Go to the content. | Move to the navigation | Go to the site search | Go to the menu | Contacts | Accessibility

| Create Account

Parnigotto, Michele (2011) Applicazione di tecniche di reverse engineering per la visualizzazione e
prototipazione di strutture anatomiche nel ratto e nell'uomo.
[Ph.D. thesis]

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF Document (Tesi di Dottorato) - Accepted Version
46Mb

Abstract (english)

The thesis focus is to use the reverse engoneering procedures to study tissues and deep organs. Two studies, executedin the PhD period will be reported: the study, in the rat, of the salivary glandes with NMR imaging, and the study, in the man, of the plantar fat pad with TAC. The thesis goal is to study these details using actual pocedures, therefore not usually used in the standard laboratory practice.

Abstract (italian)

Lo scopo della tesi è utilizzare le tecniche del reverse engineering per lo studio di tessuti ed organi profondi. Verranno riportati due studi eseguiti durante il corso di dottorato: lo studio nel ratto delle ghiandole salivari tramite risonanza magnetica e lo studio nell'uomo del fat pad calcaneare tramite tomografia assiale computerizzata. Lo scopo della tesi è altresì permettere l'analisi di questi particolari anatomici usando tecniche attuali, ma non solitamente usate nella
normale pratica di laboratorio.

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
EPrint type:Ph.D. thesis
Tutor:Colombo, Lorenzo
Ph.D. course:Ciclo 22 > Scuole per il 22simo ciclo > BIOLOGIA E MEDICINA DELLA RIGENERAZIONE > ENDOCRINOLOGIA COMPARATA
Data di deposito della tesi:UNSPECIFIED
Anno di Pubblicazione:21 January 2011
Key Words:RE, RMN, TAC, RP, modelli 3D, stereolitografia
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 05 - Scienze biologiche > BIO/06 Anatomia comparata e citologia
Area 05 - Scienze biologiche > BIO/16 Anatomia umana
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Biologia
Codice ID:3343
Depositato il:01 Aug 2011 09:54
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record