Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

| Crea un account

Bottaro, Francesco (2010) Studium Paduanum e Ducale Dominium nel lungo Quattrocento. [Tesi di dottorato]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
12Mb

Abstract (inglese)

This research revises some key issues also from a histographic point of view and, on the bases of the public Venetian sources that means from the perspective of the people who produce the government documentation. It analizes the relathionship between Venice and Padua University as an exercise of power, existing in a state structure which changes continuously
In my research I have studied the Venetian domination of Padua in the time frame of abaut a century (1405-1509).
This research aims to confirm, to correct and to delve into the fundamental aspects of the relationship between the political action of the Venetian Dominio and the complex and stratified University context at Padua
The sources whic have been used, mostly reported in the corpus of documents in this essay, were produced by the most important government institutions and judiciary authorities of Venice (Senato, Collegio, Signoria, Quarantia Criminale), by the Venetian rectors (Podestà and capitano) and by Civic Council of Padua.
The topic of the first chapter is the financing of Studium by an ordinary budget and extraordinary found deriving from fiscal incomes and other savings. Venice tried to reduce the number of chaires and the professors salaries.
In the second chapter I studied the way to do the rotulo and the istitutional process to engagement of the doctores famosi, they were in a “interuniversitary professors market”. In this context venetian rectores had the main importance part, with extensive powers of control, intervention and initiative.
The relationship between universitates of students and Venetian government is the third chapter topic in which we can see the formal respect of students libertates by Venice, but also the limitation of students autonomy in the professors choise. The universitary monopoly and scholastic protectionism of Padua Studium, made by Venice since the first years of its Padua domination, are the ways to guarantee a lot of students (as Venice promises to Padua citizens in the 1406 with bolla d'oro) and also to achieve political and social meaning in the framework of Venetian Terraferma during the XVth century.

Abstract (italiano)

Questa ricerca rielabora alcuni nuclei problematici, anche dal punto di vista storiografico, e, sulla base delle fonti pubbliche veneziane, cioè dalla prospettiva di chi produce la documentazione di governo, analizza il rapporto tra Venezia e lo Studio padovano come esperienza di potere, inserita in una compagine statuale in continua ridefinizione.
Le fonti usate, in larga misura trascritte nel Corpus documentario della presente tesi di dottorato, sono state prodotte dai massimi organi di governo e giudiziari di Venezia (Senato, Collegio, Signoria, Quarantia Criminale), dai rettori veneziani e dal Consiglio civico di Padova.
La ricerca da me svolta ha studiato la dominazione veneziana di Padova nell'arco di poco più di un secolo (1405-1509). L'obiettivo del presente studio consiste nel confermare, correggere e approfondire gli aspetti fondamentali dei rapporti tra l’azione politica del Dominio veneziano e la complessa e stratificata realtà universitaria della città ormai suddita. L'argomento del primo capitolo è il finanziamento dello Studio, che avveniva attraverso lo stanziamento di un budget ordinario e di fondi straordinari derivanti da introiti fiscali e da risparmi su altri capitoli di spesa della Camera fiscale di Padova. Venezia inoltre tentò di ridurre il più possibile il numero delle cattedre finanziate con denaro della Camera fiscale di Padova gestito da Camerlenghi veneziani e l'importo degli stipendi dei docenti.
Nel secondo capitolo vengono studiati i passaggi decisionali attuati per la definizione del rotulo (organigramma dei docenti) e si fa luce sui meccanismi istituzionali che portavano all'ingaggio dei doctores famosi, inseriti in un mercato dei docenti interuniversitario. Nella gestione locale di questi aspetti che riguardavano il corpo docente, ebbero un ruolo di coordinamento sempre più marcato i rettori veneziani di Padova (podestà e capitano) con poteri di controllo, intervento e iniziativa.
Il rapporto tra le universitates studentesche e il governo veneziano è trattato nel terzo capitolo, nel quale si evidenzia che, pur nel rispetto formale delle tradizionali libertates studentesche sancite dagli statuti universitari, Venezia limitò alcuni fondamentali aspetti dell'autonomia degli studenti come la scelta dei professori. Inoltre il monopolio universitario e il protezionismo scolastico dello Studio di Padova, inaugurato da Venezia sin dai primissimi anni della Dominazione di Padova rientrarono tra gli espedienti per assicurare, come promesso ai cittadini di Padova nella Bolla d'oro del 1406, un maggior afflusso di studenti, ma furono anche misure che ricoprirono più ampie valenze politiche e sociali, nell'ambito di una articolata e complessa compagine statuale come la Terraferma veneta.

