Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

| Crea un account

Bertoldi, Daniela (2009) Elementi minerali anche in traccia nel sistema suolo-vite: accumulo e distribuzione nelle bacche e tracciabilità geografica delle uve. [Tesi di dottorato]

Questa è la versione più aggiornata di questo documento.

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
5Mb

Abstract (inglese)

As yet, there is not in-depth knowledge of the biological role and concentration levels in plants for most mineral and trace elements in the soil-vine system. Analysis of the mineral element profile is considered a promising fingerprinting technique for determination of the geographical or geological origin of agricultural and food products. This research aims to quantify more than 50 mineral elements in soil, soil-water, xylem exudates, leaf and berry samples, to describe the mineral element increase in the berry during development and maturation using a mathematical model, and to define mineral element distribution in the different parts of the berry. A further aim is to statistically link soil and berry mineral composition in order to make it possible to trace the origin of grapes. The first step in the research was to optimise preparatory and analytical ICP-MS methods for subsequent analysis.
In 2006, 2 vineyards were chosen, with different pedoclimatic characteristics but similar in terms of management and trellising systems and the cultivar studied. Leaf and berry samples - these last being subdivided into seed and skin parts in the final phase of maturation - were collected here during the vegetative season. During harvesting, leaf and berry samples were also collected in a further 9 vineyards in Trentino (Italy) and this sampling was partially repeated over 2 years.
Soil samples were collected in each vineyard and analysed in order to determine the mineral content extractable with aqua regia and the bioavailable content. For evaluation of this second fraction, 4 extraction methods were compared: using ammonium acetate 1M pH 7, ammonium nitrate 1M, with DTPA 0.005M+CaCl2 0.01M (for alkaline soils), EDTA 0.02M+ammonium acetate 0.5M (for acid soils) and citric acid 0.1 mM.
On the basis of the different accumulation and distribution patterns in the berry studied in the 2 vineyards with alkaline soil, it was possible to classify trace mineral elements into 3 different groups: elements mainly present in the seeds accumulating before veraison, those localised in the flesh accumulating continuously during the development and maturation of the berry and other elements, localised mainly in the skin or equally distributed between the skin and the flesh, which accumulate above all before veraison but also during maturation.
Of the different soil extraction methods compared, on average ammonium acetate solution gave the best results, the mineral composition of this soil extract being statistically correlated with that of the berries growing on it. Using a regression model linking the concentration of 10 elements in grapes and ammonium acetate extracted soil and knowing the mineral composition of grapes, it is possible to predict the mineral composition of the soil of origin. The effectiveness of the model was verified using 7 grape samples not previously included within the model, which were correctly associated with the soil of origin.

Abstract (italiano)

Per la maggior parte degli elementi minerali presenti anche in traccia nel sistema suolo-vite, risultano ancora poco noti il ruolo biologico e i livelli di concentrazione nelle piante. L’analisi del profilo degli elementi minerali è considerata una tecnica promettente per la determinazione dell’origine geografica/geologica dei prodotti agro-alimentari. Questa ricerca si propone di quantificare il contenuto di più di 50 elementi minerali anche in traccia in campioni di suolo, acqua del suolo, essudato xilematico, foglie e bacche, di descrivere con un modello matematico la cinetica di accumulo nella bacca per ogni elemento durante lo sviluppo e la maturazione e di definire come essi si ripartiscano all’interno dell’acino. Si propone inoltre di verificare l’esistenza di una correlazione tra la composizione minerale del suolo e dell’uva per arrivare alla tracciabilità dell’origine di questo prodotto. Il primo step della ricerca ha riguardato l’ottimizzazione dei metodi di preparazione e di analisi mediante ICP-MS.
Nel 2006 in 2 vigneti pedo-climaticamente diversi ma omogenei per cultivar, sistema di allevamento e gestione, sono stati prelevati durante tutta la stagione vegetativa campioni di foglie e bacche, suddivise, nell’ultima fase della maturazione, nelle porzioni della buccia e dei semi. Campioni di foglie e bacche sono stati raccolti, alla vendemmia, anche in altri 9 vigneti trentini e tale campionamento è stato parzialmente ripetuto su 2 anni. In ogni vigneto sono stati prelevati dei campioni di suolo per la determinazione del contenuto minerale estraibile in acqua regia e quello biodisponibile per la valutazione del quale sono stati confrontati 4 diversi metodi estrattivi utilizzanti acetato di ammonio 1M a pH 7, ammonio nitrato 1M, DTPA 0.005M+CaCl2 0.01M (per suoli basici) o EDTA 0.02M+ammonio acetato 0.5M (per suoli acidi) e acido citrico 0.1 mM.
In base ai diversi comportamenti di accumulo e di ripartizione nella bacca indagati in 2 vigneti con pH basico, è possibile suddividere gli elementi minerali in traccia studiati in 3 gruppi. Gli elementi presenti principalmente nei semi che si accumulano nell’acino prima dell’invaiatura, gli elementi localizzati soprattutto nella polpa che si accumulano durante tutto lo sviluppo e la maturazione della bacca e gli altri elementi, con caratteristiche intermedie, che risultano localizzati in maggiore quantità nella buccia o equamente distribuiti in buccia e polpa e mostrano un accumulo soprattutto prima dell’invaiatura con una più lenta traslocazione durante la maturazione.
Tra i diversi metodi di estrazione del suolo testati, quello con acetato di ammonio permette di ottenere un estratto con composizione mediamente meglio correlata a quella delle bacche. Mediante un modello di regressione che lega i contenuti di 10 elementi nel suolo estratto con acetato di ammonio e nella bacca è possibile stimare, a partire dalla concentrazione di tali elementi nell’acino, quella del suolo di origine. La robustezza del modello è stata verificata utilizzando 7 ulteriori campioni di uve che sono risultati correttamente associabili ai suoli d’origine.

