Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

| Crea un account

Di Gaeta, Maria Ilaria (2015) Abitare la scuola. Ricerca esplorativa sulle opportunità educative offerte dallo spazio, in prospettiva inclusiva. [Tesi di dottorato]

Full text disponibile come:

[img]Documento PDF - Versione sottomessa
Tesi non accessible fino a 23 Giugno 2018 per motivi correlati alla proprietà intellettuale.
Visibile a: nessuno

8Mb

Abstract (inglese)

Recently in the Western countries, within a wider debate on the improvement and enhancement of education, the theme of architecture of school buildings is taking a growing interest. In Italy it became a debated theme, with the approvation, at a regional level, of the New Provincial Guidelines for School Building in Alto Adige (2009) and, at a national level, with the New Guidelines for School Building (2013).
This research aims to explore the theme of the physical space in education and to understand what are the opportunities that a physical space provides for inclusive education to promote equal opportunities for the development of students. This research also aims to know the priorities of the architects involved in the design of school buildings in order to understand how these priorities relate to education.
In order to answer these questions the author chose to interview privileged witnesses as architects and interior designers dealing with school spaces. Author chose to adopt a qualitative investigation process using a semi-structured interview.
From the data analysis emerge the variables to consider, in the design of a school building, in order to offer opportunities for each student and promote his development. Moreover data explain that architects who have the mandate to design school spaces, have neither a comparison with teachers, nor with experts in education. This inattention could have an impact on teaching and other educational dimensions causing possible forms of micro-exclusion. Finally, the different relationship between the architecture, the furniture, and the educational dimension that allow a dialogue between disciplines, has been tracked.

Abstract (italiano)

In occidente, l'architettura scolastica negli ultimi anni ha assunto un crescente interesse all'interno di un dibattito più ampio sul miglioramento e la valorizzazione dell’istruzione. L'architettura degli edifici scolastici è divenuto un tema dibattuto anche in Italia, dove nel 2013 sono state presentate le Nuove Linee Guida per l'Edilizia Scolastica, e in Alto Adige nel 2009 sono state approvate le Nuove Direttive Provinciali per l'Edilizia Scolastica.
La presente ricerca si prefigge non solo di approfondire il tema dello spazio fisico della scuola dell'obbligo, ma anche di scoprire quali sono le opportunità che lo spazio fisico della scuola dell'obbligo offre all'educazione inclusiva orientata a promuovere pari opportunità di sviluppo. Inoltre un ulteriore obiettivo della ricerca è conoscere le priorità degli architetti che si occupano della progettazione di edifici e spazi scolastici al fine di comprendere come queste si relazionano con le priorità della didattica.
Al fine di rispondere alle domande generative del percorso di ricerca si è scelto di rivolgersi a testimoni privilegiati, architetti che si occupano di architettura scolastica ed interior designer degli spazi scolastici e luoghi della formazione. Si è scelto di adottare un processo d’investigazione di tipo qualitativo, lo strumento di rilevazione utilizzato è stato l'intervista semi-strutturata.
Nell'analisi dei dati sono emerse le molte variabili da considerare nella progettazione di un edificio scolastico che si vuole luogo da abitare, al fine di offrire molteplici opportunità per ospitare ed avere cura di ogni persona per promuovere il suo sviluppo. È anche emerso che agli architetti a cui è dato il mandato di progettazione lo spazio scolastico, non viene richiesto un confronto con esperti in ambito educativo, né con gli insegnanti, tale disattenzione può avere ricadute sulla dimensione educativa e sulla didattica causando anche forme di micro-esclusione. Abbiamo inoltre rintracciato differenti relazioni tra l'architettura, l'arredo e la dimensione didattica che permettono un dialogo tra le discipline.

Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Tesi di dottorato
Relatore:Santi, Marina
Dottorato (corsi e scuole):Ciclo 27 > scuole 27 > SCIENZE PEDAGOGICHE, DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
Data di deposito della tesi:22 Luglio 2015
Anno di Pubblicazione:22 Luglio 2015
Parole chiave (italiano / inglese):Inclusive Pedagogy and Architecture; Educational architecture; School as third teacher; School-building; Space and learning
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-PED/03 Didattica e pedagogia speciale
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata
Codice ID:8860
Depositato il:22 Ago 2016 11:13
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Bibliografia

I riferimenti della bibliografia possono essere cercati con Cerca la citazione di AIRE, copiando il titolo dell'articolo (o del libro) e la rivista (se presente) nei campi appositi di "Cerca la Citazione di AIRE".
Le url contenute in alcuni riferimenti sono raggiungibili cliccando sul link alla fine della citazione (Vai!) e tramite Google (Ricerca con Google). Il risultato dipende dalla formattazione della citazione.

