Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

| Crea un account

Vellardi, Sara (2014) Hominem pagina nostra sapit. Mart. 10, 1-4; 6-19; 21-30: introduzione, testo critico e commento. [Tesi di dottorato]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
2706Kb

Abstract (inglese)

This doctoral thesis analyses the epigrams 1-4, 6-19, 21-30 in the tenth book of Marcus Valerius Martialis. For each of the compositions it provides a critically revised text and a commentary for lemmata, which addresses philological, stylistic, historical and antiquarian issues. This work opens with a general introduction and closes with a critical bibliography. The establishment of the critical text was based both on the most important medieval manuscripts of the three families and on the humanistic tradition of Epigrams. The apparatus systematically records every variant reading of the medieval manuscripts, as well as the significant variants of the main incunabula, of the first two Aldine editions and of the text commented by the humanist Domitius Calderinus. The general introduction focuses on issues of the text history and on questions related to the second edition of the tenth book. Finally, the late ancient, medieval and humanistic tradition of the text of Martial has been thoroughly discussed.

Abstract (italiano)

Questa tesi di dottorato analizza gli epigrammi 1-4; 6-19; 21-30 del decimo libro di Marco Valerio Marziale. Per ciascuno dei componimenti si fornisce un testo criticamente riveduto e un commento per lemmata, che affronta questioni di carattere filologico, stilistico e storico-antiquario; aprono e chiudono il lavoro un’introduzione generale e una bibliografia critica. Per l’allestimento del testo critico sono stati visionati i principali manoscritti medievali delle tre famiglie; è stata inoltre considerata la tradizione umanistica degli Epigrammi. L’apparato registra sistematicamente tutte le lezioni dei codici, nonché le varianti significative dei principali incunaboli, delle prime due edizioni Aldine e del testo su cui l’umanista Domizio Calderini ha realizzato il suo commento. L’introduzione generale si concentra su questioni di cronologia e sulle problematiche connesse alla seconda edizione del decimo libro, nella quale ci sono giunti gli epigrammi; ampio spazio è poi dedicato alla discussione sulla tradizione tardoantica, medievale e umanistica del testo di Marziale.

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Tesi di dottorato
Relatore:Baldo, Gianluigi
Dottorato (corsi e scuole):Ciclo 26 > Scuole 26 > SCIENZE LINGUISTICHE, FILOLOGICHE E LETTERARIE > FILOLOGIE E LETTERATURE CLASSICHE E MODERNE
Data di deposito della tesi:26 Febbraio 2014
Anno di Pubblicazione:2014
Parole chiave (italiano / inglese):epigrammi epigrams Marziale Martial Martialis commento commentary liber decimus
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-FIL-LET/04 Lingua e letteratura latina
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Scienze Storiche, Geografiche e dell'Antichità
Codice ID:6882
Depositato il:03 Nov 2014 13:07
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record