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Tesi di dottorato
Relatore:Concheri, Giuseppe
Correlatore:Bertamini, Massimo - Larcher, Roberto - Nicolini, Giorgio
Dottorato (corsi e scuole):Ciclo 21 > Corsi per il 21simo ciclo > VITICOLTURA, ENOLOGIA E MARKETING DELLE IMPRESE VITIVINICOLE
Data di deposito della tesi:22 Gennaio 2009
Anno di Pubblicazione:2009
Parole chiave (italiano / inglese):elementi in traccia, Chardonnay, tracciabilità geografica, suolo, foglia, essudato xilematico, bacca
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 07 - Scienze agrarie e veterinarie > AGR/13 Chimica agraria
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Biotecnologie Agrarie
Codice ID:2317
Depositato il:18 Gen 2010 10:43
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Bibliografia

I riferimenti della bibliografia possono essere cercati con Cerca la citazione di AIRE, copiando il titolo dell'articolo (o del libro) e la rivista (se presente) nei campi appositi di "Cerca la Citazione di AIRE".
Le url contenute in alcuni riferimenti sono raggiungibili cliccando sul link alla fine della citazione (Vai!) e tramite Google (Ricerca con Google). Il risultato dipende dalla formattazione della citazione.

[1] Sottani, N., Pretto, L., Viero, C., Marcolongo, B., Gli acquiferi nella pianura a nord di Vicenza. Tipolitografica Sociale Artegrafica Cittadella di Padova, 1982 Cerca con Google

[2] Altissimo, L., Dal Prà, A., Scaltriti, G., Relazione conclusiva. Osservatorio interprovinciale per la tutela delle falde acquifere, Vicenza, 1999 Cerca con Google

[3] Altissimo, L., Livello piezometrico nel pozzo di Caldogno (1971-2008). Cerca con Google

[4] AA.VV., Dati freatimetrici di 147 pozzi nell’alta pianura vicentina (1975-1981), Centro Idrico di Novoledo, 1981 Cerca con Google

[5] Altissimo, L., Andreoli, E., Censimento dei pozzi di attingimento idrico autonomo, Centro Idrico Novoledo, 1998 Cerca con Google

[6] Sottani, A., Studio idrogeologico dell’area di attingimento dell’Acquedotto di Padova nell’alta pianura alluvionale vicentina. Tesi di Laurea, Università degli Studi di Padova - Dip. Geologia, Paleontologia e Geofisica, 1983 Cerca con Google

[7] Dal Prà, A., Carta Idrogeologica dell’Alta Pianura Veneta. Consiglio Nazionale delle Ricerche - Ministero della Pubblica Istruzione, 1983 Cerca con Google

[8] De Marsily, G., Quantitative Hydrogeology - Groundwater Hydrology for Engineers. Academic Press. Inc., London, 1986 Cerca con Google

[9] Mather Paul, M., Computer Processing of Remotely sensed Images. John Wiley & sons, 1999. Cerca con Google

[10] Clapp, R. G., and Hornberger, G. M., Empirical equations for some soil hydraulic properties. Water Resources Research 14:601-604, 1978. Cerca con Google