AA.VV .(1986). I giganti della Pittura - Raffaello. Catalogo. Alberto Peruzzo Editore. Cerca con Google

AA.VV. (2010). Making Space 2010. Architecture and design for children and young people. Princes Spaces, Edinburgh. Cerca con Google

Disponibile online: http://www.childreninscotland.org.uk/makingspace Vai! Cerca con Google

AA.VV. (2007). Richard Neutra. Le scuole del New Deal. Casabella, 754, aprile, 38-49. Cerca con Google

AA.VV. (2003). School Buildings. Detail,, n. 3, numero monografico. Cerca con Google

Abbasi, N. (2009). Pathways to a better personal and social life through learning spaces: the role of school design in adolescents' identity formation. Faculty of Architecture, Building and Planning. Melbourne, University of Melbourne. Unpublished Ph.D thesis. Cerca con Google

Abbasi, N. (2013). Contributions of school design to adolescent identity formation: case studies of four Australian secondary schools. Revue internationale d'education sevres, 64, 133-145. Cerca con Google

Acolla, A., Bandini Buti, L. (2005). Design for All ed ergonomia. In Ergonomia, 3, pp.5-13. Cerca con Google

Addison, N. (2012). ‘Fallen Angel’: making a space for queer identities in schools. International Journal of Inclusive Education, 16(5-6), 535-550. Cerca con Google

Airoldi, R., Merlo, R., Bottino, P., Giovenale, F., Gualandi, G., Gualdi, F., Oglialoro, M. (1982). Manuale di edilizia scolastica. Firenze: NIS. Cerca con Google

Alkire S. (2002), Dimensions of human development, World Development, 30 (2), pp. 181-205. Cerca con Google

Ando, T. (1992). Sul progetto di architettura, Domus n. 738. Cerca con Google

Angela A., (2009). Una giornata nell'antica Roma. Vita quotidiana, segreti e curiosità. Milano. Cerca con Google

Angelaccio, D. (2009). Il Polo sull'accessibilità universale: una nuova sfida per il sistema universitario italiano. In G. Nuzzaci, Qualità, ricerca, didattica. Quale sistema europeo per l'istruzione superiore?. FrancoAngeli. Cerca con Google

Angelini A., Pizzuto P. (2007). Manuale di ecologia, sostenibilità ed educazione ambientale. Milano: FrancoAngeli. Cerca con Google

Anichini, A. (2012). (a cura di). La didattica del futuro. Milano -Torino: Pearson. Cerca con Google

Archetti, M. (2002). Lo spazio ritrovato: antropologia della contemporaneità. Roma: Meltemi Editore Cerca con Google

Arendt, H. (1991). La crisi dell'istruzione. In Id, Tra passato e futuro, Milano: Garzanti. Cerca con Google

Arendt, H. (1958), Vita activa. La condizione umana. Milano: Bompiani, 1991. Cerca con Google

Argan, G. C. (1985). Storia dell'Arte italiana. Vol.II. Firenze: Sansoni. Cerca con Google

Argan, G. C. (1988). L'Arte Moderna. Dall'illuminismo ai movimenti contemporanei. Firenze: Sansoni. Cerca con Google

Assessorato alla P. I. Comune di Bologna. (1963). (a cura di). I problemi dell'edilizia per la scuola media unica. Scuola e Città, 7/8. Cerca con Google

Attia, S., Weyland, B, (2012). Aula aurea – aurea aula. Turris Babel - Rivista della Fondazione Architettura Alto Adige, 89, marzo. Cerca con Google

Augé, M. (2010) I non luoghi. In aeroporti, stazioni, supermercati: miseria e abbondanza, turismo e migrazione, Corriere della Sera, 12 luglio. Cerca con Google

Augé, M. (1993). Nonluoghi. Milano: Elèuthera. Cerca con Google

Bachelard G. (1993), La poetica dello spazio. Bari:Dedalo. Cerca con Google

Baldacci, M. (2002). Una scuola a misura d'alunno: qualità dell'istruzione e successo formativo. UTET libreria. Cerca con Google

