Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

| Crea un account

Cognola, Federica (2009) Word Order and clause structure in a German dialect of
Northern Italy: on the interaction between high and left
periphery.
[Tesi di dottorato]

Questa è la versione più aggiornata di questo documento.

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
1353Kb

Abstract (inglese)

In this dissertation I give a first syntactic description of the
Tyrolean dialect Mòcheno spoken in the village of Palù del Fersina (Eastern Trentino, Northern Italy), focusing on two core phenomena for syntactic research: the V2 rule and OV word orders. I will show that in this dialects these two phenomena are two sides of the same coin and can be captured by a theory that assumes that the structure of the clause is determined by the interaction between the high and the low left peripheries of the clause.
Mòcheno data are of great relevance for the theory of language change and language variation, since they offer a new on the conditions behind structural changes between Romance and Germanic languages.


Abstract (italiano)

Questa tesi costituisce la prima descrizione sintattica dettagliata di una varietà di mòcheno, un dialetto di ceppo tedesco meridionale parlato in un'isola linguistica dell'Italia
settentrionale (valle del Fersina, Trentino).
Nel lavoro si prendono in considerazione la regola del V2 e la presenza entrambi gli ordini OV/VO, offrendo un'analisi teorica capace di rendere conto di entrambi ipotizzando la presenza di una regola di V2 in entrambe le fasi della frase
che interessa la periferia alta ed il verbo finito e la periferia bassa e la sintassi del participio passato. Nel lavoro si porta tutta una serie di argomenti a favore dell'idea che la struttura della frase del mòcheno è il risultato dell'interazione delle due periferie.
Questa tesi costituisce un contributo nuovo nell'ambito degli studi sulla lingua mòchena ed è rilevante anche per lo studio della variazione e del cambiamento linguistici, in quanto propone una nuova analisi per fenomeni di ridefinizione del sistema che hanno avuto luogo nella diacronia di altre lingue,
come l'inglese, mostando non solo come il cambiamento avvenga, ma perché questo abbia luogo.

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Tesi di dottorato
Relatore:Poletto, Cecilia
Dottorato (corsi e scuole):Ciclo 22 > Scuole per il 22simo ciclo > SCIENZE LINGUISTICHE, FILOLOGICHE E LETTERARIE > LINGUISTICA
Data di deposito della tesi:NON SPECIFICATO
Anno di Pubblicazione:28 Gennaio 2009
Parole chiave (italiano / inglese):Mòcheno, V2, ordini OV/VO, teoria delle fasi, cartografia
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-LIN/01 Glottologia e linguistica
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Discipline Linguistiche, Comunicative e dello Spettacolo
Codice ID:2703
Depositato il:04 Nov 2010 11:30
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Versioni disponibili di questo documento

  • Word Order and clause structure in a German dialect of
    Northern Italy: on the interaction between high and left
    periphery. (deposited 04 Nov 2010 11:30)
    [Attualmente visualizzato]

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record