Go to the content. | Move to the navigation | Go to the site search | Go to the menu | Contacts | Accessibility

| Create Account

Di Mezza, Grazia (2019) Obblighi informativi e tutela del consumatore nel D.Lgs. n. 72/2016 attuativo della direttiva n. 2014/17/Ue. [Ph.D. thesis]

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF Document
2902Kb

Abstract (italian or english)

Parallelamente ai contratti di credito al consumo, la Commissione europea ha monitorato nel corso degli anni i comportamenti degli operatori finanziari nella stipulazione di contratti di credito per l’acquisto di beni immobili residenziali. Al termine dei vari studi, il Parlamento europeo ed il Consiglio hanno emanato il 4 febbraio 2014, la nuova Direttiva 2014/17/UE592, volta sia a disciplinare contratti di credito ai consumatori stipulati per l’acquisto di beni immobili residenziali attraverso la predisposizione di rimedi volti ad evitare una concessione irresponsabile dei creditori per l’acquisto di tali beni (apportando anche alcune modifiche alla precedente direttiva n. 2008/48/CE, relativa ai contratti di credito ai consumatori).Attraverso la direttiva n.17/2014 il legislatore europeo abbiamo visto come abbia inteso armonizzare alcuni aspetti della disciplina dei contratti di credito al consumatore che siano assistiti da diritti di garanzia su beni immobili residenziali o finalizzati all’acquisto o al mantenimento del diritto di proprietà su beni immobili. L’intervento del legislatore comunitario si inserisce tra quelli di “armonizzazione minima”, nonostante contenga disposizioni che limitino gli Stati membri in ordine alla possibilità di introdurre o mantenere disposizioni divergenti: si pensi ad esempio alla disciplina relativa al calcolo del tasso annuo effettivo globale e a quella concernente le informazioni precontrattuali personalizzate da fornirsi mediante il prospetto informativo europeo standardizzato. La tipologia di beni oggetto della direttiva, sono generalmente acquistati all’interno delle famiglie, ma a differenza di quelli di consumo, hanno un valore economico di gran lunga superiore che quindi porta spesso i consumatori, non aventi disponibilità economiche così importanti, a stipulare presso gli appositi istituti di credito, contratti volti all’acquisto, e si è posto pertanto per questi contratti l’esigenza di garantire una erogazione di credito responsabile ed in favore di soggetti meritevoli. Si è evidenziato come la direttiva mutui abbia predisposto una disciplina più rigida, rispetto a quella presente nella direttiva sul credito ai consumatori n.48/2008/Ce per l’acquisto di beni di consumo, volta favorire da un lato il responsible borrowing, dall’altro il responsible lending. Per quanto riguarda la disciplina del responsible borrowing vi è, infatti, da un lato, in sede pubblicitaria un ampliamento delle informazioni volte a promuovere sia l’istituto di credito, che i prodotti finanziari disponibili sul mercato a chiunque abbia interesse a stipulare un contratto di credito; dall’altro, vi è in sede precontrattuale una migliore erogazione d’informazioni al consumatore-cliente, informazioni che vengono fornite attraverso un modulo informativo personalizzato alle preferenze e condizioni economiche del consumatore (Considerando 41).In merito alla disciplina del responsible lending sono state previste, invece, disposizioni più rigide e chiare per quanto riguarda la valutazione del merito creditizio e le sue ripercussioni sul rapporto obbligatorio.
La disciplina del responsible borrowing, all’interno della c.d. “direttiva mutui”, si è evidenziato come si caratterizzi per una graduale erogazione d’informazioni che inizia da un ambito generale standardizzato, svincolato da una contrattazione vera e propria con un consumatore determinato (all’informazione pubblicitaria sono dedicati gli artt. 11 12 alle informazioni generali l’art. 13), fino ad una qualificata personalizzata serie d’informazioni dirette al consumatore specifico (all’informazione precontrattuale è dedicato l’art. 14), contrassegnate dalla bi-direzionalità circolarità delle notizie fornite da un lato, dal finanziatore, dall’altro dal consumatore. Queste informazioni, sono tutte fornite in modo che il consumatore possa giungere ad una decisione informata, attraverso sia il confronto tra le offerte di credito disponibili sul mercato, sia una valutazione delle diverse implicazioni che possono conseguire una volta stipulato il contratto. Abbiamo analizzato, la prima tranche d’informazioni: informazioni pubblicitarie e generali sono erogate a fini meramente conoscitivi e pubblicitari ad un numero indeterminato di soggetti. Dalla lettura del nuovo d.lsg. 72/2016 è emerso come molte questioni non siano in realtà state risolte, in particolare la scelta di riportarsi fedelmente al contenuto della direttiva, senza aggiungere nulla e senza integrare alcun passaggio, ha fatto si che non si affrontassero determinati temi quali il recesso, il collegamento contrattuale nell’ambito dei contratti di credito immobiliari, o soprattutto le conseguenze derivanti dalla mancata o inadeguata o errata valutazione del merito creditizio da parte del professionista.
Proprio quest’ultimo passaggio relativo al non aver affrontato in termini di conseguenze i casi derivanti dalla mancata o inadeguata o errata valutazione del merito creditizio da parte del professionista ha portato a delle riflessioni. La direttiva non avendo individuato rimedi specifici nel caso di violazione degli obblighi di informazione, neppure in merito alle responsabilità del finanziatore o del consumatore, ha rimesso agli Stati membri il compito di definire in sede di recepimento “sanzioni efficaci, proporzionate e dissuasive”.
Non sono quindi mancati autori che hanno elaborato delle ipotesi in riferimento alle conseguenze in caso di violazione degli obblighi di informazione; in relazione alla disciplina delle informazioni generali, quelle quindi rivolte ad un pubblico indeterminato e ancora estraneo ad una possibile contrattazione, laddove queste informazioni dovessero risultare lacunose o fuorvianti, si è ipotizzata l’applicabilità della disciplina delle pratiche commerciali scorrette di cui all’art.20 del codice del consumo e, quindi, della tutela amministrativa di cui agli artt. 21-23 -27 del Codice del Consumo. Qualora poi, tali informazioni siano falsate e determinino un comportamento del consumatore interessato che non si sarebbe verificato nel caso in cui tali informazioni fossero state veritiere, si potrebbe ipotizzare un vizio del consenso sanzionabile con l’annullamento del contratto stesso. Concretamente, tuttavia, non è sempre facile giungere ad una soluzione simile, laddove soprattutto la conclusione del contratto è sempre mediata dall’erogazione delle informazioni personalizzate secondo il disposto di cui all’art. 14 della direttiva, che riguardano sì i medesimi aspetti oggetto delle informazioni generali, ma che li espongono in modo molto più dettagliato e finalizzato. Ecco, quindi, che se l’informazione personalizzata è integra e completa e corrisponde poi all’operazione che effettivamente si conclude, sembra difficile o quanto meno forzato poter sostenere che il contratto concluso sia annullabile per via delle scorrette informazioni generali che si ritiene possano aver viziato il consenso del consumatore in fase anteriore a quella precontrattuale.
Qualora le, invece, le informazioni scorrette siano fornite in sede precontrattuale attraverso il modulo personalizzato e creino uno sviamento del comportamento economico del consumatore, si ritiene che esse possano realmente allora aver inciso sulla volontà del contrante, viziandone il consenso. In ultima analisi, si dà il caso in cui si determini una discordanza tra i costi indicati in sede di informazioni generali e quelli rinvenuti nel Pies; in tal caso sarebbe applicabile nel nostro ordinamento la disciplina delle informazioni pubblicitarie di cui all’art. 116 e 117 del T.u.b., secondo cui il contenuto del contratto può si discostarsi ma solo in melius dal contenuto presente nelle informazioni pubblicitarie. In questi casi si avrà, quindi, la nullità delle clausole contrattuali che prevedevano condizioni economiche meno favorevoli in sede pubblicitaria e la sostituzione automatica con le clausole più favorevoli, che quindi vadano a ripristinare lo squilibrio che si è determinato. Qualora poi l’inesattezza delle informazioni generali abbia determinato la mancata conclusione del contratto, il consumatore si ritiene che possa appellarsi alla violazione dell’art.1337 c.c., ovvero alla configurabilità di una responsabilità precontrattuale del professionista, lamentando un danno nell’aver fatto affidamento nelle condizioni economiche esposte all’interno delle informazioni generali riguardati quei determinati prodotti, informazioni che poi si sono rivelate fuorvianti in sede di informazioni personalizzate. Nel caso in cui, invece, il contratto sia concluso in assenza di consegna del Pies o con l’erogazione di un Pies mancante delle parti che riguardano la spiegazione di alcuni contenuti economici essenziali del contratto, in entrambi i casi si ritiene che si possa ipotizzare la violazione degli obblighi informativi personalizzati che comporta un’estensione del termine di recesso ci cui all’art. 125-bis e ter del cod.cons.
Si è palesa dunque, la cautela del legislatore europeo e di quello italiano nel pronunciarsi in merito alla responsabilità del consumatore che del professionista e nel prevedere sanzioni in merito a tali comportamenti.
La scelta prudente è sicuramente dettata anche dalla delicatezza della materia che si affronta. Se infatti si caricasse di eccessivi oneri in termini di informazione, la figura del finanziatore, si potrebbe avere come effetto quello di un comportamento difensivo e soprattutto di diffidenza dello stesso qualora voglia concedere il credito, con inevitabile danneggiamento per il consumatore che non sarebbe incoraggiato alla stipulazione responsabile di tali contratti e, quindi, un danneggiamento per il mercato in generale. Se, d’altra parte si caricasse di eccessivi oneri il consumatore, questo comporterebbe una disciplina oltremodo severa per lo stesso, dimenticando che è invece il soggetto debole che deve essere tutelato, dove invece il professionista sarebbe esageratamente tutelato, potendo erogare finanziamenti senza considerare la figura e gli interessi del consumatore. Si può comunque evidenziare che, nonostante le difficoltà del legislatore europeo e nazionale, gli strumenti interpretativi presenti nel nostro ordinamento se coordinati con le norme di derivazione europea, possono prospettare dei margini di tutela ulteriore per il consumatore, avendo come guida il principio di buona fede nella fase delle trattative e nella conclusione del contratto. L’assenza nel nostro ordinamento di un apposito sistema rimediale, che faccia discendere dalle ipotesi di violazione di un obbligo informativo una sanzione tipica, fa si che la ricerca della soluzione è inevitabilmente lasciata all’interprete. Orbene, in un contesto del genere, la dottrina (ma anche, come visto in precedenza, la giurisprudenza) si è sbizzarrita dando vita ad un ventaglio di ipotesi, da taluno definito come l’“ambaradan dei rimedi contrattuali”. Ecco dunque che si è dedicato ampio spazio a quello che è il dibattito nazionale tra regole di validità e regole di correttezza, fino alla pronuncia delle SS.UU del 2007, e i risvolti in termini degli effetti che la violazione delle regole di comportamento possono provocare su un contratto valido ma tuttavia sconveniente. Da questo spunto, e per approcciarsi ad una soluzione di quella che è la violazione degli obblighi precontrattuali in senso stretto, in omessa valutazione del merito creditizio, o nelle patologie del Pies, si è analizzata la disciplina interne e si è ipotizzata l’applicabilità della teoria dei vizi incompleti. Funzione della teoria dei c.d. vizi incompleti potrebbe perciò rinvenirsi nell’esigenza di evitare che la disciplina dell’invalidità negoziale possa venire facilmente elusa da soggetti che, furbamente, utilizzino tali limiti per concludere contratti con assetti di interessi fortemente squilibrati e pur tuttavia validi; e per fungere da guida per gli operatori del diritto al fine di cristallizzare la nuova fattispecie della responsabilità precontrattuale in caso di contratto valido, ma sconveniente.
Inoltre, gran parte della dottrina propende a escludere il ricorso al rimedio invalidante sulla scorta di un’importante pronuncia delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione risalente al 2007, concernente i contratti di investimento e la violazione degli obblighi informativi. Al di là dell’oggetto specifico della controversia, queste sentenze sono particolarmente importanti per l’innovazione che hanno apportato nell’ordinamento sul tema del rapporto fra regole di validità e di responsabilità in caso di violazione degli obblighi di buona fede nella fase delle trattative. L’elaborazione della teorica dei c.d. vizi incompleti ha svolto un’opera di “traino” ai fini dell’avvicinamento delle due discipline (quella precontrattuale e quella relativa al sistema delle invalidità negoziali), portando con sé notevoli conseguenze, anche sul piano giurisprudenziale, tralatiziamente ancorato ad interpretazioni riduttive della normativa precontrattuale.
Per quanto attiene più nel dettagli alla violazione dell’obbligo di valutazione del merito creditizio, abbiamo avuto modo di constare che già la direttiva sul credito al consumo 2008/48/Ce aveva introdotto l’esecuzione della verifica della solvibilità del consumatore/ debitore non aveva regolato le conseguenze dell’eventuale inadempimento di questo obbligo, per cui all’art.23 della direttiva in linea con quanto previsto dal considerando n.47, si limitava a rimettere agli Stati membri la definizione di sanzioni che fossero “efficaci, proporzionate e dissuasive” per punire la violazione delle disposizioni nazionali in materia di credito al consumo. Tuttavia la discrezionalità lasciata al legislatore nazione difficilmente si coordinava con l’obiettivo di armonizzazione massima a livello europeo. Lo stesso legislatore italiano non aveva ritenuto di intervenire per determinare le conseguenze sanzionatorie dell’omessa valutazione del merito creditizio da parte del finanziatore che, quindi dipenderanno dalla normativa da parte dei giudici nazionali, attraverso il ricorso ai rimedi civilistici esistenti. Corre l’obbligo precisare che se è vero che il nostro sistema civilistico non preveda il divieto di erogare il finanziamento qualora la capacità restitutoria del consumatore risultasse negativa, essendo pacificamente ammessi sia da parte di dottrina che di giurisprudenza la piena validità dei contratti stipulati in tale contesto, tuttavia, l’importanza della valutazione si ravvisa laddove la sua violazione comporti un effetto negativo sul consumatore sicuramente importante; lo stesso infatti dopo la concessione del credito confidando sulla propria capacità di sostenere il piano di rimborso, affidandosi alla valutazione che il finanziatore avrebbe dovuto eseguire prima dell’erogazione, si ritrova in realtà in uno stato di futura insolvenza. Un comportamento scorretto del finanziatore sia che non effettui la preventiva verifica del merito creditizio, sia che conceda il finanziamento in presenza di una valutazione dall’esito negativo, avrà come conseguenza l’erogazione al consumatore di un credito eccessivo rispetto alla sua capacità restitutoria e, a ragione di ciò, potrebbe non riuscire a rispettare gli impegni assunti. Nonostante la mancanza di una specifica disposizione sul punto, la dottrina ha ritenuto opportuno tutelare il consumatore prevedendo che il mancato rispetto da parte del finanziatore di un obbligo di condotta determini la possibilità di poter agire per ottenere un risarcimento danni, in quanto non ha ricevuto tutte le informazioni necessarie per potere giungere ad una decisione ponderata e ciò l’ha portato a contrarre un debito non sostenibile. Può quindi concludersi considerando che seppure la direttiva mutui si sia inserita in un contesto tentando di colmarne lacune, alla luce soprattutto di un’armonizzazione massina in aspetti che se lasciati ai singoli Stati, avrebbero comportato un eccessivo divario di tutela, è proprio in quell’ambito dove avrebbe dovuto spingersi oltre che in realtà si arresta.
La tutela del contraente debole, soprattutto nella fase precontrattuale, in termini di “rimedi” per violazioni da parte dell’operatore del credito, sembra essere ancora ancorata alle soluzioni domestiche dei singoli Stati che si trovano quindi a far fronte a recepimenti di direttive che seppure, come è, sono finalizzate alla massima tutela del consumatore, tralasciano poi quello che è l’aspetto dove concretamente si dovrebbe attuare questa tutela, ovvero la fase esecutiva.


