Go to the content. | Move to the navigation | Go to the site search | Go to the menu | Contacts | Accessibility

| Create Account

Cugini, Eleonora (2018) La libertĆ  che si realizza. NormativitĆ  immanente e seconda natura nella filosofia di Hegel. [Ph.D. thesis]

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF Document
2137Kb

Abstract (italian or english)

L'oggetto di questa ricerca eĢ€ il rapporto tra la dimensione pratica e la dimensione logica della filosofia di Hegel. L'obiettivo eĢ€ quello di dimostrare come tale rapporto metta in luce una 'de- essenzializzazione' dell'essenza della 'vecchia metafisica' senza che cioĢ€ significhi allo stesso tempo un mero costruttivismo e dunque una sospensione del giudizio etico su cosa eĢ€ 'buonoā€™ e ā€˜libero'. La mia tesi eĢ€ che il rapporto tra la dimensione pratica e la dimensione logica della filosofia di Hegel permette di indagare il processo di realizzazione dello spirito come un processo di liberazione, determinato da una normativitaĢ€ immanente essenzialmente critica.
Prendendo le mosse dal dibattito contemporaneo sul rapporto tra normativitaĢ€ e libertaĢ€, con particolare riferimento alle nozioni di 'seconda natura' e di 'vita', affronteroĢ€ unā€™indagine degli ultimi paragrafi dellā€™Antropologia nellā€™Enciclopedia delle scienze filosofiche e della figura dell'Autocoscienza nella Fenomenologia dello Spirito (Cap. I). Mettendo in luce il sorgere pre- riflessivo dellā€™identitaĢ€ speculativa dalla vita nella natura come una 'seconda natura' (Antropologia) e la dimensione essenzialmente relazionale di tale identitaĢ€ individuale (Autocoscienza), delineeroĢ€ la normativitaĢ€ immanente di tale identitaĢ€ come essenzialmente relazionale, mettendo in luce l'irriducibilitĆ  dellā€™essere umano a una 'prima natura' o a una dimensione pre-sociale.
Questa configurazione mi permetteraĢ€ di passare alla considerazione della sfera socio-politica, in particolare come si articola nel passaggio dalla Psicologia allo Spirito oggettivo nellā€™Enciclopedia e nel passaggio dalla MoralitaĢˆt alla Sittlichkeit nei Lineamenti di filosofia del diritto (Cap. II). MetteroĢ€ soprattutto in rilievo come la volontaĢ€, in quanto ultima determinazione sistematica dello Spirito soggettivo, esibisca il massimo di esteriorizzazione dellā€™identitaĢ€ speculativa facendo dellā€™og