Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

| Crea un account

Pavan, Sebastiano (2013) EFFETTI DELLE LAVORAZIONI DEL TERRENO SULLA DEGRADAZIONE DEI RESIDUI COLTURALI E SULLE CARATTERISTICHE CHIMICHE, FISICHE E BIOLOGICHE DEL SUOLO. [Tesi di dottorato]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF - Versione aggiornata
22Mb

Abstract (inglese)

The aim of the experimental activity was the analysis of wheat, corn and soya bean yields as affected by three techniques of soil tillage ;in the meanwhile, crop residues management and grains contamination by fungi.
The site test was located in Polesine, at Sasse-Rami farm (property of Veneto Agricoltura) in Ceregnano (Rovigo) on silt-clay textured fields.
The trials were carried out according to three tillage techniques commolnly used by farmers:
1) conventional tillage system with plowing depth 35 cm, with total mixing of crop residues and subsequent secondary tillage to prepare the seedbed
2) minimum tillage, by decompaction of soil without layer inversion and with partial mixing of crop residues with the soil
3) direct seeding with deposition of seed without any tillage and with total conservation of crop residues on the soil surface.
The evaluation of the three techniques was performed by monitoring soil conditions and their evolution over time, using the cone penetration test, which allows to estimate soil compaction from which root asphyxia or vernal pool may arise. It was also monitored the evolution of organic matter and its humus fractions, in order to identify possible variations, and to collect yield data related to the different crops over the years test.
Crop residues management was monitored by collecting samples in the plots and taking photos to assess the surface covered by the residues, in order to find the correlation with the residues mass; samplings were performed on subplots treated with Pseudomonas putida based products to increase the degradation of crop residues ; degradation process of crop residues was monitored by tensile testing and determination of organic carbon, and nitrogen.

Abstract (italiano)

L’attività di ricerca ha avuto come oggetto l’influenza di tre tecniche di lavorazione del terreno sulla produttività delle colture di frumento, mais e soia, sulla gestione dei residui colturali e alcune caratteristiche chimico-fisico e biologiche del suolo.
La prova si è svolta nel Polesine presso l’azienda pilota e dimostrativa Sasse-Rami di Veneto Agricoltura a Ceregnano (Rovigo) su appezzamenti con sistemazione idraulico agraria “larga alla ferrarese”, su terreni di origine alluvionale con tessitura limoso-argilloso e matrice calcarea.
Le tre tecniche di lavorazione comparate identificano tre modalità operative adottate dagli agricoltori e si identificano nella lavorazione tradizionale con aratura alla profondità di 35 cm con interramento totale del residuo colturale e successivo intervento per l’affinamento superficiale allo scopo di preparare un ottimale letto di semina.
La seconda tipologia identificata e denominata minima lavorazione consiste nella decompattazione del suolo senza inversione degli strati mantenendo in superficie i residui colturali parzialmente mescolati al terreno, il quale sarà successivamente affinato per la preparazione del letto di semina.
La terza tipologia è la semina diretta con deposizione del seme senza alcun intervento di lavorazione del suolo e la totale conservazione dei residui colturali in superficie.
Le tre tecniche impiegate identificano le modalità operative attuate nelle varie parti del mondo e identificate in zone geografiche ben precise con l’applicazione nell’areale italiano della tecnica dell’aratura ad elevata profondità senza conservazione del residuo colturale in superficie, la tecnica della minima lavorazione collocabile geograficamente nei paesi europei a nord delle Alpi ove risulta essere ampiamente diffusa e applicata, ed in fine la semina diretta ideata nel sud America e diffusa anche nel nord America e Australia ove si prevede la semina delle colture senza alcuna lavorazione del terreno.
La valutazione delle tre tecniche è stata eseguita grazie al monitoraggio delle condizioni del suolo e dell’evoluzione che ha subito nel corso del tempo con uso dell’indice di cono di resistenza alla penetrazione il quale permette di misurare indirettamente la compattazione da cui può derivare dell’asfissia radicale o ristagni idrici. Inoltre è stato monitorato l’evoluzione della sostanza organica e delle frazioni umiche che la compongono allo scopo di identificare possibili variazioni influenzate dalle diverse tecniche. Le caratteristiche biologiche sono state valutate attraverso l’analisi dell’attività microbiologica biodegradatrice e la caratterizzazione delle comunità di batteri e funghi attraverso l’analisi genomica.

