Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | AccessibilitĂ 

| Crea un account

Di Benedetto, Chiara (2009) Continuità  e discontinuità  linguistiche nei discorsi programmatici del governo italiano (1948 - 2008). [Tesi di dottorato]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF (tesi di dottorato)
16Mb

Abstract (inglese)

This thesis deals with the language used in the 57 policy speeches given since 1948 in Parliament by the Italian Prime Ministers when they took office. The aim was providing an outline of this discourse genre and identify the constant elements and changes that have occurred over the last 60 years.
The first stage envisaged the use of quantitative analyses through text statistics methods to identify a few strains of research to be further investigated from the linguistic viewpoints by analysing textual mappings, syntactic structures, lexical and semantic choices and by providing a short description of specific rhetorical patterns.
The analysis highlighted the stereotypical nature of this text-type, inevitably connected to the markedly institutionalised context of its utterance: the discourse structure has remained virtually unchanged over the years; opening structures, tributes and greetings clearly mark the ceremonial function of the text; all the speeches included in the corpus maintain stable syntactic structures typical of bureaucratic and legal language (e.g. non-finite verb structures, frequent nominalisations, the prevalence of noun phrases as compared to verbal clauses), as well as other patterns such as structures resembling slogans and aphorisms or lists. Also at the lexical and semantic levels, all 57 texts share common features such as the institutional, economic and financial semantic fields.
On the other hand, the relatively uniform picture shows a budding evolution provided by the temporal development of discourse modes. The analyses carried out on different linguistic levels show that it is not the President’s personality the main factor determining language traits: rather, it is diachronic evolution that defines certain changes in the communication modes of the 57 speeches. While the speeches held in the post-war period are mainly technical in character, political programmes play a greater role in the speeches given from the beginning of the 1960s to the end of the 1980s. Starting from the beginning of the so-called “Second Republic”, signals have emerged of a transition towards a more flexible approach that, from the linguistic viewpoints, led to shorter and more “user-friendly” structures that, especially in the cases of Berlusconi, Prodi and D’Alema, seem to address the speech not only to Parliament but to the electorate in general. In this respect, the language of policy speeches may be said to be slowly changing, possibly influenced by the overall spectacularisation of politics and political language.

Abstract (italiano)

Questo lavoro si occupa del linguaggio dei 57 discorsi programmatici che ogni Presidente incaricato ha presentato al Parlamento dal 1948 ad oggi, con l’obiettivo di tracciare un profilo del genere discorsivo e di individuare gli elementi di continuità e le eventuali fratture in questi primi sessanta anni.
Grazie a un’indagine iniziale di tipo quantitativo, con strumenti della metodologia statistica testuale, sono state individuate alcune piste di ricerca che sono state poi approfondite sul versante linguistico attraverso lo studio della testualità, delle costruzioni sintattiche, delle scelte lessicali e semantiche, accennando anche ad alcuni particolari usi retorici.
Ne emerge un quadro che da un lato mette in luce la ritualità della tipologia testuale, legata ovviamente a un contesto di enunciazione fortemente istituzionalizzato: la struttura del discorso si mantiene sostanzialmente uguale negli anni; formule di apertura, omaggi e saluti marcano in modo netto la dimensione cerimoniale del testo; risultano stabili in tutti i discorsi del corpus strutture sintattiche tipiche del linguaggio burocratico e giuridico (si pensi alle costruzioni implicite, le frequenti nominalizzazioni, la prevalenza del sintagma nominale su quello verbale) ma anche altre di natura diversa come formule che richiamano lo slogan e l’aforisma, o ancora strutture elencative. Anche sul piano lessicale e semantico, si possono individuare come denominatore comune dei 57 testi alcune aree, ad esempio quella istituzionale e quella economica e finanziaria.
D’altro lato, in questo quadro piuttosto uniforme si individua un fattore di evoluzione che Ăš dato dallo sviluppo temporale delle prassi discorsive. Le analisi svolte sui vari piani del linguaggio delineano come non sia la personalitĂ  del Presidente a determinare le peculiaritĂ  linguistiche: Ăš l’evoluzione diacronica a definire alcuni punti di rottura nella modalitĂ  comunicativa dei 57 discorsi. Al carattere prevalentemente tecnico dei discorsi della fase della Ricostruzione, segue una tendenza maggiore alla programmazione politica nei testi pronunciati da inizio anni Sessanta a fine anni Ottanta. A partire dall’inizio della cosiddetta Seconda Repubblica si registrano segnali di un cambiamento in una direzione meno rigida, che predilige, sul fronte linguistico, costruzioni piĂč brevi e fruibili e che – con Berlusconi, Prodi e D’Alema- sembrano spingere il testo anche fuori dall’aula parlamentare, con richiami all’elettorato. In questo senso sembra che il linguaggio del discorso programmatico stia lentamente cambiando, toccato probabilemnte da quella genereale spettacolarizzazione della politica che coinvolge il linguaggio politico piĂč in generale.