Baldacci, M. (2006). Ripensare il curricolo, Roma: Carocci. Cerca con Google

Baldacci, M. (2007). Una pedagogia per la scuola, una pedagogia dell’inclusione, Pedagogia oggi, 3, 3-5. Cerca con Google

Baldacci, M. (2008). La dimensione emozionale del curricolo. L'educazione affettiva razionale nella scuola. Milano: FrancoAngeli. Cerca con Google

Bandini Buti, L. (2008). La gradevolezza. In Id, Ergonomia olistica. Il progetto per la variabilità umana. pp.149-182. Cerca con Google

Baratella, P. (2009). Il diritto a un'educazione inclusiva. In Id, I diritti della persona con disabilità. Dalla convenzione internazionale ONU alle buone pratiche, Erickson, pp.95-118 Cerca con Google

Barbara, A. (2000). Storie di architettura attraverso i sensi. Milano: Mondadori. Cerca con Google

Barbara, A., Perliss, A. (2006). Architetture invisibili. L’esperienza dei luoghi attraverso gli odori. Ginevra-Milano: Skira. Cerca con Google

Barellai, G. (1867). Gli ospizi marini d'Italia. Firenze. Cerca con Google

Baroni F., Lazzari M. (2013). Tecnologie informatiche e diritti umani per un nuovo approccio all’accessibilità, Italian Journal of Disability Studies, 1, pp.79-92. Cerca con Google

Bartoli, L. (2014). Complessità, saperi ambientali, educazione. In Bartoli, L. (2014). La Carta della Terra: per una progettazione educativa sostenibile. EDUCatt- Ente per il diritto allo studio universitario dell'Università Cattolica, pp.31-72. Cerca con Google

Bauman, Z. (2006). Modernità liquida. Roma-Bari: Laterza. Cerca con Google

Bauman, Z. (2010). La ricerca dell'ordine. In Id Modernità e ambivalenza, Torino: Bollati Boringhieri. Cerca con Google

Bauman, Z. (2011). Le sfide all'istruzione nella modernità liquida. Intervento alla Conferenza Annuale Coimbra Group – Padova 26 maggio. Padova University Press. Cerca con Google

Becchi, E. (1978), Il sapere che entra nella scuola, Riforma della scuola, 6/7, pp. 9-11. Cerca con Google

Becchi, E. (2005), Pedagogie latenti: una nota, Quaderni di didattica della scrittura, 3,105-113. Cerca con Google

Bentham, J. (1983). Panopticon, ovvero La casa d’ispezione. Venezia: Marsilio. Cerca con Google

Bettini, M. (2012).(a cura di). La riflessione pedagogica. Togata gens, letteratura e cul tura di Roma antica , 2, L’età imperiale, Milano, pp. 196-197. Cerca con Google

Biamonti, A. (2007) Learning Environments. Nuovi scenari per il progetto degli spazi della formazione. Milano: FrancoAngeli. Cerca con Google

Bianchi, E. (2010). L’altro siamo noi, Torino: Einaudi. Cerca con Google

Bianchi, P. (2013). Il battito della comunità. In Regione Emilia-Romagna Assessorato scuola, formazione professionale università e ricerca, lavoro, Il tempo della scuola. Il terremoto, l'emergenza e la ricostruzione in Emilia. Cerca con Google

Biesta, G.J.J. (2007). “Don't count me in”- Democracy, education and the question of inclusion, Nordic Studies in Education 27(1), 18-29. Cerca con Google

Biesta G.J.J., (2009). Good education in an age of measurement: on the need to reconnect with the question of purpose in education, Journal of Personnel Evaluation in Education, vol. 21, 1, 33-46. Cerca con Google

Biggeri M., Bellanca, N. (2010). (a cura di). Dalla relazione di cura alla relazione di prossimità. L’approccio delle capability alle persone con disabilità. Napoli: Liguori. Cerca con Google

Biggeri, M., Santi, M. (2012). The Missing Dimensions of Children's Well-being and Well-becoming in Education Systems: Capabilities and Philosophy for Children. Journal of Human Development and Capabilities, 13(3), 373-395. Cerca con Google

Biggeri, M., Libanora, R., Mariani, S., Menchini, L. (2006). Children conceptualizing their capabilities. Journal of human development, 7(1), 59-83. Cerca con Google

Blanchot, M. (1977). L'infinito intrattenimento, Torino: Einaudi Cerca con Google