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Tesi di dottorato
Relatore:Gallo , Donato
Dottorato (corsi e scuole):Ciclo 23 > Scuole per il 23simo ciclo > SCIENZE STORICHE > STORIA
Data di deposito della tesi:NON SPECIFICATO
Anno di Pubblicazione:13 Dicembre 2010
Parole chiave (italiano / inglese):Storia dell' Università di Padova History of University of Padua, Repubblica di Venezia Repubblic of Venice, Studium, universitates, studenti students, docenti professors
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-STO/01 Storia medievale
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Storia
Codice ID:3557
Depositato il:14 Lug 2011 08:59
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Bibliografia

I riferimenti della bibliografia possono essere cercati con Cerca la citazione di AIRE, copiando il titolo dell'articolo (o del libro) e la rivista (se presente) nei campi appositi di "Cerca la Citazione di AIRE".
Le url contenute in alcuni riferimenti sono raggiungibili cliccando sul link alla fine della citazione (Vai!) e tramite Google (Ricerca con Google). Il risultato dipende dalla formattazione della citazione.

Acta graduum academicorum Gymnasii Patavini ab anno 1406 ad annum 1450, a cura di G. Zonta e I. Brotto, Padova 19702. Cerca con Google

Acta graduum academicorum Gymnasii Patavini ab anno 1451 ad annum 1460, a cura di M. P. Ghezzo, Padova 1990. Cerca con Google

Acta graduum academicorum Gymnasii Patavini ab anno 1461 ad annum 1470, a cura di G. Pengo, Padova 1992. Cerca con Google

Acta graduum academicorum Gymnasii Patavini ab anno 1471 ad annum 1500, a cura di E. Martellozzo Forin, Roma-Padova 2001. Cerca con Google

Ambiente scientifico veneziano tra cinque e seicento. Testimonianze d’archivio, Catalogo della mostra documentaria (Venezia, 27 luglio – 6 ottobre 1985), [Venezia 1985]. Cerca con Google

A. Battistella, Contributo alla storia delle relazioni tra Venezia e Bologna dall'undecimo al sedicesimo secolo, “Atti del r. Istituto veneto di scienze lettere ed arti. s. VIII, XVIII/II (1915-16), p. 1733-1881 Cerca con Google

E. Bellini, Comune e Studio a Perugia nel Quattrocento, Tesi di dottorato in Scienze storiche, XX ciclo, Università degli studi di Perugia, rel. C. Frova-D. Gallo, coord. A. Grohmann, a.a. 2006-07. Cerca con Google

Codice diplomatico dell'Università di Pavia, II (1401-1440), a cura di R. Maiocchi, Pavia 1913-1915 (rist. anast. Bologna 1971). Cerca con Google

U. Dallari, I rotuli dei lettori legisti e artisti dello Studio bolognese dal 1384 al 1799, Bologna, 1924. Cerca con Google

H. Denifle, Die Statuten der Juristen-Universität Padua vom Jahre 1331, «Archiv für Literatur und Kirchengeschichte des Mittelalters, 6 (1892) [rist. anast. Graz 1956], p. 309-562. Cerca con Google

A. Favaro, Lo Studio di Padova nei Diarii di Marin Sanudo, «Nuovo Archivio Veneto», 36 (1918), p. 65-128. Cerca con Google

D. Gallo, Un'orazione universitaria di Pietro Marcello (Padova 1417), «QSUP», 21 (1988), p. 55-65. Cerca con Google

D. Gallo, Statuti inediti del Collegio padovano dei dottori d'arti e medicina: una redazione quattrocentesca, «QSUP», 22-23 (1989-1990), p. 59-94. Cerca con Google

A. Gloria, La bolla d'oro nella dedizione della città di Padova alla Repubblica di Venezia, Padova 1848. Cerca con Google

A. Gloria, Dei podestà e capitani di Padova dal 1405 al 1509. Serie cronologica provata coi documenti, Padova 1860. Cerca con Google

C. Malagola, Statuti delle università e dei Collegi dello Studio bolognese, Bologna 1888 (rist. anast. Bologna 1988). Cerca con Google

Memorie e documenti per la storia dell'Università di Pavia e degli uomini illustri che v'insegnarono, I, Serie dei rettori e professori, Pavia 1877 (rist. anast. Bologna 1970). Cerca con Google

K. Park, The readers at the florentine Studio according to comunal fiscal records (1357-1380, 1413-1446), «Rinascimento», 20 (1980), p. 249-310. Cerca con Google

M. P. Rigoni, Una conferma in ruolo a metà del XV secolo: il notaio e il bidello generale dell'università giurista, «QSUP», 6 (1973), p. 163-167. Cerca con Google

A. Sorbelli, Il “Il liber secretus iuris caesarei” dell'Università di Bologna, I, 1398-1420; II, 1421-1450, Bologna 1937-1939, rist. anast. 1990. Cerca con Google

Statuta almae universitatis dominorum artistarum et medicorum Patavini Gymnasii denuo correcta, et emendata, Patauii, apud Innocentium Vlmum, 1570. Cerca con Google

Statuta spectabilis et almae universitatis iuristarum Patavini Gymnasii, una cum literis Ducalibus et omnibus reformationibus in hunc usque diem factis suis in locis positis additoque indice locupletissimo nunc primum typis excussa, venduntur apud Hieronymum de Gibertis. Ciuem Patauinum et bidellum alme vniuersitatis. Dominorum iuristarum Paduae1550 [Venetiis : per Ioannem Patauinum, 1551]. Cerca con Google