Statistiche Download
EPrint type:Ph.D. thesis
Tutor:Bullo, Lorenza
Ph.D. course:Ciclo 29 > Corsi 29 > DIRITTO INTERNAZIONALE E DIRITTO PRIVATO E DEL LAVORO
Data di deposito della tesi:01 September 2019
Anno di Pubblicazione:01 September 2019
Key Words:direttiva, mutui ipotecari
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 12 - Scienze giuridiche > IUS/01 Diritto privato
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Codice ID:12027
Depositato il:06 Nov 2019 08:45
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Bibliografia

I riferimenti della bibliografia possono essere cercati con Cerca la citazione di AIRE, copiando il titolo dell'articolo (o del libro) e la rivista (se presente) nei campi appositi di "Cerca la Citazione di AIRE".
Le url contenute in alcuni riferimenti sono raggiungibili cliccando sul link alla fine della citazione (Vai!) e tramite Google (Ricerca con Google). Il risultato dipende dalla formattazione della citazione.

A.A.V.V, Commentario breve del diritto dei consumatori, a cura di G. DE CRISTOFARO E A. ZACCARIA, Padova (Cedam), 2010. Cerca con Google

A.A.V.V., Commentario al codice del consumo (a cura di ALPA G e L.ROSSI CARLEO), Napoli, 2005. Cerca con Google

ADDIS M., Le pratiche commerciali sleali e le risorse di fiducia delle imprese: aspetti positivi e questioni irrisolte, in E. MINERVINI E L. ROSSI CARLEO (a cura di), Le pratiche commerciali sleali: direttiva comunitaria ed ordinamento italiano, Milano, 2007, Cerca con Google

AGABITINI C., Ordine pubblico di protezione e mercato del credito. L’evoluzione del credito al consumo, in Riv. crit. dir. priv., 2010. Cerca con Google

ALBANESE, Regole di condotta e regole di validità nell’attività di intermediazione finanziaria: quale tutela per gli investitori delusi? in Corriere giuridico, 1, 2008, Cerca con Google

ALESSI R., Gli obblighi di informazione tra regole di protezione del consumatore e diritto contrattuale europeo uniforme e opzionale, in Eur.dir. priv., 2013. Cerca con Google

ALESSI R., I doveri di informazione, in Manuale di diritto privato europeo, a cura di C. CASTRONOVO E S. MAZZAMUTO. Cerca con Google

ALLEGRI V., L’attività d’intermediazione finanziaria e la sua disciplina, in Aa.Vv., Diritto della banca e del mercato finanziario, Bologna, 2000. Cerca con Google

ALPA G. – BESSONE M., Il consumatore e l’Europa, Padova, 1979. Cerca con Google

ALPA G., Pretese del creditore e normative di correttezza, in Rivista del diritto commerciale e del diritto generale delle obbligazioni, 1971. Cerca con Google

ALPA G. – CAPRIGLIONE F., Commentario al testo unico delle disposizioni in materia di intermediazione finanziaria, Padova, 1998. Cerca con Google

ALPA G.- CAPRIGLIOONE F., Commentario al testo unico delle disposizioni in materia di intermediazione finanziaria, Padova, 1998. Cerca con Google

ALPA G.- M.BESSONE, Funzione economica e modelli giuridici delle operazioni del credito al consumo, in Riv.soc., 1975. Cerca con Google

ALPA G.- PATTI S., “Le clausole vessatorie nei contratti con i consumatori” in Commentario al codice civile Cerca con Google

( a cura di SCHELESINGER), Milano, 2003. Cerca con Google

ALPA G., ad vocem Consumatore, Diritto comparato e straniero, in Enc. Giur., Roma, 1995. ALPA G., Il Codice del consumo, Commento, in I Contratti, 2005. Cerca con Google

ALPA G., Il diritto dei consumatori, Bari, 2006. Cerca con Google

ALPA G., Il diritto privato dei consumi, Bologna, 1986. Cerca con Google

ALPA G., ad vocem Credito al consumo, in Digesto, disc. Priv., sez.civ., Torino, 1989. ALPA G., Ancora sulla nozione di consumatore, in I Contratti, 2001. Cerca con Google

ALPA G., La completezza del contratto: il ruolo della buona fede e dell’equità, inVita notarile, 2002. Cerca con Google

ALPA G., Consumatore (tutela del), in Enc. Sc. Soc., Vol. III, Roma, 1992, p. 307. Cerca con Google

ALPA G., I contratti dei consumatori e la disciplina generale dei contratti e del rapporto obbligatorio, nel vol. coll., Il diritto delle obbligazioni e dei contratti : verso una riforma? Le prospettive di novellazione del Libro IV del Codice Civile nel momento storico attuale (Atti del convegno per il cinquantenario della “Rivista di dritto civile”),Cedam, Padova, 2006. Cerca con Google

ALPA G., I diritti dei consumatori e il “Codice del consumo” nell’esperienza italiana, in Contratto e Impresa/ Europa, 2006. Cerca con Google

ALPA G., I principi generali, Milano, 1993. Cerca con Google

ALPA G., Il contratto in generale.Fonti, teorie, metodi, in Trattato di diritto civile e commerciale, di ALPA G., L’attuazione della direttiva sul credito al consumo, in Contratto e Impresa, 1994. Cerca con Google

ALPA G., La trasparenza dei contratti bancari, Bari, 2003. Cerca con Google

ALPA G., Note sul progetto francese di riforma del diritto dei contratti, in Giustizia civile, 2016. Cerca con Google

ALPA G., ZATTI P.,(a cura di) “Commentario al codice civile. Leggi complementari”, Cedam, Padova,1995. ALPA G.,A. CATRICALÀ, Diritto dei consumatori, Milano, 2016. Cerca con Google

ALPA G.-. ROSSI CARLEO( a cura di), Commentario al Codice del consumo, Napoli, 2005. ALPAG., I contratti del consumatore, Milano, Giuffè, 2014. Cerca con Google

AMBROSINI S. – DEMARCHI P.G., Banche, consumatori e tutela del risparmio, Milano, 2009. Cerca con Google

ANNUNZIATA F., Regole di comportamento degli intermediari e riforme dei mercati mobiliari: l’esperienza francese, inglese e italiana, Milano, 1993. Cerca con Google

ANTONIOLI L., Contratti del consumatore nel diritto dell’Unione europea, in Leggi di Italia, 2011retto da A.CICU-F.MESSINEO-F.SCHLESINGER, Giuffrè, 2014. Cerca con Google

