Go to the content. | Move to the navigation | Go to the site search | Go to the menu | Contacts | Accessibility

| Create Account

Cappellesso, Rocco (2018) The value of histology, tumor infiltrating lymphocytes, and mismatch repair status as risk factors of nodal metastasis in screening detected and endoscopically removed pT1 colorectal cancers. [Ph.D. thesis]

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF Document
1432Kb

Abstract (italian or english)

BACKGROUND
The number of patients with colorectal cancers (CRCs) invading the submucosa (pT1) resected during colonoscopy is increasing due to the screening. Such tumors are potentially metastatic, but only 15% of patients have nodal involvement. Histologic criteria currently used for selecting patients needing resection are imprecise and most patients are overtreated. Tumor infiltrating lymphocytes (TILs) and mismatch repair (MMR) status impact on CRC prognosis and could be risk factors of nodal metastasis.

AIM
To identify patients requiring completion surgery, the value of histologic variables, TILs, and MMR status as risk factors of nodal metastasis was investigated in screening detected and endoscopically removed pT1 CRCs.

MATERIALS AND METHODS
Histologic variables, CD3+ and CD8+ TILs, and MMR status were assessed in 102 endoscopically removed pT1 CRC. Univariate and multivariate analyses were used to evaluate the correlation with
nodal metastasis.

RESULTS
Positive resection margin, evidence of vascular invasion and tumor budding, wide area of submucosal invasion, and high number of CD3+ TILs were associated with nodal metastasis in univariate analyses. Vascular invasion was statistically independent in multivariate analysis.
Evidence of neoplastic cells in the vessels and/or at the excision border featured 5 out of 5 metastatic tumors and 13 out of 97 non-metastatic ones.

CONCUSIONS
Completion surgery should be mandatory only for patients with pT1 CRC with vascular invasion or with tumor cells reaching the margin. In all other cases, the treatment choice should be entrusted to the evaluation of the risk-benefit ratio of each patient considering the rarity of nodal metastasis.

Abstract (a different language)

INTRODUZIONE
Il numero di pazienti con cancro colo-rettale (CCR) infiltrante la sottomucosa (pT1) rimosso durante colonscopia è in aumento per via dello screening. Tale tumore potenzialmente è già metastatico, ma solo un 15% di pazienti ha coinvolgimento linfonodale. I criteri istologi attualmente utilizzati per selezionare i pazienti che necessitino di una resezione di completamento sono imprecisi e la maggior parte dei pazienti subisce un trattamento eccessivo. I linfociti intra-tumorali (TILs) e lo stato del mismatch repair (MMR) condizionano la prognosi del CRC e potrebbero essere fattori di rischio di metastasi linfonodale.

OBIETTIVO
Per identificare i pazienti che necessitano di chirurgia di completamento, è stato valutato nei CRC pT1 identificati dallo screening e rimossi endoscopicamente il valore delle variabili istologiche, dei TILS e dello stato del MMR come fattori di rischio di metastasi linfonodale.

MATERIALI E METODI
Le variabili istologiche, i TILS CD3+ e CD8+ e lo stato del MMR sono stati valutati in 102 CRC pT1 rimossi endoscopicamente. Analisi univariate e multivariate sono state utilizzate per valutare la correlazione con la metastasi lindonodale.

RISULTATI
Il margine di resezione positive, la presenza di invasione vascolare e di budding tumorale, l'ampia area di invasione e l'elevato numero di TILs CD3+ erano associata alla metastasi linfonodale nelle analisi univariate. L'invasione vascolare era l'unica variabili indipendente all'analisi multivariata. La presenza di cellule neoplastiche intravascolari e/o a livello del margine di resezione caratterizzavano tutti e 5 i tumori metastatici e solo 13 tumori non metastatici su 97.

CONCUSIONI
La chirurgia di completamento dovrebbe essere indicata solo per i pazienti con un CRC pT1 con invasione vascolare o con cellule neoplastiche che raggiungono il margine di resezione. In tutti gli altri casi, la scelta del trattamento dovrebbe essere affidata alla valutazione del rapporto rischi-benefici di ciascun paziente tenendo in considerazione la rarità del coinvolgimento linfonodale.

Statistiche Download
EPrint type:Ph.D. thesis
Tutor:Rugge, Massimo
Ph.D. course:Ciclo 31 > Corsi 31 > ONCOLOGIA CLINICA E SPERIMENTALE E IMMUNOLOGIA
Data di deposito della tesi:19 November 2018
Anno di Pubblicazione:18 November 2018
Key Words:Metastasi linfonodale/nodal metastasis; Cancro del colon-retto pT1/pT1 colorectal cancer
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 06 - Scienze mediche > MED/08 Anatomia patologica
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Scienze Chirurgiche Oncologiche e Gastroenterologiche
Codice ID:11343
Depositato il:07 Nov 2019 12:06
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record