Venezia Serenissima Repubblica, dalle origini al 1797, a cura di R. Morozzo Della Rocca e F. M. Tiepolo, Milano 1972. Cerca con Google

A. F. Verde, Lo Studio fiorentino 1473-1503. Ricerche e documenti, I-II, Firenze 1973. Cerca con Google

H. F. Zanetti, De Sigismundo et Hieronymo de Polcastris olim in Patavino Gymnasio nobilissimis doctoribus epistola, in Raccolta d’opuscoli scientifici e filologici, XLVI, Venezia 1751. Cerca con Google

S. Zucchini, Università e dottori nell'economia del comune di Perugia. I registri dei Conservatori della moneta (secoli XIV-XV), Perugia 2008. Cerca con Google

Studi Cerca con Google

R. Abbondanza, Arcamone Anello, in DBI, III, p. 738-739. Cerca con Google

S. Barbacetto, «La più gelosa delle pubbliche regalie»: I «beni comunali» della Repubblica Veneta tra Dominio della Signoria e diritti delle comunità (secoli XV-XVIII), Venezia 2008. Cerca con Google

E. Barile, La famiglia Marcanova attraverso sette generazioni, in E. Barile - P. C. Clarke – G. Nordio, Cittadini veneziani del Quattrocento: i due Giovanni Marcanova, il mercante e l'umanista, Venezia 2006, p. 3-245. Cerca con Google

D. Bartolini, Medici e comunità. Esempi dalla Terraferma veneta dei secoli XVI e XVII, Venezia 2006. Cerca con Google

M. Bellomo, Saggio sull'Università nell'età del diritto comune, Roma 1992. Cerca con Google

A. Belloni, Professori giuristi a Padova nel XV secolo. Profili bio-bibliografici e cattedre, Fankfurt am Main 1986. Cerca con Google

M. Berengo, Il governo veneziano a Ravenna, in Ravenna in età veneziana, p. 31-67. Cerca con Google

B. Bertolaso, I «terzi luoghi» nello Studio padovano, «Acta Medicae Historiae Patavina», 6 (1959-60), p. 1-15. Cerca con Google

E. Besta, Il Senato veneziano (origine, costituzione, attribuzioni e riti), Venezia 1899 (rist. anast. Venezia 2009). Cerca con Google

B. Betto, I Collegi dei notai, dei giudici, dei medici e dei nobili in Treviso (secc. XIII-XVI). Storia e documenti, Venezia 1981. Cerca con Google

B. Betto, Nuove ricerche su studenti ciprioti all'università di Padova, «Thesaurismata», 23 (1993), p. 40-79. Cerca con Google

E. Bigi, Barbaro Ermolao (Almorò), in DBI, VI, p. 96-99. Cerca con Google

G. Bonfiglio-Dosio, La politica archivistica del Comune di Padova dal XIII al XIX secolo, Roma 2002. Cerca con Google

S. Bortolami, Le “nationes” universitarie medieevali di Padova: comunità forestiere o realtà sovranazionali?, in Comunità forestiere e “nationes”, p. 41-65. Cerca con Google

S. Bortolami, Studenti e città nel primo secolo dello Studio padovano, in Studenti, università, città, p. 3-27. Cerca con Google

F. Bottaro, La “contabilità devota” del dottor Girolamo Polcastro: legami di famiglia e suffragi a Padova nel tardo Quattrocento, in Arbor ramosa. Studi per Antonio Rigon da allievi, amici, colleghi, a cura di L. Bertazzo – D. Gallo – R. Michetti – A. Tilatti, in corso di stampa. Cerca con Google

F. Bottaro, Un figlio d'arte e una cattedra d'arti: due documenti per Girolamo Polcastro (1470-1477), «QSUP», 36 (2003), p. 179-189. Cerca con Google

F. Bottaro, Pesca di valle e commercio ittico a Padova nel Quattrocento, Padova 2004. Cerca con Google

E. Brambilla, Genealogie del sapere. Università, professioni giuridiche e nobiltà togata in Italia (XIII-XVII secolo). Con un saggio sull'arte della memoria, Milano 2005. Cerca con Google

V. Branca, L'umanesimo veneziano alla fine del Quattrocento. Ermolao Barbaro e il suo circolo, in Storia della cultura veneta, 3/I, p. 123-175. Cerca con Google

G. P. Brizzi, Le Università italiane, in Le Università dell'Europa. Dal Rinascimento alle riforme religiose, p. 22-53, riedito col titolo Le università italiane tra Rinascimento ed età moderna, in Il pragmatismo degli intellettuali, p. 175-200. Cerca con Google

G. Brotto – G. Zonta, La facoltà teologica dell'università di Padova. Parte I (secoli XIV e XV), Padova 1922. Cerca con Google