[11] Anderson, S. P., et al., Subsurface flow paths in a step, unchanneled catchment. Water Resources Research, VOL. 33, NO. 12, 2637-2653, 1997. Cerca con Google

[12] Torres, R., et al., Unsaturated zone processes and the hydrologic response of a step, unchanneled catchment. Water Resources Research, VOL. 34 , NO 8, 1865-1879, 1998. Cerca con Google

[13] Dingman, S. L., Phisical Hydrology. Macmillan Publishing Company, 1999. Cerca con Google

[14] Rinaldo, A., Altissimo, L., Marani, M., Passadore, G., Sartori, M., Bacino del Bacchiglione: studi e ricerche idrologiche, finalizzati alla messa a punto di modelli matematici per la tutela e la gestione delle risorse idriche sotterranee. Relazione finale (1â—¦ stralcio) - Centro Internazionale di Idrologia Cerca con Google

Dino Tonini - Università degli Studi di Padova, Maggio 2004 Cerca con Google

[15] Rinaldo, A., Altissimo, L., Marani, M., Putti, M., Passadore, G., Sartori, M., Monego, M., Donato, M., Sottani, A., Bacino del Bacchiglione: studi e ricerche idrologiche finalizzati alla messa a punto di modelli matematici per la tutela e la gestione delle risorse idriche sotterranee. Prima relazione intermedia (2◦ stralcio) - Centro Internazionale di Idrologia Dino Tonini - Università degli Studi di Padova, Giugno 2005 Cerca con Google

[16] Rinaldo, A., Altissimo, L., Sottani, A., Putti, M., Marani, M., Passadore, G., Sartori, M., Monego, M., Artuso, N., Gobbo, I., Bacino del Bacchiglione: studi e ricerche idrologiche finalizzati alla messa a punto di modelli matematici per la tutela e la gestione delle risorse idriche sotterranee. Seconda relazione tecnica intermedia (2â—¦ stralcio) - Centro Internazionale di Cerca con Google

Idrologia Dino Tonini - Università degli Studi di Padova, Maggio 2006 Cerca con Google

[17] Rinaldo, A., Altissimo, L., Sottani, A., Putti, M., Marani, M., Passadore, G., Sartori, M., Monego, M., Talpo, S., Bacino del Bacchiglione: interventi per la ricarica delle falde e l’individuazione di aree per nuovi prelievi sostenibili. Cerca con Google

Relazione tecnica intermedia - Centro Internazionale di Idrologia Dino Tonini - Università degli Studi di Padova, Luglio 2006 Cerca con Google

[18] Rinaldo, A., Altissimo, L., Putti, M., Passadore, G., Monego, M., Sartori, M., Bacino del Bacchiglione: studi e ricerche idrologiche, finalizzati alla messa a punto di modelli matematici per la tutela e la gestione delle risorse idriche sotterranee. Relazione Finale (2â—¦ stralcio) - Centro Internazionale di Cerca con Google

Idrologia Dino Tonini - Università degli Studi di Padova, Marzo 2007 Cerca con Google

[19] Rinaldo, A., Altissimo, L., Putti, M., Passadore, G., Monego, M., Sartori, M., Bacino del Bacchiglione: studi e ricerche idrologiche, finalizzati alla messa a punto di modelli matematici per la tutela e la gestione delle risorse idriche sotterranee. Relazione Conclusiva (2◦ stralcio) - Centro Internazionale di Idrologia Dino Tonini - Università degli Studi di Padova, Luglio 2007 Cerca con Google

[20] Cossu, R., Fenomeni di inquinamento delle acque. Dipartimento IMAGE, Università degli Studi di Padova, Padova, 2002 Cerca con Google

[21] Regione del Veneto, Piano di Tutela delle Acque, 2004 Cerca con Google

[22] I.R.S.E.V. - Regione del Veneto, Studio geologico dell’inquinamento della falda acquifera nei comuni di Montecchio M., Creazzo, Sovizzo e Altavilla V. - Carta piezometrica. Aprile 1979 Cerca con Google

[23] Molon, F., I nostri fiumi (Astico, Bacchigione, Retrone, Brenta). Edizioni Drucker-Tedeschi - Verona, 1883 Cerca con Google

[24] Calvino, F., Idrogeologia delle falde artesiane a Nord di Vicenza. Estratto dagli Atti del Convegno Attualità e nuovi orizzonti nel reperimento e nell’uso di acque nelle venezie - Padova, 1966 Cerca con Google

[25] Argus Interware, Inc., Argus ONE - User’s Guide (Version 4.0). 1994-1997 Cerca con Google

