Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | AccessibilitĂ 

| Crea un account

Fedeli, Monica (2008) Nuove prospettive per la fromazione degli adulti: generare valore in una societĂ  complessa. I risultati di un'indagine fra testimoni privilegiati. [Tesi di dottorato]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
1833Kb

Abstract (inglese)

New prospectives for adult learning: generating values in a complex society.
This research represents a study and in-depth contribution for adult learning, focussing upon the learning values addressed to adults immersed in working processes and to the tricky role of the trainer that practices his/her own profession with adults involved in life-long learning.
This contribution is part of the literature tradition that recently dealt with the subject of generative learning and the value of learning in order to investigate and listen to the trainers' opinion, but also of privileged witnesses, front line exponents in managerial training concerned with the innovation of the same training.
The path we have traced, started right from a learning analysis in its multiple exemplifications, analysing the dimensions of adultity in its finest facets, highlighting the difficulties and strong points in a social context such as the current one.
The path was articulated in three main parts, and then subsequently subdivided according to subject.

First part
The first part of the research was dedicated to the study and development of two central themes; the first being more general, concentrating upon the paradigms of: complexity, learning and training; the second more specific, dealing with the subject of generative learning and values. We began by indicating the contexts and interpretations of the subjects dealt with, firstly carrying out a bibliographic research, and afterwards delving into their current exemplifications in the complex context that has recently been developing in adult learning organization.


Second part
In the second part, some strategic aspects of learning were tackled delving more into the value related to personal identity, and to the value that learning could generate in adults that are on the verge of facing increasingly complex scenarios, characterized on one hand by a specifically technical and technological request, and on the other by a strong sense of sharing and subjectivity; by subjectivity meaning the heart, feelings and personal experience of those operating in a working and social context. The two aspects just outlined can be traced back to two learning models; the first identifies and justifies itself in the contenutistic model, whereas the second in a process model, where the trainer is no longer the person who decides which knowledge or skill to convey, but becomes a facilitator who prepares a learning situation.

The target group of the present research is made up of:
1)trainers employed in life long learning addressed at adults in different learning contexts, that carry out their activity in public and private bodies,
2)learning process experts,
3)university professors and adult training researchers,
4)heads of training centres and higher education institutions.

Third part
In the third part the research hypothesis that was born from the will of indicating values has been developed and discussed, or rather the values that long life learning could generate in adults integrated in different professional contexts or entering the working world.
In particular the contexts and modalities by which adults learn have been investigated, when learning becomes important for the person, favouring the acquisition of a deeper awareness of realizing one's own professional actions, adding value, not only at a professional level, but also from a personal point of view. The search for a scope in life and personal choices.
To face the heart of the research problem, research tools have been elaborated that have given the possibility of getting to know the involved trainers, researchers and involved experts' points of view better, concentrating the research into four main areas:

1. In accordance with organization/customer/ purchaser
2. Trainees' desires,
3. Values perceived by the trainers and values generated by training,
4. Learning prospectives.