Blunt A. e Dowling R. (2006). Home. London: Routledge. Cerca con Google

Bobbio, A. (2008). Il “Reggio Approach”. In A. Bobbio, C. Scurati, Ricerca pedagogica e innovazione educativa. Strutture, linguaggi, esperienze. Roma: Armando. Cerca con Google

Boella, L. (2006). Sentire l'altro: conoscere e praticare l'empatia. Raffaello Cortina. Cerca con Google

Bonaiuto, M. (2011). L'impatto dell'ambiente scolastico su apprendimenti e comportamenti. Il punto di vista della psicologia ambientale. Rivista dell'Istruzione, Dossier Architettura scolastica, 4. Cerca con Google

Bonaiuto, M., Bilotta, E.(2012). Ambienti per l'istruzione e l'apprendimento. In M. Bonaiuto, E. Bilotta, F. Fornara, Che cos'è la psicologia architettonica, Roma: Carrocci. Cerca con Google

Bondioli, A. (1993), Uno strumento per l’analisi delle attività alla scuola materna. In La giornata educativa nella scuola dell'infanzia, a cura degli Insegnamenti pedagogici del Dipartimento di Filosofia dell'Università di Pavia, Bergamo, Edizioni Junior, pp. 1-16. Cerca con Google

Bondioli A. (2012), La formazione degli insegnanti come problema. In Bevilacqua F., Contardini P. (a cura di), Storia, didattica, scienze, Atti del Convegno, Università di Pavia, 7 Maggio 2010, Pavia, Pavia University Press, pp. 9- 19. Cerca con Google

Booth, T., Ainscow, M. (2014). Nuovo Index per l'inclusione. Percorsi di apprendimento e partecipazione a scuola. Roma: Carrocci. Cerca con Google

Borghi, L. (1963). La scuola media per tutti e la sua realizzazione con riferimento ai problemi edilizi ed urbanistici. In Centro Studi dell'Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Bologna, La nuova scuola media. Convegno nazionale di studio sull'edilizia per la nuova scuola media, Bologna: Azzoguidi, pp.3-26. Cerca con Google

Borghi, R., Dell’Agnese, E. (2009). Genere. Geo-grafie. Milano: Unicopli. Cerca con Google

Bösel, R. (2012). Episodi emergenti dell'architettura gesuitica in Italia. In Á. Zamora, J. Ibáñez Fernández, J. Criado Mainar (a cura di.), La arquitectura jesuítica, Actas del Simposio Internacional, Zaragoza, 9, 10 y 11 de diciembre de 2010, Zaragoza, pp. 71-89. Cerca con Google

Bottero, E. (2000). Tra estetica e pedagogia: un approccio estetico alla formazione?. Encyclopaideia, 7. Cerca con Google

Bottero, E. (2002). Sapere del corpo e prospettive didattiche. In L. Balduzzi, (a cura di), Voci del Corpo, Prospettive pedagogiche e didattiche, Milano: La Nuova Italia, 17-50. Cerca con Google

Bragantini, B., Sampolo, V. (2009). La pittura pompeiana. Verona: Electa. Cerca con Google

Bringolf, J. (2010). Calling a Spade a Shovel: Universal, accessible, adaptable, disabled – aren’t they all the same?. Refereed papers presented at the 4th Australasian Housing Researchers’ Conference, Sydney, 5-7 August 2009. Disponibile online: Cerca con Google

www.be.unsw.edu.au/sites/default/files/upload/research/centres/cf/seminarsandconferences/2009apnhr_ahrc/papers/Bringolf.pdf Vai! Cerca con Google

Browne, K. (2004). Genderism and the bathroom problem: (Re)materialising sexed sites, (re)creating sexed bodies. Gender, place & culture, 11(3), 331-346. Cerca con Google

Brugger-Paggi, E., Demo, H., Garber, F., Ianes, D., Macchia, V. (2013). L’Index per l’inclusione nella pratica, Milano: FrancoAngeli. Cerca con Google

Bruner, J.(1998). Scuole dell'infanzia: alcune specifiche per lo spazio. In Ceppi, G., Zini, M. (a cura di). Bambini, spazi, relazioni: metaprogetto di ambiente per l'infanzia. Reggio Emilia: Reggio Children. Cerca con Google

Burant,T. J., Gray, C., Ndaw, E., McKinney-Keys,V., Allen, G. (2007).The rhythms of a teacher research group. Multicultural Perspectives 9(1), 10–18. Cerca con Google

Burke, C. (2010) About looking: vision, transformation and the education of the eye in discourses of school renewal past and present, British Educational Research Journal, 36(1), 65–82. Cerca con Google

