Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | AccessibilitĂ 

| Crea un account

Maritan, Michele (2012) Il contributo dell'analisi di macroresti vegetali nella ricostruzione paleoambientale e delle attività  umane presso un sito archeologico in area termale euganea. [Tesi di dottorato]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF (Tesi di Dottorato) - Versione sottomessa
9Mb

Abstract (inglese)

The contribute of plant macrofossil analysis to the palaeoenvironment reconstruction of an archaeological site in the thermal area of Euganean Hills

This thesis is the contribute of plant macrofossil analysis to the multi-disciplinary study started in 2005 in the archaeological site of via Neroniana (Montegrotto Terme) ( “Acquae Patavinae” Project), in the thermal area of the Euganean Hills. There is a variety of studies concerning this area, e.g. archaeological, botanical, geological and geomorphological studies, but none of them concerns archaeobotany. The participation to this project has been an interesting occasion to study the unusual environment of the thermal springs, and to contribute with archaeobotanical data to the regional history. The archaeological evidence of via Neroniana are dated to the Copper, Bronze, Roman and Medieval age. Deep and archaeological sediments were investigated, and also the infilling of two archaeological structures. The research aimed to reconstruct the palaeoenvironment and to know the principal human activities in the site, by means of the plant macro-remain analysis. Firstly the evolution and spatial localization of water bodies of thermal origin has been studied. A particolar interest has been devoted to the alophilous taxa of the typical plant community that lived near the natural thermal springs before hurbanization in order to use them as proxies of the thermal environment, today no longer existing in the area. Then the human activities in the Roman and Medieval Age have been suggested in the context of the local historical records. The results of this research within the framework of a multidisciplinary study, provided evidence of water bodies fed by thermal waters during the Last Glacial Maximum (18000-24000 years ago) and in the Roman Age. These results documented also the presence of vineyard, in the area, before the construction of the Roman Imperial building, the remains of which have been put on light during the archaeological excavation.
Almost all the sediments sampled from the archaeological context have revealed to be sterile,, except the fillings of a silos and an elongated ditch (IX-XIV cent. a.D.). The plant remains suggest cultivations of cereals, grapevine and linen, probably for food, textile and dying activities. The findings of linen in the site are particularly interesting, because the line cultivation is historically well documented in the near area of Padova and Monselice during the Medioeval Ages, when it played an important economical role. The proximity of the hot springs should have been an advantage for the retting of linen plants in thermal water, as it is documented in other similar contexts in Italy

Abstract (italiano)

La tesi presenta il contributo archeobotanico allo studio multidisciplinare in atto dal 2005 nel sito di via Neroniana a Montegrotto Terme (Progetto “Aquae Patavinae”), nell’area termale euganea. Sono numerosissimi gli studi archeologici, geologici e geostratigrafici pubblicati su quest’area, ma non sono note indagini archeobotaniche. L’occasione di partecipare al progetto ha rappresentato un’interessante opportunità di studiare un contesto ambientale insolito, come è quello termale, e di ampliare le conoscenze archeobotaniche nella regione. Il sito ha restituito tracce di frequentazioni dell’età del rame, del bronzo, di epoca romana e medievale. La ricerca ha interessato sia i sedimenti profondi che i sedimenti archeologici e sub archeologici del sito. Gli obiettivi che il presente studio si è posto sono stati principalmente due. Il primo è stato la ricostruzione del paleoambiente, con una particolare attenzione alla ricostruzione dei limiti e dell’evoluzione nel tempo dei corpi d’acqua di origine termale, che caratterizzavano il sito. All’interno di questo obiettivo si è posta una particolare attenzione alle piante appartenenti alla flora alofila tipica delle sorgenti termali naturali, al fine di utilizzarle come proxy di quell’ambiente, studiando sia la letteratura botanica classica sia la ricca documenzione storica sull’ ambiente termale euganeo, oggi scomparso.
Il secondo obiettivo della tesi è stato la ricostruzione delle attività umane, produttive e culturali nei periodi di occupazione del sito, attraverso lo studio dei macroresti nei contesti antropici e la loro contestualizzazione nelle fonti storiche locali. I risultati della ricerca, nell’ambito delle ricerche multidisciplinari hanno permesso di ricostruire la presenza di un bacino alimentato da acque termali nell’area durante l’ultimo massimo glaciale (18000-24000 anni fa). La ricerca carpologica nei sedimenti sottostanti la villa di età romana portata alla luce nello scavo, ha permesso di evidenziare una negativa antropica precedente o coeva alla costruzione della struttura, documentando anche in questo periodo l’afflusso di acqua termale nell’area e soprattutto la presenza di attività agricole, legate alla coltura della vite e datate tra il I e il II sec. d.C. delle quali non vi erano indicazioni precedenti. I sedimenti archeologici si sono rivelati per la maggior parte sterili, ma i carporesti ritrovati nei riempimenti di un silos e di una fossa allungata di età medievale (IX-XIV sec. d.C.) suggeriscono la presenza in sito di coltivazioni cerealicole, viticoltura e probabile vinificazione, coltivazione del lino a scopo sia tessile che alimentare e attività tintorie. Il ritrovamento del lino è di particolare interesse per via dell’importanza che ha avuto nell’area del padovano e nel Monselicense in età medievale, e il suo ritrovamento in un contesto termale euganeo suggerisce anche attività di uso improprio delle acque termali per la macerazione delle sue fibre, come in altri contesti simili italiani

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Tesi di dottorato
Relatore:Miola, Antonella
Dottorato (corsi e scuole):Ciclo 24 > Scuole 24 > SCIENZE STORICHE > GEOGRAFIA UMANA E GEOGRAFIA FISICA
Data di deposito della tesi:05 Febbraio 2012
Anno di Pubblicazione:31 Gennaio 2012
Parole chiave (italiano / inglese):Italia settentrionale, Colli Euganei, archeobotanica, paleobotanica, LGM, etĂ  romana, Medioevo, flora termale , lino, vite
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 05 - Scienze biologiche > BIO/02 Botanica sistematica
Struttura di riferimento:Dipartimenti > pre 2012 - Dipartimento di Geografia "G. Morandini"
Codice ID:4643
Depositato il:29 Ott 2012 12:52
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Bibliografia

I riferimenti della bibliografia possono essere cercati con Cerca la citazione di AIRE, copiando il titolo dell'articolo (o del libro) e la rivista (se presente) nei campi appositi di "Cerca la Citazione di AIRE".
Le url contenute in alcuni riferimenti sono raggiungibili cliccando sul link alla fine della citazione (Vai!) e tramite Google (Ricerca con Google). Il risultato dipende dalla formattazione della citazione.