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Tesi di dottorato
Relatore:Cortelazzo, Michele A.
Dottorato (corsi e scuole):Ciclo 21 > Scuole per il 21simo ciclo > SCIENZE LINGUISTICHE, FILOLOGICHE E LETTERARIE > ROMANISTICA
Data di deposito della tesi:NON SPECIFICATO
Anno di Pubblicazione:27 Luglio 2009
Parole chiave (italiano / inglese):linguaggio politico, governo, linguaggio istituzionale, discorso programmatico
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 10 - Scienze dell'antichitĂ , filologico-letterarie e storico-artistiche > L-FIL-LET/12 Linguistica italiana
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Romanistica
Codice ID:2125
Depositato il:10 Mar 2010 10:27
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Bibliografia

I riferimenti della bibliografia possono essere cercati con Cerca la citazione di AIRE, copiando il titolo dell'articolo (o del libro) e la rivista (se presente) nei campi appositi di "Cerca la Citazione di AIRE".
Le url contenute in alcuni riferimenti sono raggiungibili cliccando sul link alla fine della citazione (Vai!) e tramite Google (Ricerca con Google). Il risultato dipende dalla formattazione della citazione.

AA.VV., 2007, Manuale di drafting. Regole e suggerimenti per la redazione dei testi normativi, promosso dalla Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative delle Regione e delle Province autonome con il supporto scientifico dell’Osservatorio legislativo interregionale. Cerca con Google

AA.VV., 2008, Linee guida REI (Rete di eccellenza dell’italiano istituzionale), http://ec.europa.eu/rei. Vai! Cerca con Google

Accademia della Crusca, 1982, La lingua italiana in movimento, Firenze, presso l’Accademia. Cerca con Google

Accademia della Crusca, 1987, Gli italiani parlati. Sondaggi sopra la lingua di oggi, Firenze, presso l’Accademia. Cerca con Google

Accademia della Crusca, 1992, Gli italiani scritti, Firenze, presso l’Accademia. Cerca con Google

Adorno Theodor W., 2006, L’aforisma come forma filosofica, in Rigoni 2006, 15:18. Cerca con Google

Alfieri Gabriella - Cassola Arnold, 1998, La “Lingua d’Italia”. Usi pubblici e istituzionali, Atti del XXIX Congresso della Società di Linguistica Italiana (Malta 1995), Roma, Bulzoni. Cerca con Google

Allievi Stefano, 1992, Le parole della Lega. Il movimento politico che vuole un’altra Italia, Milano, Garzanti. Cerca con Google

Alvarez Ramon, Becue Monica, Lanero Juan JosĂš, 2000, Le vocabulaire gouvernemental espagnol (1979-1996), in Deroubaix 2000, 31:47. Cerca con Google

Amadori Alessandro, 2002, Mi consenta. Metafore, messaggi e simboli. Come Silvio Berlusconi ha conquistato il consenso degli italiani, Milano, Libri Scheiwiller. Cerca con Google

Amadori Alessandro, 2003, Mi consenta - Episodio II. Silvio Berlusconi e l’esercito dei cloni, Milano, Libri Scheiwiller. Cerca con Google

Antelmi Donatella-Santulli Francesca, 2004, Il «nuovo» in Parlamento: identità e relazioni nella Presentazione alle Camere, in «Comunicazione politica», vol. V, n.2, autunno 2004. Cerca con Google

Antonelli Giuseppe, 2000, Sull'italiano dei politici nella seconda Repubblica, in Vanvolsem et al. 2000, 211:234. Cerca con Google

Antonelli Giuseppe, 2007, L’italiano nella società della comunicazione, Bologna, Il Mulino. Cerca con Google

Antonelli Giuseppe, 2007, Il binario del Presidente, in «Il Sole 24 ore», 13 maggio 2007. Cerca con Google

Arnold Edward, 2005, Le discours de Tony Blair (1997-2004), in Mayaffre 2005. Cerca con Google

Basile Grazia, Storia e caratteristiche dell’italiano burocratico, in «Novecento», 1, 1991, 23:40. Cerca con Google

Basilica Federico - Sepe Stefano (a cura di), 2004, Il linguaggio delle istituzioni pubbliche nei discorsi di insediamento presso l’Avvocatura dello Stato, il Consiglio di Stato e la Corte dei Conti, Bologna, Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione. Cerca con Google

Bazzanella Carla, 1994, Le facce del parlare. Un approccio pragmatico all’italiano parlato, Firenze-Roma, La Nuova Italia. Cerca con Google

Beaugrande Robert Alain - Dressler Wolfgang Ulrich, EinfĂŒhrung in die Textlinguistik, Niemeyer, TĂŒbingen, 1981; trad. it. Introduzione alla linguistica testuale, 1994, Bologna, Il Mulino. Cerca con Google

Beccaria Gian Luigi, 1973, I linguaggi settoriali in Italia, Milano, Bompiani Cerca con Google

Beccaria Gian Luigi, 1988, Italiano, Milano, Garzanti Cerca con Google

Beccaria Gian Luigi, 1989, Parole della politica, in Jacobelli 1989. Cerca con Google

