Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

| Crea un account

Gomez Serito, Maurizio - Rulli, Eduardo (2012) I materiali lapidei naturali della domus dei "Putti danzanti": marmi bianchi e colorati. In: L'architettura privata ad Aquileia in età romana. Atti del Convegno di Studio (Padova, 21-22 febbraio 2011). Antenor quaderni, 24 . Padova University Press, Padova, pp. 309-316. ISBN 978-88-9738-519-6

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF - Versione pubblicata
497Kb

Per gentile concessione di: http://www.padovauniversitypress.it/


Abstract (italiano)

Il lavoro iniziato nell’estate 2010 sui materiali lapidei naturali provenienti dalla Domus dei Putti Danzanti si inserisce in un contesto di collaborazione interdisciplinare del Politecnico di Torino con l’Università di Trieste.
Il contributo petrografico qui proposto parte, come d’abitudine, dal riconoscimento dei materiali impiegati nell’architettura e nella decorazione con particolare attenzione all’individuazione della loro provenienza, per confrontarsi poi a livello archeologico su due aspetti significativi e complessi allo stesso tempo.
Il primo è rappresentato dalla stratificazione eccezionalmente ricca dello scavo che restituisce molte fasi sovrapposte dove da una parte è possibile riconoscere una sorprendente continuità formale - ad esempio dei mosaici pavimentali – che può coesistere con una più normale evoluzione del tipo di materiale impiegato: tale aggiornamento in alcuni casi segue le regole legate a mode comuni a gran parte dell’impero, mentre in altri vede il sistematico riutilizzo e la valorizzazione di materiali pregiati recuperati dalle fasi costruttive precedenti.
Il secondo ambito di approfondimento si inserisce nel filone di studio dei flussi di marmi e pietre all’interno dell’impero e studierà i materiali con un’attenzione particolare al ruolo della città di Aquileia come nodo strategico di lavorazione e ridistribuzione commerciale di materiali di provenienza orientale, ma anche regionale, verso tutto il nord Italia.

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Contributo in Libro
Anno di Pubblicazione:2012
Informazioni aggiuntive:Per gentile concessione di Padova University Press (Padova). Le foto di reperti di proprietà dello Stato sono pubblicate su concessione del Ministero per i Beni e le Attività culturali, Soprintendenza per i Beni Archeologici del Friuli Venezia Giulia (Aut. del 24/02/2012, prot. n° 563/19). Tutti i diritti sono riservati. È vietata in tutto o in parte la riproduzione dei testi e delle illustrazioni.
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-ANT/07 Archeologia classica
Struttura di riferimento:NON SPECIFICATO
Codice ID:5132
Depositato il:17 Set 2012 16:14
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record