Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

| Crea un account

Hernandez Mada, Genaro (2015) Monodromy Criterion for the Good Reduction of Surfaces. [Tesi di dottorato]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
1796Kb

Abstract (inglese)

Let $p>3$ be a prime number and $K$ a finite extension of $\mathbb Q_p$. We consider a proper and smooth surface $X_K$ over $K$, with a semistable model $X$ over the ring of integers $O_K$ of $K$. In this thesis, we give a criterion for the good reduction of $X_K$ for the case of $K3$ surfaces, in terms of the monodromy operator in the second De Rham cohomology group $H_{DR}^2(X_K)$.\newline \indent
We don't use trascendental methods nor $p$-adic Hodge Theory as in other works concerning this problem (such as [Ma14], [LM14] and [Pe14]). Instead, we first get a $p$-adic version of the Clemens-Schmid exact sequence and use it to study the degree of nilpotency of the monodromy operator $N$ on the log-crystalline cohomology group of the special fiber $X_s$ of the semistable model $X$.\newline \indent
By the work of Nakkajima ([Na00]), we can assume that $X_s$ is a combinatorial $K3$ surface. Then, we prove that $X_s$ is of type I iff $N=0$; $X_s$ if of type II iff $N\neq 0, N^2=0$; $X_s$ is of type III iff $N^2 \neq 0$. In particular, this implies that $X_K$ has good reduction if and only if the monodromy operator on $H_{DR}^2(X_K)$ is zero. \newline \indent
Finally, we also give some ideas on how to address the same problem for the case of Enriques surfaces. In particular, we prove that we are reduced to the case of $K3$ surfaces.

Abstract (italiano)

Sia $p>3$ un numero primo e $K$ un'estensione finita di $\mathbb Q_p$. Consideriamo una superficie propria e liscia $X_K$ su $K$, con un modello semistabile $X$ sull'anello degli interi algebrici $O_K$ di $K$. In questa tesi otteniamo un criterio per la buona riduzione di $X_K$ nel caso di superfici $K3$ in termini dell'operatore di monodromia sul secondo gruppo di coomologia di De Rham $H_{DR}^2(X_K)$.\newline \indent
Non usiamo n\'e metodi trascendenti n\'e Teoria di Hodge $p$-adica, come si fa in altri lavori (ad esempio [Ma14], [LM14] o [Pe14]). Noi invece otteniamo una versione $p$-adica della sequenza esatta di Clemens-Schmid e l'utilizziamo per studiare l'indice di nilpotenza dell'operatore di monodromia $N$ sul secondo gruppo di coomologia log-cristallina della fibra speciale $X_s$ del modello semistabile $X$. \newline \indent
Grazie al lavoro di Nakkajima ([Na00]), possiamo supporre che $X_s$ \`e una superficie $K3$ combinatoria. Dimostriamo quindi che $X_s$ \`e di tipo I se e solo se $N=0$; $X_s$ \`e di tipo II se e solo se $N\neq 0, N^2=0$; $X_s$ \`e di tipo III se e solo se $N^2 \neq 0$. Questo implica che $X_K$ ha buona riduzione se e solo se l'operatore di monodromia su $H_{DR}^2(X_K)$ \`e zero. \newline \indent
Finalmente, diamo qualche idea su come affrontare lo stesso problema, per il caso di superfici di Enriques. In particolare, proviamo che si pu\`o ridurre il problema al caso di superfici $K3$.

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Tesi di dottorato
Relatore:Chiarellotto, Bruno
Dottorato (corsi e scuole):Ciclo 27 > scuole 27 > SCIENZE MATEMATICHE > MATEMATICA
Data di deposito della tesi:28 Maggio 2015
Anno di Pubblicazione:28 Maggio 2015
Parole chiave (italiano / inglese):Monodromy Criteria, K3 surfaces, Good Reduction
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 01 - Scienze matematiche e informatiche > MAT/03 Geometria
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Matematica
Codice ID:8812
Depositato il:12 Nov 2015 16:25
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record