Beccaria Gian Luigi, 1994, Dizionario di linguistica, Milano, Einaudi. Cerca con Google

Beccaria Gian Luigi - Marello Carla (a cura di), 2002, La parola al testo. Scritti per Bice Mortara Garavelli, Alessandria, Edizioni dell’orso. Cerca con Google

Bellucci Patrizia, 1995, Un “codice stradale” per l’argomentazione politica, in Ciseri Montemagno 1995, 27:64. Cerca con Google

Benedetti Amedeo, 2004, Il linguaggio e la retorica della nuova politica italiana: Silvio Berlusconi e Forza Italia, Genova, Erga. Cerca con Google

Benedetti Carla, 1977, Aforisma, sistema, frammento, in Folena 1977, 15:20. Cerca con Google

Benedetti Giuseppe, 1991, Appunti sull’oratoria di Ciriaco De Mita, in «Studi Linguistici Italiani», XVII, 128:138. Cerca con Google

Bernardi Lorenzo, 1997, Metodologia e tecnica della ricerca sociale, Padova, Cleup Editore. Cerca con Google

Bernardi Lorenzo - Tuzzi Arjuna, 2007, Parole lette con misura (statistica), in Cortelazzo-Tuzzi 2007, 109:134. Cerca con Google

Berretta Monica, 1993, Morfologia, in Sobrero 1993, 193:245. Cerca con Google

Berruto Gaetano, 1981, Tipologia dei testi e analisi degli eventi comunicativi: tra sociolinguistica e “texttheorie”, in Goldin D. (a cura di), Teoria e analisi del testo, Padova, Cleup, 29:46. Cerca con Google

Berruto Gaetano, 1985, Per una caratterizzazione del parlato: l’italiano parlato ha un’altra grammatica?, in Holtus-Radtke 1985, 120:153. Cerca con Google

Berruto Gaetano, 1987, Sociolinguistica dell’italiano contemporaneo, Roma, La Nuova Italia Scientifica Cerca con Google

Berruto Gaetano, 1993, VarietĂ  diamesiche, diastratiche e diafasiche, in Sobrero 1993, 37:92. Cerca con Google

Berruto Gaetano, 1998, Sulla posizione prenominale dell’aggettivo in italiano, in Bernini G. - Cuzzolin P. - Molinelli P. (a cura di), 1998, Ars linguistica. Studi offerti a Paolo Ramat, Roma, Bulzoni Editore, 95:108. Cerca con Google

Bolasco Sergio, 1996, Il lessico del discorso programmatico e di governo, in Villone-Zuliani 1996, 163:349. Cerca con Google

Bolasco Sergio, 1999, Analisi multidimensionale dei dati, Roma, Carocci. Cerca con Google

Bolasco Sergio - Giuliano Luca - Galli de’ Paratesi Nora, 2006, Parole in libertà. Un’analisi statistica e linguistica, Roma, Manifestolibri. Cerca con Google

Bonifetto Marina, 1997, I linguaggi della politica, Milano, Franco Angeli. Cerca con Google

Brunet Etienne, 1988, Une mesure de la distance intertextuelle: la connexion lexicale. Le nombre et le texte. Revue informatique et statistique dans les sciences humaines, Université de Liége. Cerca con Google

Bruni Francesco - Raso Tommaso (a cura di), 2002, Manuale dell’italiano professionale. Teoria e Didattica, Bologna, Zanichelli. Cerca con Google

Castronovo Valerio - Tranfaglia Nicola, 1994, La stampa italiana nell’età della TV. 1975 – 1994, Roma-Bari, Laterza, 209:235. Cerca con Google

CatricalĂ  Maria, 1998, Nuovi ‘accenti politici’, in «Italiano & Oltre» XIII, 20:25. Cerca con Google

Cedroni Lorella - Dell’Era Tommaso, 2002, Il linguaggio politico, Roma, Carocci. Cerca con Google

Ciseri Montemagno Carla (a cura di), 1995, Linguaggio e politica, Firenze, Le Monnier. Cerca con Google

Cortelazzo Manlio - Tuzzi Arjuna, 2008, Metodi statistici applicati all’italiano, Bologna, Zanichelli. Cerca con Google

Cortelazzo Michele A., 1975, Note sulla lingua dei volantini, in «Versus» 10, 1975, 57:77. Cerca con Google

Cortelazzo Michele A. - Martin Antonio, 1977, Il linguaggio politico-sindacale, Firenze, Giunti. Cerca con Google

Cortelazzo Michele A., 1979, L’analisi della retorica politica, in Albano Leoni - Pigliasco (a cura di), Retorica e scienze del linguaggio, Atti SLI 14, Roma, Bulzoni. Cerca con Google

Cortelazzo Michele A. - Paccagnella Ivano, 1981, Tipologia del testo politico, in Goldin D. (a cura di), Teoria e analisi del testo, Padova, Cleup, 205:220. Cerca con Google

Cortelazzo Michele A., 1981, Il guitto Marco. Appunti per un ritratto linguistico di Pannella, in «Belfagor», XXXVI, 711:720. Cerca con Google