G. Cencetti, Gli archivi dello Studio bolognese, Bologna 1938. Cerca con Google

R. Cessi, La biblioteca di Prosdocimo de' Conti, in Id., Padova medioevale, II, p. 729-742. Cerca con Google

R. Cessi, L'invasione degli Ungari e lo Studio di Padova (1411-1413), in Id. Padova medioevale, II, p. 665-680. Cerca con Google

R. Cessi, Padova medioevale. Studi e documenti, I-II, a cura di D. Gallo, Padova 1985. Cerca con Google

V. Colli, Cattedre minori, letture universitarie e Collegio dei dottori di diritto civile a Bologna nel secolo XV, in Sapere e/è potere. Discipline, Dispute, e Professioni nell'Università Medievale e Moderna: il caso bolognese a confronto, III, Dalle discipline ai ruoli sociali, a cura di A. De Benedictis, Atti del 4° Convegno (Bologna, 13-15 aprile 1989), Bologna 1990, p. 135-178. Cerca con Google

S. Collodo, Una società in trasformazione. Padova tra IX e XV secolo, Padova 1990. Cerca con Google

Comunità forestiere e “nationes” nell'Europa dei secoli XIII-XVI, a cura di G. Petti Balbi, Napoli 2001. Cerca con Google

M. Conetti, L’origine del potere legittimo. Spunti polemici contro la donazione di Costantino da Graziano a Lorenzo Valla, Parma 2004. Cerca con Google

N. Covini, «La balanza drita». Pratiche di governo, leggi e ordinamenti nel ducato sforzesco, Milano 2007. Cerca con Google

G. Cozzi, Ambiente veneziano, ambiente veneto. Saggi su politica, società, cultura nella Repubblica di Venezia in età moderna, Venezia 1997. Cerca con Google

G. Cozzi, La politica del diritto nella Repubblica di Venezia, in Stato, società, e giustizia nella Repubblica veneta (sec. XV-XVIII), a cura di G. Cozzi, Roma 1980, p. 17-121. Cerca con Google

G. Cozzi, Politica, società, istituzioni, in Storia della Repubblica di Venezia. Dalla guerra di Chioggia alla riconquista della Terraferma, a cura di G. Cozzi e M. Knapton, Torino 1986, p. 3-271. Cerca con Google

G. Cozzi, Repubblica di Venezia e Stati italiani. Politica e giustizia dal secolo XVI al secolo XVIII, Torino 1982. Cerca con Google

G. Cracco, Tra Venezia e Terraferma. Per la storia del Veneto regione del mondo, Roma 2009. Cerca con Google

G. Dalla Santa, Un episodio della vita universitaria di Giasone del Maino, «Nuovo Archivio Veneto», n.s., 8 (1904), p. 246-259. Cerca con Google

D. De Bellis, La vita e l’ambiente di Niccolò Leonico Tomeo, «QSUP», 13 (1980), p. 37-75. Cerca con Google

A. De Benedictis, Poteri politici ed università in Italia in età moderna (secc. XV-XVIII), in I poteri politici e il mondo universitario (XIII-XX secolo), Atti del Convegno Internazionale (Madrid, 28-30 agosto), a cura di A. Romano e J. Verger, Messina 1994, p. 35-65. Cerca con Google

A. De Coster, Foreign and Citizen Teachers at Bologna University in the 15th and 16th centuries. Statutes, statistics and student teachers, «Annali di Storia delle Università Italiane» 12 (2008), p. 329-355. Cerca con Google

A. De Coster, L’immagine dei docenti forestieri negli statuti universitari e cittadini di Bologna e Padova (secoli XV-XVI), in Gli statuti universitari, p. 813-824. Cerca con Google

G. De Sandre Gasparini, Dottori, Università, comune a Padova nel Quattrocento, «QSUP», 1 (1968), p. 15-47. Cerca con Google

H. de Ridder - Symoens, Trainig and professionalization, in Power elites and state building, a cura di W. Reinhard, New York 1996, p. 149-172. Cerca con Google

R. Del Gratta, L'età della dominazione fiorentina (1406-1543), in Storia dell'Università di Pisa, I, 1343-1737, a cura della Commissione rettorale per la storia dell'Università di Pisa, Pisa s.d, p. 33-78. Cerca con Google

P. Del Negro, L'età moderna, in L'Università di Padova. Otto secoli, p. 35-71. Cerca con Google

P. Del Negro, Il principe e l'università in Italia dal XV all'età napoleonica, in L'università in Italia fra età moderna e contemporanea, a cura di G. P. Brizzi e A. Varni, Bologna 1991, p. 11-27. Cerca con Google

G. Del Torre, Patrizi e cardinali. Venezia e le istituzioni ecclesiastiche nella prima età moderna, Milano 2010. Cerca con Google

P. Denley, Commune and Studio in late medieval and Renaissance Siena, Bologna 2006. Cerca con Google

P. Denley, Trasgressioni e disordini studenteschi, in Le Università dell'Europa. Gli uomini e i luoghi, p. 81-103. Cerca con Google