Anderberg A.L., 1994. Atlas of seeds. Part 4 Resedaceae-Umbrelliferae. Berlings, Arlöw, p. 259. Cerca con Google

Andrejewsky E.S., 1831. De Thermis Aponensibus in agro patavino commentatio physiographica, Berolini. Cerca con Google

APG The Angiosperm Phylogeny Group, 2002. An update of the Angiosperm Phylogeny Group classification for the orders and families of flowering plants: APG II, Botanical Journal of the Linnean Society 2003; vol. 141 pp. 399-436. Cerca con Google

Armstrong, W.P. 2011. Wayne's Word Lemnaceae On-Line: 3 August 2011. http://waynesword.palomar.edu/1wayindx.htm (24 novembre 2011). Vai! Cerca con Google

Balista C., Rinaldi L., 2002. Gli antichi percorsi dell’Adige a Este, in Ruta Serafini A. (a cura di), Este Preromana: una città e i suoi santuari, Treviso, pp 17-35. Cerca con Google

Bandini Mazzanti M., Bosi G., Mercuri A. M., 2005. Semi, frutti e annessi fiorali: l’archeocarpologia, in Caneva G., Nugari M.P., Salvadori O. (a cura di), La biologia vegetale per i beni culturali, Vol. II, Nardini Editore, Firenze, pp. 53-54. Cerca con Google

Bandini Mazzanti M., Bosi G., Mercuri A.M., Accorsi C.A., Guarnieri C., 2005. Plant use in a city in Northern Italy during the late Mediaeval and Renaissance periods: results of the archaeobotanical investigationof “The Mirror Pit” (14th–15th century a.d.) in Ferrara, Vegetation History and Archaeobotany, 14, pp. 442-452. Cerca con Google

Bandini Mazzanti M., Mercuri A. M., Trevisan Grandi G., Barbi M., Accorsi C. A., Guarnieri C. 1999, “Il fossato di Argenta (Ferrara) e la sua bonifica in età medievale: contributo alla ricostruzione della storia del sito in base ai semi e frutti del riempimento”, in Il Tardo Medioevo ad Argenta. Lo scavo di via Vinarola-Aleotti, Quaderni di Archeologia dell’Emilia Romagna, vol. 2, pp. 219-237. Cerca con Google

Bastard V. 2006. Un petit abitate t sa forge autor de l’an mille: Bourbousson 2 (crest, Drome) in Maufras (a cura di), pp- 67-68. Cerca con Google

Bates C.D., Coxon P., GibbardP.L., 1978. A new method for preparation of clay-rich sediment samples for palynological investigation, New Phytologist, 81, pp. 459-463. Cerca con Google

Bauhin, 1658. Theatri botanici sive historiae plantarum ex veterum et recentiorum plantis propriaque observationis concinnatae, Liber Primus. Basiliae. Cerca con Google

Beggiato F. S., 1833. Delle Terme Euganee: memoria del dott. Francesco Secondo Beggiato Padova, Coi Tipi del Seminario Cerca con Google

BĂ©guinot A., 1904, Saggio sulla flora e sulla fitogeografia dei colli euganei, in Memorie della SocietĂ  Geografica Italiana 11, Roma. Cerca con Google

BĂ©guinot A., 1909-1914. Flora padovana, e relative note di aggiornamento, Premiata SocietĂ  Coop. Tipografica, Padova. Cerca con Google

BĂ©guinot A., 1901. Intorno a Plantago crassifolia Forskal ed a Plantago weldenii Rchb. Nella Flora italiana, Bullettino SocietĂ  Botanica Italiana. p. 252. Cerca con Google

BĂ©guinot A., 1903, Studi e ricerche sulla flora dei Colli Euganei, 3a nota, in Bull. Soc. Bot. Ital., Firenze, p. 252 Cerca con Google

Beltrame, G., 1985. Corte, pieve, libero commune dale origini al 1500, Tip. Reg. Veneta di Conselve, Padova. Cerca con Google

Berggren G. 1969. Atlas of seeds. Part 2. Cyperaceae, Swedish Museum of Natural History, Stockholm. Cerca con Google

Berggren G. 1981. Atlas of seeds. Part 3 Salicaceae-Cruciferae, Swedish Museum of Natural History, Stockholm. Cerca con Google

Bernard C. 2000. “Comparative seed micromorphology of Brassica L. and Sinapis L. species growing in France”, Seed sciences & Technologies, n° 3, pp. 699-707. Cerca con Google

Bertolani Marchetti D., 1962. Vicende di un’antichissima laguna veneta messe in luce da ricerche palino logiche, in Memorie di Biogeografia Adriatica, V, pp. 153-188. Cerca con Google

Bianchin Citton E. 1992. Il popolamento del territorio atestino in etĂ  preistorica, in Este antica, a cura di G. Tosi, Este. Cerca con Google

Birks, H.J.B. Birks, H.H., 1980. Quaternary palaeoecology, Edward Arnold, London. Cerca con Google

Boaretto E.,Carmi I., Fabbri P., Heinemeier J., Sartori S., Sveinbjornsdottir A.E., Yechieli Y. 2003, Radiocarbon in thermal and fresh groundwater in Veneto Region, Northern Italy. XVIII International Radiocarbon conference, Wellington, NZ Cerca con Google

Bolzon P., 1897-1898. Supplemento generale al “Catalogo delle piante vascolari del Veneto di R. de Visiani e P.A. Saccardo” Cerca con Google

Bonetto J. 1997. Le vie argentarie tra Patavium e la montagna, Treviso. Cerca con Google

Bortolami S. 1978. Territorio e societĂ  in un comune rurale veneto (sec. XI-XIII). Pernumia e i suoi statuti, Venezia. Cerca con Google

Bortolami S. 1999. “Il Castello di Montagnon e i suoi signori nel Medioevo”, in Pallaro A. (a cura di) Dal castello di Montagnon alla Torre di Berta. Storia e leggenda di un manufatto difensivo dei Colli Euganei, Il Poligrafo, Padova, pp. 21-50. Cerca con Google

Bortolami S. 2007. Le Terme Euganee nel Medioevo, dettagli di un paesaggio fisico e sociale. in Bains curatifs et bains hygiéniques en Italie de l’antiquité au moyen âge, a cura di M. Guérin-Beauvois e J.-M. Martin, Roma, pp. 153-173. Cerca con Google

