Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

| Crea un account

Ruli, Erlis (2014) Recent Advances in Approximate Bayesian Computation Methods. [Tesi di dottorato]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF - Versione sottomessa
1691Kb

Abstract (inglese)

The Bayesian approach to statistical inference in fundamentally probabilistic. Exploiting the internal consistency of the probability framework, the posterior distribution extracts the relevant information in the data, and provides a complete and coherent summary of post data uncertainty. However, summarising the posterior distribution often requires the calculation of awkward multidimensional integrals. A further complication with the Bayesian approach arises when the likelihood functions is unavailable. In this respect, promising advances have been made by theory of Approximate Bayesian Computations (ABC).

This thesis focuses on computational methods for the approximation of posterior distributions, and it discusses six original contributions. The first contribution concerns the approximation of marginal posterior distributions for scalar parameters. By combining higher-order tail area approximation with the inverse transform sampling, we define the HOTA algorithm which draws independent random sample from the approximate marginal posterior. The second discusses the HOTA algorithm with pseudo-posterior distributions, \eg, posterior distributions obtained by the combination of a pseudo-likelihood with a prior within Bayes' rule. The third contribution extends the use of tail-area approximations to contexts with multidimensional parameters, and proposes a method which gives approximate Bayesian credible regions with good sampling coverage properties. The forth presents an improved Laplace approximation which can be used for computing marginal likelihoods. The fifth contribution discusses a model-based procedure for choosing good summary statistics for ABC, by using composite score functions. Lastly, the sixth contribution discusses the choice of a default proposal distribution for ABC that is based on the notion of quasi-likelihood.

Abstract (italiano)

L'approccio bayesiano all'inferenza statistica è fondamentalmente probabilistico. Attraverso il calcolo delle probabilità, la distribuzione a posteriori estrae l'informazione rilevante offerta dai dati e produce una descrizione completa e coerente dell'incertezza condizionatamente ai dati osservati. Tuttavia, la descrizione della distribuzione a posteriori spesso richiede il computo di integrali multivariati e complicati. Un'ulteriore difficoltà dell'approccio bayesiano è legata alla funzione di verosimiglianza e nasce quando quest'ultima è matematicamento o computazionalmente intrattabile. In questa direzione, notevoli sviluppi sono stati compiuti dalla cosiddetta teaoria di Approximate Bayesian Computations (ABC).

Questa tesi si focalizza su metodi computazionali per l'approssimazione della distribuzione a posteriori e propone sei contributi originali. Il primo contributo concerne l'approssimazione della distributione a posteriori marginale per un parametro scalare. Combinando l'approssimazione di ordine superiore per tail-area con il metodo della simulazione per inversione, si ottiene l'algorimo denominato HOTA, il quale può essere usato per simulare in modo indipendente da un'approssimazione della distribuzione a posteriori. Il secondo contributo si propone di estendere l'uso dell'algoritmo HOTA in contesti di distributioni pseudo-posterior, ovvero una distribuzione a posteriori ottenuta attraverso la combinazione di una pseudo-verosimiglianza con una prior, tramite il teorema di Bayes. Il terzo contributo estende l'uso dell'approssimazione di tail-area in contesti con parametri multidimensionali e propone un metodo per calcolare delle regioni di credibilità le quali presentano buone proprietà di copertura frequentista. Il quarto contributo presenta un'approssimazione di Laplace di terzo ordine per il calcolo della verosimiglianza marginale. Il quinto contributo si focalizza sulla scelta delle statistiche descrittive per ABC e propone un metodo parametrico, basato sulla funzione di score composita, per la scelta di tali statistiche. Infine, l'ultimo contributo si focalizza sulla scelta di una distribuzione di proposta da defalut per algoritmi ABC, dove la procedura di derivazione di tale distributzione è basata sulla nozione della quasi-verosimiglianza.

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Tesi di dottorato
Relatore:Ventura, Laura
Correlatore:Sartori, Nicola
Dottorato (corsi e scuole):Ciclo 26 > Scuole 26 > SCIENZE STATISTICHE
Data di deposito della tesi:30 Gennaio 2014
Anno di Pubblicazione:31 Gennaio 2014
Parole chiave (italiano / inglese):Approximate Bayesian computation; Bayesian inference; MCMC; Laplace approximation; Pseudo-posterior distribution; Higher-order tail area approximation
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 13 - Scienze economiche e statistiche > SECS-S/01 Statistica
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Scienze Statistiche
Codice ID:6352
Depositato il:04 Nov 2014 14:59
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record