F. Depuigrenet Desroussilles, L'università di Padova dal 1405 al concilio di Trento, in Storia della cultura veneta, 3/II, p. 607-646. Cerca con Google

G. Fabris, Professori e scolari greci all' Università di Padova, «Archivio Veneto», 30 (1942), p. 121-165. Cerca con Google

E. Fasano Guarini, Centro e periferia, accentramento e particolarismi: dicotomia o sostanza degli Stati in età moderna?, in Origini dello Stato, p. 147-176. Cerca con Google

G. Fasoli, Università, città, principe, poteri ecclesiastici nei secoli XII-XV, in Universitates e Università, Atti del Convegno (Bologna, 16-21 novembre 1987), Bologna 1995, p. 39-45. Cerca con Google

L. Favaretto, L'istituzione informale. Il territorio padovano dal Quattrocento al Cinquecento, Milano 1998. Cerca con Google

A. Favaro, Indice dei rotuli dello Studio di Padova, Venezia 1921. Cerca con Google

G. Fedalto, La nazione ultramarina, in Studenti, università, città, p. 3-27. Cerca con Google

C. Frova, Il maestro universitario nel medioevo: forme di autorappresentazione, in Le Università dell'Europa. Gli uomini e i luoghi, p. 139-155. Cerca con Google

C. Frova, Nazioni e culto dei santi nelle università medioevali, in Comunità forestiere e “nationes”, p. 11-22. Cerca con Google

C. Frova, Problemi per la costruzione di un modello di santità universitaria: ancora a proposito dell'audacia , in Modelli di santità e modelli di comportamento. Contrasti, intersezioni, complementarità, a cura di G. Barone - M. Caffiero - F. Scorza Barcellona, Torino 1994, p. 203-219. Cerca con Google

P. Kibre, Scholarly Privileges in the Middle ages. The Rights, Privileges, and Immunities, of Scholars and Universities at Bologna, Padua, Paris and Oxford, London 1961. Cerca con Google

D. Gallo, L'età medioevale, in L'Università di Padova. Otto secoli, p. 15-33. Cerca con Google

D. Gallo, Università e signoria a Padova dal XIV al XV secolo, Trieste 1998. Cerca con Google

L. Gargan, L'enigmatico “conduxit”. Libri e dogana a Padova fra Tre e Quattrocento, «QSUP», 16 (1983), p. 1-41. Cerca con Google

L. Gargan, Nuovi codici “condotti” a Padova nel Tre e Quattrocento, «QSUP», 22-23 (1989-1990), p. 1-57. Cerca con Google

A. Gieyzstor, Management and resources, in A History of the University in Europe, I, p. 108-143. Cerca con Google

D. Girgensohn, Gasparino Barzizza, cittadino padovano, onorato dalla Repubblica di Venezia, «QSUP», 19 (1986), p. 1-15. Cerca con Google

R. Greci, Introduzione, in Il pragmatismo degli intellettuali, p. 7-22. Cerca con Google

R. Greci, Gli statuti universitari parmensi del Quattrocento come tentativo di consolidamento dello Studio, in Gli statuti universitari, p. 89-100. Cerca con Google

P. F. Grendler, The universities of italian Renaissance, Baltimore and London 2002. Cerca con Google

P. Griguolo, I diplomi di laurea in arti (1470) e di medicina (1473) di Giovanni Urri da Cipro, «QSUP», 30 (1997), p. 209-217. Cerca con Google

P. Griguolo, Presenze padovane presso lo Studio di Ferrara a fine Quattrocento: dalla cronaca di Girolamo Ferrarini, «QSUP», 35 (2002), p. 99-105. Cerca con Google

P. Griguolo, Professori di medicina senesi tra Ferrara e Padova: notizie dei Benzi e di Alessandro Sermoneta, «QSUP» 41 (2008), p. 135-150. Cerca con Google

G. Gullino, Corner Federico, in DBI, XXIX, p. 181-183. Cerca con Google

G. Gullino, Dandolo Fantino, in DBI, XXXII, p. 460-464. Cerca con Google

G. Gullino, L’evoluzione costituzionale, in Storia di Venezia, IV, p. 345-378. Cerca con Google

G. Gullino, Storia della Repubblica Veneta, Brescia 2010. Cerca con Google

A history of the University in Europe, I, University in the Middle Ages, a cura di H. de Ridder-Symoens, Cambridge 1992. Cerca con Google

M. L. King, Umanesimo e patriziato a Venezia nel Quattrocento, Roma 1989. Cerca con Google

M. Knapton, Il controllo contabile nello «stato da Terra» della Repubblica veneta: norme, comportamenti e problemi a Padova verso fine '400, in Metamorfosi del controllo contabile nello stato veneziano, a cura di S. Zambon, Bologna 1998, p. 107-148. Cerca con Google

M. Knapton, I rapporti fiscali tra Venezia e la Terraferma: il caso padovano nel secondo '400, «Archivio Veneto», s. V, 117 (1981), p. 5-65. Cerca con Google