Burke, C., Grosvenor, I. (2003). The school I'd like: children and young people's reflections on an education for the 21st century. Routledge. Cerca con Google

Burke, C., Grosvenor, I. (2008). School. Reaktion Books. Cerca con Google

Caggio, F. (1998). (a cura di). Cantiere. Bergamo: Edizioni Junior. Cerca con Google

Caggio, F. (2005). Pedagogia e Architettura. Dossier supplemento a Bambini, XXI, 10, dicembre, 4-9. Cerca con Google

Calvino, I. (1960). Opinioni sulla XII Triennale. Casabella, 243. Cerca con Google

Cambi, F. (1994). I silenzi della teoria: il nascosto e l'impensato. In F. Cambi, S. Ulivieri (a cura di), I silenzi nell'educazione, Firenze: La nuova Italia. Cerca con Google

Cambi F. (1996). Mente e affetti nell’educazione contemporanea, Roma: Armando. Cerca con Google

Campagnoli, G. (2007). L'architettura della scuola. Un'idea per i luoghi della cultura e dell'apprendere. Milano: FrancoAngeli. Cerca con Google

Canalini, R., Ceccarani, P., Storani, E., Von Prondzinski, S. (2005). Spazi incontro alla disabilità. Progettare gli ambienti di vita nelle pluriminorazioni sensoriali. Trento: Erickson. Cerca con Google

Canevaro, A. (1999). Pedagogia Speciale. La riduzione dell'handicap. Milano: Mondatori. Cerca con Google

Canevaro, A. (2001). I bambini che si perdono nel bosco. Identità e linguaggi nell’infanzia. Firenze: La Nuova Italia. Cerca con Google

Canevaro, A. (2006). Le logiche del confine e del sentiero. Trento: Erickson. Cerca con Google

Canevaro, A. (2008). (a cura di). L’integrazione scolastica degli alunni con disabilità. Trento: Erickson. Cerca con Google

Canevaro, A., Chieregatti A. (1999). La relazione d’aiuto. Roma: Carocci. Cerca con Google

Canevaro A., D’Alonzo L., Ianes D., Caldin R. (2011). L’integrazione scolastica nella percezione degli insegnanti. Trento: Erickson. Cerca con Google

Capasso, D. (2014) Leggere e interpretare la trasformazione urbana attraverso il limen, XVII Conferenza SIU, L'Urbanistica Italiana nel mondo, Milano 15-16 Maggio. Cerca con Google

Disponibile online: Cerca con Google

https://www.academia.edu/7086625/Leggere_e_interpretare_la_trasformazione_urbana_attraverso_il_limen Vai! Cerca con Google

Cappa F. (2009). (a cura di) Foucault come educatore. Spazio, tempo, corpo e cura nei dispositivi pedagogici. Milano: FrancoAngeli. Cerca con Google

Capra, F. (2007). Sustainable living, ecological literacy, and the breath of life. Canadian Journal of Environmental Education, 12, 9, 19. Cerca con Google

Carboni, M. (2014). Sulle “tracce” della corporeità nella pedagogia speciale. Italian Journal of Special Education for Inclusion, (1), 49-64. Cerca con Google

Cardellino, P., Leiringer, R., & Clements-Croome, D. (2009). Exploring the role of design quality in the building schools for the future programme. Architectural Engineering and Design Management, 5(4), 249-262. Cerca con Google

Casati, R. (2000). La scoperta dell'ombra: da Platone a Galileo: la storia di un enigma che ha affascinato le grandi menti dell'umanità. Milano: Mondadori. Cerca con Google

Casey, E. (1997). The fate of place: A philosophical history. Berkeley: University of Cerca con Google

California Press. Cerca con Google

Castelli Fusconi, C. (1985). (a cura di). Lo spazio del bambino. Ricerche e contributi interdisciplinari in tema di psicologia ambientale. Milano: Franco Angeli. Cerca con Google

Catalfamo, G. (1950). Fröbel. Messina: La Editrice Universitaria. Cerca con Google

Cavarero, A., Butler, J. (2005). Condizione umana contro “natura”. Micromega, 4, 135- 146. Cerca con Google

Ceccarani, P. (2005). La persona plurimalformata psicosensoriale. In Canalini, R., Ceccarani, P., Storani, E., von Prondzinski, S., Spazi incontro alla disabilità. Progettare gli ambienti di vita nelle pluriminorazioni sensoriali. Trento: Erickson. Cerca con Google