Bortolami S., Caberlin, 2005. Il “Liber iurium” di Monselice (secoli XII-XIV), Fonti per la storia della Terraferma veneta, 21, Roma Cerca con Google

Bosi G., Rinaldi G., Bandini Mazzanti M. 2011. “Flax with weld: interpretation of carpological records from Mutina (Emilia Romagna, Northern Italy), Imperial Age first half 1st century AD)”, Vegetation history and Archaeobotany, Springer, Berlin, in revision. Cerca con Google

Botineau M. 2003. Les Plantes du Jardin Médiéval, Editions Belin, Paris. Cerca con Google

Bottaro F. 2004. Pesca di valle e commercio ittico a Padova nel Quattrocento, Confronta/8, Dipartimento di Storia, UniversitĂ  degli Studi di Padova, Cleup editrice, Padova. Cerca con Google

Bressan M., 2008. I saggi meridionali, in Zanovello P., Basso P., (a cura di) Montegrotto Terme – via Neroniana. Indagine archeologica 2007, Quaderni di Archeologia del Veneto, XXIV, Canova, pp. 20-21. Cerca con Google

Bressan M., 2009. Il saggio H in Zanovello P., Bressan M. (a cura di) Montegrotto terme, via Neroniana. Indagine archeologica 2008, Quaderni di Archeologia del veneto, XXIV, Canova, pp. 129-135. Cerca con Google

Brunello F. 1968. L’arte della tintura nella storia dell’umanità. Neri pozza editore, Vicenza. Cerca con Google

Büntgen U. 2011. “2500 years of European climate variability and human susceptibility”, in Science, vol. 331, num. 6017, pp. 578-582. Cerca con Google

Busato, L., 1881. Aponus(Abano). Scavi e studi del socio corrispondente dott. Luigi Busato. In “Rivista periodica dei lavori della Regia Accademia di Scienze, Lettere e Arti in Padova” Padova, 31, p.121-259 Cerca con Google

Cagnoni G., 1999. Il castello di Monte Castello, in Dal castello di Montagnon alla torre di Berta. Storia e leggenda di un manufatto difensivo dei Colli Eu-ganei, a cura di A. Pallaro, Montegrotto Terme, pp. 51-60 Cerca con Google

Calderoni G., Castiglioni G.B., Foddai D., Gallio S., Lombardo M., Miola A., Zangheri P., 1996. Paleoenvironmental features of a peri-euganean (Padua, northem Italy) depression during the late Quaternary: first results, Il Quaterario 9, pp. 667-670. Cerca con Google

Cappers R. T. J., Bekker R. M., Jans J. E. A. 2006, Digital Seed Atlas od the Netherlands, Barkhuls Publishing, Elde. Cerca con Google

Cappers R.T.J., Neef R., Bekker R.M., 2009. Digital Atlas of Economic Plants, Groningen Institute of Archaeology, Groningen. Cerca con Google

Caramiello R. e Arobba D. (a cura di), 2003. Manuale di archeobotanica. Metodiche di recupero e studio, FrancoAngeli, Milano, pp. 220 Cerca con Google

Castelletti L., Castiglioni E. 1991. Resti vegetali, in Archeologia a Monte Barro a cura di G. Brogiolo, L. Castelletti, Lecco, pp. 169-203. Cerca con Google

Castelletti L., Castiglioni E., Rottoli M. 2001. “L’agricoltura dell’Italia settentrionale dal Neolitico al Medioevo”, in Failla O., Forni G., (a cura di) Le piante coltivate e la loro storia, Franco Angeli Milano pp. 33-84 Cerca con Google

Castelletti L., Maspero A., 1988. “Analisi di resti vegetali macroscopici”, in Ricerche su Brescia altomedievale, gli studi fino al 1978, lo scavo di via Alberto Mario, vol. 1. Ateneo di Brescia Accademia di Scienze Lettere ed Arti, Brescia. Cerca con Google

Castiglioni E., Cottini M., Rottoli M. 1999. “I resti botanici di S. Giulia Brescia”, in S. Giulia di Brescia gli scavi dal 1980 al 1992. Edizioni all’insegna del Giglio, Firenze. Cerca con Google

Castiglioni E., Rottoli M. 1992. I resti vegetali. In Balista C., De Guio A. Il sito di Fabbrica dei Soci. Padusa XXVI-XXVII, 1990-91, 29-32. Cerca con Google

Castiglioni E., Rottoli M. 1994. “Resti vegetali: carboni, semi e frutti. Ricostruzione dell'ambiente vegetale naturale e coltivato”, in Cavada E. (a cura di) Archeologia a Mezzocorona. Documenti per la storia del popolamento rustico di età romana nell'area atesina, Trento, pp. 205-231. Cerca con Google

Castiglioni E., Rottoli M. 2004. “Udine – Casa della Confraternita in Castello. I materiali botanici medievali (XIV secolo)”, in “Archeologia del Trecento in Friuli, Atti dell’incontro di Studio, Attimis – 24 maggio 2003”, Quaderni Friulani di Archeologia, XIII, pp. 115-124. Cerca con Google

Castiglioni E., Rottoli M. 2007. “Resti botanici dagli strati tardoantichi e altomedievali” in Roffia E., (a cura di) Dalla villa romana all’abitato altomedievale. Scavi archeologici in località Faustinella-S. Cipriano a Desenzano, pp. 79-85. Cerca con Google

Castiglioni E., Rottoli M. 2010. “Il sorgo (Sorghum bicolor) nel medioevo in Italia settentrionale” in Archeologia Medievale, vol. 37, pp. 485-495. Cerca con Google

Castiglioni E., Rottoli M., 2003. Udine – Casa della Confraternita in Castello. I materiali botanici medievali (XIV secolo), in “Quaderni friulani di archeologia”, Anno XIII – n.1, pp. 115-124. Cerca con Google

Contejean, C., 1881. Geographie botanique. Influence du terrain sur la vegetation, Paris. Cerca con Google

Conti F., Abbate G., Alessandrini A., Blasi C. (a cura di) 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editori Cerca con Google

Coretini G. 1774. Brevi notizie della cittĂ  di Viterbo e degli uomini illustri dalla medesima prodotti, Roma. Cerca con Google

Cortini Pedrotti C., 2005. Flora dei muschi d’italia Vol II. Bryopsida. Delfino Antonio Editore. Cerca con Google