M. Knapton, Il fisco nello stato veneziano di Terraferma tra il '300 e il '500: la politica delle entrate, in Il sistema fiscale veneto. Problemi e aspetti, XV-XVIII secolo, a cura di G. Borelli – P. Lanaro – F. Vecchiato, Atti della prima giornata di studio sulla Terraferma veneta (Lazise, 29 marzo 1981), Verona 1982, p. 16-57. Cerca con Google

F. C. Lane – R. C. Mueller, Money and banking in medieval and renaissance Venice, I, Coins and moneys of account, Baltimore and London 1985. Cerca con Google

V. Lazzarini, Crisi nello Studio di Padova a mezzo il Quattrocento, «Atti dell'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti», 113 (1950-51), p. 201-211. Cerca con Google

V. Lazzarini, L'industria della carta nel padovano durante la dominazione carrarese, in Id., Scritti di paleografia e diplomatica, Padova 19692, p. 39-51. Cerca con Google

G. P. Mantovani, In margine all'edizione degli statuti dell'università giurista padovana, in La storia delle università italiane. Archivi, fonti, indirizzi di ricerca, Atti del Convegno (Padova, 27-29 ottobre 1994), a cura di L. Sitran Rea, Trieste 1996, p. 237-250. Cerca con Google

M. E Mallett, La conquista della Terraferma, in Storia di Venezia, IV, p. 181-244. Cerca con Google

M. E. Mallett, Venezia e la politica italiana: 1454-1530, in Storia di Venezia, IV, p. 245-310. Cerca con Google

G. Maranini, La Costituzione di Venezia, dopo la serrata del Maggior Consiglio, II, [Venezia] 1931, rist. anast. Firenze 1974. Cerca con Google

E. Martellozzo Forin, Conti palatini e lauree conferite per privilegio. L'esempio padovano del sec. XV, «Annali di storia delle università italiane», 3 (1999), p. 79-119. Cerca con Google

E. Martellozzo Forin, Introduzione in Acta 1471-1500, p. 3-268. Cerca con Google

A. Mazzacane, Diritto e giuristi nella formazione dello Stato moderno in Italia, in Origini dello Stato, p. 331-347. Cerca con Google

E. Morpurgo, Lo Studio di Padova, le epidemie ed i contagi durante il governo della Repubblica veneta (1405-1797), in Memorie e documenti per la storia della Università di Padova, I, Padova 1922, p. 105-240. Cerca con Google

R. C. Mueller, Money and banking in medieval and Renaissance venice, II, The venetian money market. Banks, panics, and the public debt, 1200-1500, Baltimore and London 1997. Cerca con Google

B. Nardi, Saggi sull'aristotelismo padovano dal secolo XIV al XVI, Firenze 1958. Cerca con Google

B. Nardi, La scuola di Rialto e l'umanesimo veneziano, in Id, Saggi sulla cultura veneta del Quattro e Cinquecento, a cura di P. Mazzantini, Padova 1971, p. 45-98. Cerca con Google

P. Nardi, Relations with autority, in A history of the University, I, p. 77-107. Cerca con Google

P. Nardi, Una fonte inedita delle lauree senesi nel secolo XV: i libri di amministrazione dell'Opera del Duomo, «Annali di Storia delle Università Italiane», 10 (2006), p. 57-69. Cerca con Google

C. Nubola, La «via supplicationis» negli stati italiani della prima età moderna (secoli XV-XVIII), in Suppliche e «gravamina», p. 21-63. Cerca con Google

C. Nubola – A. Würgler, Introduzione, in Suppliche e «gravamina», p. 7-17. Cerca con Google

Gli officiali negli stati italiani del Quattrocento, a cura di A. Barbero, Pisa 1997. Cerca con Google

Origini dello Stato. Processi di formazione statale in Italia fra medioevo ed età moderna, a cura di G. Chittolini – A. Molho – P. Schiera, Bologna 1994. Cerca con Google

G. Ortalli, Cultura, scuole, università in Venezia tra medioevo e Rinascimento, «Studi Veneziani», 52 (2006), p. 219-224. Cerca con Google

T. Pesenti, Marsilio Santasofia tra corti e università. La carriera di un «monarca medicinae» del Trecento, Treviso 2003. Cerca con Google

T. Pesenti, Professori e promotori di medicina nello Studio di Padova dal 1405 al 1509. Repertorio bio-bibliografico, Trieste 1984. Cerca con Google

G. Petti Balbi, Felix Studium viguit: L'organizzazione degli studenti e dei dottori a Parma nel Quattrocento, in Il pragmatismo degli intellettuali, p. 201-212. Cerca con Google

C. Piana, Lo studio del diritto in Romagna nella seconda metà del sec. XV e la dominazione veneta a Ravenna e a Faenza, in Ravenna in età veneziana, p. 207-225. Cerca con Google

A. I. Pini, Le “nationes” studentesche nel modello universitario bolognese del medioevo, in Studenti e dottori nelle università italiane (origini-XX secolo), Atti del Convegno di studi (Bologna, 25-27 novembre 1999) a cura di G. P. Brizzi e A. Romano, Bologna 2000, p. 21-29. Cerca con Google

