Go to the content. | Move to the navigation | Go to the site search | Go to the menu | Contacts | Accessibility

| Create Account

Ciandri, Andrea (2017) Il problema penale nel pensiero di Giuseppe Bettiol. [Ph.D. thesis]

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF Document
1847Kb

Abstract (english)

The study analyses a portion of Giuseppe Bettiol’s scientific work in the attempt to put in evidence the salient points of his idea of criminal law. It is typified by the necessity of a reading in a personalistic and teleological interpretation of criminal concepts, to secure them to the world of values. His unfailing interest to an axiological perspective comes out more and more important because the Author developed his thought in a historical context dominated before by positivistic doctrines and later by totalitarianisms advent.
The consistency by which Bettiol supported the exigency of an ethical and philosophical perspective to consider the great problems of criminal law, rejecting every idea of deterministic nature suitable to bring into question the value of human person and his will, makes his scientific production even more significant and contemporary.
The study ideally consists of three parts.
The first deals with the Master’s juvenilia characterized by a technical and legal prevailing approach, influenced by the legal formation marked by German penal classicism, inherited by Giacomo Delitala’s teaching. We dwell particularly on some of the most important writings, as the ones dedicated to the concurrence of people in crime, on the efficacy of custom in penal law, on the problem of action, and at last, on the work which marks the detaching from legal technicism and in which Bettiol adapts a critical position in relation to the legal good.
The second part is totally dedicated to the writing in which the Master’s thought reaches full maturation, Il problema penale, and the famous work, Diritto penale.
At last the third part dedicated to the role Bettiol had in Assemblea Costituente (Costituent Assembly) with particular reference to the writing of the first and third paragraph of art. 27 of the Constitution, to the problem of the punishment and to the controversial theme of penal law of the inner attitude.
A special attention is given to the Bettiolian theory of punishment, setting Patavino’s thought into the more general reflection about the theme.

Abstract (italian)

Il lavoro analizza una parte dell’opera scientifica di Giuseppe Bettiol nel tentativo di mettere in evidenza i tratti salienti della sua concezione del diritto penale, caratterizzata dall’esigenza di una lettura in chiave personalistica e teleologica dei concetti penalistici, volta ad ancorarli al mondo dei valori. La costante attenzione verso una prospettiva assiologica risulta tanto più importante in quanto l’Autore ha sviluppato il proprio pensiero in un contesto storico dominato prima dalle dottrine positivistiche e successivamente dall’avvento dei totalitarismi.
La coerenza con la quale Bettiol ha sostenuto l’esigenza di una prospettiva etica e filosofica con la quale affrontare i grandi problemi del diritto penale, rifiutando ogni concezione di carattere deterministico idonea a mettere in discussione il valore della persona umana e della sua volontà, rende la sua produzione scientifica ancor più significativa ed attuale.
Lo studio si compone idealmente di tre parti.
La prima è dedicata alle opere giovanili del Maestro, caratterizzate da un prevalente approccio tecnico-giuridico, e influenzate dalla formazione giuridica improntata al classicismo penale tedesco, ereditata dall’insegnamento di Giacomo Delitala. Ci si sofferma in particolare su alcuni dei più importanti scritti, quali quelli dedicati al concorso di persone nel reato, all’efficacia della consuetudine nel diritto penale, al problema dell’azione e, in ultimo, all’opera che segna il distacco dal tecnicismo giuridico e nella quale Bettiol assume una posizione critica verso la concezione liberale del bene giuridico.
La seconda parte è interamente riservata alle opere nelle quali il pensiero del Maestro giunge a piena maturazione, Il Problema penale e il celebre Diritto penale.
Infine una terza parte dedicata al ruolo assunto da Bettiol in Assemblea Costituente, con riferimento soprattutto alla stesura del primo e del terzo comma dell’art. 27 Cost., al problema della pena e al tema controverso del diritto penale dell’atteggiamento interiore.
Un’attenzione particolare è riservata alla teoria bettioliana della pena, inquadrando il pensiero del Patavino nella più generale riflessione sul tema.