ANTONUCCI A., Commento al d. lgs. 1° settembre 1993, n. 385, in Testo unico delle leggi in materia bancaria e finanziaria., a cura di F. BELLI, G. CONTENTO, A. PATRONI GRIFFI, M. PORZIO, M. SANTORO, 2003. Cerca con Google

AZADI G., Valutazione del merito creditizio, adeguatezza delle sanzioni e tutela microeconomica dei consumatori- Diritto civile (a cura DI P.RESCIGNO), in Giur.It., 2015. Cerca con Google

AZARA A., a cura P.SIRENA, Obblighi di fornire informazioni ai consumatori a titolo gratuito, in Quaderni del notariato, 2016. Cerca con Google

BALESTRA L., “Introduzione al diritto dei contratti”, Il Mulino, 2015. Cerca con Google

BARASSI L., Teoria generale delle obbligazioni, III, Milano, 1964. Cerca con Google

BARBIERA L., Responsabilità patrimoniale. Disposizioni generali, nel Comm. Schelesinger, Milano, 2010. Cerca con Google

BARCELLONA, In tema di errore riconosciuto e di errore bilaterale, in Riv. dir. civ., 1967. BARENGHI A., Sub. artt. 33-39, in Codice del consumo, CUFFARO (a cura di), Milano, 2008. Cerca con Google

BARENGHI A., Diritto dei cosumatori, Milano, 2017. Cerca con Google

BASSO R., La trasparenza delle condizioni contrattuali nel t.u.b., in Diritto delle banche e degli intermediari finanziari, a cura di E.GALANTI, Milano, 2008. Cerca con Google

BARTOLOMUCCI P., Art. 4 Definizioni, in I mutui ipotecari nel diritto comparator ed europeo, Commentario alla direttiva 2014/17/Ue, in quaderni del notariato 2016. Cerca con Google

BASSO R.., Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari, correttezza delle relazioni tra intermediari e clienti,cir.285/2013, in Banca di Italia. Cerca con Google

BAUMAN, Consumo, dunque sono, trad. italiana a cura di CUPELLARO M., Roma-Bari, Editori Laterza, 2010. Cerca con Google

BELLETTATO S., Obblighi informatici del finanziatore e misure di tutela del consumatore: la disciplina attuativa della Direttiva n.2014/17/Ue, in Studium Iuris, 3, 2017. Cerca con Google

BELVISO U., Gli “intermediari finanziari” residuali (tra storia e nomenclatura), in Giur. comm., 2000. BENATTI F., Contributo alo studio delle clausole di esnoreo da responsabilità, Milano, 1971. Cerca con Google

BENATTI F., La responsabilità precontrattuale, Milano, 1963. Cerca con Google

BENATTI C. Direttiva 2014/17/UE-Art. 16 - Spiegazioni adeguate, in i Mutui ipotecari nel diritto comparto europeo, a cura di P.SIRENA, in i quaderni della fondazione italiana del notariato, 2016. Cerca con Google

BENEDETTI G., Culpa in contrahendo, in Contr.e Impr., 1987. BENEDETTI G., La responsabilità precontrattuale, Milano, 1963. Cerca con Google

BENEDETTI G., Tutela del consumatore e autonomia contrattuale, in Riv. trim. dir. proc. civ., 1998. Cerca con Google

BERTI C.- GLIATTA G., Commentario breve al codice del consumo, Roma, 200008. Cerca con Google

BERTOLINI A., La tutela del debitore inadempiente nella disciplina europea dei mutui ipotecari. Eterogenesi dei fini, errori prospettici ed aporie alla luce dell’analisi economica del diritto, in Nuove leggi civili commentate, 2/2016. Cerca con Google

BERTOLINI A., in Risparmio tradito: una riflessione tra teoria generale del contratto e Cerca con Google

disciplina dei mercati, Nuova giurisprudenza civile commentata, 2, 2007. Cerca con Google

BESSONE M., “Mercato del credito, credito al consumo, tutela del consumatore” in Foro It., 1980. BESSONE M., Adempimento e rischio contrattuale, Milano, 1975. Cerca con Google

BESSONE M., Le clausole di esonero e di delimitazione della responsabilità. Controllo legislative e orientamenti della giurisprudenza in Riv.dir. comm., I, 1974. Cerca con Google

BIANCA C.M., Diritto civile, 4, L’obbligazione, Milano, 1993. Cerca con Google

BIANCA C.M., in La nozione di buona fede quale regola di comportamento contrattuale, in Riv. dir. civ.,1983, I. Cerca con Google

BIANCA C.M., Il divieto del patto commissorio, Milano, 1957. Cerca con Google

BIANCA C.M., voce “patto commissorio”, in Novissimo digest italiano, XII, Torino, 1965. Cerca con Google

BONACCORSI F., Le Sezioni Unite e la responsabilità degli intermediari finanziari, in Danno e responsabilità, 2008. Cerca con Google

BONGIOVANNI V., L’estinzione unilaterale del contratto di credito ai consumatori, in Eu.D.P., 2014, fasc.2. Cerca con Google

BONZANINI L., Trasparenza bancaria: dal bisogno di protezione al bisogno di efficienza Cerca con Google

in Diritto della banca e del mercato finanziario, 2015. Cerca con Google

BOTTA, Responsabilità patrimoniale- gli incerti confini applicative del divieto del patto commissorio e il sempre pià diffuso favore per la pattuizione marciana , in Nuova giur.civ.. 2016. Cerca con Google

BRECCIA U., Diligenza e buona fede nell’attuazione del rapporto obbligatorio, Milano, 1968. Cerca con Google

BRECCIA U., Le obbligazioni, Milano, 1991. Cerca con Google

BRESCIA C. MORRA, L’obbligo di “valutare il merito creditizio” nella nuova disciplina del credito al consumo, in Studi e Commenti, IX, Gennaio- ottobre 2010. Cerca con Google

BRODI E. , Dal dovere di far conoscere al dovere di far "comprendere": l'evoluzione del principio di trasparenza nei rapporti tra impresa e consumatori, in «Banca borsa e titoli di credito», 2011. Cerca con Google

BRUNO F.- ROZZI A., “Le Sezioni Unite sciolgono i dubbi sugli effetti della violazione degli obblighi di informazione”, in Giur.comm., 2008. Cerca con Google

BUONOCORE V., Contratti del consumatore e contratti di impresa, in Riv.dir.civ., 1995, I. BUSNELLI F., Note in tema di buona fede ed equità, in Rivista di diritto civile, 5/2001. Cerca con Google

CALEO, Estinzione dei mutui bancari e cancellazione dell’ipoteca nella Bersani bis, in Obbligazioni e contratti, 2008. Cerca con Google

CALVO R., Circolazione dei modelli giurisprudenziali in Europa; il caso “degli obblighi di protezione”, in Contratto/ Impresa/ Europa, 2010. Cerca con Google

CALVO R., Le regole generali di condotta dei creditori, intermediari e rappresentanti nella Direttiva 2014/17/ UE, in Corr.giur., 2015. Cerca con Google

CAMARDI C., La protezione dei consumatori tra diritto civile e regolazione del mercato. A proposito dei recenti interventi sul codice del consumo, in Jus civile, 6/2013 Cerca con Google

CAMARDI C., Pratiche commerciali scorrette e invalidità, in Obbligazioni e contratti, 2010. Cerca con Google

CAMARDI C., Tecniche di controllo dell'autonomia contrattuale nella prospettiva del diritto privato europeo. Breve excursus sul “contraente debole”, in Europa e diritto privato, 4/2008, Cerca con Google

CAPILLI G., La Direttiva sulla vendita dei beni di consumo al vaglio della Corte di giustizia, in I Contratti, 2008, fasc. 7. Cerca con Google

CAPO G., (voce), Codice del Consumo, in Enc.dir., Annali, VII, Milano, 2014. Cerca con Google

CAPOBIANCO E., Contrattazione bancaria e tutela dei consumatori”, Napoli, 2000. Cerca con Google

CAPOBIANCO E., Trasparenza delle obbligazioni e dei servizi bancari e finanziari, in Digesto delle discipline pubblicistiche: sez.comm., 2012. Cerca con Google

CAPOBIANCO E., F. LOGOBUCCO, La nuova disciplina sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari, in Contr.e impr., 2011. Cerca con Google

CAPOBIANCO E., I contratti delle banche: trasparenza ed equilibrio nei rapporti con la clientela, in Dir.banca e merc.fin., 2002, I. Cerca con Google

CAPRIGLIONE F., Evoluzione della disciplina di settore, in AA. Vv., L’ordinamento finanziario italiano, Padova, 2010. Cerca con Google

CAPRIGLIONE F., La giustizia nei rapporti bancari e finanziari. La prospettiva dell’Adr, in Banca, borsa e tit. cred., 2010, I. Cerca con Google

CAPURRO T., La clausola di ius variandi tra giudizio di validità e sindacato sull’esercizio del diritto, in Contr. impr., 2013, Cerca con Google

CARINGELLA F., Manuale di diritto civile, Dike Giuridica, Roma, 2013. Cerca con Google

CARNEVALI, voce “Patto commissorio”, in Enc.dir., XXX, Milano, 1982. Cerca con Google

CARRARO L., La mediazione, Padova, 1960. Cerca con Google

CARRIERO G., Autonomia privata e disciplina del mercato. Il credito al consumo, in Trattato di diritto privato, diretto da M. Bessone, Torino, 2007. Torino, 2007. Cerca con Google

CARRIERO G., Il credito al consumo, in Quaderni d ricerca giuridica della Banca di Italia,1998. Cerca con Google

CARRIERO G., La Nuova disciplina comunitaria del credito al consumo: linee di indirizzo, questioni irrisolte, problemi applicativi, in Riv. dir. civ., 2009, II. Cerca con Google

CARRIERO G., Trasparenza bancaria, credito al consumo e tutela del contraente debole, in Foro It., 1992. CARRIERO G., Verso una nuova direttiva sul credito ai consumatori, in www.ambientediritto.it, 2004. Vai! Cerca con Google

CARRIERO G., Vigilanza bancaria e tutela del consumatore: obiettivi e strumenti, in Dir. banca e merc.fin, 2013. Cerca con Google

CARRIERO G. Brevi note sulla delega per l’attuazione delle nuova direttia sui contratti di credito ai consumatori, in Contratti, 2009. Cerca con Google

CARRIERO G., Art.124 obblighi precontrattuali, in Commentario al Testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia, a cura di Francesco Capriglione, Padova, 2012. Cerca con Google

CARUSI D., La culpa in contrahendo, Milano, 1993. Cerca con Google

CARUSI F., Correttezza (obblighi di) in Enc.del diritto, X, Milano,1962. Cerca con Google

CASTRONOVO C.- MAZZAMUTO S., (a cura di), Manuale di diritto privato europeo, Milano, 2006. Cerca con Google

CASTRONOVO C., Obblighi di protezione, in Enc.giur,, XXI, Roma, 1990. Cerca con Google

CASTRONOVO C., Diritto privato generale e diritti secondi. La ripresa di un tema, Giuffrè, 2007. Cerca con Google