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Tesi di dottorato
Relatore:Sartori, Luigi
Dottorato (corsi e scuole):Ciclo 25 > Scuole 25 > TERRITORIO, AMBIENTE, RISORSE E SALUTE > TECNOLOGIE MECCANICHE DEI PROCESSI AGRICOLI E FORESTALI
Data di deposito della tesi:29 Gennaio 2013
Anno di Pubblicazione:29 Gennaio 2013
Parole chiave (italiano / inglese):Lavorazioni del terre/soil tillage microrganismi biodegradatori/microrganism biodegadation
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 07 - Scienze agrarie e veterinarie > AGR/09 Meccanica agraria
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento Territorio e Sistemi Agro-Forestali
Codice ID:5676
Depositato il:22 Nov 2013 13:37
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Bibliografia

I riferimenti della bibliografia possono essere cercati con Cerca la citazione di AIRE, copiando il titolo dell'articolo (o del libro) e la rivista (se presente) nei campi appositi di "Cerca la Citazione di AIRE".
Le url contenute in alcuni riferimenti sono raggiungibili cliccando sul link alla fine della citazione (Vai!) e tramite Google (Ricerca con Google). Il risultato dipende dalla formattazione della citazione.

Baldoni R., Giardini L., Coltivazioni erbacee, Patron Editore, 2000 Cerca con Google

Ball-Coelho B. R., Roy R. C., Swanton C. J., Tillage alters corn root distribution in coarse-textured soil, Soil & Tillage Research n°45, 1998, pp 237 - 249. Cerca con Google

Bescansa P., Imaz M. J., Virto I., Enrique A., Hoogmoed W. B., Soil water retention as affected by tillage and residue management in semiarid Spain, Soil and Tillage Research, 2005 Cerca con Google

Benvenuti L., Tecnologie meccaniche, Agricoltura Blu, pp. 187 – 260. Cerca con Google

Bloem, J. et al. (2006) Microbiological methods for assessing soil quality, CABI publishing. Cerca con Google

Boiffin J., Monnier G, Suppression du labour et erosion hydrique dans le contexte agricole francais: bilan et possibilité d’application des references disponibles, Simplification du travail du sol, Ed. INRA, Paris 1994. Cerca con Google

Bonari E., Mazzoncini M., Peruzzi A., Ginanni M., Soil erosion and nitrogen loss as affected by different tillage system used for durum wheat cultivated in hilly clayey soil, Experience with the applicabilità of no-tillage crop production in the west-european countries, Wissenschaftlicher Fachverlang, 1995. Cerca con Google

Bonciarelli, F. et al. (1989) Coltivare conservando. I nuovi sistemi di lavorazione per ridurre l’erosione del terreno, Edagricole. Cerca con Google

Bortolin, E. et al. (1992) Gestione del suolo per un’agricoltura sostenibile, Edagricole. Cerca con Google

Burges, A. et al. (1967) Soil biology, Academic Press. Cerca con Google

Burns, R. G. & Dick, R. P. (2002) Enzymesin the Environment: Activity, Ecology and Applications, CRC Press. Cerca con Google

Caliandro A., Lavorazioni e caratteristiche fisiche, chimiche e biologiche del terreno., Ed Panda, 1997 Cerca con Google

Carlesso R., Zimmermann F. L, Petry T. M, Da Rosa G. M, De Bona F. D, Kunz J. H, Soil water storage and maize growth and development under two tillage system in southern of Brazil, ASABE, n° 022185, 2002. Cerca con Google

Cera A., Peruzzi A., Sartori L., Aspetti meccanici, energetici, organizzativi ed economici, Ed. Panda, 1997 Cerca con Google