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
EPrint type:Ph.D. thesis
Tutor:Ronco, M
Supervisor:Ambrosetti, E M
Ph.D. course:Ciclo 28 > Scuole 28 > GIURISPRUDENZA
Data di deposito della tesi:31 January 2017
Anno di Pubblicazione:2017
Key Words:Giuseppe Bettiol
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 12 - Scienze giuridiche > IUS/17 Diritto penale
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario
Codice ID:10297
Depositato il:04 Dec 2017 09:11
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Bibliografia

I riferimenti della bibliografia possono essere cercati con Cerca la citazione di AIRE, copiando il titolo dell'articolo (o del libro) e la rivista (se presente) nei campi appositi di "Cerca la Citazione di AIRE".
Le url contenute in alcuni riferimenti sono raggiungibili cliccando sul link alla fine della citazione (Vai!) e tramite Google (Ricerca con Google). Il risultato dipende dalla formattazione della citazione.

Riferimenti Bibliografici Cerca con Google

AA.VV. "Pena e retribuzione" Cedam, Padova 2000; Cerca con Google

AA.VV. "Post-modernità e pena; alcune riflessioni sulla Just desert theory" in “Diritto e Società” 1998/4; Cerca con Google

Bettiol G. “Diritto penale”, Cedam, Padova, 1982; Cerca con Google

Bettiol G. "Il problema penale" Palermo, 1948; Cerca con Google

Bettiol G. “L’efficacia della consuetudine nel diritto penale”, in “Scritti giuridici”, tomo I, Cedam, Padova, 1966; Cerca con Google

Bettiol G. “Scritti giuridici”, tomo I, Cedam, Padova, 1966; Cerca con Google

Bettiol G. “Scritti giuridici”, tomo II, Cedam, Padova, 1966; Cerca con Google

Bettiol G. “Scritti giuridici”, 1966 – 1980, Cedam, Padova, 1980; Cerca con Google

Bettiol G. “Gli ultimi scritti 1980 – 1982 e la lezione di congedo”, Cedam, Padova, 1984; Cerca con Google

Bettiol G. “Le tre ultime lezioni brasiliane”, Cedam, Padova, 1987; Cerca con Google

Bockelmann P. “Tatstrafe und Täterstrafe, insbesondere im Kriegsstrafrecht”, ZstW, 1941, III; Cerca con Google

Carrara F. "Programma del corso di diritto criminale" Il mulino, Bologna 1993; Cerca con Google

Carrara F. "Varietà dell'idea fondamentale del giure punitivo" in "Opuscoli di diritto criminale" Vol I Prato, 1878; Cerca con Google

Cattaneo M.A. "Pena, diritto, dignità umana" Giappichelli Editore- Torino; Cerca con Google

Catteneo M.A. "La filosofia della pena nei secoli XVII e XVIII" Ferrara; Cerca con Google

Cavalla F. "La pena come riparazione" in "ripensare la pena”, Padova 2004; Cerca con Google

Cavalla F. "La verità dimenticata. Attualità dei Presocratici dopo la secolarizzazione" Cedam, Padova 1996; Cerca con Google

Cecchi S. “Giustizia relativa e pena assoluta”, Liberlibri, 2011; Cerca con Google

D'Agostino F. "Diritto e secolarizzazione" in "Pagine di filosofia politica e giuridica", Milano; Cerca con Google

D’Agostino F. “Filosofia del diritto”, Giappichelli, 1996; Cerca con Google

D'Agostino F. "La sanzione nella esperienza giuridica", Torino Giappichelli, 1999 Cerca con Google

De Ruggiero “Storia del liberalismo europeo”, Laterza, 2003; Cerca con Google

Eusebi L. "La 'nuova' retribuzione", Rivista Italiana di procedura penale XXVI, 1983; Cerca con Google

Eusebi L. "La pena in crisi", Morcelliana, Brescia, 1990; Cerca con Google

Ferrajoli L. "Diritto e Ragione.Teoria del garantismo penale", Bari, 1989; Cerca con Google

Gallas W. “Tatstrafe und Täterstrafe, insbesondere im Kriegsstrafrecht, ZstW, 1941, II; Cerca con Google

Grispigni F. "Diritto Penale Italiano" Vol I, Milano 1934 Cerca con Google

Hegel G.F.W. "Grundlinien der philosophie des rechts oder naturrecht und staatswissenschaft im grunrisse" (1820); a cura di M.Reidel, Frankfurt 1968; Cerca con Google