CASTRONOVO C., L’obblighi di protezione e tutela del terzo, in Jus,1976. Cerca con Google

CATRICALÀ, Manuale del diritto dei consumatori, Dike Giuridica, Roma, 2013. CATRICALÀ-M .P. PIGNALOSA, Manuale del diritto dei consumatori, Roma, 2013, Cerca con Google

CAUTADELLA A., Mediazione, in Enc. Giur. Treccani, XIX, Roma, 1990. Cerca con Google

CECCHERINI, Clausole di esonero tra principi giuridici e regole di mercato, Torino, 2008 CHECCHINI, Rapporti non vincolanti e regole di correttezza, 1997. Cerca con Google

CHERUBINI M.C., Tutela del “Contraente debole” nella formazione del consenso, Torino, Giappichelli, 2005. Cerca con Google

CHERUBINI M.C., Tutela del contraente debole nella formazione del consenso, in Studi di Diritto Privato 2010, diretta da Francesco Busnelli- Salavatore Patti- Scalisi Vincenzo- Paolo Zatti. Cerca con Google

CHESSA CORRADO, DE GIOIA-CARABELLESE PIERRE, La Direttiva 2014/17/UE in merito ai contratti di credito ai consumatori relativi a beni immobili residenziali ([The Directive 2014/17/EU on credit agreements for consumers related to residential real estate]), in Responsabilità civile e previdenza, 2016. Cerca con Google

CHINÈ, Il consumatore, in Trattato di dir. priv. europeo, a cura di N.Lipari, Vol. I, Padova, 2003. CIVALE F.(a cura di), La trasparenza bancaria. Rapporto banca-cliente e forme di tutela, Milano, 2013. Cerca con Google

CLARIZIA R., La nozione di consumatore nel Codice del consumo e con riguardo ai contratti di credito al consumo, in Dir. internet, 2006. Cerca con Google

CLARIZIA R., La causa di finanziamento, in Banca e titoli di credito, 1982. Cerca con Google

COLACINO G, Nozione di consumatore. Questioni ermeneutiche e riflessi applicativi (seconda parte), in Studium Iuris, 2009, Vol.5. Cerca con Google

COLACINO G., Nozione di consumatore. Questioni ermeneutiche e riflessi applicativi, in Studium Iuris, 2009, vol.4. Cerca con Google

COMPORTI M., Rischio professionale della banca e responsabilità extracontrattuale, in Funzione bancaria e responsabilità della banca, (a cura di) S. MACCARONE E A. NIGRO, Milano, 1981. Cerca con Google

CONTI R., “La Corte CE a tutto campo sulla nozione di consumatore e sulla portata della dir. 93/13/CEE in tema di clausole abusive, e in Resp. civ. prev., 2002, Cerca con Google

COPPO L., Gli ultimi sviluppi della riforma del Code Civil: l’ordonnance n.131 del 2016 il nuovo diritto francese delle obbligazioni e dei contratti, in Contr.Impr.Europa, 2016. Cerca con Google

CORDOPATRI S., Art.2- Livelo di armonizzazione, in I mutui ipotecari nel diritto comparato ed europeo. Commentario alla direttiva 2014/17/Ue, a cura di PIETRO SIRENA, Milano 2016. Cerca con Google

CORDOPATRI S., Art. 3- Ambito di applicazione, in I mutui ipotecari nel diritto comparto ed europeo. Commentario alla direttiva 2014/17/Ue, a cura di PIETRO SIRENA, Milano,2016. Cerca con Google

CORSARO, L’abuso del contraente nella formazione del contratto, Perugia, 1979. Cerca con Google

COSTA A., La nuova disciplina del credito ai consumatori, in Contratto e impresa/Europa, 2011. COSTA A., La riforma della disciplina del credito ai consumatori, in I Contratti, 2005, VII. Cerca con Google

COSTI R., Il mercato mobiliare, Torino, 2008. Cerca con Google

CRISAFI R., Credito ai consumatori e beni immobili residenziali: la nuova direttiva mutui tra ragioni di omogeneità comunitaria e questioni di eterogeneità nazionale (Parte Prima), in Studium iuris, 2015. Cerca con Google

CRISAFI R., Credito ai consumatori e beni immobili residenziali: la nuova direttiva mutui tra ragioni di omogeneità comunitaria e questioni di eterogeneità nazionale (Parte Seconda), in Studium iuris, 2015. Cerca con Google

CRISCUOLO L., Gli intermediari finanziari non bancari, Bari, 2003. Cerca con Google

DALLA MASSARA T., Obbligo del creditore di valurare la solvibilità del debitore: la Corte di Giustizia sulla sanzione della decadenza dagli interessi convenzionali prevista nell’ordinamento francese; in Diritto civile contemporaneo, 3/2014. Cerca con Google

D’AMICO G., Profili del nuovo diritto dei contratti, Giuffre, 2014. Cerca con Google

D’AMICO G., Recesso ad nutum, buona fede e abuso del diritto, in Contratti, 2010. Cerca con Google

D’AMICO G., Regole di validità e regole di comportamento nella formazione del contratto, in Riv.dir.civ., 2002. Cerca con Google

D’AMICO G., PIRANO F., RUMI T., I nuovi marciani, TORINO,2017. Cerca con Google

D’AMICO G., voce Formazione del contratto, in Enc.dir., Annali, II, 2, Milano, 2008 Cerca con Google

DE CHIARA R., Sub art. 124-bis t.u.b in comm. al Testo Unico delle leggi in materia bancaria e creditizia, diretta da Capriglione, Padova, 2012, III. Cerca con Google

DE CRISTOFARO G, Le disposizioni “generali” e “finali” del Codice del consumo: profili problematici, in Contratto e Impresa Europa, 2006. Cerca con Google

DE CRISTOFARO G. – ZACCARIA, Commentario breve al diritto dei consumatori, Padova, 2010. Cerca con Google

DE CRISTOFARO G., ad vocem Codice del consumo, in Enc. Giur. Treccani, Roma, 2008 Cerca con Google

DE CRISTOFARO G., Il “Codice del consumo”: un’occasione perduta?, in Studium juris, 2005. Cerca con Google

DE CRISTOFARO G., La nuova disciplina comunitaria del credito al consumo: la direttiva 2008/48/CE relativa ai contratti di credito ai consumatori e il diritto italiano, Giappichelli, Torino, 2009. Cerca con Google

DE CRISTOFARO G., La nuova disciplina comunitaria del credito al consumo: la direttiva 2008/48/CE e l’armonizzazione “completa” delle disposizioni nazionali concernenti “taluni aspetti dei contratti di credito ai consumatori”, in Riv. dir. civ., 2008. Cerca con Google

DE CRISTOFARO G., La nuova disciplina dei contratti di credito ai consumatori e la riforma del T.u bancario, in Contratti, 11, 2010. Cerca con Google

DE CRISTOFARO G., Le conseguenze privatistiche della violazione del divieto di pratiche commerciali sleali: analisi comparata delle soluzioni accolte nei diritti nazionali dei Paesi UE, in Rassegna di diritto civile, 3/2010. Cerca con Google

DE MEO R., La buona fede nell’ermeneutica contrattuale, in Contratti, 2004. Cerca con Google

DE NOVA G., Due annotazioni in tema di trasparenza bancaria, in Riv.dir.privato, 2014. Cerca con Google

DE NOVA G., Il tipo contrattuale, Padova, 1974 Cerca con Google

DE NOVA G., Informazione e contratto: il regolamento contrattuale, in Riv. trim. dir. proc. civ, 1993. Cerca con Google

DE NOVA G., L’attuazione in Italia delle direttive comunitarie sul credito al consumo, in Riv. trim. dir. proc. civ., 1992. Cerca con Google

DE NOVA G., La disciplina della vendita dei beni di consumo nel “codice” del consumo, in Contratti, 2006. DE NOVA G., La trasparenza bancaria: lex generalis o lex specialis?, Banking contracts and transparency regulation, in Bancaria, 2014. Cerca con Google

DE NOVA G., La nullità di pattuizione e clausole penalis di estinzione anticipate dei mutui immobiliari: ambito di applicazione e problematiche operative; in Atti del Convegno Paradigma, il Contratto di mutuo nell “Manovra Liberalizzazioni”; Milano, 2007. Cerca con Google

DE POLI M., Asimmetrie informative e rapporti contrattuali, Padova, 2002. DE POLI M., Asimmetrie informative e rapporti contrattuali, Padova, 2002. Cerca con Google

DE POLI M., Il “contratto bancario” nella dimensione comunitaria, in Rivista trimestrale di dritto dell’economia, 2, 2012. Cerca con Google

DE POLI M., Gli obblighi gravanti sui “creditori” nella fase anteriore e posteriore alla stipulazione del contratto e le conseguenze della loro violazione, in Dir. banca merc. fin., 2009. Cerca con Google

DELOGU L., Leggendo il Codice del consumo alla ricerca della nozione di consumatore, in Contratto e impresa Europa, 2006. Cerca con Google

DELOGU L., Le modificazioni convenzionali della responsabilità civile, Padova, 2000. Cerca con Google

DI BLASI F.U., Il libro delle obbligazioni. Parte generale, in Commento al Nuovo Codice Civile italiano, 2, Milano, 1950. Cerca con Google

DI DONNA L., “Obblighi informativi precontrattuali. La tutela del consumatore”, Milano, 2008. Cerca con Google

DI DONNA L., La disciplina degli obblighi informative precontrattuali nella direttiva sul credito al consumo, in Giur.it.,2010. Cerca con Google

DI DONNA L., La disciplina degli obblighi informativi precontrattuali nella direttiva sul credito al consumo, in Giurisprudenza italiana, 2010. Cerca con Google

DI MAJO A., Clausole generali e diritto delle obbligazioni, in Riv. critica dir. priv., 1984, Cerca con Google

DI MAJO A., Delle obbligazioni in generale, nel Commentario del codice civile Scialoja e Branca, a cura di F.Galgano, sub art. 1175, Bologna-Roma, 1988. Cerca con Google

DI MAJO A., Il rapporto tra debito e patrimonio del debitore, in Le obbligazioni e i contratti nel tempo della crisi economica (a cura di G. Grisi), Jovene Editore, Napoli, 2014. Cerca con Google

DI MAJO A., La correttezza nell’attività di intermediazione mobiliare, in Banca, borsa e tit.cred., 1993. Cerca con Google

DI MAJO A., L'esecuzione del contratto, Milano, 1967, 438 ss., nt. 28 bis; Cerca con Google

DI MAJO A., Delle obbligazioni in generale, nel Comm. Scialoja-Branca, Bologna-Roma, 1988,. Cerca con Google

DI MAJO A., voce «Obbligazioni pecuniarie», in Enciclopedia del diritto, XXIX, Milano, 1979 Cerca con Google

DOLMETTA A., Trasparenza dei prodotti bancari. Regole, Bologna, 2013. Cerca con Google

DOLMETTA.A., Normativa di trasparenza e ruolo della Banca d’Italia, in Fondamento, implicazioni e limiti dell’intervento regolamentare nei rapporti tra intermediari finanziari e clientela, in Quaderni di ricerca giuridica, a cura della Consulenza legale della Banca d’Italia, n. 49, marzo 1999. Cerca con Google