Cera M., Peruzzi A., Sartori L., Gli attrezzi per la lavorazione del terreno, Progetto editoriale Panda, pp. 135-161 Cerca con Google

Cerca con Google

Cox W. J., Zobel R. W., Van Es H. M., Otis D. J., Growth development and yield of maize under three tillage system in the northeastern U.S.A., Soil & Tillage Research n°18, 1990, pp 295 - 310. Cerca con Google

Dick W.A., Durkalski J.T., No-tillage production agriculture and carbon sequestration in a Typic Fragiudalf soil of Northeastern Ohio, Management of carbon sequestration in soil, Advances in soil science, CRC Lewis Publishers, Boca Raton, 1997, pp. 59–71. Cerca con Google

Fernandez C. and Quintanilla, Hystoria y evolucion de los sistemas de laboreo el laboreo de conservacion, Agricoltura de conservacion: Fundamentos Agronomicos, Medioambientales y Economicos, Ed Asociacion Espagnola Laboreo de conservacion, 1997 Cerca con Google

Garcia O. F., Ciampitti A. I., El nitrogeno en la agricoltura argentina: presente y futuro., Revista tecnica especial Aapresid 2009, pp 35-41 Cerca con Google

Germon J. C., Taureau J. C., Thomas J. M., Effects des methods simplifiees de travail du soil sur les transformations de l’azote et leurs consequences sur le lassivage des nitrates, Simplification du travail du sol, Ed. INRA, Paris 1994. Cerca con Google

Giardini, L. Agronomia generale, Patron.Editore Bologna, 1986 Cerca con Google

Giardini L., Agronomia Generale, Patron Editore, 2002 Cerca con Google

Griffith D. R., Mannering J. V., Galloway H. M., Parsons S. D., Richey C. B.; Effect of eight tillage-planting system on soil temperature; percent stand, stand growth and yield of corn on five Indiana soils, Agron. J., n° 65, 1973, pp 321 – 326 Cerca con Google

Guérif J., Richard G., Durr C. Machet J. M., Recous S., Roger-Estrade J., A review of tillage effects on crop residue management, seedbed conditions and seedling establishment, Soil & Tillage Research n° 61 (2001), pp. 13-32 Cerca con Google

Hernanz J.L, Lopez R., Navarrete L., Sanchez-Giron V., Long-term effects of tillage system and rotations on soil structural stability and organic carbon stratification in semiarid central Spain, Soil & Tillage Research n°66, pp 130-141. Cerca con Google

Imaz M. J., Virto I., Bescansa P., Enrique A., Fernandez-Ugalde O., Karlen D. L., Soil quality indicator response to tillage and residue management on semi-arid Mediterranean cropland, Soil & Tillage research n° 107 (2010), pp 17-25 Cerca con Google

Jin H., Hongwen L., McHugh A. D., Wenying L., Huanwen G., Kuhn N. J., The adoption of annual subsoiling as conservation in dryland maize and wheat cultivation in northern China, Soil & Tillage Research n°94, 2007, pp 493 - 502. Cerca con Google

Katupitiya A., Eisenhauer D. E., Ferguson R. B., Spalding R. F., Roeth F. W. Bobier M. W., Long-term tillage and crop rotation effects on residual nitrate in the crop root zone and nitrate accumulation in the intermediate vadose zone, American Society of Agricultural Engineers, 1997. Cerca con Google

Cerca con Google

Lobianco, A. et al (1984) Agricoltura e ambiente. Il problema del XXI secolo. REDA edizioni per l'agricoltura. Cerca con Google

Logsdon S. D., Douglass L. K., Bulk density as a soil quality indicator during conversion to no-tillage. Soil and Tillage Research, n°78, 2004, pp 143 – 149. Cerca con Google

Lopez M. V., Arrùe J. L., Alvaro-Fuentes J., Mret D., Dynamics of surface barley residues during fallow as affected by tillage and decomposition in semiarid Aragon (NE Spain), European Journal of Agronomy n° 23 (2005), pp. 26-36 Cerca con Google

