Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

| Crea un account

BARZON, MONICA (2010) IL PROBLEMA DEL CONCORSO ESTERNO NEL REATO ASSOCIATIVO MAFIOSO. [Tesi di dottorato]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
1263Kb

Abstract (inglese)

The main object of my thesis is the external contribution to Mafia association, especially based on the genesis of this case and the issues it guided, in the light of the difficulties encountered in connection with this legal institution and the jurisprudential contrasts occurred within the same Supreme Court of Cassation.
The research starts from the analysis of the provisions of law enacted with respect to participation and contiguity to Mafia; after that this work tackles the issue of dogmatic configurability of external contribution to the criminal association discipline. For this purpose, a detailed analysis of the general law institution of competition in the crime is carried out, acknowledging the extensive development of doctrine on the subject.
The third chapter is entirely dedicated to the examination of jurisprudence, highlighting the leading role developed by the practice in the genesis of the criminal figure in question through a careful analysis of the application of the institution. Particular attention is devoted to the four judgments of the United Sections that have definitively consecrated the admissibility of this case, focusing on the different legal reasoning adopted by the Court of Cassation.
Finally, the thesis analyzes the most significant reform proposals elaborated by the doctrine, especially focusing on the discussion of draft laws - even recent - tabled in Parliament, which may influence now on the general part of the Criminal Code by integrating the discipline of competition in the crime, now on the special part, with specific modulations of the associative crime.
In the conclusion some reflections are performed in the light of the most recent developments of jurisprudence.

Abstract (italiano)

La tesi ha ad oggetto la tematica del concorso esterno nel reato associativo di tipo mafioso e si interessa in particolare della genesi della fattispecie e delle problematiche ad essa sottese, tenuto conto delle difficoltà applicative riscontrate in relazione a tale istituto e dei contrasti giurisprudenziali insorti all’interno della stessa Corte Suprema di Cassazione.
La ricerca parte dall'analisi delle disposizioni di legge emanate in materia di partecipazione e contiguità alla mafia per poi affrontare la problematica della configurabilità giuridica della disciplina del concorso esterno nel reato associativo mafioso. A tal fine viene svolta una puntuale analisi dell’istituto del concorso di persone nel reato, dando contezza dell’ampia elaborazione dottrinale in materia.
Il terzo capitolo è interamente dedicato all'analisi della giurisprudenza, atteso il ruolo trainante della prassi applicativa nella genesi della figura criminosa in esame. Particolare attenzione viene dedicata alla disamina delle quattro sentenze a Sezioni Unite che hanno definitivamente consacrato l’ammissibilità della fattispecie, soffermandosi sulle diverse argomentazioni giuridiche adottate.
Nell'ultima parte viene presa in considerazione la questione dell’opportunità di un intervento legislativo che provveda a riformare la materia. In particolare, vengono analizzate le più significative proposte di riforma di fonte dottrinale, nonché i disegni di legge - anche recentissimi - presentati in Parlamento, e suscettibili di incidere ora sulla parte generale del codice penale, con integrazione della disciplina del concorso di persone nel reato, ora sulla parte speciale, con specifiche figure di favoreggiamento o ulteriori modulazioni della fattispecie associativa.
Infine, vengono svolte alcune riflessioni alla luce dei più recenti sviluppi giurisprudenziali.

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Tesi di dottorato
Relatore:CALVI, ALESSANDRO ALBERTO
Dottorato (corsi e scuole):Ciclo 22 > Scuole per il 22simo ciclo > GIURISPRUDENZA
Data di deposito della tesi:NON SPECIFICATO
Anno di Pubblicazione:29 Gennaio 2010
Parole chiave (italiano / inglese):concorso esterno
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 12 - Scienze giuridiche > IUS/17 Diritto penale
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Storia e Filosofia del Diritto e Diritto Canonico
Codice ID:2761
Depositato il:21 Set 2010 12:08
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record