Cortonesi A. 1985. “Per la storia delle colture tessili nell’Italia bassomedioevale: il lino e la canapa nelle campagne laziali”, in Latium, 2, pp. 101-139 Cerca con Google

Dämmer H.W. 1986. San Pietro Montagnon (Montegrotto) Ein vorgeschichtliches seeheiligtum in venetien Un santuario protostorico lacustre nel Veneto, in Studien zu Vor- und Fruhgeschichtlichen Heiligtumern vol. 1, Mainz am Rhein, von Zabern Cerca con Google

Da Montagnana, B., 1564. Tractatus tres de balneis patauinis. De compositione et dosi medicinarum. Antidotarium eiusdem Jacobus de Vitalibus Brixiensis, in Consilia 305, Gasparem Bindonum, Venetiis. Cerca con Google

De Grossi Mazzorin J., Minniti C., 2009. L’analisi dei resti faunistici. Alcune osservazioni sull’alimentazione dei minimi di S. Francesco di Paola, in Broise H., Jolivet V., (a cura di) Pincio. La villa Médici set le convent de la trinité des monts à Rome. Réinvestir un site antique, École française de Rome, p. 277-281. Cerca con Google

Degrassi A. 1951. Le sortes di Bahareno della Montagna, in “Atti dell'Istituto Veneto di SS.LL.AA.”. CX, Cerca con Google

Dioscoride P. 2000. De materia medica: being a herbal with many other medicinal materials written in greek in the first century of the common era, Ibidis, Johannesburg, (traduzione Tess Anne Osbaldeston). Cerca con Google

Fabbri P., Trevisani S. 2005. Spatial distribution of Temperature in the geothermal Euganean field (NE,Italy): a simulated annealing approach, in Geothermics, 34, pp. 617-631. Cerca con Google

Facchin, 2008. I ritrovamenti dell’età del Bronzo in Zanovello P., Basso P., (a cura di) Montegrotto terme – via Neroniana. Indagine archeologica 2007, Quaderni di Archeologia del Veneto XXIV, p. 20. Cerca con Google

Faegri, K., Iversen, J. 1989. Textbook of pollen analysis. 4th ed., London, John Wiley & Sons Ltd. Cerca con Google

Ferronato E., 2008-2009. La ceramica comune grezza dal Saggio G di Montegrotto, via Neroniana (PD), tesi di laurea specialistica, UniversitĂ  degli Studi di Padova, rel. prof. g.P. Brogiolo, cor-rel. dott. S. Mazzocchin. Cerca con Google

Fois Ennas B., 1981. Il Capitulare de Villis, A. Giuffrè, Milano. Cerca con Google

Fontana A., Mozzi P., Bondesan A. 2008. Alluvial megafans in the Venetian–Friulian Plain (north-eastern Italy):Evidence of sedimentary and erosive phases during Late Pleistocene and Holocene, Quaternary International, 189, pp. 71–90. Cerca con Google

Fontana A., Mozzi P., Bondesan A. 2010. Late Pleistocene evolution of the Venetian–Friulian Plain, RendLinc, 21, Suppl. 1, pp. 181-196. Cerca con Google

Forlin P. 2007. Il saggio F in Montegrotto Terme – via Neroniana. Indagine archeologica 2006, Quaderni di Archeologia del Veneto, 23, pp.24-25. Cerca con Google

Forlin P. 2008a. Il saggio G in Montegrotto Terme - via Neroniana. Indagine archeologica 2007, a cura di P. Zanovello e P. Basso, in Quaderni di archeologia del Veneto, 24, pp. 23-24. Cerca con Google

Forlin P. 2008b. Montegrotto Terme PD, via Neroniana: destrutturazioni e trasformazioni del complesso romano in epoca tardo-antica e pieno medievale. Indagine archeologica 2006 settore F. Tesi Scuola di Specializzazione in Archeologia, UniversitĂ  degli Studi di Padova, non pubblicata. Cerca con Google

Forlin P. 2009. Il saggio G: nuovi dati sulla rioccupazione medievale del sito Sec. IX-XII, in Montegrotto Terme, via Neroniana, Indagine archeologica 2008 a cura di P. Zanovello, M. Bressan ”, Quaderni di Archeologia del Veneto, 25, pp. 135-138. Cerca con Google

Formiggini L., 1908. Revisione critica delle caracee della Flora veneta, compreso il mantovano, Tip. P. Prosperini, Padova. Cerca con Google

Ghedini F., Zanovello P., Bressan M., 2010. Montegrotto Terme – via Neroniana. Indagine archeologica 2009, in Quaderni di Archeologia del Veneto, XXV, Canova. Cerca con Google

Gheraldi, F., Panichi, C., Caliro, S., Magro, G. e Pennini, M. 2000. Water and gas geochemistry of the Euganean And Berician Thermal district (Italy). Applied Geochemistry 15, 455-474. Cerca con Google

Gloria A.(a cura di), 1879. Codice Diplomatico Padovano, vol. I-II, Venezia. Cerca con Google

Gloria A., 1885. Della agricoltura nel padovano, Leggi e Cenni storici, Scritti raccolti e pubblicati dalla SocietĂ  d'incoraggiamento per la Provincia di Padova, II, parte I, Padova. Cerca con Google

Gragnato M., Meneghelli F., 2003. Caldiero fra cronaca e storia. Panoramica generale su origini e sviluppi dell’umana vicenda in quel di Caldiero, Cierre ed. Sommacampagna. Cerca con Google

Grandis C., 2005. Fontane, rii, calti e gorghi: il patrimonio idrico termale, in Selmin F. (a cura di), I Colli euganei, Cierre Edizioni, pp. 209-239. Cerca con Google

Green F. J., 1979. Phospatic mineralization of seeds from archaeological sites, in “Journal of archaeological Science”, 6, pp. 279-284. Cerca con Google

Grimm E.C. 2004. TGView 2.0.2. Illinois State Museum, Research and Collections Centre, Springfield (USA). Cerca con Google

Haas J. N. 1994. “First identification key for charophyte oospores from central Europe”, in European Journal of Phycology vol. 29,4, pp. 227-235 Cerca con Google

Hanf M. 1990. Le infestanti d’Europa: le loro plantule, i loro semi, Bologna. Cerca con Google

Hastorf C.A., Popper V.S. 1989. Current Paleoethnobotany: Analytical Methods and Cultural Interpretations of Archaeological Plant Remains, Chicago. Cerca con Google