For each of these areas we have analyzed and compared the resulting data using different statistic tools, motivated and supported by the wish of contributing, even though not exhaustive, in the training field and especially in adult training.
The above-mentioned fields have been explored from different points of view; starting from the first: in accordance with organization/customer/ purchaser, we wanted to understand how important and what role a good alliance represented for the trainer and for the success of the actual training.
We gathered data by means of the ATLAS.ti analysis tool and we subdivided them further, as we also did for the other themes dealt with in the two main different areas: regarding the person and relationships and the organization and professional context.
The second theme dealt with the trainees desires, in this case we wanted to find out what these desires were, tacit and expressed by those attending training courses, and which perceptions the trainers had of these desires and also which ones and how many of these fall under the sphere of the values reported by the person and organization.
The third theme we dealt with was that of the values that we subdivided into: values perceived by the trainers and values generated by training. Therefore those values the trainers perceive in adults attending training courses. How the desires of the trainees to learn in a complex and integrated way were interpreted, drawing on social and transversal competences that act, not only in the professional sphere but also in that of the person. Which values stood out from the needs analysis that the trainers carry out in order to plan their teaching paths.
The last theme was that of analyzing the current training developments in our society. On the basis of the interviews and questionnaires, we asked which would be the prospectives of adult learning if it were inside a continuously changing and complex scenario like the present one.
All the themes dealt with were analyzed inserting bibliographic references, topics of comparison with the latest training developments in our country and with the new tendencies of the same. We were also interested in discovering new forms of realizing outdoor paths that are attracting the attention of a great number of trainers and experts because of their innovation and originality.
We wanted to investigate how much awareness there was towards these new subjects among trainers and privileged exponents in the educational world we had interviewed, and how much the dimension of individual well-being in the organizations could reflect upon peoples' private lives. We were interested in finding out the new values born in adults from the learning practice and how the individual's cognitive baggage can influence and determine the success of so much personalized training. What are the motivations and incentives that would mainly influence the training choices of adults in defined career paths, or searching for new opportunities and professional realities and how much individual satisfaction could have a spin-off in the sphere of professional relationships and in his/her working context.
These and many others were the questions and considerations that spurred us to search for the trainers' answers in their role of prime actors because they are directly involved in this change and innovation.
This feedback gave us the answers to the questions that we had asked ourselves at the beginning of our research path, enriching them with new and original inspirations that initially we were not able to outline clearly, but above all, they revealed that in order to make the most of oneself one must play the part of a trainer and activator of learning processes and organizational behaviour.


Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Tesi di dottorato
Relatore:Di Nubila, Domenico Renato
Dottorato (corsi e scuole):Ciclo 20 > Corsi per il 20simo ciclo > SCIENZE PEDAGOGICHE E DIDATTICHE
Data di deposito della tesi:2008
Anno di Pubblicazione:2008
Parole chiave (italiano / inglese):La formazione generativa. Un'indagine sui valori della formazione per gli adulti
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-PED/03 Didattica e pedagogia speciale
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Scienze dell'Educazione
Codice ID:730
Depositato il:11 Nov 2008
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Bibliografia

I riferimenti della bibliografia possono essere cercati con Cerca la citazione di AIRE, copiando il titolo dell'articolo (o del libro) e la rivista (se presente) nei campi appositi di "Cerca la Citazione di AIRE".
Le url contenute in alcuni riferimenti sono raggiungibili cliccando sul link alla fine della citazione (Vai!) e tramite Google (Ricerca con Google). Il risultato dipende dalla formattazione della citazione.

1. AA. VV., Il metodo autobiografico, "AdultitĂ ", n. 4 Guerini e Associati, Milano 1996. Cerca con Google

2. AA.VV, Educare nella societĂ  della conoscenza. Problemi esperienze e prospettive, Editrice la Scuola, Brescia 1991. Cerca con Google

3. AA.VV., Apprendimento e competenze strategiche. L'innovazione dei processi formativi nella societĂ  della conoscenza, Franco Angeli, Milano 2004. Cerca con Google

4. AA.VV., La formazione continua in Italia, Situazione attuale e misure di promozione del suo sviluppo, ISFOL Strumenti e ricerche, Franco Angeli, Milano 1994. Cerca con Google

5. AA.VV., Verso la formazione continua, I progetti aziendali finanziati dal fondo sociale europeo, ISFOL, Strumenti e Ricerche, Franco Angeli, Milano 1997. Cerca con Google

6. AA.VV., Metodi per la formazione, in "AdultitĂ " n. 20, Guerini Associati, Milano 2004. Cerca con Google

7. AA.VV. Storie di vita e motivazione, Guerini e Associati, Milano 2005. Cerca con Google

8. Alberici A., Imparare sempre nella societĂ  conoscitiva. Dall'educazione degli adulti all'apprendimento durante il corso della vita, Paravia, Torino 1999. Cerca con Google

9. Alberici A., L'educazione degli adulti, Carocci editore, Roma 2002. Cerca con Google

10. Alheit P., Bergamini S., Storie di vita, Guerini e Associati, Milano1996. Cerca con Google

11. Amietta P.L., (a cura di), I luoghi dell'apprendimento, Franco Angeli, Milano 2000. Cerca con Google

12. Amietta P. L., Comunicare per apprendere, dall'impresa-organizzazione all'impresa-comunicazione,FrancoAngeli,Milano2002. Cerca con Google