[26] Los Alamos National Laboratory, Lagrit Manual. 2006, http://lagrit.lanl.gov Vai! Cerca con Google

[27] Golden Software, Inc., Surfer 8 - User’s Guide. Colorado, 2002 Cerca con Google

[28] Enviromental Systems Research Institute, Arcview GIS 3.2 - User’s Guide. 1992-1999 Cerca con Google

[29] Monego, M., Modello matematico di flusso nel sistema acquifero del Veneto Centrale. Tesi di laurea, Università degli studi di Padova - Dip. di Ingegneria Idraulica, Marittima, Ambientale e Geotecnica, 2004 Cerca con Google

[30] Teatini, P., Gambolati, G. A numerical analysis of quasi-3D models for linear multiaquifer systems. Tecnical report DMMSA, Università di Padova - Padova, Dicembre 1993 Cerca con Google

[31] Gambolati, G., Lezioni di Metodi Numerici. Libreria Internazionale Cortina Padova, 2003 Cerca con Google

[32] Paniconi, C., Ferraris, S., Putti, M., Pini, G., Gambolati, G., Three-Dimensional Numerical Codes for Simulating Groundwater Contamination; FLOW3D, Flow in Saturated and Unsaturated Porous Media. Proc. Envirosoft 94, P. Zannetti ed., 149-156, CMP, Southampton, UK, , 1994 Cerca con Google

[33] Herrera, I., Theory of multiple leaky aquifers, Water Resources Research, 6, p.185-193, 1970 Cerca con Google

[34] Cordes, C., Putti, M., Accuracy of Galerkin finite elements for groundwater flow simulations in two and three-dimensional triangulations., Internal Journal for numerical methods in engineering, 52, p.371-387, 2001 Cerca con Google

[35] Bear, J., Hydraulics of Groundwater, McGraw Hill Inc., New York, 1979 Cerca con Google

[36] Kelley, T., Iterative Methods for Linear and Nonlinear Equations, SIAM, Philadelphia, 1995 Cerca con Google

[37] Verschueren, K., Handbook of environmental data on organic chemicals. John Wiley and Sons, 2001 Cerca con Google

[38] Altissimo, L., Marcolongo, B., Pretto, L., Righetto, G. e Silvestri, R., Carico inquinante degli acquiferi dell’Alto Vicentino: valutazione della sua potenzialità e riscontro di alcuni valori reali in falda. Consiglio Nazionale delle Ricerche, Padova-Vicenza, 1990 Cerca con Google

[39] Bear, J., Corapcioglu, M.Y., Fundamentals of Transport Phenomena in Porus Media. NATO Advanced Study Institute, 1984 Cerca con Google

[40] Fetter, C.W., Contaminant hydrogeology. Prentice-Hall, 1999 Cerca con Google

[41] Gambolati, G., Pini, G., Putti, M., Paniconi, C., Finite element modeling of the transport of reactive contaminants in variably saturated soils with LEA and non-LEA sorption, Zannetti, P. (ed.), Computational Mechanics Publications, ISBN 1-85312-281-5, p.173-212, Southampton (UK), 1994 Cerca con Google

[42] Gardiner, L. W., Handbook of stochastic methods for phisics, chemistry and the natural sciences. Springer Verlag, 1985 Cerca con Google

[43] Tompson, A. F., Vomvoris, E.G., Gelhar, L.W., Numerical simulation of solute transport in randomly heterogeneous porous media: motivation, model development, and application. Lawrence Livermore National Laboratory, 1987 Cerca con Google

[44] Ba´u, D., Mayer, A. S., Analysis of the impact of layered soil heterogeneity on optimal policies for groundwater remediation. In: Computational Methods in Water Resources XV, Vol. 2, C.T. Miller et al. eds., Elsevier, Vol.II, p.1159-1170, 2004 Cerca con Google

[45] Ba´u, D., Mayer, A. S., Stochastic Management of Pump-and-Treat Strategies Using Surrogate Functions, Adv. Water Resources, 29(12), p.1901-1917, 2006 Cerca con Google

[46] Archie, G. E., The electrical resistivity log as an aid in determining some reservoir characteristics, Trans. Am. Inst. Min. Metall. Pet. Eng., 146, p.54-67, 1942 Cerca con Google

[47] Waxman, M., Smits, L., Electrical conductivities in oil-bearing shaly sands, Soc. Pet. Eng. J., 8, p.107-122, 1968 Cerca con Google