Hubbard R. N. L. B. 1992. “Dichotomous keys for the identification of the major Old World crops”, in Review of Palaeobotany and Palynology, vol. 73, pp. 105-115. Cerca con Google

Jacquat C. 1988. Hauterive – Champréveyeres, 1. Les plantes de l’age du Bronze. Catalogue des fruits et grains, in Journal of Archaeological Sciences,2, pp. 145-150. Cerca con Google

Jobstraibitzer G., 1999. Definizione mineralogica e chimica del fango termale euganeo. Mineralogica et petrographica acta 42 pp. 317-327 Cerca con Google

Kakridi, C. 2005. Cassiodors Variae : Literatur und Politik im ostgotischen Italien / von Christina Kakridi in Beiträge zur Altertumskunde vol. 223, München ; Leipzig : Cerca con Google

Kaltenrieder P., Belis C.A., Hofstetter S., Ammann B., Ravazzi C., Tinner W., 2009. Environmental and climatic conditions at a potential Glacial refugial site of tree species near the Southern Alpine glaciers. New insights from multiproxy sedimentary studies at Lago della Costa (Euganean Hills, Northeastern Italy);Quaternary Science Reviews, 28, pp. 2647-2662. Cerca con Google

Kaltenrieder P., Procacci G., Vannière B., Tinner W. 2010. “Vegetation and fire history of the Euganean Hills (Colli Euganei) as recorded by Lateglacial and Holocene sedimentary series from Lago della Costa (northeastern Italy)”, Holocene, vol. 20, n° 5, pp. 679-695. Cerca con Google

Kasem W.T., Ghareeb A., Marwa E. 2011. “Seed Morphology and Seed Coat Sculpturing of 32 Taxa of Family Brassicaceae”, Journal of American Science, vol. 7(2), pp. 166-178. Cerca con Google

Katz N. J., Katz S. V., Skobeyeva E. I. 1977. Atlas of plants remains in peats, Nauka, Moskow. Cerca con Google

Kerp H., Krings M. 1999. Light microscopy of cuticles, in Jones T. P., Rowe N. P., (ed.) Fossil Plants and Spores: modern techniques, The Geological Society, London, pp. 52-56. Cerca con Google

Kočár P., Čech P., Kozáková R. 2010. “Environment and Economy of the Early Medieval Settlement in Žatec”, Interdisciplinaria Archaeologica, Natural Sciences in Archaeology, vol. I, n°1-2, pp. 45-60. Cerca con Google

Körber Grohne U., 1991. Identification methods, in Van Zeist W,. Wasylikowa K., Behre K. E. (a cura di), Progress in Old Wolrd Palaeoethnobotany, A. A. Balkema, Rotterdam. Cerca con Google

Körber-Grohne U. 1964. Bestimmungschlüssel für subfossile Juncus-Samen und Gramineen-Früchte, August Lax, Verlagsbuchhandlung, Hildesheim Cerca con Google

Krause W., 1997. Süßwasserflora von Mitteleuropa – Band 18 Charales, Spektrum Akademischer Verlag Cerca con Google

La Rocca M.C., 1994. I Longobardi; i Bizantini e il Castrum di Monselice, in Rigon A. (a cura di) Monselice. Storia, cultura e arte di un centro “minore” del Veneto, Canova, pp. 151-163. Cerca con Google

La Rocca M.C., Marano Y. non pubblicato. Traduzione della lettera di Teodorico all’architetto Aloysio, Cassiodoro Variae 35-39. Cerca con Google

Landolt E., 1986. The family of lemnaceae-a monographic study. Vol. 1 of the monograph: Morphology; karyology; ecology;geographic distribution; systematic position; nomenclature; descriptions. Published in the "Veroffentilichungen des Geobotanischen Institutes ETC, Stiftung Rubel, Zurich Cerca con Google

Larocca F., Celant A. 2004. “L’occupazione arcaica e altorepubblicana. area T. 14: risultati delle ricerche archeobotaniche”, in Centocelle I, Roma S.D.O. Le indagini archeologiche, a cura di P. Gioia, R. Volpe Cerca con Google

Latalowa M., Badura M.,Jarosínka J., Święta-Musznicka J. 2007. “Useful plants in medieval and post medieval archaeobotanical material from the Hanseatic towns of Northern Poland (Kolobrzeg, Gdańsk and Elbląg”, in Karg S. (edited by) Medieval Food Tradition in Northern Europe, PVM, Publications from the National Museum, Studies in Archeology & History, vol. 12, Copenhagen, pp. 39-72. Cerca con Google

Lazzaro L., 1981. Fons Aponi : Abano e Montegrotto nell’antichità, Francisci Abano Terme Cerca con Google

Lieutaghi P., 1992. Jardin Des Savoirs, Jardin D'histoire. Glossaire Des Plantes Médiévales, Les Alpes De Lumière N° 110-111 Cerca con Google

Mameli E., Carretta U. 1954: Due secoli di indagini fisiche e chimiche sulle acque minerali ipertermali sui fanghi e sui gas euganei. Memorie dell’Accademia Patavina di Scienze e Arti, 66, parte II. 1-146, Padova. Cerca con Google

Mandruzzato S., 1789-1804. Dei bagni di Abano. Trattato del dottor Salvator Mandruzzato, Padova: per Giovambattista e figli Penada. Cerca con Google

Margaritora F., 1983. Cladoceri (Crustacea: Cladocera), Guide per il riconoscimento delle specie animali delle acque interne italiane, 22, CNR, Verona Cerca con Google

Maritan M., 2007. Semi, frutti e altri resti da una capanna medievale a Montegrotto Terme Padova, tesi di Laurea Magistrale in Scienze della Natura, UniversitĂ  degli Studi di Padova, non pubblicata. Cerca con Google

Maselli Scotti F., Rottoli M., 2007. Indagini archeobotaniche all’ex Essiccatoio Nord di Aquileia: i resti vegetali protostorici e romani. In Cuscito G., Zaccaria C. (a cura di) Aquileia dalle origini alla costituizione del ducato longobardo. Territorio - Economia - Società (Antichità Altoadriatiche LXV), pp 783-816, Centro di Antichità Altoadriatiche, Casa Bertoli Aquileja. Editreg, Trieste. Cerca con Google

Massalongo C., 1875. Alcune piante da aggiungere alla flora della Provincia di padova, Atti Soc. It. Di Sc. Nat. Vol. XVIII, fasc. IV, Milano. Cerca con Google

