Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

| Crea un account

Armezzani , Maria - Chiari, G (2014) Ideas for a phenomenological interpretation and elaboration of personal construct theory. Part 1. Kelly between constructivism and phenomenology. [Articolo di periodico (online)]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF - Versione pubblicata
2900Kb

Abstract (inglese)

Kelly’s personal construct theory, put forward in 1955, is considered the first constructivist theory of personality and the first expression of those contemporary psychotherapeutic perspectives grounded on a constructivist view of knowledge.
Notwithstanding the similarities between psychological constructivism and the phenomenological-hermeneutic tradition, Kelly always rejected the parallel of his theory to phenomenology, regarding the latter as unacceptable since idealistic, solipsistic, and particularistic. In this first article of a work subdivided into three parts, the Authors
explain such criticism by Kelly with his knowledge of phenomenology deriving from secondary sources, and stress the wide possibilities of a phenomenological interpretation and elaboration of his theory.

Abstract (italiano)

La teoria dei costrutti personali di G. A. Kelly, formulata nel 1955, viene considerata la prima teoria costruttivista della personalità e la prima espressione di quelle prospettive psicoterapeutiche contemporanee improntate ad una concezione costruttivista della conoscenza. Nonostante le affinità tra il costruttivismo psicologico e la tradizione fenomenologico-ermeneutica, Kelly ha sempre rifiutato l’accostamento della sua teoria
alla fenomenologia, considerando quest’ultima inaccettabile in quanto idealistica,solipsistica e particolaristica. In questo primo articolo di un lavoro suddiviso in tre parti, gli Autori giustificano tali critiche con una conoscenza della fenomenologia da parte di Kelly derivante da fonti indirette, e ribadiscono le ampie possibilità di una interpretazione
e di una elaborazione in chiave fenomenologica della sua teoria.

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Articolo di periodico (online)
Anno di Pubblicazione:2014
Parole chiave (italiano / inglese):personal construct theory, constructivism, phenomenology, idealism
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-PSI/07 Psicologia dinamica
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata
Codice ID:8802
Depositato il:09 Giu 2015 18:38
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Bibliografia

I riferimenti della bibliografia possono essere cercati con Cerca la citazione di AIRE, copiando il titolo dell'articolo (o del libro) e la rivista (se presente) nei campi appositi di "Cerca la Citazione di AIRE".
Le url contenute in alcuni riferimenti sono raggiungibili cliccando sul link alla fine della citazione (Vai!) e tramite Google (Ricerca con Google). Il risultato dipende dalla formattazione della citazione.

Armezzani, M., & Chiari, G. (2014). Idee per una interpretazione ed una elaborazione fenomenologica della teoria dei costrutti personali. Parte 1a. Kelly tra costruttivismo e fenomenologia. Costruttivismi, 1, xx-xx. Cerca con Google

(Disponibile in http://www.aippc.it/costruttivismi/numero-2/) Vai! Cerca con Google

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record