[48] Lesmes, D. P., Friedman, S. P., Relationships between the electrical and hydrogeological properties of rocks and soils, In: Hydrogeophysics by Rubin and Hubbard (eds.), p.87-128, Springer, Netherlands, 2005 Cerca con Google

[49] Binley, A., Kemna, A., Electrical Methods, In: Hydrogeophysics by Rubin and Hubbard (eds.), p.129-156, Springer, Netherlands, 2005 Cerca con Google

[50] Cappellari, G., Prove con traccianti per lo studio del trasporto di soluti in falda. Esperienze alla scala di un campo sperimentale. Tesi di laurea, Università degli studi di Padova - Dip. di Geografia, 2007 Cerca con Google

[51] Kemna, A., Vanderborght, J., Kulessa, B., Vereecken, H., Imaging and characterisation of subsurface solute transport using electrical resistivity tomography (ERT) and equivalent transport models, Journal of Hydrology, 267, p.125-146, 2002 Cerca con Google

[52] Daily, W., Ramirez, A., LaBrecque, D. J., Nitao, J., Electrical resistivity tomography of vadose water movement, Water Resources Research, 28(5), p.1429-1442, 1992 Cerca con Google

[53] LaBrecque, D. J., Miletto, M., Daily, W. D., Ramirez, A. L., Owen, E., The effects of noise on Occam’s inversion of resistivity tomography data, Geophysics, 61, p.538-548, 1996 Cerca con Google

[54] Ramirez, A., Daily, W. D., Electrical imaging of the large block test-yucca mountain, Nevada, Journal of Applied Geophysics, 46, p.85-100, 2001 Cerca con Google

[55] Slater, L., Versteeg, R., Binley, A., Cassiani, G., Birken, R., Sandberg, S., A 3D ERT study of solute transport in a large experimental tank, Journal of Applied Geophysics, 49, p.211-229, 2002 Cerca con Google

[56] Cassiani, G., Bruno, V., Villa, A., Fusi, N., Binley, A., A saline trace test monitored via time-lapse surface electrical resistivity tomography, Journal of Applied Geophysics, 59, p.244-259, 2006 Cerca con Google

[57] Singha, K., Gorelick, S. M., Saline tracer visualized with three-dimensional electrical resistivity tomography: field scale spatial moment analysis, Water Resources Research, 41, W05023, doi:10.1029/2004WR003460, 2005 Cerca con Google

[58] Singha, K., Gorelick, S. M., Effects of spatially variable resolution on field-scale estimates of tracer concentration from electrical inversions using Archie’s law, Geophysics, 71, p.G83-G91, 2006 Cerca con Google

[59] Soil survey manual, Soil Conservation Service, U.S. Department of Agriculture Handbook 18, 1993 Cerca con Google

[60] Barry, D. A., Coves , J., Sposito, G., On the Dagan model of solute transport in groundwater: application to the Borden site, Water Resources Research, 24(10), p.1805-1817, 1988 Cerca con Google

[61] Sudicky, E. A., A natural gradient experiment on solute transport in a sand aquifer: spatial variability of hydraulic conductivity and its role in the dispersion process, Water Resources Research, 24(13) ,pp. 2069-2082, 1986 Cerca con Google

[62] Rubin, Y., Ezzedine , S., The travel times of solutes at the Cape Cod tracer experiment: data analysis, modeling, and structural parameters inference, Water Resources Research, 33(7), p.1537-1547, 1997 Cerca con Google

[63] Luo, J., Cirpka, O. A., Kitanidis, P. K., Temporal-moment matching for truncated breakthrough curves for step or step-pulse injection, Advances in Water Resources, 29, p.1306-1313, 2006 Cerca con Google

[64] Mazzia, A., Bergamaschi, L., Putti, M., A time-splitting technique for advection-dispersion equation in groundwater, Journal of Computational Physics, 157, p.181-198, 2000 Cerca con Google

[65] Putti, M., Yeh, W. W., Mulder, W. A., A triangular finite volume approach with high resolution upwind terms for the solution of groundwater transport equations, Water Resources Research, 26(12), p.2865-2880, 1990 Cerca con Google

[66] Durlofsky, L. J., Engquist, B., Osher, S., Triangle based adaptive stencils for the solution of hyperbolic conservation laws, Journal of Computational Physics, 98, p.64-73, 1992 Cerca con Google

[67] Liu, X. D., A maximum principle satisfying modification of triangle based adaptive stencils for the solution of scalar hyperbolic conservation laws, SIAM Journal on Numerical Analysis, 30(3), p.701-716, 1993 Cerca con Google

Versioni disponibili di questo documento

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record