Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | AccessibilitĂ 

| Crea un account

Nicolae, T. L. (2011) La portata ontologica del concetto di intersoggettivitĂ  in Merleau-Ponty. [Tesi di dottorato]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
1091Kb

Abstract (inglese)

The inter-subjectivity concept does not feature as predominant in Merleau-Ponty’s work, perhaps also because of the sudden interruption at the apex of his work. Nevertheless, it corresponds to a topic that is not marginal in the general economy of his thought, as it is situated at the crossroads between the great philosophical problems he deals with. This work aims to discover its role from an ontological point of view, by retracing the dialectical phases that justify its presence and its importance. The haecceity of the world and thinking the subjectivity in terms of “body-subject” allow the access to the other, throughout intercorporeity. By considering the language as a chiasm between corporeity of the language and original pre-sense, between speakable and unspeakable, the dehiscence towards others becomes possible. In the general framework of an ontology that is enriched by the characteristics of the “vertical being” or “savage”, to which the non-knowledge and non-being refer, the bodily network that bonds all the beings cannot give up intersubjectivity, seen as a constitutive relationship of the embodied human being which is grafted into the world. The identity-making and narcissistic boundaries of the subject are redefined through a reciprocity link that takes effect more on a communication level than a bodily one. Hence, Merleau-Ponty succeeds in his purpose to show the role of intersubjectivity in ontogenesis on the bases of the constitutive and dynamical opening of the beings in the flesh of the Being.

Abstract (italiano)

Il concetto di intersoggettività non compare con preminenza nell’opera di Merleau-Ponty, forse anche per la brusca interruzione all’apice del suo sviluppo. Ciononostante, esso corrisponde a una tematica per niente marginale nell’economia della sua filosofia, in quanto si situa al crocevia delle grandi problematiche ivi affrontate. Questa ricerca si è proposta di rilevarne il ruolo dal punto di vista ontologico, ripercorrendo le tappe dialettiche che ne giustificano la presenza e l’importanza. L’ecceità del mondo e la considerazione della soggettività in termini di “corpo proprio” permettono l’accesso all’altro, al livello dell’intercorporeità. Grazie alla riconsiderazione del linguaggio come chiasma di corporeità della lingua e pre-senso originario, di dicibilità e indicibilità, diventa possibile la “deiscenza” all’altro. Nel quadro generale di un’ontologia che si arricchisce delle caratteristiche dell’“Essere verticale” o “selvaggio”, a cui fanno riferimento il non-sapere e il non-essere, la trama carnale che lega tutti gli enti non può fare a meno dell’intersoggettività, intesa come relazione costitutiva dell’essere umano incarnato e innestato nel mondo. I confini identitari e narcisistici del soggetto vengono ridefiniti nel rapporto di reciprocità che avviene ancor più al livello comunicativo che a quello corporeo. Merleau-Ponty riesce, dunque, nell’intento di mostrare il coinvolgimento dell’intersoggettività nell’ontogenesi, sulla base della costitutiva e dinamica apertura degli enti nella carne dell’Essere.

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Tesi di dottorato
Relatore:MENEGONI, FRANCESCA
Dottorato (corsi e scuole):Ciclo 21 > Scuole per il 21simo ciclo > FILOSOFIA > FILOSOFIA TEORETICA E PRATICA
Data di deposito della tesi:NON SPECIFICATO
Anno di Pubblicazione:31 Gennaio 2011
Parole chiave (italiano / inglese):Merleau-Ponty, intersoggettivitĂ , intersubjectivity
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-FIL/01 Filosofia teoretica
Struttura di riferimento:Dipartimenti > pre 2012 - Dipartimento di Filosofia
Codice ID:4035
Depositato il:01 Ago 2011 09:22
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record