DOLMETTA A.- SCIARRONE ALIBRANDI, La facoltà di “estinzione anticipata” nei Contratti bancari, con segnato riguardo alla dispozione dell’art.7 della legge n.40/2007, in Riv.dir.civ., 2008. Cerca con Google

DONA M., “Il codice del consumo: regole e significati”, Torino. Cerca con Google

D’OSTUNI, Le polizze abbinate ai mutui ed ai finanziamenti, in La trasparenza bancaria, a cura di F. Civale, Milano, 2013. Cerca con Google

DURANTE F., Intermediari finanziari e tutela dei risparmiatori, Milano, 2009. Cerca con Google

FALCONE F., Prestito responsabile e sovraindebitamento del consumatore, in Dir.fall., 2010. Cerca con Google

FALZEA A., Gli standard valutativi e la loro applicazione, in Riv. dir. civ., I, 1987. Cerca con Google

FARACE D., Art. 1 – Oggetto, in I mutui ipotecari nel diritto comparato ed europeo. Commentario alla direttiva 2014/17/UE, in I mutui ipotecari nel diritto comparato ed europeo Commentario alla direttiva 2014/17/Ue, in i quaderni della Fondazione italiana del notariato, 2016. Cerca con Google

FARACE D., I contratti bancari del consumatore, in I contratti bancari, a cura di E. CAPOBIANCO, nel Trattato dei contratti, diretto da P. RESCIGNO E E. GABRIELLI, Milano, 2016. Cerca con Google

FARINA V., Brevi riflessioni sulla nuova disciplina della trasparenza bancaria, in Contr. e impr., 2004. FEBBRAJO T., La nuova disciplina dei contratti di credito “al consumo” nella Dir. 2008/48/CE, in G.I., 2010. Cerca con Google

FAUSTI, Anticipata estinzione del mutuo e portabilità dell'ipoteca (articoli 7, 8 e 8-bis della legge 2 aprile 2007, n. 40), in Banca, borsa e titoli di credito, 2007. Cerca con Google

FERRANDO G., Credito al consumo: operazione economica unitaria e pluralità di contratti, in Riv.dir.comm., 1991. Cerca con Google

FERRRARA JR, Gli imprenditori e la società, Milano, 1962. Cerca con Google

FERRARI A., Gli intermediari finanziari non bancari, Milano, 1981. Cerca con Google

FERRETTI I., Contratti di credito ai consumatori relativi a beni immobili residenziali: prime osservazioni sulla direttiva 2014/17/UE, in Contr. Impr. Europa, 2014. Cerca con Google

FERRI G.B.., La diligenza del banchiere, in Banca, borsa e titoli di credito, 1958, I. FERRI G.,( a cura di ) G.B Ferri- C.Angelici, Manuale di diritto commerciale,Utet,2016. Cerca con Google

FERRI G.B., Causa e tipo nella teoria del negozio giuridico, Milano, 1968 Cerca con Google

FORCELLINI F., Il nuovo contratto di credito ai consumator: profili rimediali, in Rivista di Diritto dell’Economia, dei Trasporti e dell’Ambiente, Vol.IX, 2011. Cerca con Google

FRAGALI M., Finanziamento, in Enc. dir., XVII, Milano, 1968. Cerca con Google

FRANCISETTI BROLIN M.M., L’art 124- bis del Tub e gli incerti riflessi civilistici del c.d. “merito creditizio” nel credito al consumo: dalla culpa in contrahendo ai vizi del volere, in Contratto e Impresa/Europa, 2/2014. Cerca con Google

FRANCISETTI BROLIN M.M., Ancora sul c.d. “merito creditizio” nel credito al consume. Chiose a margine I una recente decisione comunitaria, in Contratto e impresa /Europa, 2015. Cerca con Google

FRANZONI M., Buona fede ed equità tra le fonti di integrazione del contratto, in Contratto e impresa, 1999. Cerca con Google

FRANZONI M., Degli effetti del contratto, II, Integrazione del contratto, Il codice civile, Commentario, fondato da P. SCHLESINGER, Milano, 1998. Cerca con Google

FRATINI M., Prodotti finanziari, valori mobiliari e strumenti finanziari, in Il testo unico della finanza, Torino, 2012. Cerca con Google

FUCCI K., La riforma del credito ai consumatori finalizzato all’acquisto degli immobili residenziali, in I mutui ipotecari nel diritto comparato ed europeo. Commentario alla direttiva 2014/17/Ue Cerca con Google

FUNAIOLI B., voce Dolo (diritto civile), in Enc. del dir., XIII, Milano, 1964. Cerca con Google

FUSARO A., I mutui ipotecari nel diritto comparato ed europeo, in I mutui ipotecari nel diritto comparator ed europeo.Commentario alla direttiva 2014/17/Ue, a cura di Pietro Sirena, 2016., p.17. Cerca con Google

FUSARO A., La portabilità dei mutui nel Testo Unico Bancario, in Contratto e impresa, 2011. Cerca con Google

GABRIELLI E. E LENER R., I Contratti del mercato finanziario, Utet, 2011. Cerca con Google

GABRIELLI E., Il contratto e le sue classificazioni, nel Vol. coll. a cura di E. Gabrielli, I contratti in generale, nel Trattato dei contratti diretto da P.RESCIGNO, Vol. I, 2° ed., Giappichelli, Torino, 2006. Cerca con Google

GABRIELLI S., Sulla nozione di consumatore, in Riv. trim. dir., proc. civ., 2003. Cerca con Google

GAGGERO P., Profili della responsabilità civile della banca, in I contratti dei risparmiatori, (a cura di) F. CAPRIGLIONE, Milano, 2013. Cerca con Google

GALASSSO A., Le situazioni soggettive nei contratti di credito, in Banca, borsa e titoli di credito, 1988. Cerca con Google

GALEOTTI G., La tutela del consumatore in Italia: presupposti e contorni di un problema aperto, in MATTEI U., E PULITINI F. (a cura di), Consumatore, ambiente, concorrenza: analisi economica del diritto, Milano, 1994. Cerca con Google

GALGANO F., Diritto civile e commerciale, II, Le obbligazioni e i contratti, I, Obbligazioni in genere. Contratti in genere, Cedam, Padova, 1999. Cerca con Google

GALLO G., sub art. 128-sexies, in Commentario al testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia, diretto da F. CAPRIGLIONE, Padova, 2012. Cerca con Google

GAROFOLI R. – RACCA G. M. – DE PALMA M., Responsabilità della pubblica amministrazione e risarcimento del danno innanzi al giudice amministrativo, Giuffrè, Milano, 2003. Cerca con Google

GAZZONI F., Manuale di diritto privato, Napoli, 2015. Cerca con Google

GENTILI, in I rimedi, Trattato del diritto del contratto, vol. 4, Milano, 2006. Cerca con Google

GENTILI, in Disinformazione e invalidità: i contratti di intermediazione dopo le Sezioni Unite, in I Contratti, 4, 2008. Cerca con Google

GIORGIANNI M., L’obbligazione: la parte generaledelle obbligazioni, Milano, 1968. Cerca con Google

GIROLAMI M., Le nullità dell'art. 127 T.U.B. (con l'"obiter" delle Sezioni Unite 2014) in Banca borsa e titoli di credito, 2015, fasc. 2, pt. 1. Cerca con Google

GITTI G., La «tenuta» del tipo contrattuale e il giudizio di compatibilità, in Rivista di diritto civile, 5/2008, I. Cerca con Google

GOFFREDO M.A. BERNIERI F., La revisione della disciplina dei soggetti operanti nel settore Cerca con Google

finanziario, in Società, 12, 2010. Cerca con Google

GORGONI M., Spigolature su luci (poche) e ombre (molte) della nuova disciplina dei contratti di credito ai consumatori, in Resp. civ. prev., 2011. Cerca con Google

GORGONI M., Sui contratti di finanziamento dei consumatori di cui al capo II Titolo VI T.U.B.novellato dal Titolo I del D.l.g. n.141 del 2010, in Giur. mer., 2011. Cerca con Google

GORGONI M., voce Contratto di credito al consumatore, in Dig. disc. priv. sez. comm., 6° Agg., Torino, 2012. Cerca con Google

GRANELLI C., Diritto dei consumatori nella recente novella del codice del consumo, in Contratti, 2015. Cerca con Google

GRAZIUSO, La tutela del consumatore contro le clausole abusive, in Il diritto privato oggi, CENDON (a cura di), Milano, 2010. Cerca con Google

GREGO F., Intermediazione finanziaria e regole d’informazione: la disomogeneità del quadro rimediale e la “tranquillità” della tradizione, in Responsabilità civile e previdenza, 12, 2010. Cerca con Google

GRECO F., Profili del contratto del consumatore, Napoli, 2005. Cerca con Google

GREGO F., Informazione pre-contrattuale e rimedi nella disciplina dell’intermediazione finanziaria, Milano,2010. Cerca con Google

GRISAFI R., Credito ai consumaotri e beni immobili resindenziali: la nuova direttiva mutui tra ragioni di omogeneità comunitaria e questioni di eterogeneità nazionale, in Studium iuris, 2015. Cerca con Google

GRISI G., Informazione (obblighi di), in Enc.Giur.Trecc., 2005. GRISI G., L’obbligo precontrattuale di informazione, Napoli, 1990. Cerca con Google

GROSSO G., Osservazioni in tema di recesso della banca e clausola generale di buona fede; Cass.,22 gennaio 2009, n. 1618, in Obbligazioni e contratti, 1/2010. Cerca con Google

GRUNDMANN S., L'autonomia privata nel mercato interno: regole di informazione come strumento, in Europa e diritto privato, 2/2001. Cerca con Google

GUADAGNO, in “I confini dell’informazione precontrattuale e la storia infinita dei contratti di intermediazione finanziaria”, Rivista del diritto commerciale e del diritto generale delle obbligazioni, fasc. 1-3, 2009. Cerca con Google

HOUBEN, in Gestione di portafogli di investimento e dovere di diversificazione - violazioni degli obblighi comportamentali degli intermediari e onere probatorio, in Banca Borsa e titoli di credito, 2, 2010. Cerca con Google

IACUANIELLO BRUGGI, voce «Patto commissorio», in Enciclopedia giuridica, Bologna-Roma, 1990 Cerca con Google

INZITARI, Le obbligazioni pecuniarie: inflazione e maggior danno, in Trattato della responsabilità contrattuale, VISINTINI (a cura di), I, Inadempimento e rimedi, Padova, 2009. Cerca con Google

JANNELLI A., La disciplina dell’atto e dell’attività: i contratti tra imprese e tra imprese e consumatori, in N. LIPARI (a cura di), Trattato di diritto privato europeo, vol. III, Padova Cedam 2003. Cerca con Google

IURILLI C., La disciplina dei rapporti bancari: normativa, giurisprudenza e prassi (a cura di F. FIORUCCI), Cedam, Milano, 2012. Cerca con Google

IURILLI C., Il credito ai consumatori, in La disciplina dei rapporti bancari, a cura di FIORUCCI, Padova, 2012. Cerca con Google

