Go to the content. | Move to the navigation | Go to the site search | Go to the menu | Contacts | Accessibility

| Create Account

Pozzobon, Anna (2012) La tradizione latina dell'Ihsa al-ulum (Catalogo delle scienze) di al-Farabi. [Ph.D. thesis]

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF Document
3828Kb

Abstract (english)

This research aims to analyse the philosophical and scientific interchange between the Arabic and Latin culture in the Middle Ages. This historical and philosophical issue has been developed through the analysis of the Latin tradition of al-Farabi's Ihsa al-ulum (On the Classification of the Sciences). Al-Farabi's work offers a systematization of the sciences received from the Greek tradition with additional sciences of the Islamic tradition. It stands as the key work to understand the transformation of scientific knowledge in the Arabic-Islamic culture during the 10th century. By way of the Latin translations by Gerard of Cremona and Dominicus Gundissalinus (De scientiis), al-Farabi's system of knowledge became a guideline to the relationship between the sciences for the Latin scholars in the 12th and 13th centuries.
The first chapter investigates the epistemological and metaphysical background of al-Farabi's Ihsa al-ulum, which can be directly related to the Alexandria prolegomena, as transmitted through Syriac versions. Particular attention is devoted to two elements which seem to have influenced al-Farabi's system of sciences: the necessity to legitimize philosophy and sciences within the Muslim community and the debate on the relative merits of the Arabic language and the Greek logic which was very lively in Bagdad at the time.
The second chapter focuses on the Latin translation of al-Farabi's Ihsa al-ulum made by Gerard of Cremona. In order to highlight the character of the Latin appropriation and transformation of al-Farabi's work, I provide the Italian translation of De scientiis, analyzing the concepts and the technical terminology in use in the Arabic and the Latin texts.
The third chapter shows how al-Farabi's epistemological model was diffused across Europe since the 12th century, namely in the cultural centers of Toledo, Oxford and Paris. The Latin translation of al-Farabi's Ihsa al-ulum had been transmitted in Gundissalinus' De divisione philosophiae, which largely determined the way in which the new scientific and philosophical programme entered the curricula of Universities during the 13th century. Throught an analysis of some important Latin works of classification of sciences produced in 12th and 13th centuries, the present research shows the influence of al-Farabi's Ihsa al-ulum in the epistemological foundations of several scientific branches such as optics, harmonics, science of weights and crafts of practical mechanics.
Al-Farabi's Ihsa al-ulum provides an outstanding example of the long-term effect of the reception of a specific epistemological system in the Latin Middle Ages.

Abstract (italian)

La presente ricerca intende analizzare gli scambi filosofici e scientifici intercorsi tra la cultura araba e quella latina nel corso del Medioevo. Questa problematica storico-filosofica è stata sviluppata attraverso lo studio della tradizione latina dell'Ihsa al-ulum (Catalogo delle scienze) di al-Farabi«. L'opera offre una sistematizzazione delle scienze, capace di includere sia quelle trasmesse dalla tradizione greca, sia le scienze arabo-islamiche. Questo testo costituisce un'opera chiave per la comprensione del processo di trasformazione del sapere che prende avvio nella cultura arabo-islamica nel corso del X secolo. Grazie alle due traduzioni latine prodotte da Gerardo da Cremona e Domenico Gundisalvi, il sistema farabiano del sapere divenne il modello di ordinamento delle scienze per i maestri latini nel corso del XII e XIII secolo.
Il primo capitolo indaga la struttura metafisica ed epistemologica dell'opera farabiana, che è direttamente connessa ai prolegomeni alessandrini, trasmessi attraverso le versioni siriache. Si è posta particolare attenzione a due elementi che hanno dato impulso al sistema farabiano delle scienze: la necessità  di legittimare la filosofia e le scienze all'interno della comunità arabo-islamica e il dibattito sui rispettivi meriti della lingua araba e della logica greca, che prese avvio nella Bagdad del X secolo.
Il secondo capitolo si focalizza sulla traduzione latina dell'Ihsa al-ulum eseguita da Gerardo da Cremona. Al fine di mettere in luce il processo di appropriazione e trasformazione dell'opera farabiana nel contesto latino, ho fornito la traduzione italiana del De scientiis, attraverso l'analisi dei concetti e dei termini tecnici arabi e, in parallelo, un esame di quelli latini.
Il terzo capitolo mette in evidenza le vie di trasmissione attraverso le quali il modello epistemologico farabiano è pervenuto ai diversi centri culturali europei, come ad esempio Toledo, Oxford, Parigi fin dal XII secolo. La traduzione latina dell' Ihsa al-ulum è stata trasmessa grazie al Divisione philosophiae di Domenico Gundisalvi, che ha costituito il principale canale attraverso cui il nuovo modello scientifico e filosofico è entrato nei curricula delle Università  nel corso del XIII secolo. Grazie all'analisi di alcuni importanti lavori latini di classificazione delle scienze, la presente ricerca ha inteso dimostrare l'influenza dell'Ihsa al-ulum di al-Farabi nella fondazione scientifica di alcuni ambiti del sapere, come l'ottica, la musica, la scienza dei pesi e dei procedimenti ingegnosi.
L'Ihsa al-ulum di al-Farabi fornisce un eccezionale esempio dell'effetto a lungo termine che la ricezione di uno specifico sistema epistemologico ha avuto nel Medioevo latino

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
EPrint type:Ph.D. thesis
Tutor:BOTTIN, FRANCESCO
Supervisor:MARTINI, CECILIA
Ph.D. course:Ciclo 24 > Scuole 24 > FILOSOFIA > FILOSOFIA E STORIA DELLE IDEE
Data di deposito della tesi:30 January 2012
Anno di Pubblicazione:31 January 2012
Key Words:Tradizione latina dell'Ihsa al-ulum (Catalogo delle scienze) di al-Farabi/Latin tradition of al-Farabi's Ihsa al-ulum (On the Classification of the Sciences); modello epistemologico di al-Farabi/al-Fārābī’s epistemological model.
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-FIL/06 Storia della filosofia
Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-FIL/08 Storia della filosofia medievale
Struttura di riferimento:Dipartimenti > pre 2012 - Dipartimento di Filosofia
Codice ID:4888
Depositato il:17 Dec 2012 10:52
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record