Go to the content. | Move to the navigation | Go to the site search | Go to the menu | Contacts | Accessibility

| Create Account

Serena, Giovanna (2012) Aspetti cognitivi della scelta sessuale in Poecilia reticulata. [Ph.D. thesis]

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF Document
1760Kb

Abstract (english)

It is traditionally assumed by models of decision making that, when alternative options are evaluated, the value assigned to each option is absolute and independent on the others available, implying that choice is rational.
In contrast, rationality of choice is frequently violated, and such irrationality seems to be the result of use of simple heuristics that enable us to choose quickly between options differing in multiple attributes (comparative evaluation). Over the past three decades, there has been much work on ways that people use simple heuristics in problem-solving tasks. Animals, however, also need to make choices in complex decision environments, facing constrains in time, energy and computational-cognitive capacity. Recent studies have found biases in animal behaviour that are similar to the kinds reported in humans, indicating that similar heuristic strategies are used in different species in solving similar problems. It has been suggested that decision heuristics based on comparative evaluation might operate as mate choice mechanisms. In many species, females base their mate choice on the simultaneous evaluation of multiple signals. Females are often faced with a simultaneous choice between two or more males, and it is possible for them to make comparisons among those males.
Mate choice is a complex cognitive process that involves the evaluation of multiple stimuli integrated into a behavioral decision. Yet the cognitive processes whereby prospective mates are evaluated have been ignored, with a few exceptions.
The aim of this study was to investigate how animals search for and evaluate prospective mates throwing light on the cognitive mechanisms underlying mate choice.
In the first part I analyzed how female guppies (Poecilia reticulata), a freshwater fish widely used in sexual selection studies, made mating decisions when combining different male attributes. The results show that the mating system of P. reticulata may facilitate comparative mate evaluation and suggest that it may have profound effects on male mating strategy. For example, the attractiveness of a male will depend on the context in which he is compared and males are therefore expected to choose the more favorable context in which to court the female.
Moreover, I tested the prediction that males may exploit female cognitive constraints of comparative evaluation adjusting their mating strategy on the base of the relative quality of their competitors. The results indicate that male guppies actively select the most favourable social context in which their attractiveness will be maximized relative to that of surrounding males.
It remains still unknown whether the rationality of choice may influence the strategies adopted by males as well.

Abstract (italian)

Molti modelli economici presuppongono che, nello scegliere tra diverse opzioni, gli esseri umani si comportino in modo razionale. Tuttavia la realtà risulta essere più complessa e spesso nel valutare diverse opzioni si ricorre ad euristiche basate sulla valutazione comparativa che, contrariamente a quanto atteso, possono portare a decisioni irrazionali.
Gli studiosi di etologia, negli ultimi anni, si sono chiesti se anche gli animali, di fronte a più opzioni che variano per due o più caratteri non correlati tra loro, adottino una valutazione comparativa e siano quindi soggetti agli stessi limiti di razionalità degli esseri umani dimostrando di utilizzare strategie di scelta simili.
Nella scelta del partner sessuale un animale spesso si trova a scegliere tra diverse opzioni -i potenziali partner- che possono differire per due o più caratteri e la scelta deve essere effettuata in modo rapido ed efficiente. Si può ipotizzare quindi che una valutazione di tipo comparativo possa essersi evoluta anche nel contesto della scelta sessuale. Tuttavia la ricerca fino ad ora in questo campo si è occupata quasi esclusivamente di identificare quali caratteri maschili vengano preferiti dalle femmine e i vantaggi selettivi che comportano mentre i meccanismi cognitivi implicati nella scelta e gli effetti dei limiti cognitivi sulla fitness dei maschi e delle femmine stesse sono stati finora sostanzialmente ignorati, con pochissime eccezioni.
La presente ricerca si proponeva di indagare se nell’ambito della scelta del partner sessuale, i limiti cognitivi che guidano la scelta in Poecilia reticulata, un piccolo pesce di acqua dolce, siano gli stessi osservati nella nostra specie.
I risultati suggeriscono che le femmine opererebbero una scelta non razionale in accordo con quanto ci si attende dall’utilizzo di strategie di tipo comparativo. Inoltre in risposta al comportamento di scelta femminile è stato osservato che i maschi sembrerebbero a loro volta in grado di modificare la loro strategia corteggiando la femmina in prossimità di quei maschi rispetto ai quali, se confrontati, risulterebbero più attraenti per assicurarsi un aumento del successo riproduttivo. Ulteriori studi saranno necessari per comprendere se vi siano dei criteri di razionalità anche nella scelta maschile.

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
EPrint type:Ph.D. thesis
Tutor:Bisazza, Angelo
Ph.D. course:Ciclo 24 > Scuole 24 > SCIENZE PSICOLOGICHE > PSICOBIOLOGIA
Data di deposito della tesi:30 January 2012
Anno di Pubblicazione:30 January 2012
Key Words:psicologia comparata/ comparative psychology, scelta comparativa/ comparative evaluation, scelta sessuale/ mate choice, Poecilia reticulata/ guppy
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-PSI/02 Psicobiologia e psicologia fisiologica
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Psicologia Generale
Codice ID:4889
Depositato il:07 Nov 2012 12:01
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record