LAMBO L., Obblighi di protezione, Padova, 2007. Cerca con Google

LAROCCA S., L'obbligo di verifica del merito creditizio del consumatore, in La tutela dei consumatori nella posizioni di debito e credito, a cura di V. RIZZO, E. CATERINI, L. DI NELLA ED L. MEZZASOMMA, Napoli, 2010. Cerca con Google

LAS CASAS A., Informazioni generali e informazioni personalizzate nella nuova direttiva sui mutui ipotecari e consumatori, in Persona mercato e Attualità, 2015. Cerca con Google

LA TORRE M.R., Intermediari finanziari e soggetti operanti nel settore finanziario, in Tratt. dir. economia, (a cura di) E. PICOZZA, E. GABRIELLI, Padova, 2010, Cerca con Google

LENER R., Forma contrattuale e tutela del contraente «non qualificato» nel mercato finanziario, Milano, 1996, Cerca con Google

LENER R., Forma contrattuale e tutela del contraente «non qualificato» nel mercato finanziario, Milano, 1996, Cerca con Google

LENER R., La disciplina degli organismi per la tenuta degli albi dei professionisti operanti nel settore bancario, finanziario e assicurativo: un'ipotesi di riorganizzazione normativa, in Banca Borsa Titoli di Credito, 1,2014. Cerca con Google

LIGUORI A., La disciplina del credito al consumo e le novità apportate dal D.lgs.141/2010, in www.altalex.com. Vai! Cerca con Google

LIPARI N., Categorie civilistiche e diritto di fonte comunitaria, in Riv. trim. dir. proc. civ., 2010. LIPARI N., Le categorie del diritto civile, Milano, Giuffè 2013. Cerca con Google

LIPARI N., Norme in attuazione di direttive comunitarie in tema di credito al consumo, Commentario agli artt. 121-126 del d. lgs. 1º settembre 1993, n. 385, in Le nuove leggi civili commentate, 1994. Cerca con Google

LORIZIO M., Credito al consumo e sovraindebitamento del consumatore. Scenari economici e profili giuridici, Torino, 2007. Cerca con Google

LUCCCHINI GUASTALLA E., Obblighi informativi dell’intermediario finanziario e responsabilità nei confronti dell’investitore, in Responsabilità civile e previdenza, 2007, 7-8. Cerca con Google

LUCCHESI F., in Codice del consumo. Commentario, a cura di G. Vettori, Padova, 2007. Cerca con Google

LUCCHINI GUASTALLA E, In tema di responsabilità degli intermediari finanziari, in Responsabilità civile e previdenza,2011, 4. Cerca con Google

LUCCHINI GUASTALLA E., In tema di responsabilità degli intermediari finanziari, in Responsabilità civile e previdenza, 2011, 4. Cerca con Google

LUCCHINI GUASTALLA E., Obblighi informativi dell’intermediario finanziario e responsabilità nei confronti dell’investitore, in Responsabilità civile e previdenza, 2007, 7-8. Cerca con Google

LUCCHINI GUASTALLA E., Violazione degli obblighi di condotta e responsabilità degli intermediari finanziari, in Responsabilità civile e previdenza, 2008, 4. Cerca con Google

LUCCHINI GUASTALLA E., Violazione degli obblighi di condotta e responsabilità degli intermediari finanziari, in Responsabilità civile e previdenza, 2008, 4. Cerca con Google

LUMINOSO A., La mediazione, in Trattato di diritto civile a cura di A. CICU, F. MESSINEO, L. MENGONI, Milano, 1993. Cerca con Google

LUMINOSO A., La vendita con patto di riscatto, nel Comm. Schlesinger, Milano, 1987. Cerca con Google

LUMINOSO A., Alla ricerca degli arcani confini del patto commissorio, in Rivista di diritto civile, I, 1990. Cerca con Google

LUPOI A., La direttiva 17/2014/Ue, il mercato dei crediti immobiliari e la consulenza al credito, in Banca, Borsa e Titoli di credito, 2016. Cerca con Google

LUPOI A. , Trasparenza e correttezza delle operazioni bancarie e di investimento (note alleNuove Istruzioni della Banca d’Italia sulla trasparenza), in Contratto e impresa,2009. Cerca con Google

MACARIO F., “Credito al consumo”, in AA.VV., Testo unico bancario. Commentario, M.PORZIO (a cura di),Milano, 2010. Cerca con Google

MACARIO F., La riforma del contratto in Francia: progetti e prospettive, in Contratti, 2011. Cerca con Google

MACARIO F., Note introduttive al Commentario alla Norme di attuazione di direttive comunitarie in tema di credito al consumo, in Nuove leggi civili comm., 1994. Cerca con Google

MACARIO F., Il percorso dell’armonizzazione del credito al consumo: conclusione di un iter ultraventennale?, in G.DE CRISTOFARO, La nuova disciplina europea del credito al consumo, Torino, 2009. MACARIO F., Commento agli artt. 121-126, nel Testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia, II, Bologna, 2003. Cerca con Google

MACARIO F, La struttura civile dei diritti dei consumatori. Studio sull’osmosi dei modelli di giustizia in Europa, .Napoli, 2013. Cerca con Google

MACARIO F., La struttura del contratto di vendita immobiliare, in V. ROPPO-A.M. BENEDETTO(dir.), Trattato dei contratti, I, Vendita e vendite, Milano, 2014. Cerca con Google

MACARIO F.,Commento agli artt. 121-126, nel Testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia, II, Bologna, 2003. Cerca con Google

MACARIO F., Il divieto del patto commissorio e la cessione dei crediti in garanzia, in Diritto civile, LIPARI-RESCIGNO (a cura di), vol. IV, Attuazione e tutela dei diritti, tomo II, L'attuazione dei diritti, Milano, 2009 Cerca con Google

MAFFEIS D., Discipline preventive nei servizi di investimento: le Sezioni Unite e la notte in cui tutte le vacche sono nere, in Contratti, 2008. Cerca con Google

MAFFEIS D., Dopo le Sezioni Unite: l’intermediario che non si astiene restituisce al cliente il denaro investito, in Contratti, 2008. Cerca con Google

MAFFEIS D., Molteplicità delle forme e pluralità di statuti del credito bancario nel mercato globale e nella società plurale, in Le Nuove Leggi Civili Commentate, II, 2012. Cerca con Google

MAFFEIS D., Discipline preventive nei servizi di investimento: le Sezioni Unite e la notte in cui tutte le vacche sono nere, in Contratti, 2008. Cerca con Google

MANCALEONI A.M., I contratti con i consumatori fra diritto comunitario e diritto privato europeo”. Cerca con Google

MANDRIOLI – A. CARRATTA, Diritto processuale civile, III, Torino, 2014. Cerca con Google

MARCHESI M., La trasparenza delle condizioni contrattuali nelle operazioni di credito ai consumatori, in I contratti del mercato finanziario, Utet, 2011. Cerca con Google

MARCHIANDI C., La responsabilità degli intermediari nei confronti dell’investitore: il quadro giurisprudenziale, in Giurisprudenza commerciale, 2009, 2. Cerca con Google

MARINO G., Scorrettezza della pratica ed abusività della clausola nella disciplina del contratto del consumatore, in Contratto e impresa/Europa, 1/2014. Cerca con Google

MARSEGLIA C., La disciplina dell’ipoteca nel diritto private comparto, in I mutui ipotecari nel diritto comprato ed europeo.Commentario alla direttiva 2014/17/Ue, cura di PIETRO SIRENA, Milano, 2016. Cerca con Google

MASSA, Le finalità delle disposizioni normative in tema di pubblicità e marketing, in I mutui ipotecari nel diritto comparato ed europeo. Commentario alla direttiva 2014/17/UE. Cerca con Google

MAUGERI M.- PAGLIANTINI S., Il credito ai consumatori, nella collana Quaderni di banca, borsa e titoli di credito, Milano, 2013. Cerca con Google

MAUGERI M., Violazione della disciplina sulle pratiche commerciali scorrette e rimedi contrattuali, in Nuova giurisprudenza civile commentata, 2009, II Cerca con Google

MAZZAMUTO S., Il contratto di diritto europeo, Giappichelli, 2013. Cerca con Google

MAZZAMUTO S., Mutuo di scopo, in Enc.giurdica , V, Roma, 1990. Cerca con Google

MAZZEO M., La verifica del merito creditizio, in Obbligazioni e contratti, 2010. Cerca con Google

MAZZINI F., L’ambito applicativo della nullità virtuale e gli obblighi di astensione dell’intermediario nella sentenza delle Sezioni Unite, in Diritto della banca e del mercato finanziario, 2008, 4. Cerca con Google

MAZZINI F., L’Italia si allinea alle regole di tutela europee sui finanziamenti per l’acquisto di beni e servizi, in Guida al diritto – dossier 7, 2010. Cerca con Google

MELI E.P., Diligenza professionale, consumatore medio e regola de minimis nella prassi dell'AGCM e nella giurisprudenza amministrativa, in La tutela del consumatore contro le pratiche commerciali scorrette nei mercati del credito e delle assicurazioni, a cura di V. MELI E P. MARANO, Torino, 2011. Cerca con Google

MENGONI L., L'oggetto dell'obbligazione, in Jus, 1/1952. Cerca con Google

MENGONI L., Sulla natura della responsabilità precontrattuale, in Riv. dir. comm., 1956 Cerca con Google

MENGONI L., La parte generale delle obbligazioni, in Riv.critica del diritto privato, 1986. Cerca con Google

MENGONI L., Spunti per una teoria delle clausole generali, in Rivista critica del diritto private, 1986,I. Cerca con Google

MENGONI L., Autonomia privata e Costituzione, in Banca, borsa e titoli di credito, 1 997, I. Cerca con Google

MENGONI L., Obbligazioni di risultatoe e obbligazioni di mezzi ( Studio critico), I, II, III, in Rivista del diritto commerciale e del diritto generale delle obbligazioni, 1954, I. Cerca con Google

MESSINEO F., ad vocem Contratto ( dir.privato)”, in Enc. del dir., vol .IX, Milano, 1961., ad vocem Codice del consumo, in Digesto disc. priv. sez. civ. agg.; vol.III, Torino, 2007, p.187. Cerca con Google

MEZZASOMA L., Il consumatore e il professionista, in G. RECINTO-L. MEZZASOMA-S. CHERTI (a cura di), Diritti e tutele dei consumatori, Napoli, 2014. Cerca con Google

MINERVINI E., voce Codice del consume, in Dig.disc.priv.sez.civ. , III agg., Torino, 2007. Cerca con Google

MINERVINI E., Dei contratti dei consumatori in generale, Torino, 2006, MINERVINI E., La trasparenza contrattuale, in Contratti, 2011. Cerca con Google

MINERVINI E., La trasparenza delle condizioni contrattuali (contratti bancari e contratti con i consumatori), in Banca, borsa, tit. cred., 1997. Cerca con Google

MINTO, Il nuovo documento denominato “informazioni europee di base” nell’ambito del rinnovato regime informativo nei contratti d credito ai consumatori, in Banca, borsa e titoli di credito, 2012,fasc.1. Cerca con Google

MIRIELLO, La responsabilità precontrattuale in caso di contratto valido ma pregiudizievole, in La responsabilità civile, fasc. 7, 2006. Cerca con Google

