Go to the content. | Move to the navigation | Go to the site search | Go to the menu | Contacts | Accessibility

| Create Account

Polese, Michele (2019) End-to-End Design and Evaluation of mmWave Cellular Networks. [Ph.D. thesis]

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF Document - Accepted Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

21Mb

Abstract (italian or english)

The next generation of cellular networks (5G) is being designed to provide unprecedented performance in mobile scenarios, with an increase in capacity, ultra-low latency and a massive number of connections. This will require the integration of novel technologies in more advanced and complex networks. Millimeter wave (mmWave) communications are considered as a key enabler for ultra-high datarates and low latency, thanks to the massive amount of available bandwidth at such high frequencies. Nonetheless, there are a number of challenges that must be solved before this technology can be deployed, mainly related to the high propagation loss, the need for directional communications and the blockage.

This thesis provides system-level solutions to make mmWave mobile networks more reliable, robust and better performing. Notably, we consider mmWave links as a part of more complex, end-to-end networks, in which the quality of experience that the end user perceives is the result of the interaction among the variability and unreliability of the mmWave channel, the full protocol stack, and the deployment strategy of the wireless network. To this end, we develop and describe a tool for the simulation of end-to-end mmWave cellular networks that, combined with analysis and experimental results, makes it possible to consistently evaluate how these systems behave in their entirety.

The main research areas that this thesis explores are the design and evaluation of (i) architectures for mmWave systems, in terms of mobility and beam management, and wireless backhaul solutions; (ii) protocols for end-to-end connectivity over mmWave networks; and (iii) intelligent and data-driven optimizations in cellular networks. Among other results, we highlight the importance of multi connectivity for mmWave systems, in the access network and at the transport layer, discuss the tradeoffs of beam management in 3GPP NR, propose how to update protocols at the transport layer for an improved end-to-end performance, and evaluate practical approaches for the integration of intelligent techniques in 5G networks.

Abstract (a different language)

La progettazione della prossima generazione di reti cellulari (5G) ha l'obiettivo di garantire prestazioni senza precedenti in scenari mobili, con un aumento nella capacità , latenze molto basse e un elevato numero di connessioni. Questo richiederà  l'integrazione di nuove tecnologie in reti più complesse ed avanzate. Le comunicazioni a frequenze millimetriche (mmWave) sono considerate una componente fondamentale per raggiungere altissime velocità  dati e bassa latenza, grazie alla smisurata quantità di banda disponibile a frequenze così elevate. Ci sono tuttavia numerosi problemi che vanno risolti prima di poter dispiegare questa tecnologia, principalmente legati all'elevata perdita di potenza in propagazione, alla necessità di comunicazioni direzionali e all'ostruzione dei segnali da parte di comuni ostacoli (ad esempio, il corpo umano stesso).

L'obiettivo di questa tesi è proporre soluzioni di sistema per rendere le reti mobili mmWave più affidabili, robuste e con prestazioni migliori. In particolare, consideriamo il collegamento a frequenze millimetriche come una sola parte di reti più complesse, in cui la qualità sperimentata dall'utente finale è il risultato dell'interazione della variabilità  e inaffidabilità del canale mmWave, dell'intero stack protocollare, e dell'architettura della rete mobile. Pertanto, sviluppiamo e descriviamo uno strumento per simulazione di reti cellulari mmWave che considera le prestazioni tra i due capi della rete, e che, combinato con analisi e risultati sperimentali, consente di valutare come questi sistemi si comportino nella loro interezza.

Le aree di ricerca principali che questa tesi esplora sono la progettazione e la valutazione di (i) architetture per sistemi a onde millimetriche, per quel che riguarda la mobilità e la gestione delle trasmissioni direzionali, e soluzioni di backhaul senza fili; (ii) protocolli per la connessione tra due capi della rete usando almeno una connessione mmWave; e (iii) sistemi che ottimizzano reti cellulari usando i dati che le stesse reti generano. Tra i vari risultati, sottolineiamo l'importanza della disponibilità di connessioni multiple per sistemi mmWaves, sia nel collegamento di accesso che al livello di trasporto, discutiamo i compromessi della gestione della direzionalità, proponiamo come aggiornare i protocolli al livello di trasporto per una migliore prestazione globale, e valutiamo approcci pratici per l'integrazione di tecniche intelligenti in reti 5G.

Statistiche Download
EPrint type:Ph.D. thesis
Tutor:Zorzi, Michele
Supervisor:Zorzi, Michele
Ph.D. course:Ciclo 32 > Corsi 32 > INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE > SCIENZA E TECNOLOGIA DELL'INFORMAZIONE
Data di deposito della tesi:28 November 2019
Anno di Pubblicazione:28 November 2019
Key Words:mmWave, 5G, cellular, machine learning, transport layer, simulation, ns-3, multi-connectivity, beam management, 3GPP NR
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-INF/03 Telecomunicazioni
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione
Codice ID:12134
Depositato il:10 Feb 2021 18:46
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record