Mazzetti A., 2005. La flora e la vegetazione, in Selmin F. (a cura di), I Colli Euganei, Cierre Edizioni, Sommacampagna (Vr). pp. 58-85 Cerca con Google

Mercuri A. M., Bosi G., Marchesini M., 2003. Studio di semi e frutti nei siti archeologici, in Manuale di archeobotanica Metodiche di recupero e studio, a cura di R. Caramiello e D. Arobba, Milano, pp. 147-183. Cerca con Google

Mercuri A.M., Accorsi C.A., Bandini Mazzanti M., Bosi G., Cardarelli A., Labate D., Marchesini M., Trevisan Grandi G. 2006. Economy and environment of Bronze Age settlements – Terramaras – on the Po Plain (Northern Italy): first results from the archaeobotanical research at the Terramara di Montale, Vegetation History and Archaeobotany, 16, pp. 43-60. Cerca con Google

Migliolaro G., 1956. Montegrotto Terme, notizie storiche. Montegrotto Cerca con Google

Miola A. e Gallio S., 1997. Primi dati palinologici sulla sequenza di Galzignano del Pleistocene superiore - Colli Euganei (Padova - Nord Italia). In: Accorsi C. A., Bandini Mazzanti M., Labate D., Trevisan Grandi G. (eds.), “Giornata di Studi in ricordo di Daria Bertolani Marchetti” (Formigine, 18-5-96). Deput. Storia e Patria. Aedes Muratoriana, Modena, p. 415-420. Cerca con Google

Miola A., 2005. Il polline racconta la storia dell’ambiente, in Selmin F. (a cura di), I Colli Euganei, Cierre Edizioni, Sommacampagna (Vr). pp. 51-52. Cerca con Google

Miola A., Bondesan A., Corain, L., Favaretto S., Sostizzo I., Mozzi P., Piovan S., 2006. Wetland s in the Venetian Po Plain (northeastern Italy) during the Last Glacial Maximum: Inter play between vegetation, hydrology and sedimentary environment, Review of Palaeobotany and Palynology 141, pp. 53- 81. Cerca con Google

Miola A., Mozzi P., Nicosia C., Piovan S., Maritan M., Gaudioso B., in stampa. Inquadramento paleoambientale: il contributo delle analisi geomorfologiche, geoarcheologiche e archeobotaniche, in Il termalismo antico nel comprensorio euganeo e in Italia, atti del I Convegno Nazionale (Padova, 21-22 giugno 2010), a cura di M. Bassani, M. Bressan, F. Ghedini. Cerca con Google

Modzelewski K., 1962. Le vicende della “Pars Dominica” nei beni fondiari del Monastero di San Zaccaria di Venezia (sec. X-XIV) (I parte) in Bollettino dell’Istituto di Storia della Società e dello Stato Veneziano, 4, pp. 42-79. Cerca con Google

Modzelewski K., 1963-1964. Le vicende della “Pars Dominica” nei beni fondiari del Monastero di San Zaccaria di Venezia (sec. X-XIV) (II parte) in Bollettino dell’Istituto di Storia della Società e dello Stato Veneziano, 5-6, pp. 15-63. Cerca con Google

Montanari M., 1979. L’alimentazione contadina nell’alto Medioevo, Liguori, Napoli. Cerca con Google

Montanari M., 2002. “Colture, lavori, tecniche, rendimenti” in Pinto G., Poni C., Tucci U., (a cura di), Storia dell’agricoltura italiana vol II, Il medioevo e l’età moderna. pp. 59-81 Cerca con Google

Moser D., 2006. “Ricerche di carpologia a Loppio-Isola S. Andrea (TN): i primi risultati”, in Annali del Museo Civico di Rovereto, Sez. Archeologia, Storia, Scienze Naturali, vol. 21, pp. 87-120. Cerca con Google

Motella de Carlo S., 1998. “La ricerca archeobotanica e le terre d”, in Bianchin Citton E., Gambacurta G., Ruta SerafiniA. (a cura di) “Presso l’Adige ridente”… Recenti rinvenimenti archeologici da Este a Montagnana, pp. 54-61, Padova. Cerca con Google

Motella De Carlo S., 2002. I resti botanici nel pozzo, in Ruta Serafini A. (a cura di) Este Preromana: una cittĂ  e i suoi santuari, Canova, Padova pp. 198-229. Cerca con Google

Mozzi P., 2005. Le fisionomie naturali, in Selmin F. (a cura di), I Colli Euganei, Cierre Edizioni, Sommacampagna (Vr). pp. 28-48. Cerca con Google

Mozzi P., Bini C., Zilocchi L., Becattini R., Mariotti Lippi M., 2003. Stratigraphy, palaeopedology and palinology of late Pleistocene and Holocene deposits in the land¬ward sector of the lagoon of Venice (Italy), in relation to caranto level, Il Quaternario, 16 (1bis), pp. 193-210 Cerca con Google

Nesbitt M., 2006. Identification guide for Near Eastern grass seeds, Institute of Archaeology, Universitty College of London. Cerca con Google

Nicosia C., 2007. Le analisi micromorfologiche e fisico-chimiche, in Montegrotto Terme – via Neroniana. Indagine archeologica 2006, a cura di P. Zanovello, P. Basso, in Quaderni di Archeologia del Veneto, 23, pp. 25-28. Cerca con Google

Nicosia C., 2008. Il complesso pedostratigrafico dell’area di scavo, in Montegrotto Terme – via Neroniana. Indagine archeologica 2007, a cura di P. Zanovello, P. Basso, in Quaderni di Archeologia del Veneto, 24, p. 19. Cerca con Google

Paganelli A., 1961. “Il graduale impoverimento della flora forestale nel Quaternario della Pianura Padana” in N. Giorn. Bot. It., 68, (1-2). Cerca con Google

Paganelli A., 1962. “Rinvenimento del polline di Keteleeria in alcuni depositi quaternari dell’Italia centro-settentrionale” in Giorn. Bot. It. 69, pp. 103-108. Cerca con Google

Pampanini R., 1903. Essai sur la géographie botanique des Alpes et en particulier des Alpes sud-orientales. Thèse presentée a la Faculté des sciences de l'Université de Fribourg (Suisse),Impr. Fragnière Frères, Fribourg. Ù Cerca con Google

Panichi C., Tongiorgi E., Baldi P., Ferrara G. C., Ghezzi G., Marchetti M. 1976, “Geochimica delle acque termali Euganeo- Beriche”, Piccoli G. ( a cura di) 1976, Il sistema idrotermale Euganeo-Berico e la geologia dei Colli Euganei, Padova, pp. 113-130. Cerca con Google