13. Argyris C., Schön D.A., Organizational Learning, Theory, Method and Practice, Addison-Wesley, Reading 1995. Cerca con Google

14. Baldassarre V.A., Zaccardo F., Logorio M.B., (a cura di), Progettare la formazione. Dall’analisi dei bisogni alla valutazione dei risultati, Carocci, Roma 2001. Cerca con Google

15. Balduzzi S., (a cura di), L’individualismo emergente, il nuovo volto del lavoro in azienda, Guerini e Associati, Milano 2006. Cerca con Google

16. Bauman Z., La societĂ  individualizzata, il Mulino, Bologna 2002. Cerca con Google

17. Bellamio D.,(a cura di), L’apprendimento degli adulti, in A.A.V.V., Fare formazione, Franco Angeli, Milano1998. Cerca con Google

18. Biffi R.E., il metodo autobiografico: da formazione a educazione dell’adulto, in “Adultità“ n. 20, Guerini Associati, Milano 2004. Cerca con Google

19. Bion R.E., Apprendere dall’esperienza, Armando editore, Roma 1972. Cerca con Google

20. Bocca G., Pedagogia della formazione, Guerini Studio, Edizione Angelo Guerini e Associati Spa, Milano 2000. Cerca con Google

21. Bocchi G., Ceruti M., (a cura di), La sfida della complessitĂ , Feltrinelli Editore, Milano 1992. Cerca con Google

22. Bocchi G., Ceruti M., Educazione e globalizzazione, Cortina, Milano 2004. Cerca con Google

23. Boldizzoni D., Manzolini L., (a cura di), Creare valore con le risorse umane, la forza dei nuovi paradigmi nella direzione del personale, Guerini e Associati, Milano 2000. Cerca con Google

24. Bonazzi G., Dire fare pensare: decisioni e creazioni di senso nelle organizzazioni, Franco Angeli, Milano 1999. Cerca con Google

25. Bonazzi G., Come studiare le organizzazioni, il Mulino, Bologna 2002. Cerca con Google

26. Borsatti G., Cesa-Bianchi M., L’intervista finalizzata in: Trentini G., (a cura di), Manuale del colloquio e dell’intervista, A. Mondatori, Milano 1980. Cerca con Google

27. Boyatzis R.E., The competent Manager: a model for effective Performance, Wiley Interscience, New York, 1982. Cerca con Google

28. Brookfield S.D., Understanding and Facilitating Adult Learning: A comprehensive Analysis of Principles and Effective Practices, Jossey-Bass, San Francisco, and Oxford University Press, Oxford 1994. Cerca con Google

29. Bruscaglioni M., La gestione dei processi nella formazione degli adulti, Franco Angeli, Milano 2000. Cerca con Google

30. Bruscaglioni M., Per una formazione vitalizzante, metodi strumenti e buone pratiche, Franco Angeli, Milano 2005. Cerca con Google

31. Bruscaglioni M., Persona empowerment, Poter aprire nuove possibilitÀ nel lavoro e nella vita, Franco Angeli, Milano 2007. Cerca con Google

32. Burza V., (a cura di), Il soggetto come problema della pedagogia, Armando Editore, Roma 2007. Cerca con Google

33. Caltabiano, P.S., La qualitĂ  della formazione: scenari, competenze e nuove dimensioni valutative, in FOR speciale 2005, supplemento al n. 62/2005, Franco Angeli, Milano, primo trimestre 2005. Cerca con Google

34. Caltiabiano P.S., Sassu F., Il valore della competenza, logiche ed esperienze a confronto, Franco Angeli, Milano 2006. Cerca con Google

35. Cambi F., L’autobiografia come metodo formativo, Laterza, Roma-Bari 2002. Cerca con Google

36. Cambi F., Soggetto come persona, Carocci editore, Roma 2005 Cerca con Google

37. Carmagnola F., Formazione per quale valore?, in Boldizzoni D., Nacamulli R.C.D., (a cura di), Oltre l’aula, Apogeo, Milano 2004. Cerca con Google

38. Cartoccio A., Forti D., Varchetta G., Action Learning: una formazione oltre l’aula. Storia, teoria. Un’esperienza italiana, Unicopli, Milano 1998. Cerca con Google

