Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

| Crea un account

Furlan, Guido (2015) Dating deposits in classical cities: theory, methods and case studies. [Tesi di dottorato]

Full text disponibile come:

[img]Documento PDF
Tesi non accessible fino a 20 Gennaio 2018 per motivi correlati alla proprietà intellettuale.
Visibile a: nessuno

235Mb

Abstract (inglese)

Focusing on classical urban centres, the thesis discusses the topic of dating archaeological deposits through the study of the embedded assemblages. Although this represents a fundamental activity, routinely carried out after the fieldwork, it is still clearly poorly strucutred both from a theoretical perspective and from a methodological one. Hence, the work proposes a review of the main concepts involved in the issue of dating deposits and proposes analytical and comparative tools to be employed. It follows a taxonomy of archaeological deposits, based on their very informative potential for dating purposes and equipped with case studies. Eventually, the thesis proposes a structured working method, which goes from fieldwork to publishing.

Abstract (italiano)

Focalizzandosi sui centri urbani di età classica, la tesi discute il tema della datazione dei depositi archeologici attraverso lo studio dei manufatti in essi contenuti. Nonostante si tratti di un'attività fondamentale e costantemente svolta nelle attività di post scavo, è altrettanto evidente come sia ancora scarsamente strutturata dal punto di vista teorico e metodologico. La tesi presenta pertanto una revisione dei principali strumenti concettuali impiegati nel campo della datazione dei depositi archeologici e propone una serie di strumenti metodologici, di analisi e di confronto, che possono essere impiegati. Segue una proposta di classificazione dei depositi archeologici in base al loro potenziale informativo in termini di datazione, corredata da casi studio esemplificativi. Infine, la tesi propone un vero e proprio metodo di lavoro da applicare nel corso delle operazioni che vanno dallo scavo all'edizione dei dati.

Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Tesi di dottorato
Relatore:Bonetto, Jacopo
Dottorato (corsi e scuole):Ciclo 27 > scuole 27 > STUDIO E CONSERVAZIONE DEI BENI ARCHEOLOGICI E ARCHITETTONICI
Data di deposito della tesi:31 Gennaio 2015
Anno di Pubblicazione:31 Gennaio 2015
Parole chiave (italiano / inglese):formation processes, urban archaeology, dating, classical cities, Aquileia, Nora, Gortyna, classical archaeology, archaeological method, archaeological theory
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-ANT/10 Metodologie della ricerca archeologica
Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-ANT/07 Archeologia classica
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Beni Culturali: archeologia, storia dell'arte, del cinema e della musica
Codice ID:7861
Depositato il:12 Nov 2015 10:08
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record