MIRONE A., L’evoluzione della disciplina sulla trasparenza bancaria in tempo di crisi: istruzioni di vigilanza, credito al consumo, commissioni di massimo scoperto, in Banca, borsa, tit. cred., 2010. Cerca con Google

MIRONE A., La trasparenza bancaria, Padova, 2012. Cerca con Google

MIRONE A., Sistema e sottosistema nella nuova disciplina della trasparenza bancaria, in Banca borsa tit. cred., 2014. Cerca con Google

MODICA L., Il contratto di credito ai consumatori nella nuova disciplina comunitaria, in Europa dir.priv., 2009. Cerca con Google

MODICA L., Tutela del sovraindebitamento incolpevole ( L.3/2012) o sanzione per omessa verifica del merito creditizio ( art.124/TUB)? Il “piano del consumatore” in funzione punitiva, in Diritto civile contemporaneo , 2/2014. Cerca con Google

MODICA L., Profili giuridici del sovraindebitamento, Napoli, 2012. Cerca con Google

MODICA L., Art.124 T.u.b. nel Commentario breve al diritto dei consumatori, a cura di De Cristofaro e Zaccaria, Padova, 2013. Cerca con Google

MONTANI, L’investitore in cerca di tutela: in bilico tra nullità e risoluzione contrattuale, in Danno e responsabilità,2011. Cerca con Google

MONTINARO R., Il sovraindebitamento del consumatore: diligenza nell’accesso al credito ed obblighi del finanziatore, in Banca, borsa e titoli di credito, 6/2015. Cerca con Google

MORERA U., Nuove prospettive per l’educazione finanziaria, in Foro it., 2015. Cerca con Google

MUCCIARONE G., Finanziameti: istruttoria del credito e monitoraggio del cliente, nel Trattato dei contratti di VINCENZO ROPPO, Mercati regolati, 2014. Cerca con Google

MUCCIARONE G., La trasparenza bancaria, nel Trattato dei contratti, a cura di V.ROPPO Mercati regolati, V, Milano, 2014. Cerca con Google

MUSIO, La violazione degli obblighi di informazione tra regole di validità e regole di correttezza, in www.comparazionedirittocivile.it, 2010. Vai! Cerca con Google

NANNI, La buona fede contrattuale, Padova, 1988. Cerca con Google

NAPPI F., Profili della disciplina del credito al consumo. La rinegoziazione dei mutui ex art. 23 L.24 luglio 2008 n.126, in Banca Borsa e Titoli di Credito, I, 2010. Cerca con Google

NATOLI R., Le informazioni dei risparmiatori nella formazione del contratto “di risparmio”, in Contratti,2010, I. Cerca con Google

NATOLI R., I contratto “adeguato”. La protezione del cliente nei servizi di credito, di investimento e di assicurazione, Milano, 2012. Cerca con Google

NATOLI R., Regole di validita e regole di responsabilità tra diritto civile e nuovo diritto dei mercati finanziari, in Banca, borsa e titoli di credito, 2/2012. Cerca con Google

NATOLI R., L'attuazione del rapporto obbligatorio, in Trattato di diritto civile e commerciale, CICU- MESSINEO (a cura di), XVI, tomo I, Milano, 1984. Cerca con Google

NATOLI R., Abuso del diritto e abuso di dipendenza economica, in I Contratti, 5/2010. Cerca con Google

NATOLI R., L’attuazione del rapporto obbligatorio, nel Trattato di diritto civile e commerciale, già diretto da A.Cicu, F. Messineo, continutato da L.Mengoni, Milano, 1974. Cerca con Google

NICOLUSSI A., Obblighi di protezione, in Enciclopedia del diritto, Annali, Milano, 2015. Cerca con Google

NIGRO A., La legge sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari, in Dir. banca merc. fin., 1992 Cerca con Google

NIGRO A., La nuova normativa sulla trasparenza bancaria, in Dir. banca merc. fin., 1993. Cerca con Google

NIGRO A., La nuova normativa sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari: note introduttive, in Dir. banca merc. finanz., 1992, I. Cerca con Google

NIGRO A., La responsabilità della banca per concessione «abusiva» di credito, in Giur. comm., 1978. Cerca con Google

NIVARRA L., Alcune precisazioni in tema di responsabilità contrattuale, in Europa e diritto privato, 1/2014. Cerca con Google

NIVARRA L, Brevi considerazioni a margine dell’ordinanza di rimessione alle Sezioni Unite sui “danni punitive”, in Diritto civile contemporaneo, 30 gennaio 2017. Cerca con Google

NUZZO M., I contratti del consumatore tra legislazione speciale e disciplina generale del contratto, in Rass. Dir. civ., 1998. Cerca con Google

Nuzzo M., Pratiche commerciali sleali ed effetti sul contratto: nullità di protezione o annullabilità per visi del consenso? in Le pratiche commerciali sleali. Direttiva comunitaria ed ordinamento italiano, a cura di E.MINEREVINI - L. ROSSI CARLEO, Milano, 2007. Cerca con Google

ORESTANO A., La nozione di consumatore nella Convenzione di Bruxelles 27 settembre 1968, in Europa dir. priv., 1998. Cerca con Google

Orlandi, Mutuo e recesso (nella teoria degli effetti riduttivi), in Quaderni della tradizione italiana per il notariato, 2009. Cerca con Google

PAGLIANTINI S., I misteri del patto commissorio, le precomprensioni degli interpreti e il diritto europeo della dir. 2014/17/UE, in Nuove Leggi Civili Commentate, CEDAM, 2015. Cerca con Google

PAGLIANTINI S., D’AMICO G., PIRANO F., RUMI T., I nuovi marciani, Torino, 2017. Cerca con Google

PAGLIANTINI S., La tutela del consumatore nell’interpretazione delle Corti, Torino, 2012. Cerca con Google

PAGLIANTINI S., Neormalismo contrattuale, in Enc.dir., Annali IV, Milano, 2011. Cerca con Google

PAGLIANTINI S., Nuovi profili del diritto dei contratti, Torino, Giappichelli, 2014. Cerca con Google

PAGLIANTINI S., Effettività della tutela giurisdizionale, consumer welfare e diritto europeo dei contratti nel canone interpretative della Corte di Giustizia: traccia per uno sguardo di insieme, in Nuove leggi civili commentate, 2014. Cerca con Google

PAGLIANTINI S.., Statuto dell’informazione e prestito responsabile nella direttiva 14/2017/Ue ( sui contratti di credito ai consumatori relativi a beni immobili resindenziali), in Contratto e impresa/ Europa, 2014. Cerca con Google

PAGLIANTINI S., Trasparenza contrattuale, in Enc. dir., Annuali V, Milano, 2012. Cerca con Google

PAGLIETTI M.C., La tutela civile dei diritti dei consumatori.Studio sull’osmosi dei modelli di giustizia, in Europa,Napoli, 2013. Cerca con Google

PALMIERI M., Il mercato unico delle banche, in I mercati finanziari, a cura di F. Vella, in Trattato di diritto comunitario, diretto da G. AJANI EG. BENACCHIO, Torino, 2009. Cerca con Google

PANZA G., Buon costume e buona fede, Jovene, Napoli, 1973. Cerca con Google

PARDOLESI R., La riforma dei contratti in Francia: progetti e prospettive, in Contratti, 2011. Cerca con Google

PATTI F.P., Il recesso del consumatore: l’evoluzione della normativa, in Europa e diritto privato, 2012. PATTI G. E PATTI S., Responsabilità precontrattuale e contratti standard (artt.1337-1342), Milano, 1993. Cerca con Google

PATTI F.– S. PATTI, Responsabilità precontrattuale e contratti standard, in Commentario al codice civile di P. SCHLESINGER, Milano, 1993. Cerca con Google

PATTI S., Le condizioni generali di contratto e i contratti del consumatore, in E.GABRIELLI ( a cura di), Contratti in generale, Torino, 1999. Cerca con Google

PATTI, Profili della tolleranza nel diritto privato, Napoli, 1978. Cerca con Google

PATTI F.P., L’educazione finanziaria e la direttiva 2014/17/Ue ( sui contrtatti di credto ai consumatori relativi a beni immobili resindenziali), in Contratto e impresa, 6/2015. Cerca con Google

PEDRINI F., Principi costituzionali in tema di consumo, Bologna, 2010. Cerca con Google

PELLECCHIA E., L’obbligo di verifica del merito creditizio del consumatore: spunti di riflessione per un nuovo modo di guardare alla “contrattazione con l’insolvente”, in Le nuove leggi civili commentate, n.5/2014. Cerca con Google

PELLECCHIA E., La direttiva 17/2014/Ue sui contratti di credito ai consumatori relativi beni immobili residenziali, in Banca borsa e titoli di credito, 2016. Cerca con Google

PELLECCHIA E., Dall’inosservanza del sovraindebitamento. Interesse del debitore alla liberazione e ristrutturazione dei debiti.,Torino: G.Giappichelli Editore,2012. Cerca con Google

PELLEGRINO, S., 2011. Le nuove regole sui contratti di credito ai consumatori (d. lg.13.8.2010, n. 141). Obbligazioni e contratti, 2011,2. Cerca con Google

PERLINGIERI G., L’inesistenza della distinzione tra regole di comportamento e di validità nel diritto italo- europeo, in Il foro napoletano, Quaderni, 5, Napoli. Cerca con Google

PIEPOLI G., Il credito al consumo, Napoli, 1974. Cerca con Google

PIEPOLO G., Sovraindebitamento e credito responsabile, in Banca, borsa e titoli di credito,2013. PIETROBON, Errore, volontà e affidamento nel negozio giuridico, Padova, 1990. Cerca con Google

PIRAINO F., La responsabilità precontrattuale e la struttura del rapporto prenegoziale, in Persone e mercato, 2/2017. Cerca con Google

PIRAINO F., La buona fede in senso oggettivo, Torino, 2015. Cerca con Google

PIZZOLANTE G., La nozione di “consumatore” nel diritto comunitario e nel diritto italiano, in Dir. Comm. internaz., 2003. Cerca con Google

PLAIA A., Nozione di consumatore, dinamismo concorrenziale e integrazione comunitaria del parametro di costituzionalità, in Foro it., 2003. Cerca con Google

PONZANELLI, Limitazioni di responsabilità analisi economica del diritto e giudizio di costituzionalità, in Foro italiano, 1992. Cerca con Google

POLICELLA E.O., Il codice deontologico sui sistemi di informazione creditizia, in Danno e responsabilità, 3/2005. Cerca con Google

QUADRI E., Trasparenza nei servizi bancari e tutela del consumatore, in Nuova giur. civ. comm., 2011. RAVAZZONI A., Diligenza, in Enciclopedia giuridica, XI, Roma, 1989; Cerca con Google

RAVAZZONI A., La formazione del contratto: le fasi del procedimento, II, Giuffrè, Milano, 1974 Cerca con Google

RESCIGNO P., Trasparenza bancaria e diritto comune dei contratti, in Banca borsa, tit.cred., 1990. Cerca con Google

RIGHINI E., Commento all’art. 1, in Commentario T.u.f., a cura di F. VELLA, Torino, 2012. Cerca con Google