39. Castagna M., Progettare la formazione, Franco Angeli, Milano 1991. Cerca con Google

40. Castagna M., La lezione nella formazione degli adulti, Franco Angeli, Milano 2007. Cerca con Google

41. Castello D’antonio A., Interviste e colloqui in azienda, metodi e modalità operative per un dialogo efficace tra gli attori organizzativi, Raffaello Cortina Editore, Milano 1994. Cerca con Google

42. Castiglioni M., La ricerca autobiografica, Unicopli, Milano, 2002. Cerca con Google

43. Castiglioni M., Educazione degli adulti, l'approccio autobiografico, Unicopli, Milano 2002. Cerca con Google

44. Ceriani A., Nigro V., Dai sensi un apprendere, percorsi di apprendimento, innovazioni metodologiche e didattiche dell’esperienza dell’UniversitÀ dell’immagine, Franco Angeli, Milano 2006. Cerca con Google

45. Civelli F., Manara D., Lavorare con le competenze. Riconoscerle, gestirle, valorizzarle, Guerini, Milano 2002. Cerca con Google

46. Commission of the European Community, Recommendation of the European parliament and of the council on the establishment of the European Qualifications Framework for lifelong learning, Bruxelles 2006. Cerca con Google

47. Commissione delle Comunità Europee, Libro verde. L’imprenditorialità in Europa, COM (2003) 27 definitivo, Bruxelles 22.01.2003. Cerca con Google

48. Commissione delle ComunitĂ  Europee, Memorandum on Lifelong learning, Bruxelles 30/10/2000, SEC (2000) 1832. Cerca con Google

49. Commissione delle Comunità Europee, Realizzare uno spazio europeo dell’apprendimento permanente, Bruxelles 21.11.2001, COM (2001) 678 definitivo. Cerca con Google

50. Consiglio Europeo di Lisbona, 23 e 24 marzo 2000, Coclusioni della Presidenza. Cerca con Google

51. Costa M., L’economia della formazione. Global learning, UTET , Torino 2002. Cerca con Google

52. Cresson E., Libro bianco su crescita, competitivitĂ  occupazione. Le sfide da percorrere per entrare nel XXI secolo, Commissione Europea, Bruxelles 1995. Cerca con Google

53. De Marziani A., Paolino G.; Fuori dalle aule, fuori dagli schemi, Franco Angeli, Milano 2002. Cerca con Google

54. Delors J., Libro bianco su istruzione e formazione. Insegnare e apprendere. Verso la societĂ  conoscitiva. Commissione Europea, Bruxelles 1995. Cerca con Google

55. De Masi D., (a cura di), Nell’educazione un tesoro, Rapporto UNESCO della Commissione internazionale sull’Educazione per il XXI secolo, Armando editore, Roma 1993. Cerca con Google

56. Demetrio D., Fabbri D., Ghepardi S., Apprendere nelle organizzazioni, NIS, Roma 1984. Cerca con Google

57. Demetrio D., Tornare a crescere. L’età adulta tra persistenza e cambiamenti, Guerini e Associati, Milano 1991. Cerca con Google

58. Demetrio D., Per una didattica dell’intelligenza: Il metodo autobiografico nello sviluppo cognitivo. Franco Angeli, Milano 1995. Cerca con Google

59. Demetrio D., Raccontarsi l'autobiografia come cura di sè, Edizioni Raffaello Cortina Editore,Milano 1996. Cerca con Google

60. Demetrio D., Manuale di educazione degli adulti, Laterza, Roma Bari 1997. Cerca con Google

61. Demetrio D., Fabbri D., Gherardi S., Apprendere nelle organizzazioni, Carocci, Roma 2002. Cerca con Google

62. Demetrio D., Alberici A., Istituzioni di Educazione degli Adulti, Angelo Guerini e Associati, Milano, 2002. Cerca con Google

63. Demetrio D., L’etÀ adulta. Teorie dell’identità e pedagogie dello sviluppo, Carocci Editore, Roma 2003. Cerca con Google

64. Di Nubila R., La nuova sfida della formazione: la costruzione delle competenze, in Galliani L., (a cura di), Educazione versus Formazione, ESI, Napoli 2003. Cerca con Google

