Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

| Crea un account

stropparo, alberto (2009) L'opposizione a decreto ingiuntivo: profili processuali. [Tesi di dottorato]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF - Altro
529Kb

Abstract (inglese)

The following work aims at a systematic reconstruction of the injunction procedure and the successive and eventual judgment of opposition, through which the debtor establishes an ordinary trial
The examination of this thematic starts from the re-balance function that the opposition judgment carries out in the c.d. monitorio process concurring the respect of the right of defence and the principles of the Constitutional Charter.
In first chapter is examined the jurisprudence that in the last twenty years has faced such problematic, and defined the judgment of opposition sometimes like new and independent judgment regarding the injunction of the judge; other times like phase of “horizontal” continuation of a process that is carried out in two sub-procedures; at last sometimes still continuing in a pattern of "vertical" in the manner of an appeal.
In the second and third chapter, the examination of this theme is developed in a comparative perspective, and proceed to an analysis on the regulation developed by the doctrine, the exposure of different theories and their critics.
In the fourth chapter sets out some issues for which the definition depends on the definition of proceedings on the opposition that is better use, so for example the problems associated with the identification of the jurisdiction of appellate court proceedings and the possible extinction of the opposition.

Abstract (italiano)

Il presente lavoro ha ad oggetto una ricostruzione sistematica del procedimento di ingiunzione e del successivo ed eventuale giudizio di opposizione, con cui il debitore instaura un giudizio ordinario.
L'esame di questa tematica parte dalla funzione di riequilibrio che il giudizio di opposizione svolge nel processo c.d. monitorio, consentendo il rispetto del diritto di difesa e dei principi della Carta Costituzionale.
Nel primo capitolo viene così passata in rassegna la giurisprudenza che negli ultimi vent’anni ha affrontato tale problematica, e definito il giudizio di opposizione a volte come giudizio nuovo e autonomo rispetto al decreto ingiuntivo; altre volte come fase di prosecuzione “orizzontale” di un processo che si svolge in due sub-procedimenti; infine a volte ancora secondo uno schema di prosecuzione “verticale”, alla maniera di un’impugnazione.
Nel secondo e nel terzo capitolo l’esame di questa tematica viene sviluppato in una prospettiva comparatistica, e si procede ad un’analisi relativa alla disciplina messa a punto dalla dottrina, all’esposizione delle diverse tesi e alla loro critica.
Nel quarto capitolo sono esaminate alcune questioni la cui definizione dipende dalla definizione del giudizio di opposizione che è preferibile adottare, e così ad esempio i problemi connessi con l’individuazione della competenza del giudice dell’opposizione e l’eventuale estinzione del giudizio di opposizione.

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Tesi di dottorato
Relatore:consolo, claudio
Correlatore:de cristofaro, marco
Dottorato (corsi e scuole):Ciclo 20 > Scuole per il 20simo ciclo > GIURISPRUDENZA
Data di deposito della tesi:NON SPECIFICATO
Anno di Pubblicazione:31 Gennaio 2009
Parole chiave (italiano / inglese):ingiunzione; opposizione a decreto ingiuntivo; procedimento monitorio
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 12 - Scienze giuridiche > IUS/15 Diritto processuale civile
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario
Codice ID:2907
Depositato il:21 Set 2010 12:27
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record