Go to the content. | Move to the navigation | Go to the site search | Go to the menu | Contacts | Accessibility

| Create Account

Busana, Maria Stella and Forin, Claudia (2012) Le ville romane nel territorio di Aquileia: alcune considerazioni in merito all'articolazione e all'uso degli spazi. [Book chapters] In: L'architettura privata ad Aquileia in età romana. Atti del Convegno di Studio (Padova, 21-22 febbraio 2011). Antenor quaderni, 24 . Padova University Press, Padova, pp. 487-509. ISBN 978-88-9738-519-6

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF Document - Published Version
1151Kb

Per gentile concessione di: http://www.padovauniversitypress.it/

Abstract (english)

The existing archaeological investigations on the villas located on the wide territory of Aquileia, despite the important political and economic role played by the city during the Roman age, are few and partial. Through a careful analysis of the villas with a published bibliography, filed according to the Cisalpine Project criteria (directed by Francesca Ghedini, Padua University), this text offers a reading of the organization and features of the spaces (open areas, residential areas, rural and manufacturing sectors) in relation to the physiographic context and the economic role of the villas. With respect to the residential context, in some cases close relationships with the urban living reality have emerged in the articulation of the spaces, in the decorative style of flooring, and in the adoption of new technical solutions. Whenever possible, we have tried to read the construction projects according to a diachronic key (also through the elaboration of phase plans), by comparing them to socio-economic dynamics of a more general nature.

Abstract (italian)

Poche e parziali sono le indagini archeologiche sulle ville del vasto territorio di Aquileia, a dispetto dell’importante ruolo politico ed economico svolto dalla città in età romana. Attraverso un’analisi attenta dei complessi editi, schedati secondo i criteri del Progetto Cisalpina (diretto da Francesca Ghedini, Università di Padova), si propone una lettura dell’organizzazione e delle caratteristiche degli spazi (aree scoperte, settori residenziali, settori rustici e produttivi) in relazione al contesto fisiografico e al ruolo economico delle ville. Riguardo all’ambito residenziale, dallo studio sono emersi in alcuni casi stretti rapporti con la realtà abitativa urbana sia nell’articolazione dei vani, sia nel gusto decorativo dei pavimenti, sia nell’adozione di nuove soluzioni tecniche. Per quanto possibile si è cercato di leggere in chiave diacronica gli interventi edilizi (anche elaborando piante di fase), rapportandoli a dinamiche socio-economiche di carattere più generale.

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
EPrint type:Book chapters
Anno di Pubblicazione:2012
More information:Per gentile concessione di Padova University Press (Padova). Le foto di reperti di proprietà dello Stato sono pubblicate su concessione del Ministero per i Beni e le Attività culturali, Soprintendenza per i Beni Archeologici del Friuli Venezia Giulia (Aut. del 24/02/2012, prot. n° 563/19). Tutti i diritti sono riservati. È vietata in tutto o in parte la riproduzione dei testi e delle illustrazioni.
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-ANT/07 Archeologia classica
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Beni Culturali: archeologia, storia dell'arte, del cinema e della musica
Codice ID:5116
Depositato il:17 Sep 2012 16:14
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record