65. Di Nubila D. R., (a cura di) Professione formatore, il ruolo, le competenze, i luoghi e le prospettive, Edizioni scientifiche italiane, Napoli 2005. Cerca con Google

66. Di Nubila R., Saper fare formazione, manuale di metodologia per giovani formatori, Pensa Multimedia, Lecce 2005. Cerca con Google

67. Di Nubila R.D., Dal Gruppo al Gruppo di lavoro. La formazione in team, TecomProject, Ferrara 2005. Cerca con Google

68. Fabbri D., La memoria della regina. Pensiero, complessitĂ , formazione, Guerini Associati, Milano 1990. Cerca con Google

69. Fabbri D., Formenti L., Carte d’identità, Franco Angeli, Milano 1991. Cerca con Google

70. Fabbri D., Formazione come forma di adultitÀ , Formazione lavoro, in Adultità, n.16, Guerini e Associati, Milano 2002. Cerca con Google

71. Fabbri D., Munari A., Strategie del sapere, verso una psicologia culturale, Edizioni Angelo Guerini, Milano 2005. Cerca con Google

72. Flores D’arcais G., Sedici lezioni accademiche per una Paideia, Istituti Editoriali e Poligrafici Internazionali di Pisa, Roma 1996. Cerca con Google

73. Fontana A., Vivere in apprendimento nelle organizzazioni. Imparare da soli e con gli altri nei contesti di lavoro, Le Mounnier, Firenze 2000. Cerca con Google

74. Formenti L., La formazione autobiografica, Guerini, Milano 2005. Cerca con Google

75. Garbellano S., Apprendere per innovare, best practices, tendenze e metodologie nella formazione manageriale, Franco Angeli, Milano 2006. Cerca con Google

76. Gardner H., Multiple intelligence. The Theory in practice, Basic Book, New York, 1993. Cerca con Google

77. Gatti G., Etica delle professioni formative, Editrice Elle Di Ci, Torino 1992. Cerca con Google

78. Gerli F., La nuova formazione manageriale. Competenze, metodi esperienze, Carocci, Roma 2002. Cerca con Google

79. Ghisleri C., Tesio L., Ascoltare per formare, in “Adultità“ n. 20, Guerini Associati, Milano 2004. Cerca con Google

80. ISFOL (a cura di), Rapporto nazionale sul processo di consultazione relativo al memorandum europeo sull’istruzione e la formazione permanente, Roma 2002. Cerca con Google

81. ISFOL, Innovazione, apprendimento e formazione: un’indagine empirica, Franco Angeli, Milano 1989. Cerca con Google

82. ISFOL, Rapporto 2005 sulla Formazione Continua, Relazione al Parlamento ai sensi dell’art. 66 della legge 144/99, Rubettino Editore , Milano 2006. Cerca con Google

83. ISFOL, Rapporto 2005 sulla Formazione Continua, Relazione al Parlamento ai sensi dell’art. 66 della legge 144/99, Rubettino Editore , Milnao 2007. Cerca con Google

84. Jank W., Hilbert M., Didaktische Modelle, Cornelesen Verlag, Berlin 1994. Cerca con Google

85. Kaiser A., Kaiser R. Studienbuch Pädaogik Grund - und Prüfungswissen, Cornelesen Verlag, Berlin 2001. Cerca con Google

86. Kaneklin C., Scaratti G., Formazione e narrazione, costruzione di significato e processi di cambiamento personale e organizzativo, Raffaello Cortina Editore, Milano 1998. Cerca con Google

87. Kaplan R.S., Norton D.P., Balanced Scorecard, tradurre la strategia in azione, ISEDI, Torino 2000. Cerca con Google

88. Knoweles, M., Self-directed learning: A guide for learners and teachers, Cambridge Books, New York 1975. Cerca con Google

89. Knoweles M., La formazione degli adulti come autobiografia, Raffaele Cortina, Milano 1996. Cerca con Google

90. Knowles S., La formazione degli adulti come autobiografia. Il percorso di un educatore tra esperienze ed idee, Cortina, Milano 1996. Cerca con Google

