Go to the content. | Move to the navigation | Go to the site search | Go to the menu | Contacts | Accessibility

| Create Account

prevedello, luca (2012) Seric profile predictive for recurrence in patients undergone curative hepatic resection for metastasis from Colo-Rectal Carcinoma. [Ph.D. thesis]

Questa è la versione più aggiornata di questo documento.

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF Document
427Kb

Abstract (english)

Introduction: Liver metastatic disease is the first cause of death in Colorectal Cancer. Specifically, 20-25 % of patients has metastatic disease at the time of diagnosis, while 25-30 % of individuals will develop liver metastases during the course of disease.
At diagnosis only 10-20% of patients is resectable remaining surgical resection the only potentially curative treatment.
However, two-third of patients who received curative surgery will experience recurrence of disease, and 75% will relapse within the first two years after hepatectomy. Several combinations of clinical-pathological parameters have been proposed to analyze the prognosis of patients with potentially resectable colorectal liver metastases, in particular various molecular markers have been considered, but any of these has not been validated for clinical use. Recently, some trials have proposed the detection of tumoral circulating DNA to be a prognostic marker in solid neoplasms.
Aim of the Study: Aim of the study is to determine if peri-operative tumoral circulating DNA detected in blood of patients with colorectal liver metastases can be a prognostic marker for recurrences.
Materials and Methods: Between March 2009 and March 2011 we analyzed 26 patients who underwent surgical resection for colorectal liver metastases. 19 patients were male, 7 patients were female. Mean age was 63.7 years (45-79). We collected a sample of venous blood before surgical procedure (Tf0) and after 30 days (Tf1). In these two samples we applied qRT- PCR to quantify total circulating DNA (ALU83) and tumoral circulating DNA (ALU244) in serum.
Results: Median follow-up was 15 months (range 3-26); median DFS was 19 months. Median ALU244/ALU83 ratio was 0.28 (range 0.0652-0.763). Patients with ALU244/ALU83 ratio > 0.28 had worst recurrence-free survival than patients with ALU244/ALU83 ratio 0.28. (Hazard Ratio 8.07; P-value: 0.0205).
Conclusions: In our Study the value of circulating DNA ALU244/ALU83 ratio in patients with colorectal liver metastases who underwent curative hepatic resection has a prognostic value for detecting recurrences. It is necessary to enforce the case-study by increasing the number of patients and extending follow-up for patients already included.

Abstract (italian)

Introduzione: Nella storia naturale del cancro del colon–retto le metastasi epatiche costituiscono la causa maggiore di decesso. Il 20-25% dei pazienti presenta metastasi epatiche al momento della diagnosi del tumore primitivo mentre il 25-30% dei casi le svilupperà nel corso dell’evoluzione della malattia.
Al momento della diagnosi solo il 10-20% di pazienti risulta candidato ad una resezione curativa del fegato pur rimanendo l’intervento chirurgico di resezione epatica l’unico trattamento potenzialmente curativo.
Circa due terzi dei pazienti trattati con intento curativo va incontro a recidiva e il 75% di queste recidive si manifesta nei primi 2 anni dall’intervento chirurgico.
Allo scopo di analizzare più accuratamente l'evoluzione clinica di questi pazienti sono stati considerati diversi fattori prognostici, in particolare è stato studiato l’andamento di molteplici marcatori molecolari, ma nessuno di questi è stato validato nella pratica clinica. Recentemente alcuni ricercatori hanno proposto lo studio del DNA circolante di origine tumorale come fattore prognostico in alcuni tumori solidi.
Scopo dello Studio: Lo scopo dello studio è stato di verificare se la quantità di DNA circolante di origine tumorale misurata nel sangue dei pazienti prima e a 30 giorni dalla resezione epatica possa essere considerato un fattore prognostico di rischio di recidiva.
Materiali e Metodi: Sono stati analizzati 26 pazienti sottoposti a resezione epatica per metastasi da cancro del colon-retto nel periodo compreso tra Marzo 2009 e Marzo 2011. 19 erano di sesso maschile e 7 di sesso femminile; l’età media è risultata di 63.7 anni (range 45-79). E’ stato effettuato un prelievo di sangue venoso prima dell’intervento (Tf0) e dopo 30 giorni dallo stesso (Tf1). In queste due serie di campioni è stata quantificata nel siero la quota di DNA circolante totale (ALU83) e la quota di DNA circolante di origine tumorale (ALU244).La quantificazione del DNA circolante è stata effettuata mediante mediante la q RT-PCR.
Risultati: Il follow-up mediano di questi pazienti è risultato di 15 mesi (range 3-26); l’intervallo libero da malattia (DFS) mediano è risultato di 19 mesi
Il valore mediano di ALU244/ALU83 è risultato pari a 0,28 (range 0.0652-0.763)
Nei pazienti con rapporto ALU244/ALU83 > 0,28 l’hazard ratio di recidiva nei 12 mesi successivi all’intervento è risultato 8 volte superiore rispetto ai pazienti con rapporto ALU244/ALU83 0.28. (P- value: 0.0205).
Conclusioni: Nel nostro studio il valore del rapporto ALU244/ALU83 del DNA circolante tumorale nei pazienti affetti da metastasi epatiche da cancro del colon-retto e sottoposti a resezione curativa del fegato è correlato con un elevato rischio di recidiva. Sarà indispensabile aumentare il follow-up di questo gruppo di pazienti ed implementare la casistica allo scopo di confermare i dati ottenuti.


Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
EPrint type:Ph.D. thesis
Tutor:mocellin, simone
Ph.D. course:Ciclo 24 > Scuole 24 > ONCOLOGIA E ONCOLOGIA CHIRURGICA
Data di deposito della tesi:25 January 2012
Anno di Pubblicazione:25 January 2012
Key Words:circulating DNA, liver metastases, colo-rectal cancer
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 06 - Scienze mediche > MED/18 Chirurgia generale
Struttura di riferimento:Dipartimenti > pre 2012 - Dipartimento di Scienze Oncologiche e Chirurgiche
Codice ID:4482
Depositato il:17 Dec 2012 10:56
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record