, R., (2002), Pedagogia e sperimentazione: metodi e strumenti per la ricerca educativa, Milano: Vita e Pensiero. Cerca con Google

Vygotskij, L., Pensiero e linguaggio, Roma: Laterza. Cerca con Google

Waksman V., Kohan W. (2013), Fare filosofia con i bambini. Strumenti critici e operativi per il lavoro in classe con e oltre il curricolo Philosophy for Children, Napoli: Liguori. Cerca con Google

Warnock, M., Norwich, B., Terzi, L. (2010), Special Educational Needs: A New Look, Bloomsbury Academic. Cerca con Google

Wegerif, R., Li, L., Kaufman, J. (edited by, 2015) The Routledge International Handbook of Teaching Thinking, Routledge Cerca con Google

Wiggins, G., Mc Tighe, J. (2004), Fare progettazione. La “teoria” di un percorso didattico per la comprensione significativa, Roma: LAS. Cerca con Google

Wiggins, G., Mc Tighe, J. (2004), Fare progettazione. La “pratica” di un percorso didattico per la comprensione significativa, Roma: LAS. Cerca con Google

Zappaterra, T. (2010), Special needs a scuola. Pedagogia e didattica inclusiva per alunni con disabilità, Pisa: Edizioni ETS. Cerca con Google

Sitografia Cerca con Google

www.european-agency.org Vai! Cerca con Google

http://www.caroltomlinson.com/ Vai! Cerca con Google

http://www.indexforinclusion.org/ Vai! Cerca con Google

http://www.csie.org.uk/ Vai! Cerca con Google

http://www.udlcenter.org/aboutudl/udlguidelines CAST (2011). Universal Design for Learning Guidelines version 2.0. Wakefield, MA: Author. Vai! Cerca con Google

http://ilrasoiodioccam-micromega.blogautore.espresso.repubblica.it/2015/06/03/la-buona-scuola-nasce-dal-pensiero-critico/ (MicroMega, Intervista a Massimo Baldacci di cura di Carlo Crosato, 3 giugno 2015) Vai! Cerca con Google

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record