91. Knowles M., Quando l’adulto impara, Pedagogia e andragogia, Franco Angeli, Milano 2002. Cerca con Google

92. Kolb D., Experiential Learning, experience as the source of learning and development, Englewood Cliffs, NJ: Prentice Hall 1984. Cerca con Google

93. Maggi B., Le competenze per il cambiamento organizzativo, Etas, Milano 2001. Cerca con Google

94. Mariani A. M., Santerini M., (a cura di), Educazione adulta, manuale per una formazione permanente, Edizione Unicopli, Milano 2002. Cerca con Google

95. Morin E., I sette saperi necessari all'educazione del futuro, Edizioni. Raffaello Cortina,Milano 2001. Cerca con Google

96. Kushner H.S., Vivere bene comportandosi bene, Corbaccio, Milano 2001. Cerca con Google

97. Mottana P., Miti nell'educazione, e opportune contromisure, Franco Angeli, Milano, 2002. Cerca con Google

98. Mezirow J., Apprendimento e trasformazione, Raffaello Cortina Editore, Milano 2003. Cerca con Google

99. Montedoro C., (a cura di), L’orientamento degli adulti sul lavoro. Linee guida e strumenti per gli operatori, ISFOL, Roma 2001. Cerca con Google

100. Montedoro C., (a cura di), Apprendimento di competenze strategiche. L’innovazione dei processi formativi nella societÀ della conoscenza, Franco Angeli, Milano 2002. Cerca con Google

101. Montedoro C., (a cura di), dalla pratica per la formazione: un percorso epistemologico, ISFOL Strumenti e Ricerche, Franco Angeli, Milano 2000. Cerca con Google

102. Morelli U., Varchetta G., Un senso per l’apprendere. Spazi di crescita per gli individui nell’organizzazione, Franco Angeli, Milano1998. Cerca con Google

103. Morin E., Il metodo. Ordine disordine organizzazione, Feltrinelli, Milano 1994. Cerca con Google

104. Morin E., Le vie della complessitĂ , in G.Becchi e M.Ceruti ( a cura di), La sfida della complessitĂ , Feltrinelli, Milano 1994. Cerca con Google

105. Morin E., I sette saperi necessari all’educazione del futuro, Cortina, Milano 2001. Cerca con Google

106. Morin E., La testa ben fatta, Raffaello Cortina, Milano 2000. Cerca con Google

107. Munari A., Il sapere ritrovato, Conoscenza, formazione organizzazione, Guerini e Associati, Milano 1993. Cerca con Google

108. Munari A., Il senso dell’autoapprendimento, in “Adultità“ n. 20, Guerini Associati, Milano 2004. Cerca con Google

109. Nussbaum M.S., L’intelligenza delle emozioni, il Mulino, Bologna 2004. Cerca con Google

110. Pagnoncelli L., Sistema formativo ed educazione degli adulti, Loescher, Torino 1979. Cerca con Google

111. Paneforte S., (a cura di), Il processo di apprendimento individuale e organizzativo, Franco Angeli, Milano 2005. Cerca con Google

112. Pavan A.L., Formazione continua. Dibattiti e politiche internazionali, Armando, Roma 2003. Cerca con Google

113. Quaglino G.P., Autoformazione, Raffaello Cortina, Milano 2004. Cerca con Google

114. Quaglino G.P., Carrozzi G.P., Il processo di formazione: dall’analisi dei bisogni alla valutazione dei risultati, Franco Angeli, Milano 2002. Cerca con Google

115. Quaglino G.P., Fare formazione, il Mulino, Bologna 2005. Cerca con Google

116. Quaglino G.P., Voglia di fare, Guerini Associati, Milano 1999. Cerca con Google

117. Quaglino G.P., (a cura di), Autoformazione, autonomia e responsabilitÀ per la formazione di sè nell’età adulta, Raffaello Cortina Editore, Milano 2004. Cerca con Google

118. Reggio P., L’esperienza che educa, Unicopli, Milano 2003. Cerca con Google

119. Rogers C., Freedom to learn, Charles E. Merril Pblishing Co., Columbus 1969. Cerca con Google

120. Rotondi M., Facilitare l’apprendere, Franco Angeli, Milano 2000. Cerca con Google

121. Rotondi M., Un senso per l’apprendere, Franco Angeli, Milano 2002. Cerca con Google

122. Rotondi, M., (a cura di), Formazione di valore, come sviluppare valori per la societĂ  della conoscenza, Franco Angeli, Milano 2006. Cerca con Google

