Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

| Crea un account

Carraro, Marco (2018) Real-time RGB-Depth preception of humans for robots and camera networks. [Tesi di dottorato]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF (PhD Thesis - Marco Carraro) - Versione accettata
Available under License Creative Commons Attribution.

27Mb

Abstract (inglese)

This thesis deals with robot and camera network perception using RGB-Depth data. The goal is to provide efficient and robust algorithms for interacting with humans. For this reason, a special care has been devoted to design algorithms which can run in real-time on consumer computers and embedded cards.
The main contribution of this thesis is the 3D body pose estimation of the human body. We propose two novel algorithms which take advantage of the data stream of a RGB-D camera network outperforming the state-of-the-art performance in both single-view and multi-view tests. While the first algorithm works on point cloud data which is feasible also with no external light, the second one performs better, since it deals with multiple persons with negligible overhead and does not rely on the synchronization between the different cameras in the network.
The second contribution regards long-term people re-identification in camera networks. This is particularly challenging since we cannot rely on appearance cues, in order to be able to re-identify people also in different days. We address this problem by proposing a face-recognition framework based on a Convolutional Neural Network and a Bayes inference system to re-assign the correct ID and person name to each new track.
The third contribution is about Ambient Assisted Living. We propose a prototype of an assistive robot which periodically patrols a known environment, reporting unusual events as people fallen on the ground. To this end, we developed a fast and robust approach which can work also in dimmer scenes and is validated using a new publicly-available RGB-D dataset recorded on-board of our open-source robot prototype.
As a further contribution of this work, in order to boost the research on this topics and to provide the best benefit to the robotics and computer vision community, we released under open-source licenses most of the software implementations of the novel algorithms described in this work.

Abstract (italiano)

Questa tesi tratta di percezione per robot autonomi e per reti di telecamere da dati RGB-Depth. L'obiettivo è quello di fornire algoritmi robusti ed efficienti per l'interazione con le persone. Per questa ragione, una particolare attenzione è stata dedicata allo sviluppo di soluzioni efficienti che possano essere eseguite in tempo reale su computer e schede grafiche consumer.
Il contributo principale di questo lavoro riguarda la stima automatica della posa 3D del corpo delle persone presenti in una scena. Vengono proposti due algoritmi che sfruttano lo stream di dati RGB-Depth da una rete di telecamere andando a migliorare lo stato dell'arte sia considerando dati da singola telecamera che usando tutte le telecamere disponibili. Il secondo algoritmo ottiene risultati migliori in quanto riesce a stimare la posa di tutte le persone nella scena con overhead trascurabile e non richiede sincronizzazione tra i vari nodi della rete. Tuttavia, il primo metodo utilizza solamente nuvole di punti che sono disponibili anche in ambiente con poca luce nei quali il secondo algoritmo non raggiungerebbe gli stessi risultati.
Il secondo contributo riguarda la re-identificazione di persone a lungo termine in reti di telecamere. Questo problema è particolarmente difficile in quanto non si può contare su feature di colore o che considerino i vestiti di ogni persona, in quanto si vuole che il riconoscimento funzioni anche a distanza di giorni. Viene proposto un framework che sfrutta il riconoscimento facciale utilizzando una Convolutional Neural Network e un sistema di classificazione Bayesiano. In questo modo, ogni qual volta viene generata una nuova traccia dal sistema di people tracking, la faccia della persona viene analizzata e, in caso di match, il vecchio ID viene riassegnato.
Il terzo contributo riguarda l'Ambient Assisted Living. Abbiamo proposto e implementato un robot di assistenza che ha il compito di sorvegliare periodicamente un ambiente conosciuto, riportando eventi non usuali come la presenza di persone a terra. A questo fine, abbiamo sviluppato un approccio veloce e robusto che funziona anche in assenza di luce ed è stato validato usando un nuovo dataset RGB-Depth registrato a bordo robot.
Con l'obiettivo di avanzare la ricerca in questi campi e per fornire il maggior beneficio possibile alle community di robotica e computer vision, come contributo aggiuntivo di questo lavoro, abbiamo rilasciato, con licenze open-source, la maggior parte delle implementazioni software degli algoritmi descritti in questo lavoro.

Statistiche Download
Tipo di EPrint:Tesi di dottorato
Relatore:Menegatti, Emanuele
Correlatore:Menegatti, Emanuele
Dottorato (corsi e scuole):Ciclo 30 > Corsi 30 > INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE
Data di deposito della tesi:10 Gennaio 2018
Anno di Pubblicazione:05 Gennaio 2018
Parole chiave (italiano / inglese):Markerless body pose estimation, people recognition, camera networks, RGBD, detection of fallen people
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-INF/05 Sistemi di elaborazione delle informazioni
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione
Codice ID:10608
Depositato il:31 Ott 2018 09:16
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record