Jeschek H. H., “Giuseppe Bettiol e la scienza penalistica italiana”, Indice penale, 1993; Cerca con Google

Jori M.-Pintore A. "Manuale di teoria generale del diritto" Torino 1995; Cerca con Google

Kant I. "Metafisica dei costumi"; Cerca con Google

Locke John "Secondo Trattato sul Governo", BUR, 2004; Cerca con Google

Mannozzi G. "Razionalità e giustizia nella commisurazione della pena-Il just desert model e la riforma del sentencing nordamericano", Cedam, Padova 1996; Cerca con Google

Mantovani F. "Diritto Penale", Padova 1992; Cerca con Google

Mantovani F. “Il personalismo e la personalità del reo nel pensiero di Giuseppe Bettiol, Criminalia, edizioni ETS, 2007; Cerca con Google

Mathieu V. "Perché punire. Il collasso della giustizia penale", Liberlibri, 2007; Cerca con Google

Marini G. “Giuseppe Bettiol. Diritto penale come filosofia”, Edizioni scientifiche italiane, 1985; Cerca con Google

Mereu I. “Storia del diritto penale nel ‘500”, vol. 1, Morano editore, Cerca con Google

Mezger E. “Tatstrafe und Täterstrafe, insbesondere im Kriegsstrafrecht”, ZstW, 1941, I; Cerca con Google

Olgiati F. “Il concetto di giuridicità nella scienza moderna del diritto”, Milano, 1943; Cerca con Google

Platone “Gorgia” in “Platone: tutte le opere” ed. Bonbiani; Cerca con Google

Rawls J "A theory of justice", Harvard University Press, 1971; ed. it. "Una teoria della giustizia", Feltrinelli 2008; Cerca con Google

Riz R. "Relazione al ddl 2038" in "Indice penale 1995"; Cerca con Google

Riondato S. “Un diritto penale detto ˂ragionevole˃. Raccontando Giuseppe Bettiol”, Cedam, 2005; Cerca con Google

Riondato S. (a cura di) “Dallo Stato Costituzionale Democratico di Diritto allo Stato di Polizia?” Attualità del “Problema penale”, Padova University press, 2012; Cerca con Google

Ronco M. "Il problema della pena", Giappichelli, Torino 1996; Cerca con Google

Ronco M. “L’attualità di Giuseppe Bettiol nel 100° anniversario della nascita e nel 25° anniversario della morte”, Criminalia, edizioni ETS, 2007; Cerca con Google

Ronco M. “Retribuzione e prevenzione generale, in studi in onore di G. D: Pisapia, Giuffrè, 2000; Cerca con Google

Spirito U. “Storia del diritto penale italiano”, Lansoni, Firenze, 1974; Cerca con Google

Ross Alf “Colpa, responsabilità e pena”, Giuffrè, Milano, 1972; Cerca con Google

Tonry-Morris "Crime and justice. A review of research", Chicago, London 1988; Cerca con Google

Todescan F. “Compendio di storia della filosofia del diritto”, Cedam, Padova, 2009; Cerca con Google

Velo Dalbrenta D. " Pena e riparazione" AA.VV. Cedam-Padova; Cerca con Google

Vernacotola A. “Primato della persona e realismo metafisico. La filosofia del diritto penale di Giuseppe Bettiol”, Edizioni Scientifiche Calabresi (Gruppo ESI), Rende, (CS), 2010; Cerca con Google

Von Hayek F. "Individualismo, quello vero e quello falso" Rubbettino 1997; Cerca con Google

Von Hirsch W. "Non-custodial penalities and the principles of desert" in "Crim. L. Riv." 1988; Cerca con Google

Von Liszt F. “La teoria dello scopo nel diritto penale”, Giuffrè, Milano, 1962; Cerca con Google

Wiesnet E. "Pena e retribuzione. La conciliazione tradita. Sul rapporto tra cristianesimo e pena" Milano, Giuffrè; Cerca con Google

Zanuso F. "La concezione retributiva tra modernità e postmodernità" in Cavalla F. " Ripensare la pena", Padova, Cedam 2004. Cerca con Google

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record