123. Rullani E., (a cura di), Economia della conoscenza, Carocci, Roma 2004. Cerca con Google

124. Rullani E., Il management della modernitÀ riflessiva, in Minighetti M., Cutrano F., Le nuove frontiere della cultura d’impresa. Manifesto dello humanistic management, Etas Libri, Milano 2004. Cerca con Google

125. Russel Archibald D., Project management , Franco Angeli, Milano 2002. Cerca con Google

126. Schön, D.A., Il professionista riflessivo, Edizioni Dedalo, Bari 1993. Cerca con Google

127. Spencer L.M.; Spencer S.M., Competenza nel lavoro, modelli per una performance superiore, Franco Angeli, Milano 1995. Cerca con Google

128. Tight, M., Key concepts in adult Education and training, RoutledgeFalmer, New York 2002. Cerca con Google

129. Trinchero, R., Manuale di ricerca educativa, Franco Angeli, Milano 2002. Cerca con Google

130. Varisco B.M., Costruttivismo socio-culturale: genesi filosofiche, sviluppi psico-pedagogici, applicazioni didattiche, Carocci, Roma 2002. Cerca con Google

131. Varisco B.M., Portfolio, valutare gli apprendimenti e le competenze, Carocci, Roma 2004. Cerca con Google

132. Varvelli R, Varvelli M.L., Misurare i risultati. Scommessa obbligata, in: L'impresa, n. 9, Il Sole 24 ORE, S.p.A., Milano 1994. Cerca con Google

133. Wenger E., Communities learning Organizational Practices, Learnin Process: The Contribution of Social Learning Theory, Paper presentato al seminario Making Knowledge in/for organization, UniveristĂ  Cattolica di Milano, 19 aprile 2005. Cerca con Google

134. Xodo Cegolon C., Il modello pedagogico delle competenze, CLEUP, Padova 2001. Cerca con Google

135. ERILL, European Research Institute on Lifelong Learning Cerca con Google

136. http://utenti.tripod.it/sofiacorradi, Forum permanente per l’educazione degli adulti. Vai! Cerca con Google

137. http://www.bdp.it/eda/home.php, INDIRE sull’EdA. Vai! Cerca con Google

138. http://www.cede.it/servizi/oneda/home.htm, Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema dell’Istruzione - Oneda Osservatorio Nazionale sull’Educazione degli Adulti. Vai! Cerca con Google

139. http://www.edaforum.it/default.htm, Forum EdA. Vai! Cerca con Google

140. http://www.isfol.it/, ISFOL. Vai! Cerca con Google

141. http://www.retectp.it, IRRSAE Piemonte. Vai! Cerca con Google

142. www.aifonline.it, Associazione Italiana Formatori. Vai! Cerca con Google

143. www.asfor.it, Associazione Italiana per la formazione manageriale. Vai! Cerca con Google

144. www.formazioneadulti.it, servizi di formazione e consulenza nel campo della formazione dei formatori/docenti. Vai! Cerca con Google

145. .www.progettouomo.net, Articolo di Michele Colasanto, “Un impegno comune per la formazione”,pubblicato il 21 novembre 2007, Vai! Cerca con Google

146. Libera UniversitĂ  dell'Autobiografia, di Anghiari, fondata da Duccio Demetrio e Saverio Tutino. Cerca con Google

147. http://europa.eu.int, Unione Europea in linea. Vai! Cerca con Google

148. http://europa.eu.int/comm/education/info.html, Pagina della Commissione europea su istruzione e formazione. Vai! Cerca con Google

149. http://www.vsy.fi/eaea/eng/index.html, Associazione europea di educazione degli adulti. Vai! Cerca con Google

150. www.fse.provincia.tn.it, presentazione convegno del Prof. Renato Di Nubila, Trento, 16 novembre 2006. Vai! Cerca con Google

151. www.unioncamere.it,Centro Studi Unioncamere (a cura di) Rapporto Unioncamere 2007. Vai! Cerca con Google

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record