Cortelazzo Michele A., 1982, Studien zur politischen Sprache in Italien, in «Italienische Studien», 5, 115:132. Cerca con Google

Cortelazzo Michele A., 1985, Dal parlato al (tra)scritto: i resoconti stenografici dei discorsi parlamentari, in Holtus-Radtke 1985, 86:118. Cerca con Google

Cortelazzo Michele A., 1990, Lingue speciali. La dimensione verticale, Padova, Unipress. Cerca con Google

Cortelazzo Michele A., 1993, Lingua politica e lingua dei giovani. Analisi di due epistolari collettivi, in Radtke 1993, 151:160. Cerca con Google

Cortelazzo Michele A., 1994, Sulle tracce del «nuovo che avanza». Anmerkungen zur aktuellen politischen Sprache Italiens, in «Zibaldone», 18, 65:78. Cerca con Google

Cortelazzo Michele A., 1997, Lingua e diritto in Italia. Il punto di vista dei linguisti, in Schena L. (a cura di), 1997, La lingua del diritto. Difficoltà traduttive, Atti del primo Convegno internazionale (Milano 1995), Roma, Centro d’Informazione e Stampa Universitaria, 35:50. Cerca con Google

Cortelazzo Michele A., 1999, Gli studi sulla lingua politica italiana (1980 - 1998), in BrĂŒtting R. – Sacco S. (a cura di), Dissens und Dialog / Dissenso e dialogo. Italien, Deutschland und Rußland im interkulturellen Vergleich. Ergebnisse des 4. Internationalen Seminars 1997 / Italia, Germania e Russia: confronto interculturale. Atti del IV Seminario internazionale 1997, Frankurt am Main, Peter Lang, 151:160. Cerca con Google

Cortelazzo Michele A., 2000, Italiano d’oggi, Padova, Esedra. Cerca con Google

Cortelazzo Michele A. - Pellegrino Federica, 2003, Guida alla scrittura istituzionale, Bari-Roma, Laterza. Cerca con Google

Cortelazzo Michele A. - Tuzzi Arjuna, 2006, Il discorso di insediamento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Lessico e retorica, in «LId’O Lingua italiana d’oggi», III, 125:138. Cerca con Google

Cortelazzo Michele A. - Tuzzi Arjuna, 2007, Messaggi dal Colle. I discorsi di fine anno dei Presidenti della Repubblica, Venezia, Marsilio. Cerca con Google

Cortelazzo Michele A., 2007, ContinuitĂ  e discontinuitĂ  degli stili oratori dei presidenti, in Cortelazzo-Tuzzi 2007, 207:230. Cerca con Google

Cresti Emanuela, 2002, ModalitĂ  e illocuzione, in Beccaria-Marello 2002, 133:145. Cerca con Google

D’Antonio Mario (a cura di), 1990, Corso di studi superiori legislativi 1988 - 1989, Padova, Cedam. Cerca con Google

Dardano Maurizio, 1986, Il linguaggio dei giornali italiani, Roma-Bari, Laterza. Cerca con Google

Dardano Maurizio, 1993, Lessico e semantica, in Sobrero 1993, 291:370. Cerca con Google

Dardano Maurizo, 1994, La lingua dei media, in Castronovo-Tranfaglia 1994, 209:235. Cerca con Google

Dell’Anna Maria Vittoria - Lala Pierpaolo, 2004, Mi consenta un girotondo. Lingua e lessico nella Seconda Repubblica, Galatina, Congedo. Cerca con Google

Dell’Anna Maria Vittoria, 2005, Tra ufficialitĂ  e colloquialitĂ . La lingua di Carlo Azeglio Ciampi, in «LId’O Lingua italiana d’oggi», III, Roma, Bulzoni, 171:214. Cerca con Google

De Mauro Tullio - Vedovelli Massimo (a cura di), 1999, Dante, il gendarme e la bolletta. La comunicazione pubblica in Italia e la nuova bolletta Enel, Roma-Bari, Laterza. Cerca con Google

De Mauro Tullio - Chiari Isabella, 2005, Parole e numeri. Analisi quantitative di atti di lingua, Roma, Aracne. Cerca con Google

Deon Valter, 1998, Una lingua democratica: la lingua della Costituzione, in Alfieri-Cassola 1998, 195:211. Cerca con Google

Desideri Paola - Marcarino Aurelia, 1980, TestualitĂ  e tipologia del discorso politico, Roma, Bulzoni. Cerca con Google

Desideri Paola, 1984, Teoria e prassi del discorso politico: strategie persuasive e percorsi comunicativi, Bulzoni, Roma. Cerca con Google

Desideri Paola, 1987a, Il potere della parola: il linguaggio politico di Bettino Craxi, Venezia, Marsilio. Cerca con Google

Desideri Paola, 1987b, Il passerotto e il topolino [su Mussolini, De Gasperi, Togliatti, Pannella, Craxi], in «Italiano & Oltre», II, 130:134. Cerca con Google