Parco Regionale dei Colli Euganei, 2008. Carta ittica del Parco Regionale dei Colli Euganei, la Grafica Faggian S.r.l. Padova. Cerca con Google

Pearsall D.M., 2008. Paleoethnobotany: a Handbook of Procedures, second edition, Left Coast Press, Walnut Creek. Cerca con Google

Peresani M., 2001. Il Paleolitico Medio dei Colli Euganei (Veneto): stratigrafia e industria litica del sito di Monte Versa, in Rivista di Scienze Preistoriche, Livorno, pp. 73-137. Cerca con Google

Piccoli G., ( a cura di) 1976. Il sistema idrotermale Euganeo-Berico e la geologia dei Colli Euganei, Padova, pp. 113-130. Cerca con Google

Piccoli G., Dal Pra A., Sedea R., Bellati R., Di Lallo E., Cataldi R., Baldi P., e Ferrara G.C., 1973. Contributo alla conoscenza del sistema idrotermale Euganeo-Berico. Atti Acc. Naz. LINCEI, serie VIII, V. XI, Roma. Cerca con Google

Pignatti S., 1966. La vegetazione alofila della Laguna veneta, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, Memorie, vol. XXXIII, fasc. I, Venezia. Cerca con Google

Pignatti S., 1982. Flora di’Italia, I-III, Ed. Agricole Bologna. Cerca con Google

Piovan S., Ninfo A., Favaretto S., Sostizzo I., 2006. Ricerche multidisciplinari in corso presso il sito archeologico delle Terme Neroniane, Montegrotto (PD): metodologie di indagine dei dottorandi del Dipartimento di Geografia. Quaderni Del Dottorato del Dipartimento di Geografia, UniversitĂ  degli Studi di Padova, 1, pp. 91-97 Cerca con Google

Plinio il Vecchio, circa 29-73 d.C., Historia Naturalis. Cerca con Google

Pollini C., 1822. Flora veronensis quam in prodromum Florae Italiae septentrionalis exibet C. P. Veronae, vol. I-II Cerca con Google

Pollini C., 1817. Sulle alghe viventi nelle terme euganee con un indice delle piante rinvenute sui Colli Euganei, Coi Tip. di G. Pirrotta, Milano. Cerca con Google

Renfrew J.M., 1973. Palaeoethnobotany The preistoric food plants of the Near East and Europe, Methuen & co LTD, London. Cerca con Google

Ricci M.L., Piacente L., 2001. Claudii Claudiani Carmina minora Bari, Edipuglia. Cerca con Google

Rinaldi R., Bosi G., Bandini Mazzanti M., 2010. “Prime analisi carpologiche nel sito di Montegibbio”, in Guandalini F., Labate D. (a cura di) L'insediamento di Montegibbio Una ricerca interdisciplinare per l'archeologia, Quaderni di Archeologia dell’Emilia Romagna, vol 26, pp. 77-81. Cerca con Google

Rizzieri M. Tietto C., 2005. Flora dei Colli Euganei e della pianura limitrofa, Padova. Cerca con Google

Roccaro C. (a cura di), 1979. Walahfrido Strabone. Hortulus. Herbita editrice, Palermo. Cerca con Google

Rosteau L., 1997. “Les plantes tinctoriales dans l’occident chrétien et l’orient musulman”, in Pastoureau M. (a cura di) Flore et Jardins, usages, saviors et representations du monde vegetal au Moyen Age, Paris, pp. 227-252. Cerca con Google

Rottoli M., Castiglioni E., 2011. “Plant offerings from Roman cremation in northern Italy”, Vegetation History Archaeobotany vol. 20, pp. 495-506 Cerca con Google

Rottoli M., 1996. “L’orto medievale fra botanica, storia e archeologia: un contributo all’interpretazione dei termini botanici medievali”, in Archeologia uomo e territorio, vol. 15, pp. 127-140. Cerca con Google

Rottoli M., 1998. “I resti botanici”, in Ghiroldi A. (a cura di) Sirmione (BS) Via Antiche Mura 11. Villa Romana, NSAL, pp.120-121. Cerca con Google

Rottoli M., 1997, I resti botanici, in Castellaro del Vhò. Campagna di scavo 1995, a cura di P. Frontini, Milano, pp. 141-158. Cerca con Google

Rottoli M., 1999. I resti vegetali si Sammardenchia - Cûeis (Udine), insediamento del Neolitico antico. In Ferrari A., Pessina A. (a cura di) Sammardenchia – Cûeis. Contributi per la conoscenza di una comunità del primo neolitico, pp. 307-326. Pubblicazione n. 41, Edizioni del Museo Friulano di Storia Naturale, Udine. Cerca con Google

Rottoli M., 2001. Analisi archeobotaniche: i macroresti vegetali. In Frontini P. (a cura di) Castellaro del Vhò. Campagne di scavo 1996-1999. Comune di Milano, Settore Cultura Musei e Mostre, Raccolte Archeologiche e Numismatiche, pp. 175-195 Cerca con Google

Rottoli M., Castiglioni E, 2009. Prehistory of plant growing and collecting in Northern Italy, based on seed remains from the Early Neolithic to the Chalcolithic (c. 5600 - 2100 cal B.C.). Vegetation History and Archaeobotany, vol. 18, n. 1, pp. 91-103. Cerca con Google

Rottoli M., Castiglioni E., 2009. “Prehistory of plant growing and collecting in northern Italy, based on seed remains from the early Neolithic to the Chalcolithic (c. 5600-2100 B.C.)”, in Vegetation History & Archaeobotany vol. 18, pp. 91-103. Cerca con Google

Rottoli M., 2002. “Italia Settentrionale”, in Storia dell’Agricoltura Italiana, vol. 1, l’età Antica - Preistoria, pp. 235-242. Cerca con Google

Savonarola M., 1440. De Balneo et termis naturalibus omnibus Italiae sicque totius orbis proprietatibusque earum Cerca con Google

Savonarola M., 1446. Libellus de magnificis ornamentis regiae civitatis Paduae Cerca con Google

Sartori S., Boaretto E., Fabbri P., Sveinbjornsdottir A.E. & Heinemeier J., 1997. 14C content of Euganean geothermal waters (Veneto, Italy). XVI International Radiocarbon Conference, Groningen NL. Cerca con Google