RODOLF , La Consob come autorità indipendente nella tutela del risparmio, in Il Foro italiano, 2000. Cerca con Google

ROPPO V. –AFFERINI, Dai contratti finanziari al contratto in genere: punti fermi della Cassazione su nullità virtuale e responsabilità precontrattuale, in Danno e responsabilità, 2006. Cerca con Google

ROPPO V., Il contratto del duemila, Torino,2014. Cerca con Google

ROPPO V., Mercati regolati, Milano, 2014. Cerca con Google

ROPPO V., Il divieto del patto commissorio, in Trattato di diritto privato, Rescigno (a cura di), XIX, 1, Torino, 1997. Cerca con Google

ROPPO V., La tutela del risparmiatore fra nullità, risoluzione e risarcimento ( ovvero l’ambaradan dei rimedi contrattuali), in Contr.e impr., 2005. Cerca con Google

ROPPO V., Prospettive del diritto contrattuale europeo. Dal contratto del consumatore al contratto asimmetrico, in Dir. contrat. europeo, Vol.2, 2009. Cerca con Google

ROPPO V., L’informazione precontrattuale: spunti di diritto italiano e prospettive di diritto europeo, in Rivista diritto privato, 2004. Cerca con Google

ROSSI G., “Il nuovo d. lgs. 21 aprile 2016, n. 72: c'è davvero aria di cambiamenti in materia di mutui bancari? “, in Contratto e impresa, 2016. Cerca con Google

ROSSI G., La rilevanza del collegamento contrattuale nel credito al consumo, in Contr.e impr..,2010. Cerca con Google

ROSSI CARLEO, La codificazione di settore: il codice del consumo, in Rass.dir.civ., 2005., Cerca con Google

RUMI T., Profili privatistici della nuova disciplina sul credito relativo a beni immobili residenziali, in I Contratti, 1,2015. Cerca con Google

RUMI T., Verifica del merito creditizio ed efficacia dei rimedi a tutela del consumatore, in Contratti, 2014. Cerca con Google

RUMI T., Divieto di clausole penali e conformazione del contratto nel Decreto “Bersani bis”, in Contratti, 8-9, 2010. Cerca con Google

RODOTÀ S., Le fonti di integrazione del contratto, Milano, 1965. Cerca con Google

RODOTÀ S., Diligenza (dir. civ.), in Enciclopedia del diritto, XII, Milano, 1964. ROMANO S., voce Buona fede (dir. priv.), in Enc. del dir., V, Milano, s.d. ma, 1953. Cerca con Google

RODOTÀ S., Il principio di buona fede e la vigenza dell’art.1175 c.c., in Banca, Borsa e Titoli di credito, 1965. Cerca con Google

SACCO R., Il contratto del consumatore, in Trattato di Diritto Civile diretto da Vassalli, Torino, 1975. Cerca con Google

SACCO R., La conclusione dell’accordo, in I contratti in generale (a cura di E. GABRIELLI), Torino, 2002. SANGIOVANNI V., Inosservanza delle norme di comportamento: la Cassazione esclude la nullità, in I Contratti, 2008. Cerca con Google

SACCO R., Nullità e annullabilità, in Digesto delle discipline privatistiche, XII, Torino, 1995. Cerca con Google

SALANITRO N., Le banche e i contratti bancari, nel Trattato di diritto civile italiano, diretto da FILIPPO VASSALLI, TORINO, 1983. Cerca con Google

SALANITRO N., Gli obblighi precontrattuali di informazione: le regole e i rimedi nel progetto Aquis, in Europa e diritto privato, 1/2009. Cerca con Google

SALANITRO U., Violazione delle regole di condotta nei contratti di intermediazione finanziaria:la prima sezione della cassazione non decide e rinvia alle sezioni unite, in Nuova giurisprundeza civile commentate, 9/2007. Cerca con Google

SANNA P., La controversa nozione di consumatore ex art. 1469-bis c.c. tra esegesi ed ermeneutica, ove si legge «la nozione di “consumatore”, come definita dall’art. 2, lett. b), della direttiva, dev’essere interpretata nel senso che si riferisce esclusivamente alle persone fisiche», in Resp.civ. prev.2002, I. SANTORO PASSARELLI F., Dottrine generali del diritto civile, Napoli, 1989. Cerca con Google

SARACINA A., Il sovraindebitamento civile e del consumatore. Sistemi giuridici europei alla prova del dialogo, Scritto per i Dialogi europaei - Sulla convergenza nei valori, principi, regole e pratiche del diritto dell’economia e dell’impresa, Euri.Conv., Lecce, 2014. Cerca con Google

SARTORI, La (ri)vincita dei rimedi risrcitori: note critiche a Cassazione, ( s.u)19 dicembre 2007, n. 26725, in Diritto fallimentare e delle società commerciali, 2008. Cerca con Google

SCALISI V., L’invalidità e l’inefficacia, in Manuale di diritto privato europeo (a cura di MAZZAMUTO S.), Milano, 2007. Cerca con Google

SCARSO A., Il contraente debole, in Studi di Diritto Privato diretta da FRANCESCO BUSNELLI- SALVATORE PATTI- SCALISI VINCENZO- PAOLO ZATTI; Torino, Giappichelli, 2006. Cerca con Google

SCARPELLO A. , Il jus variandi nella nuova disciplina della trasparenza bancaria tra normative di settore e categorie generali civilistiche, in «Contratto e impresa»,2012. Cerca con Google

SCONDITTI, Regole di comportamento e regole di validità: i nuovi sviluppi della responsabilità precontrattuale, in Foro.it, I, 2006. Cerca con Google

SCOGNAMIGLIO, Il danno patrimoniale. Danni ai beni, perdite e mancati guadagni, in Trattato della responsabilità contrattuale, VISINTINI (a cura di), III, Il risarcimento del danno contrattuale la responsabilità per ritardo e per fatto degli ausiliari, Padova, 2009. Cerca con Google

SCOTTI A., Obblighi di buona fede e correttezza dell’intermediario finanziario nel rapporto con la clientela professionale, in Corr.giur.,2013. Cerca con Google

SIMIONATO A., Prime note in tema di valutazione del merito creditizio del consumatore nella Direttiva 2008/48/CE, in AA.VV., La nuova disciplina europea del credito al consumo (a cura di De Cristofaro), Giappichelli, Torino, 2009. Cerca con Google

SIMONIATO A., Prime note in tema di valutazione del merito creditizio del consumatore nella Direttiva 2008/48/Ce, in AA.VV.. La nuova disciplina europea del credito al consumo (a cura di DE CRISTOFARO), Giappichelli, Torino, 2009. Cerca con Google

SIMONETTO E., I contratti di credito, Padova, 1953 Cerca con Google

SIRENA P., I mutui ipotecari nel diritto comparato ed europeo Commentario alla direttiva 2014/17/UE, in I quaderni della Fondazione italiana del notariato, maggio 2016. Cerca con Google

SIRENA P., L’obbligo di protezione a carico di chi si ingerisce nell’altrui sfera giuridica e la RESTITUIONE DEL PROFITTO INGIUSTIFICATO, IN CONTRATTO E IMPRESA, 2010. Cerca con Google

SIRENA P., Il codice civile e il diritto dei consumatori, in Nuova giur.civ.comm.2005, Vol.II, p.277. Cerca con Google

SIRENA P., L’inderogabilità delle disposizioni della direttiva e il rapporto con la disciplina sulle clausole abusive, in AA.VV., La nuova disciplina europea del credito al consumo. La direttiva 2008/48/Ce relativa ai contratti di credito dei consumatori e il diritto italiano, a cura di G.De Cristofaro, Torino, 2009. Cerca con Google

SIRENA P., L’integrazione del diritto dei consumatori nella disciplina generale del contratto, in Riv. dir.civ., 2004. Cerca con Google

SIRENA P., La portabilità del mutuo bancario o finanziario, in Riv. di dir. civ., 2008. Cerca con Google

STOLFI M., Della Mediazione, in Commentario del Codice Civile, a cura di A.Sciajola,G. Branca, Bologna,1970. Cerca con Google

STOLFI G., Il principio di buona fede, in Rivista di diritto Commerciale del diritto generale delle obbligazioni, 1964. Cerca con Google

TATARANO M., Il mutuo bancario tra sistema e prassi, Napoli, 2012. Cerca con Google

TITU A., La direttiva comunitaria sul credito al consumo, in Banca, borsa e titoli di credito, I , 1987. TOMMASI S., Unione europea e contratti di credito relativi ad immobili residenziali, in Contratti e Unione Europea, Vol.10, 2011. Cerca con Google

TORRENTE A. E SCHLESINGER P., Manuale di diritto privato, Giuffrè, Milano,2017. Cerca con Google

TORRENTE A, Le clausole di esonero e le clausole limitative della responsabilità, in Giustizia civile, I , 1951. Cerca con Google

TRABUCCHI A., Il dolo nella teoria dei vizi del volere, Padova, 1937. Cerca con Google

TAGLIAVINI G.- RONCHINI B., Uno studio empirico cirica il livello di educazione finanziaria in italia, in Banca, impresa e società,2011. Cerca con Google

TRIFILIDIS M., L’educazione finanziaria a livello internazionale, in Consumatori diritti e mercato, 2009. Cerca con Google

TRIMARCHI, Il contratto: inadempimento e rimedi, Milano, 2010. Cerca con Google

TURCO, Interesse negative e responsabilità precontrattuale Cerca con Google

TUCCI A., La violazione delle regole di condotta degli intermediari fra “nullità virtuale”, culpa in cotrahendo e inadempimento contrattuale, in Borsa, borsa e tit.cred., 2007. Cerca con Google

VALENTINO D., Obblighi di informare, contenuto e forma negoziale, Napoli, 1999. Cerca con Google

VENUTI C., Le clausole generali di correttezza, diligenza e trasparenza nel testo unico delle disposizioni in materia di intermediazione finanziaria”, in Eur.e dir.piriv.,2000. Cerca con Google

VESPASIANI F.T., La violazione degli obblighi informativi da parte dell’intermediario finanziario: il rimedio risarcitorio, in Resp.civ., 2008. Cerca con Google

VISCONTI , La disciplina del credito immobilirare ai consumatori introdotta nel T.u.B. dal d.lgs.n 72/2016, in Immobili e proprietà, 2016. Cerca con Google

VISINTINI, (a cura di), Il risarcimento del danno contrattuale, la responsabilità per ritardo e per fatto degli ausiliari, Padova, 2009. Cerca con Google

VIVANTE C., Trattato di diritto commerciale, 1934, I. Cerca con Google

ZENO- ZENCOVICH, ad vocem Consumatore, in Diritto civile, enc.giur., Roma, 1995. Cerca con Google

ZENO -ZENCOVICH V., ad vocem Consumatore (tutela del); in Diritto Civile in Enc. giur., Roma, 1998. Cerca con Google

ZORZI N., Il contratto di consumo e la libertà del consumatore, Padova, 2012. Cerca con Google

ZORZI N., Le pratiche commerciali scorrette a danno dei consumatori negli orientamenti dell’Autorità garante della Concorrenza e del mercato, in Contratto e impresa, 2010 Cerca con Google

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record