Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

| Crea un account

Bonetto, Jacopo (2014) Le ricognizioni di Michel Cassien e l’archeologia marittima a Nora. In: Nora e il mare. I. Le ricerche di Michel Cassien (1978-1984). Scavi di Nora, I (I.3). Padova University Press, Padova, pp. 23-40. ISBN 9788897385929

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF - Versione pubblicata
2278Kb

Per gentile concessione di: http://www.padovauniversitypress.it/

Abstract (inglese)

The paper traces the history of researches and studies conducted in the marine space around the ancient city of Nora. After first attentions given to the topic from G. Patroni at the beginning of XX century, systematic underwater surveys began to be carried out after the long and fruitful season of land excavations conducted by G. Pesce between 1952 and 1956. In the Sixties an english team surveyed a large maritime space around the city, but the longest and most exhaustive project was conducted for seven years (1978-1984) by a french team lead by Michel Cassien. Less important appear the activity programs of an israeli team active until 1988. Afterwards, the research works were conducted mainly by the archaeological Superintendence of Cagliari and Oristano and by the University of Padua with the purpose of antiquities safeguard from robbery, monitoring hydrogeological risk and with the specific aim to reconstruct the topographical and functional relationship between the ancient city and the maritime space.

Abstract (italiano)

Il contributo ricostruisce la storia delle ricerche e degli studi condotti a Nora sugli spazi marini che circondano la città antica. Dopo alcuni sporadici interessi manifestati in merito all’epoca delle indagini di G. Patroni agli inizi del Novecento, le prime ricognizioni sistematiche si svolsero dopo la metà del secolo scorso sulla scia dei risultati delle scoperte di G. Pesce. Spiccano negli anni Sessanta le attività subacquee di un gruppo inglese, mentre emergono per continuità e intensità le ricognizioni condotte dal gruppo francese guidato da M. Cassien tra il 1978 e il 1984. Meno incisivi furono i successivi programmi di un team israeliano attivo fino al 1988. Successivamente le indagini sono state condotte dalla Soprintendenza archeologica di Cagliari e dall’Ateneo di Padova con le diverse finalità di tutela delle antichità, di monitoraggio del rischio idrogeologico e di ricostruzione dell’articolazione e delle funzioni dello spazio marino.

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Contributo in Libro
Anno di Pubblicazione:2014
Informazioni aggiuntive:Per gentile concessione di Padova University Press
Parole chiave (italiano / inglese):Sardegna; Nora; storia delle ricerche; archeologia subacquea / Sardinia; Nora; history of researches; underwater archaeology.
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-OR/06 Archeologia fenicio-punica
Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-ANT/07 Archeologia classica
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Beni Culturali: archeologia, storia dell'arte, del cinema e della musica
Codice ID:6946
Depositato il:30 Lug 2014 10:07
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record