Desideri Paola, 1989, Il discorso politico. Profilo linguistico di Moro, Craxi, Pannella, in «Italia contemporanea», 174, 5:15. Cerca con Google

Desideri Paola, 1993-1994, L’italiano della Lega, in «Italiano & Oltre» X, 1993, 281:285 e IX, 1994, 22:28 [qui con una nota di Augusta Forconi]. Cerca con Google

Desideri Paola, 1998, Metalinguaggio e retorica dell’attenuazione nel discorso politico di Aldo Moro, in Alfieri-Cassola (a cura di) 1998, 212:225. Cerca con Google

Desideri Paola, 1999, La comunicazione politica: dinamiche linguistiche e processi discorsivi, in Gensini 1999, 391:418. Cerca con Google

Deroubaix Jean-Claude (a cura di), 2000, Les langages du politique – Le “Programme de gouvernement” Un genre discursif?, n. monografico di «Mots», n. 62, mars 2000. Cerca con Google

Durante Marcello, 1981, Dal latino all’italiano moderno, Bologna, Zanichelli. Cerca con Google

Eco Umberto, 1973, Il linguaggio politico, in Beccaria 1973, 91:105. Cerca con Google

Euchner Walter - Rigotti Francesca - Schiera Pierangelo, 1993, Il potere delle immagini. La metafora politica in prospettiva storica, Bologna, Il Mulino Cerca con Google

Facq-Mellet Caroline, 2005, Le dire vrai en politique: analyse discorsive du langage de vérité dans les questions au Gouvernement, in «Revue de Sciences humaines», n. 280, octobre-décembre 2005. Cerca con Google

Fedel Giorgio, 1999, Le dichiarazioni programmatiche del primo ministro nel regime parlamentare. Un’analisi comparata (Italia, Gran Bretagna e Germania), in Fidel G., 1999, Saggi sul linguaggio e l’oratoria politica, Napoli, Giuffrù, 51:110. Cerca con Google

Fiorelli Piero, 1994, La lingua del diritto e dell’amministrazione, in Serianni-Trifone 1993-1994, 553:597. Cerca con Google

Fioritto Alfredo (a cura di), 1997, Manuale di stile. Strumenti per semplificare il linguaggio delle amministrazioni pubbliche, Bologna, Il Mulino. Cerca con Google

Folena Giovanni (a cura di), 1977, La lingua scorciata. Detto, motto, aforisma, Atti del II Congresso italo-tedesco di Bressanone, Padova, Liviana Editrice. Cerca con Google

Forconi Augusta, 1992, Tutte le parole del Presidente, in «Italiano & Oltre» VII, 97:104 (con una nota di Raffaele Simone). Cerca con Google

Forconi Augusta, 1995, Lasciatemi lavorare [su Silvio Berlusconi], in «Italiano & Oltre» X, 1995, 300:304. Cerca con Google

Forconi Augusta, 1997, Parole da Cavaliere, Roma, Editori Riuniti. Cerca con Google

Galli de’ Paratesi Nora, 2004, La lingua di Berlusconi, in «Micromega», 1/2004, 85:98. Cerca con Google

Gensini Stefano, 1999 (a cura di), Manuale della comunicazione, Roma, Carocci. Cerca con Google

Giglioli Pierpaolo, 1989, I due codici comunicativi, in Jacobelli 1989, 83:88. Cerca con Google

Ginsborg Paul, 1989, Storia d’Italia dal dopoguerra a oggi, Torino, Einaudi. Cerca con Google

Ginsborg Paul, 2007, L’Italia del tempo presente. Famiglia, società civile, Stato. 1980 – 1996, Torino, Einaudi. Cerca con Google

Giovanardi Claudio, 2003, La rivoluzione del linguaggio politico, «Aprile», settembre, 17. Cerca con Google

Giuliano Luca - La Rocca Gevisa, 2008, L'analisi automatica e semi-automatica dei dati testuali. Software e istruzioni per l'uso, LED, Milano. Cerca con Google

Goldin Daniela (a cura di), 1977, Retorica e politica, Atti del II convegno italo-tedesco, Bressanone 6-8 luglio 1974, Padova, Liviana. Cerca con Google

Greenacre, Michael J., 1984, Theory and application of correspondence analysis, London, Academic Press. Cerca con Google

Greenacre, Michael J., 2007, Correspondence analysis in practice, London, Chapman & Hall. Cerca con Google

Greimas Algirdas Julien - Courtés Joseph, 1979, Sémiotique. Dictionnaire raisonné de la théprie du langage, Paris, Hachette. Cerca con Google

Grimaldi Selena-Riccamboni Gianni, 2007, Valori politici e capitale sociale nei discorsi dei presidenti della Repubblica, in Cortelazzo-Tuzzi 2007, 135:178. Cerca con Google

Guagnano Giuseppina, 1996, Fenomenologia del funzionamento dei governi, in Villone-Zuliani 1996, 19:89. Cerca con Google

Gualdo Riccardo, 1985, Osservazioni sul linguaggio dei «Verdi», in «Studi Linguistici Italiani», 11. Cerca con Google