Madigan, M. T. & Martinko, G. M. (2007) Brock. Biologia dei microrganismi, CEA Cerca con Google

Mazzoncini M., Bonari E., Lavorazioni e sostenibilità del sistema colturale. Ed Panda, 1997 Cerca con Google

Mukerji, K. G. et al.(2006) Microbial activity in the rhizosphere, Gulf Professional Publishing Cerca con Google

Pagliai M., Effetti della lavorazione e non lavorazione sulla porosità di un terreno franco-argilloso investito a vigneto, Rivista di agronomia, 1986, pp 178 – 183 Cerca con Google

Passianoto C. C., Ahrens T., Feigl B. J., Steudler P. A., Carmo B. J., Melillo J. M., Emission of CO2, N2O, and NO in conventional and no-till management practices in Rondonia, Brazil, Biol Fertil Soils, 2003, pp 200 – 208. Cerca con Google

Paul, E. A. (2007) Soil microbiology, ecology, and biochemistry. Academic Press. Cerca con Google

Reicosky D.C., Tillage induced Co2 emission from soil, Nutrient Cycling in Agroecosystem n° 49, 1997, pp 273 – 275. Cerca con Google

Rodriguez C., Dinamica de las fracciones organicas, cambios en la disponibilidad de N, P y agua en suelos bajo siembra directa, Revista Tecnica Especial Aapresid 2009, pp. 69-74 Cerca con Google

Sartori L., Peruzzi A., Guida alla scelta ed all’impiego delle attrezzature per la lavorazione del terreno, Ed agricole, 1997. Cerca con Google

Sartori L., Rota M., Valutazione tecnica ed economica: risultati di prove in campo, Agricoltura Blu, 2007, pp. 287- 316 Cerca con Google

Schneider E. C., Gupta S. C., Corn emergence as influenced by soil temperature, matric potential and aggregate size distribution., Soil Sci. Soc. Am. J., 49, 1985, pp 415 – 422. Cerca con Google

Tabaglio V., Mais, Agricoltura Blu, 2007, pp. 91- 102 Cerca con Google

Tebrugge F., Durino R. A., Reducing tillage intensità, a review of results from a long-term study in Germany, Soil & Tillage Research n°53, 1999, pp 15 - 28. Cerca con Google

Cerca con Google

Tesi di Cristina Benetti, Stima dell’attività microbica mineralizzatrice in prove di rotazione e monosuccessione agronomica. Università degli studi di Padova. Anno accademico 2010-2011. Cerca con Google

Tesi di Fabio Marini, Stima dell’attività microbica mineralizzatrice di vigneti a conduzione biologica e tradizionale. Università degli studi di Padova. Anno accademico 2010-2011. Cerca con Google

Tombesi, L. (1977) Elementi di scienza del suolo e di biologia vegetale. Edagricole. Cerca con Google

Wang Y., Xu J., Shen J., Luo Y., Scheu S., Ke X., Tillage, residue burning and crop rotation alter soil fungal community and water-stable aggregation in arable field, Soil & Tillage Research n° 107(2010), pp. 71-79 Cerca con Google

Ward J.K., Arriaga F.J., Balkcom K.S, Kornecki T.S., Bergtold J.S., Price A.J., Raper R.L., Effects of conservation systems on soil moisture and productivity in Cotton, ASABE, n° 061038, 2006 Cerca con Google

Wilkins D. E., Siemens M. C., Albrecht S. L., Changes in soil physical characteristics during transition from intensive tillage to direct seeding, ASAE, Vol. 45, pp 877 - 880, 2002 Cerca con Google

Xiaoli L., Qiuwen C., Zhaoxia Z., Soybean residues sequestration affected by different tillage practices and the impacts on sil microbial characteristics and enzymatic activities, ACTA Ecologia Sinica n° 29, pp. 249-253 Cerca con Google

Zorita M. D., Durante G. A., Grove J. H., A review of no-till system and soil management for sustainable crop production in the subhumid and semiarid Pampas of Argentina, Soil & Tillage Research n°65, 2002, pp 1 - 18. Cerca con Google

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record