Scantamburlo M., 2004. I processi di mineralizzazione dei resti carpologici con fosfati, carbonati e silicati. L’esempio dei materiali dalla latrina del Mastio Federiciano di Monselice (PD), Università Ca’ Foscari di Venezia, Facoltà di Lettere e Filosofia, Corso di Laurea Triennale in Conservazione dei Beni Culturali, AA 2003-2004 (Relatore S. Gelichi, Correlatori M. Rottoli, C. Negrelli) non pubblicata. Cerca con Google

Sternberg G.B., 1806. Reise in die Rhetischen Alpen vorzĂĽglich in botanischer Hinsicht in Sommer 1804. Nachtag zu den AusflĂĽgen in die Rhetischen Alpen. Bot. Taschenbuch di Hoppe, Nurberg. Cerca con Google

Terral J-F, Tabard E, Bouby L, Ivorra S, Pastor T, Figueiral I, Picq S, Chevance J-B, Jung C, Fabre L, Tardy C, Compan M, Bacilieri R, Lacombe T, This P., 2010. Evolution and history of grapevine (Vitis vinifera) under domestication: new morphometric perspectives to understand seed domestication syndrome and reveal origins of ancient European cultivars. Annals of Botany 105, pp.443–55. Cerca con Google

Todaro A., Brentan M., Marcucci R., Villani M., Biasiolo M., Tornadore N. (a cura di), 2002. Libro Rosso dei Colli Euganei. Parco regionale dei Colli Euganei. Cerca con Google

Tolomio C., Ceschi Berrini C., De Apollonia F., Galzigna L., Masiero L., Moro I., Moschin E. 2002. Diatoms in the thermal mud of Abano Terme, Italy (Maturation period), in Algological Studies, 105, pp. 11-27. Cerca con Google

Trevisan V., 1840. Prospetto della Flora Euganea, Tip. del Seminario, Padova. Cerca con Google

Trevisan V., 1846. Ricordi sui Colli Euganei. Illustrazioni storico-artistiche con appendice di notizie statistiche, geologiche, igeniche ecc. Strenna del Giornale Euganeo. Padova. Cerca con Google

Vallisneri A., 1733. Opere fisico-mediche stampate e manoscritte del kavalier Antonio Vallisneri raccolte da Antonio suo figliuolo, corredate d’una prefazione in genere sopra tutte, e d’una in particolare sopra il vocabolario della Storia naturale, Sebastiano Coletti, Venezia. Cerca con Google

Valsecchi V., Finsinger W., Tinner W., Ammann B., 2008. Testing the in¬fluence of climate, human impact and fire on the Holocene population expansion of Fagus sylvatica in the Southern Prealps, The Holocene, 18, pp. 603-614. Cerca con Google

Vandelli D., 1758. Dissertationes tres. De Aponi Thermis: de nonnullis insectibus terrestribus, & zoophytis marinis, & de vermium terrae reproductione, atque taenia canis Padova, ex typographia Jo. Baptistae Conzatti. Cerca con Google

Vandelli, D., 1761. Tractatus de Thermis Agri Patavini. Accessit Biblioteca Hydrographica et Apologia contra cel., Hallerum. Patavii. Cerca con Google

Vanzi P., circa 1771. Dell’antica coltivazione e commerzio del lino padovano. Memorie di Pietro Vanzi. Cerca con Google

Vogelsang-Eastwood G., 2000. Textiles. In: Nicholson P.T., Shaw I. (eds.) Ancient Egyptian materials and technology. Cambridge University Press, Cambridge, pp. 268-298. Cerca con Google

Wasylikowa K., 1986. “Analysis of fossil fruits and seeds”, in Berglund B. E. (a cura di), Handbook of Palaeoecology and Palaeohydrology, John Wiley & Sons Ltd., Hoboken, pp. 571-590. Cerca con Google

Zannichelli G.G., 1730. Opuscula botanica posthuma a Joanne Jacobo filio in lucem edita Illustrissimo, et Excellentissimo D. D. Joanniemo D. Marci Procuratori dicata. Venetiis. Cerca con Google

Zanovello P., 2005. Le prime tappe della storia: tra Euganei, Veneti e Romani, in Selmin F. (a cura di), I Colli Euganei, Cierre Edizioni, Sommacampagna (Vr). pp. 87-115. Cerca con Google

Zanovello P., Basso P., (a cura di), 2004a. Montegrotto Terme – via Neroniana. Gli scavi 1989-92, Antenor – Scavi, vol. I, Padova. pp. 191. Cerca con Google

Zanovello P., Basso P., 2002. Montegrotto Terme: relazione preliminare sul progetto di ricerche archeologiche nell’area ex Piacentini in via Neroniana. Quaderni di Archeologia del Veneto, 18, pp. 33-35. Cerca con Google

Zanovello P., Basso P., 2004b. Montegrotto Terme, via Neroniana. Indagine archeologica 2003. Quaderni di Archeologia del Veneto, 20, pp. 15-30. Cerca con Google

Zanovello P., Basso P., 2005. Montegrotto Terme – via Neroniana. Indagine archeologica 2004 e prospettive di intervento futuro. Quaderni di Archeologia del Veneto, 21, pp. 37-47. Cerca con Google

Zanovello P., Basso P., 2006. Montegrotto Terme – via Neroniana. Indagine archeologica 2005. Quaderni di Archeologia del Veneto, 22. Cerca con Google

Zanovello P., Basso P., 2007. Montegrotto Terme – via Neroniana. Indagine archeologica 2006. Quaderni di Archeologia del Veneto, 23. Cerca con Google

Zanovello P., Basso P., Bressan M., 2010. Il comprensorio termale euganeo in etĂ  romana: la villa di Montegrotto Terme, in Amoenitas. Rivista Internazionale di Studi Miscellanei sulla Villa Romana Antica, I, a cura di C. Angelelli, C. Salvetti, Tivoli. Cerca con Google

Zanovello P., Basso P., Busana MS., 2003. Montegrotto Terme – via Neroniana. Indagine archeologica 2002. Quaderni di Archeologia del Veneto, 19, pp. 31-39. Cerca con Google

Zanovello P., Bressan M., 2009. Montegrotto Terme – via Neroniana. Indagine archeologica 2008, in Quaderni di Archeologia del Veneto, XXIV pp. 129-138. Cerca con Google

Zohary D., Hopf M., 2000. Domestication of Plants in the Old World. The origin and spread of cultivated plants in West Asia, Europe and the Nile Valley, Oxford University Press Cerca con Google

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record