Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

| Crea un account

Delli Zotti, Mario (2010) Applicazione del Total Quality Management nella fonderia di alluminio. [Tesi di dottorato]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF (Applicazione del TQM nella fonderia di alluminio) - Versione accettata
15Mb

Abstract (inglese)

The presdent work aims to identify and suggest a number of methods to increase the quality of the cast alluminium product of sand molding foundry. Theese methjods belong to the scope of organization wich is the technical realm, following thje logic of the total quality that suggests the action at least on all the processes that are involved in dierect esecution of quality in the product. the work was don with the stake holder Castali, wich is specialized in production of large alliminium castings through the sand binded with resin. The work was then focused on two main areas: the subject interested party quantitative metallurgical parametersfor obtaining quality product and the iussue of managing TQM in the classical sense of the approach to quality organizations. The first part of the work is an overview of manifacturing tecniques for manual forming in foundry, the type of material used in the production of alluminium alloys and the maain defects that arise in the production of castings. The second part outlines the theme of quality certifications and identification of the structure for a database for production management. On one hand it specifies the procedures and other organizational implication have been identified above all the basic details of the production ystem of a foundry, or better managed processes both internal and external, and system management tools. The third part consists of the elaborate study of the system of casting and modeling and optimization of power systems. the study of casting was used for the design and verification of attack speed, so as to ensure the condition of good metal quality. The study of feeding techiques in casting has instead led to the analysis of classical metallurgicalparameters for the positioning of risers and chills, related to the presence of the withdrawal, and the analysis of the Niyama parameter correlated to the presence of micro shrinkage in the material. Real data test were performed on castings made by sand-molding resin. Solidification was followed by the acquisition of teperatures at different points.

Abstract (italiano)

Il presente lavoro ha lo scopo di individuare e suggerire una serie di metodi per innalzare la qualità del getto in alluminio prodotto in fonderia con formatura manuale in sabbia. Tali metodi appartengono sia all'ambito organizzativo che all'ambito tecnico, seguendo la logica dell'approccio della qualità totale che suggerisce l'azione almeno su tutti i processi che sono coinvolti nella realizzazione diretta della qualità del prodotto. Il lavoro è stato svolto in collaborazione con lo stake holder Castalia, impresa specializzata nella realizzazione di getti di alluminio di grandi dimensioni attraverso la sabbia-resina. Il lavoro si è orientato quindi su due filoni principali: il tema sull'indagine quantitativa di parameteri metallurgici per l'ottenimento del prodotto di qualità ed il tema della gestione del TQM nella classica accezione dell'approcio alla quialità delle organizzazioni.
La prima parte del lavoro è una paronamica sulle tecniche di produzione per le fonderie a formatura manuale, sul tipo di materiale utilizzato per la produzione con legeh di alluminio e sui principlai difetti che emergono nella produzione di getti.
La scond aparte delinea il tema della gestione della qualità focalizzando l'attenzione su due ambiti principali: l'attenzione sull'approccio per processi e sulle certificazioni di qualità e sull'individuazione della struttura per una base dati per la gestione della produzione. Da un lato si sono specificate le implicazioni organizzative delle procedure e dall'altro sono stati individuati prima di tutto i dati essenziali del sistema produttivo di una fonderia; o meglio dei processi gestiti sia interni che este, e del sistema di gestione delle attrezzature.
La terza parte dell'elaborato è costituita dallo studio e modellazione del sistema di colata e dell'ottimizzazione del sistema di alimentazione. Lo studio dei sistemi di colata è servito per la progettazione e la verifica delle velocità sull'attacco, in modo da poter garantire le condizioni per una buona qualità metallurgica. Lo studio dell'alimentazione del getto ha invece portato all'analisi dei classici parametri metallurgici per il posizionamento di materozze e raffreddatori, correlato alla presenza del ritiro e all'analisi del parametro di Niyama, correlato alla presenza di microritiro nel materiale. Per ottenere dati reali sono state eseguite delle prove su getti ralizzati con formatura in sabbia-resina. La solidificazione è stata seguita tramite l'acquisizione delle temperature in punti diversi.

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Tesi di dottorato
Relatore:Bonollo, Franco
Dottorato (corsi e scuole):Ciclo 22 > Scuole per il 22simo ciclo > INGEGNERIA INDUSTRIALE > INGEGNERIA METALLURGICA
Data di deposito della tesi:NON SPECIFICATO
Anno di Pubblicazione:01 Febbraio 2010
Parole chiave (italiano / inglese):Aluminium foundry sand resin quality Niyama
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-IND/21 Metallurgia
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali
Codice ID:2840
Depositato il:28 Set 2010 12:36
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record