Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

| Crea un account

Fasoli, Vilma (2012) Tra frammento e contesto: la valorizzazione come progetto condiviso. In: L'architettura privata ad Aquileia in età romana. Atti del Convegno di Studio (Padova, 21-22 febbraio 2011). Antenor quaderni, 24 . Padova University Press, Padova, pp. 699-705. ISBN 978-88-9738-519-6

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF - Versione pubblicata
215Kb

Per gentile concessione di: http://www.padovauniversitypress.it/

Abstract (inglese)

The contribution is a reflection that moves within the multiplicity of meanings and values that characterize the complex relationships between "fragment" and "context".
The research starts from the "recognition": it means to give a new attribution of meaning through a method that works on the "tracks" and on the "clues" or sometimes on the “lack" as well.
This reflection moves to observe the fragmentation involved in designing the role of the actors, the relationship among competences, strategies and intervention programs to address the actions of "protection" and just before the actions of "development" of the archaeological heritage.
The contribution focuses on the cultural significance of the actions of "protection" and just before "development" rather than on the prescriptive value of the regulatory instruments.

Abstract (italiano)

Il contributo propone una riflessione che si muove all’interno della molteplicità di significati e di valori che connotano le complesse relazioni tra “frammento” e “contesto”.
A partire dal “ riconoscimento”, inteso come momento di ri-attribuzione di significato condotto attraverso un metodo che lavora sulle “tracce” e sugli “indizi” (se non sull’ “assenza”), la riflessione si sposta a osservare la frammentazione che interviene a disegnare il ruolo degli attori, le relazioni tra competenze, le strategie e i programmi di intervento di fronte alle azioni di “tutela” e di “valorizzazione” del patrimonio archeologico.
Pone l’accento sul significato culturale delle azioni di “tutela” e di “valorizzazione” prima o piuttosto che sul valore prescrittivo degli strumenti normativi.

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Contributo in Libro
Anno di Pubblicazione:2012
Informazioni aggiuntive:Per gentile concessione di Padova University Press (Padova). Le foto di reperti di proprietà dello Stato sono pubblicate su concessione del Ministero per i Beni e le Attività culturali, Soprintendenza per i Beni Archeologici del Friuli Venezia Giulia (Aut. del 24/02/2012, prot. n° 563/19). Tutti i diritti sono riservati. È vietata in tutto o in parte la riproduzione dei testi e delle illustrazioni.
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-ANT/07 Archeologia classica
Struttura di riferimento:NON SPECIFICATO
Codice ID:5125
Depositato il:17 Set 2012 16:14
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record