Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

| Crea un account

Tronchin, Andrea (2013) L'intervento medico arbitrario: il problema del consenso. [Tesi di dottorato]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
1746Kb

Abstract (inglese)

Abstract:
Thesis title: "The arbitrary medical operation: the problem of consent"
This thesis concerns the profiles of criminal implications of medical-surgical treatment performed without the patient's consent.
First of all, the referential provisions of the law are identified. For this reason, the foundation of informed consent is analyzed in accordance with constitutional requirements. It is examined closely the gradual change of the doctor-patient relationship.
Subsequently, this paper proceeds with the analysis of crimes. In the first place, the question regarding the crime of intentional injury is taken on. It examines the meaning conferred to the term ‘illness and the reflection focuses on the possible outcomes of medical intervention.
Afterwards it is considered the hypothesis of the art. 584
Penal Code in case of the patient’s death. Even the provided and punished offenses referred to the Articles 590 and 589 of the Penal Code are analyzed with a depth study at the Institute of guilt.
Then the analysis focuses on crimes against the moral freedom provided by the Articles 610 and 613 of the Penal Code and, for the case of death of the patient, it is taken into consideration the Article 586 Penal Code. All that occurs because, according to a recent doctrinal orientation, the medical-surgical act not allowed, rather than determining aggression to the patient’s individual safety, affects the freedom of self-determination to the cure.
Eventually this work examines the evolution of jurisprudence, which originates in the leading case no. 5639 of 1992, and is not yet ended, despite the United Sections n. 2437 in 2008. The many judgments on the subject are reviewed.
At this point, it is investigated the basis for the lawfulness of the medical-surgical activity and it is examined the multiple orientations.
In the last part of this thesis, a possible solution is identified and a provision to protect the patient’s consent is proposed.

Abstract (italiano)

Titolo della Tesi: “L’intervento medico arbitrario: il problema del consenso”
La Tesi riguarda i profili di rilievo penale del trattamento medico-chirurgico eseguito in assenza del consenso del paziente.
In primis, vengono individuate le disposizioni legislative di riferimento. Per questo motivo, viene analizzato il fondamento del consenso informato in base alle norme costituzionali. Viene approfondito il progressivo mutamento del rapporto medico-paziente.
Successivamente, si procede all’analisi dei reati. Anzitutto, viene affrontata la problematica riguardante il delitto di lesioni personali dolose. Viene indagato il significato da attribuire al termine malattia, la riflessione si focalizza sui possibili esiti dell’intervento medico. In seguito, viene considerata l’ipotesi dell’art. 584 c.p. in caso di morte del paziente. Vengono anche analizzati i reati previsti e puniti dagli articoli 590 e 589 c.p. con un approfondimento all’istituto della colpa. L’analisi si concentra sui reati contro la libertà morale degli articoli 610 e 613 c.p. e, per il caso di morte del paziente, viene preso in considerazione l’art. 586 c.p. Ciò in quanto, secondo un recente orientamento dottrinale, l’atto medico chirurgico non consentito, piuttosto che determinare un’aggressione all’incolumità individuale del paziente, lede invece la sua libertà di autodeterminazione alle cure.
Il lavoro prende in esame l’evoluzione della giurisprudenza, che trae origine dal leading case n. 5639 del 1992, e non trova ancora fine, nonostante le Sezioni Unite n. 2437 nel 2008. Le numerose pronunce sul tema vengono commentate.
A questo punto si indaga il fondamento di liceità dell’attività medico-chirurgica, vengono presi in esame i molteplici orientamenti.
Nella parte finale della tesi, si pensa ad una possibile soluzione e si propone l’introduzione di una disposizione a tutelare il consenso.

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Tesi di dottorato
Relatore:Ambrosetti, Enrico Mario
Dottorato (corsi e scuole):Ciclo 25 > Scuole 25 > GIURISPRUDENZA
Data di deposito della tesi:27 Gennaio 2013
Anno di Pubblicazione:2013
Parole chiave (italiano / inglese):Intervento medico / Medical operation
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 12 - Scienze giuridiche > IUS/17 Diritto penale
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario
Codice ID:5544
Depositato il:14 Ott 2013 11:48
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record