A. I. Pini, Nazioni mercantili, “societates” regionali e “nationes” studentesche a Bologna nel Duecento, in Comunità forestiere e “nationes”, p. 23-42. Cerca con Google

A. I. Pini, Scolari ricchi e scolari poveri tra medioevo ed età moderna, in Le Università dell'Europa. Gli uomini e i luoghi, p. 159-189. Cerca con Google

F. Piovan, Antonio Francesco Dottori, Pierre Maufer e una progettata edizione (1483) del De Testamentis di Angelo Gambiglioni, «QSUP», 39 (2006), p. 199-210. Cerca con Google

F. Piovan, Una società di stampa tra Pierre Maufer e Zaccaria Zancarotto (con note per il Missale dominorum ultramontanorum: C 4125), «QSUP», 40 (2007), p. 209-216. Cerca con Google

F. Piovan, Lo Studio di Padova e la guerra di Cambrai, «QSUP», 43 (2010), p. 3-113. Cerca con Google

F. Piovan, Le università italiane, L'Umanesimo e l'Europa, in Il Rinascimento italiano e l'Europa, II, Umanesimo ed educazione, a cura di G. Belloni e R. Drusi, Costabissara (VI) 2007, p. 309-335. Cerca con Google

A. Poppi, La teologia nell'Università e nelle scuole, in Storia della cultura veneta, 3/III, p. 1-33. Cerca con Google

A. Poppi, Scienza e filosofia nelle scuole tomista e scotista all'Università di Padova nel sec. XV, in Scienza e filosofia all'Università di Padova nel Quattrocento, a cura di A. Poppi, Trieste 1983, p. 329-343. Cerca con Google

C. Povolo, Centro e periferia nella Repubblica di Venezia. Un profilo, in Origini dello Stato, p. 207-221. Cerca con Google

Il pragmatismo degli intellettuali. Origini e primi sviluppi dell'istituzione universitaria, a cura di R. Greci, Torino, 1996. Cerca con Google

D. Rando, Dai margini alla memoria. Johannes Hinderbach (1418-1486), Bologna 2003. Cerca con Google

Ravenna in età veneziana, a cura di D. Bolognesi, Ravenna 1986. Cerca con Google

P. Rigo, Donà (Donati, Donato) Girolamo, DBI, XL, p. 741-753. Cerca con Google

E. Rigoni, Il tribunale degli scolari dell'Università di Padova nel medioevo, «Atti e memorie dell'Accademia di scienze lettere ed arti in Padova», n.s., 59 (1942-43), p. 19-34. Cerca con Google

A. Romano, Alcune considerazioni sul valore legale delle lauree universitarie: note storiche e prospettive, «Annali di Storia delle Università Italiane», 13 (2009), p. 9-44. Cerca con Google

A. Romano, Dall'Università degli studenti all'Università degli studi: modelli di finanziamento delle Università italiane fra medioevo ed età moderna, in Finanzierung von Universität und Wissenschaft in Vergangenheit und Gegenwart, hrgs von R. Ch. Schwinges, Basel 2005, p. 33-56. Cerca con Google

P. Sambin, Intorno a Nicoletto Vernia, «Rinascimento», 32 (1953), p. 261-268. Cerca con Google

P. Sambin, Su Giacomo della Torre († 1414), «QSUP», 6 (1973), p. 149-161. Cerca con Google

M. Sanudo, Itinerario per la Terraferma veneziana nell'anno MCCCCLXXXIII, Padova 1847. Cerca con Google

P. Silanos, Le scritture degli Studia nel XV secolo: alcune riflessioni sul caso parmense, in La storia delle università alle soglie del XXI secolo. La ricerca dei giovani studiosi tra fonti e nuovi percorsi di indagine, Atti del Convegno internazionale di studi (Aosta, 18-20 dicembre 2006), a cura di P. Gheda – M. T. Guerrini – S. Negruzzo – S. Salustri, Bologna 2008, p. 315-327. Cerca con Google

G. Silvano, Stato, territorio e istituzioni: lo “Studio generale” a Padova, Pavia, Pisa al tempo di Lorenzo il Magnifico, in La Toscana al tempo di Lorenzo il Magnifico. Politica, economia, cultura, arte, t. 3, Convegno di studi (Firenze, Pisa - Siena, 5-8 novembre 1992), Pisa 1996, p. 981-994. Cerca con Google

Gli statuti universitari: tradizione dei testi e valenze politiche, Atti del Convegno internazionale di studi (Messina – Milazzo, 13-18 aprile 2004) a cura di A. Romano, Bologna 2007. Cerca con Google

Storia della cultura veneta. Dal primo Quattrocento al Concilio di Trento, 3/I e 3/III, diretta da G. Arnaldi e M. Pastore Stocchi, Vicenza 1980-1981. Cerca con Google