Gualdo Riccardo - Dell' Anna Maria Vittoria, 2004, La faconda Repubblica. La lingua della politica in Italia (1992-2004), Lecce, Manni. Cerca con Google

Gualdo Riccardo, 2004, I nuovi linguaggi della politica italiana, in «Studi Linguistici Italiani», 2004, 234:261. Cerca con Google

Gualdo Riccardo, 2006a, «Patria», «stato», «nazione» e «regione» nel linguaggio politico dell’ultimo decennio, in «LId’O Lingua italiana d’oggi», III-2006, Roma, Bulzoni, 103:124. Cerca con Google

Gualdo Riccardo, 2006b, Il linguaggio politico, in Trifone 2006, 187:212. Cerca con Google

Jacobelli Jader (a cura di), 1989, La comunicazione politica in Italia, Roma-Bari, Laterza. Cerca con Google

Halliday Michael A. K., 1992, Lingua parlata e lingua scritta, Firenze, La Nuova Italia. Cerca con Google

Holtus Gunter - Radtke Edgar (a cura di), 1985, Gesprochenes Italienisch in Geschichte und Gegenwart, TĂŒbingen, Narr. Cerca con Google

Iacoponi Roberto - Bianchi Stefania, 1994, La Lega ce l’ha crudo. Il linguaggio del Carroccio nei suoi slogan, comizi, manifesti, Milano, Mursia. Cerca con Google

Labbé Cyril - Labbé Dominique, 2001, Inter-Textual Distance and Authorship Attribution Corneille and Moliére, in «Journal of Quantitative Linguistics», n. 8, 213:231. Cerca con Google

LabbÚ Dominique, 1990, Le vocabulaire de François Mitterand, Paris, Presses de la Fondation nationale de sciences politiques. Cerca con Google

Labbé Dominique, 2007, Experiments on authorship attribution by intertextual distance in English, in «Journal of Quantitative Linguistics», 14, 33:80. Cerca con Google

La Mendola Salvatore - Sterchele Davide, 2007, Costruire Noi. I presidenti della Repubblica italiana come cerimonieri di un rituale mediale, in Cortelazzo-Tuzzi 2007, 55:85. Cerca con Google

Lanaro Silvio, 1992, Storia dell’Italia repubblicana, Venezia, Marsilio. Cerca con Google

Lebart Ludovic - Morineau Alain - Warwick Kennet M., 1984, Multivariate descriptive statistical analysis, New York, John Wiley & Sons. Cerca con Google

Lebart Ludovic - Salem Andre - Berry Lisette, 1998, Exploring Textual Data, Dordrecht: Kluwer, Academic Pub. Cerca con Google

Leblanc Jean-Marc, 2003, Les messages de voeux des prĂ©sidents de la CinquiĂšme RĂ©puplique: L’ethos la diacronie, deux facteurs de la variation lexicomĂ©trique, in «Lexicometrica», 4/2003. Cerca con Google

Leblanc Jean-Marc - Martinez William, 2005, Positionnements énonciatifs dans les voeux présidentiels sous la cinquiÚme République. Analyse des marques personelles par les méthodes de cooccurrence, in «Corpus», n. 4, 105:128. Cerca con Google

Lepschy Anna Laura – Lepschy Giulio, 1981, La lingua italiana, Milano, Bompiani. Cerca con Google

Leso Erasmo, 1978, Vocabolari recenti di lingua politica, in «Lingua nostra», vol. 39, 198, 11:19. Cerca con Google

Leso Erasmo, 1994, Momenti di storia del linguaggio politico, in Serianni-Trifone 1994, 703:755. Cerca con Google

Marchand Pascal, Monnoyer-Smith Laurence, Les «discours de politique générale» français: la fin des clivages idéologiques?, in Deroubaix 2000, 13:30. Cerca con Google

Mayaffre Damon (a cura di), 2005, Corpus. Les corpus politiques: objet, méthode et contenu, dicembre 2005. Cerca con Google

Mazzoleni Gianpietro, 1998, La comunicazione politica, Bologna, Il Mulino. Cerca con Google

McCarthy Patrick, Il linguaggio di Berlusconi, in «Il Regno-attualità», XXXI, 1994, 276:278. Cerca con Google

Medici Mario, 1979, Convergenze parlallele, in «Lingua nostra» vol. 40, n. 4. Cerca con Google

Mengaldo Pier Vincenzo, 1994, Il Novecento, Bologna, Il Mulino. Cerca con Google

Minardi Giovanni, Politica e retorica nel linguaggio di alcuni giornali contemporanei, in «Rassegna Italiana di Linguistica Applicata», XIV, 1982. Cerca con Google

Moro Aldo, 1979, Aldo Moro. L’intelligenza e gli avvenimenti. Testi 1959-1978, Milano, Garzanti. Cerca con Google

Mortara Garavelli Bice, 1985, La parola d’altri, Palermo, Sellerio. Cerca con Google

Mortara Garavelli Bice, 1988, Manuale di retorica, Milano, Bompiani. Cerca con Google

Mortara Garavelli Bice, 1993, Strutture testuali e retoriche, in Sobrero 1993. Cerca con Google

Mortara Garavelli Bice, 1995, Il discorso riportato, in Renzi–Salvi–Cardinaletti 1995 427:468. Cerca con Google

Mortara Garavelli Bice, 2001, Le parole e la giustizia. Divagazioni grammaticali e retoriche su testi giuridici italiani, Torino, Einaudi. Cerca con Google

Miller Donna - Vasta Nicoletta, 1997, La costruzione linguistica della comunicazione politica, Padova, Cedam. Cerca con Google

Möller Iris Stephanie, 1995, Die Sprache der Erneuerer, in Italien auf dem Weg zur “zweiten Republik”? Die politiche Entwicklung Italiens seit 1992, Frankfurt am Main, Peter Lang, 351:367. Cerca con Google

Moniére Denis, 2000, Les mots du pouvoir. Cinquante ans de discours inauguraux au Québec (1944-1996), in Deroubaix 2000, 48:62. Cerca con Google

Nani Michele, 2007, Profili presidenziali, in Cortelazzo-Tuzzi 2007, 23:45. Cerca con Google

Nencioni Giovanni, 1983, Parlato-parlato, parlato-scritto, parlato recitato, in Nencioni G., 1983, Di scritto e di parlato. Discorsi linguistici, Bologna, Zanichelli, 126:179. Cerca con Google

Novelli Silverio - Urbani Gabriella, 1995, Il dizionario italiano. Parole nuove della seconda e terza repubblica, Roma, Datanews. Cerca con Google

Novelli Silverio, Urbani Gabriella, 1997, Dizionario della seconda Repubblica, Roma, Editori Riuniti. Cerca con Google

Pallotta Gino, 1991, Dizionario del politichese, Milano, SugarCo. Cerca con Google

Paradisi Enrico, Il discorso comunista del secondo dopoguerra, in Accademia della Crusca 1982, 195:213. Cerca con Google

Pauli Francesco - Tuzzi Arjuna, 2006, Identifying specific textual units of documents taken from large corpora. Comparing methods, in Viprey Jean-Marie (a cura di), JADT 2006, 19-21 April 2006, vol. 2, Besancon, Presses universitaires de France-Comté, 717:728. Cerca con Google

Pauli Francesco - Tuzzi Arjuna, 2009, The End of Year Addresses of the Presidents of the Italian Republic (1948-2006): discoursal similarities and differences, in «Glottometrics», n. 18, 40:51. Cerca con Google

Peluffo Paolo, 2007, Carlo Azeglio Ciampi. L’uomo e il presidente, Milano, Rizzoli. Cerca con Google

Pettorino Massimo, 1997, Pause politiche, in «Italiano & Oltre» XII, 12:18. Cerca con Google

Piemontese Maria Emanuela, 1996, Capire e farsi capire, Napoli, Tecnodid. Cerca con Google

Policarpi Gianna - Rombi Maggi, 1985, De Mita, o le varietà incrociate, in «Linguaggi», II, 1985, 46:49. Cerca con Google

Policarpi Gianna - Rombi Maggi, 1987, Far nomi, in «Italiano & Oltre» II, 1987, 124:129. Cerca con Google

Radtke Edgar (a cura di), 1993, La lingua dei giovani, TĂŒbingen, Narr. Cerca con Google

Raso Tommaso, 2002, Il linguaggio burocratico, in Bruni-Raso 2002, 249:276. Cerca con Google

Renzi Lorenzo, 1988, Grande grammatica italiana di consultazione, vol. I La frase. I sintagmi nominale e preposizionale, Bologna, Il Mulino. Cerca con Google

Renzi Lorenzo - Salvi Giampaolo (a cura di), 1991, Grande grammatica italiana di consultazione, vol. II. I sintagmi verbale, aggettivale, avverbiale. La subordinazione, Bologna, Il Mulino. Cerca con Google

Renzi Lorenzo - Salvi Giampaolo - Cardinaletti Anna (a cura di), 1995, Grande grammatica italiana di consultazione, vol III. Tipi di frase, deissi, formazione delle parole, Bologna, Il Mulino. Cerca con Google

Rigoni Mario Andrea, 2006, La brevità felice. Contributi alla teoria e alla storia dell’aforisma, Marsilio Editore. Cerca con Google

Rigotti Francesca, Il potere e le sue metafore, 1992, Milano, Feltrinelli. Cerca con Google

Rolando Stefano (a cura di), 2001, Teoria e tecniche della comunicazione pubblica, Milano, Etas. Cerca con Google

Rovere Giovanni, 1982, Il discorso omiletico: materiali per uno studio pragmalinguistico di processi comunicativi in ambito istituzionale, Roma, Centro Studi Emigrazione. Cerca con Google

Rovere Giovanni, 2002, L’articolo zero, in Beccaria-Marello 2002, 387:404. Cerca con Google