Storia di Venezia dalle origini alla caduta della Serenissima. IV, Il Rinascimento, politica e cultura, a cura di A. Tenenti e U. Tucci, Roma 1996. Cerca con Google

Studenti, università, città nella storia padovana, Atti del Convegno (Padova, 6-8 febbraio 1998), a cura di F. Piovan e L. Sitran Rea, Trieste 2001. Cerca con Google

Suppliche e «gravamina». Politica, amministrazione, giustizia in Europa (secoli XIV-XVIII), a cura di C. Nubola e A. Würgler, Bologna 2002. Cerca con Google

I. PH. Tomasini, Gymnasium Patavinum, Utini 1654. Cerca con Google

L'Università di Padova. Otto secoli di storia, a cura di P. Del Negro, Padova 2002. Cerca con Google

Le università dell'Europa. Gli uomini e i luoghi, secoli XII-XVIII, a cura di G.P. Brizzi e J. Verger, Milano 1993. Cerca con Google

Le università dell'Europa. La nascita delle università, a cura di G.P. Brizzi e J. Verger, Milano 1990. Cerca con Google

Le Università dell'Europa. Dal Rinascimento alle riforme religiose, a cura di G.P. Brizzi e J. Verger, Milano 1991. Cerca con Google

G. M. Varanini, Bartolomeo Cipolla e l'ambiente veronese: la famiglia e le istituzioni municipali, in Bartolomeo Cipolla: un giurista veronese del Quattrocento tra cattedra, foro e luoghi del potere. Atti del Convegno internazionale di studi (Verona, 14-16 ottobre 2004), a cura di G. Rossi, Padova 2009, p. 104-147. Cerca con Google

G. M. Varanini, Comuni cittadini e stato regionale. Ricerche sulla Terraferma veneta nel Quattrocento, Verona 1992. Cerca con Google

G. M. Varanini, Lo statuto del 1399. Nota introduttiva, in Lo statuto del Collegio dei giudici e avvocati di Verona (1399), a cura di A. Ciaralli e G. M. Varanini, [Verona 2009], p. 21-47. Cerca con Google

G. M. Varanini, Gli ufficiali veneziani nella Terraferma veneta quattrocentesca, in Gli officiali negli stati italiani, p. 155-180. Cerca con Google

G. M. Varanini, «Nonnulli presumptuosi». Due ducali ai rettori veronesi a proposito di Studi universitari, «QSUP», 39 (2006), p. 211-219. Cerca con Google

G. M. Varanini – D. Zumiani, Ricerche su Gerardo Boldieri da Verona (1405 c.-1485), docente di medicina a Padova. La famiglia, l'inventario dei libri e dei beni, la cappella, «QSUP», 26-27 (1993-1994), p. 49-147. Cerca con Google

A. Vasina, Ravenna e Venezia nel processo di penetrazione in Romagna della Serenissima (secoli XIII-XIV), in Ravenna in età veneziana, p. 11-29. Cerca con Google

A. Ventura, Nobiltà e popolo nella società veneta del Quattrocento e Cinquecento, Milano 19932. Cerca con Google

J. Verger, Nuove fondazioni universitarie tra XIII e XV secolo, in Le università dell'Europa. La nascita, p. 193-219. Cerca con Google

E. Veronese Ceseracciu, Bartolomeo da Fino lettore dei Feudi (1493-1494), «QSUP», 38 (2005), p. 225-232. Cerca con Google

E. Veronese Ceseracciu, Note su Marco Antonio Baviera, bolognese professore di leggi a Padova (1493-1498), «QSUP», 4 (1971), p. 39-48. Cerca con Google

E. Veronese Ceseracciu, Spagnoli e portoghesi all'Università di Padova nel ventennio 1490-1510, «QSUP», 11 (1978), p. 39-83. Cerca con Google

P. Verrua, Antonio Roselli e l’opera sua “Monarchia sive tractatus de potestate Imperatoris et papae”, «Giornale dantesco», 29 (1926), p. 313-332. Cerca con Google

A. Viggiano, Il Dominio da terra: politica e istituzioni, in Storia di Venezia, IV, p. 529-575. Cerca con Google

A. Viggiano, Governanti e governati. Legittimità del potere ed esercizio dell'autorità sovrana nello Stato veneto della prima età moderna, Treviso 1993. Cerca con Google

S. Villani, Un testamento inedito di Nicoletto Vernia e le vicende dei suoi libri, «QSUP», 34 (2001). p. 337-350. Cerca con Google

M. Zaccaria, Leture Sanguinatiorum: un progetto di finanziamento privato di cattedre universitarie in un testamento padovano del ‘400, «QSUP», 41 (2008), p. 191-198. Cerca con Google

D. Zanetti, A L'Université de Pavie au XVe siécle: les salaires del professeurs, «Annales. Économie – sociétés – civilisations», 17 (1962) [403], p. 421-433. Cerca con Google

A. Zannini, L'impiego pubblico, in Storia di Venezia, IV, p. 415-463. Cerca con Google

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record