Sabatini Francesco, 1985, L’“italiano dell’uso medio”: una realtà tra le varietà linguistiche italiane, in Holtus-Radtke 1985, 154:184. Cerca con Google

Francesco Sabatini, 1990, Analisi del linguaggio giuridico. Il testo normativo in una tipologia generale dei testi, in D’Antonio 1990, 675:724. Cerca con Google

Santulli Francesca, 2005, Le parole del potere, il potere delle parole. Retorica e discorso politico, Milano, Angeli. Cerca con Google

Savoia Leonardo M., 1995, Qualche riflessione sul linguaggio politico, in Ciseri Montemagno 1995, 19:26. Cerca con Google

Semino Elena - Masci Michela, 1996, Politics is Football: Metaphor in the Discourse of Silvio Berlusconi, in «Discourse and Society» VII, 248:269 Cerca con Google

Serianni Luca, 1984, Introduzione, in Trifone Pietro (a cura di), 1984, Dizionario politico popolare, Roma, Salerno. Cerca con Google

Serianni Luca, 1988, Grammatica italiana. Italiano comune e lingua letteraria. Suoni forme costrutti, Torino, Utet. Cerca con Google

Serianni Luca - Trifone Pietro (a cura di), 1993-1994, Storia della lingua italiana, I. I luoghi della codificazione, II. Scritto e parlato, III. Le altre lingue, Torino, Einaudi. Cerca con Google

Serianni Luca, 1995, Presentazione, in Novelli-Urbani 1995, VII:IX. Cerca con Google

Serianni Luca, 2003, Italiani scritti, Bologna, Il Mulino. Cerca con Google

Simone Raffaele, 1997, Prefazione, in Forconi 1997, IX:XIV. Cerca con Google

Simone Raffaele, 1999, Fondamenti di linguistica, Roma-Bari, Laterza. Cerca con Google

Sobrero Alberto (a cura di), 1993, Introduzione all’italiano contemporaneo, I. Le strutture, II. La variazione e gli usi, Roma-Bari, Laterza. Cerca con Google

Sobrero Alberto A., 1995, Sulla lingua dei politici (con lieve palinodia), in «Italiano & Oltre», X, 95. Cerca con Google

Sornicola Rosanna, 1982, L’italiano parlato: un’altra grammatica?, in Accademia della Crusca 1982, 79:99. Cerca con Google

Stimolo Sergio - Fregonara Gianna, 1994, Onorevole parli chiaro, Milano, Rizzoli. Cerca con Google

Tomasi Chiara, 1982, Considerazioni sul linguaggio politico attuale, in Accademia della Crusca 1982, 181:192. Cerca con Google

Trifone Pietro (a cura di), 2006, Lingua e identità. Una storia sociale dell’italiano, Roma, Carocci. Cerca con Google

Tuzzi Arjuna, 2003, L’analisi del contenuto, Roma, Carocci. Cerca con Google

Tuzzi Arjuna, 2007, Introduzione, in Cortelazzo-Tuzzi 2007, 9:21. Cerca con Google

Ursini Flavia, 2007, L’italiano dei presidenti e l’italiano degli italiani, in Cortelazzo-Tuzzi 2007, 195:206. Cerca con Google

Vasta Nicoletta, 1997, New Labour-New Language? The Moderniser’s Vision between Tradition and Change, in Miller-Vasta 1997, 138:168. Cerca con Google

Vanelli Laura, 1995, La deissi, in Renzi-Salvi-Cardinaletti 1995, 261:350. Cerca con Google

Vanvolsem Serge - Vermandere Dieter - Musarra Franco – D’Hulst Yves (a cura di), 2000, L’italiano oltre frontiera, Atti del V Convegno internazionale del Centro di Studi Italiani (Leuven, 22-25 aprile 1998), Firenze-Leuven, Franco Cesati Editore -Leuven University Press, vol. I e vol. II. Cerca con Google

Vian Francesca, 1991-1992, Il lessico politico di Pietro Nenni. Coniazioni, neologismi, retrodatazioni, in «Lingua Nostra», LII 1991, 57:62 e LIII 1992, 25:27. Cerca con Google

Villone Massimo - Zuliani Alberto (a cura di), 1996, L’attività dei governi della Repubblica italiana (1948 – 1994), Bologna, Il Mulino. Cerca con Google

Villone Massimo, 2008, Il tempo della Costituzione, Napoli, Scriptaweb. Cerca con Google

Violi Patrizia, 1977, I giornali dell’estrema sinistra, Milano, Garzanti. Cerca con Google

Volli Ugo - Livolsi Marino (a cura di), 1996, La comunicazione politica tra prima e seconda Repubblica, Milano, Angeli. Cerca con Google

Zijno Alessandro, 2007, Io presidente, voi cittadini. Autorappresentazione del Capo dello Stato e rappresentazione dei cittadini nei discorsi di fine anno, in Cortelazzo-Tuzzi 2007, 87:108. Cerca con Google

Zunino Pier Giorgio, 1979, Scritti politici di A. De Gasperi, Feltrinelli Cerca con Google

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record