Ceccarani, P., von Prondzinski, S., Storani E. (1997). Orientamento e mobilità: Orientamento nello spazio del non vedente e del plurimalformato, Hd- Handicap e Disabilità di Apprendimento, n 78, pp1-51. Cerca con Google

Cecchi M. (2007). Stereotipi ruolizzanti e costruzione dell’identità di genere in una scuola dell’infanzia e primaria. In S. Ulivieri (a cura di), Educazione al femminile. Una storia da scoprire, Milano: Guerini e Associati. Cerca con Google

Cedrini, R., Masali, M., Chiarelli, B. (2005). Antropologia ergonomia ed architettura. Roma: Bonanno Editore. Cerca con Google

Center for Universal Design (1997). The Principles of Universal Design, Version 2.0. Raleigh, NC: North Carolina State University. Cerca con Google

Disponibileonline: http://www.ncsu.edu/ncsu/design/cud/about_ud/udprinciplestext.htm Vai! Cerca con Google

Ceppi, G., Zini, M. (1998). (a cura di). Bambini, spazi, relazioni: metaprogetto di ambiente per l'infanzia. Reggio Emilia: Reggio Children. Cerca con Google

Charmaz, K. (2006). Constructing grounded theory:A practical guide through qualitative analysis. Thousand Oaks, CA: Sage. Cerca con Google

Checchi, P. (2010). Di tutti i tipi. Viaggio negli edifici scolastici dall'Illuminismo ad oggi. In P. Checchi, C.Marcetti, P. Merigolo, La scuola e la città. Firenze:Edizioni Polistampa. Cerca con Google

Checchinato, A. (2008). La pedagogia speciale in Italia. In Lascioli, Angelo (a cura di), Pedagogia speciale in Europa. Problematiche e stato della ricerca. Milano: FrancoAngeli. Cerca con Google

Chen, A., (2013). Gehua Youth and cultural center. Abitare, febbraio, 529, 62-71. Cerca con Google

Chiappetta Cajola, L., Ciraci A.M. (2013). Didattica inclusiva. Quali competenze per gli insegnanti?. Roma: Armando. Cerca con Google

Chiappino, A. (1960). La scuola elementare alla XII Triennale di Milano, Argomenti di architettura, 1. Cerca con Google

Chiarolanza, C., De Gregorio, E. (2007). L’analisi dei processi psico-sociali. Lavorare con Atlas.ti. Roma: Carocci. Cerca con Google

Chiosso G. (1997). Novecento pedagogico. Brescia: La Scuola. Cerca con Google

Chiosso G. (2008), Tra scuola efficace e personalizzazione: un nuovo bivio pedagogico?. In M. Baldacci, M. Corsi (a cura di), Una pedagogia per la scuola, Roma: Tecnodid. Cerca con Google

Chiosso, G.(2010). La Scuola italiana tra riforme e bene educativo. Rassegna CNOS, 2, 75-93. Cerca con Google

Chiosso G. (2012). Politiche dell’istruzione e strategie educative. In A. Antonetti, P. Triani (a cura di), Pensare e innovare l’educazione. Scritti in memoria di Cesare Scurati, Milano, Vita e Pensiero, 2012) Cerca con Google

Ciaffi D., Mela A. (2006). La partecipazione. Dimensioni, spazi, strumenti. Roma: Carocci. Cerca con Google

Cicconcelli, C. (1952). Lo spazio nella scuola moderna. Rassegna critica di Architettura, 25, 5-15. Cerca con Google

Cicconcelli, C. (1960). L'edilizia scolastica italiana prima del piano decennale. Casabella-continuità, 245, novembre. Cerca con Google

Cisotto, L. (2005). Psicopedagogia e didattica. Roma: Carocci. Cerca con Google

Cittadinanzattiva (2013). XI Rapporto su sicurezza, qualità e accessibilità a scuola, http://www.cittadinanzattiva.it/comunicati/scuola/sicurezza-a-scuola/5345- presentato-l-xi-rapporto-su-sicurezza-qualita-e-accessibilita-a-scuola.html Vai! Cerca con Google

Clayton, M. K. (2001). Classroom Spaces That Work. Northeast Foundation for Children Cerca con Google

Cleveland, B., Fisher, K. (2014). The evaluation of physical learning environments: a critical review of the literature. Learning Environments Research, 17(1), 1-28. Cerca con Google

Codignola, T. (1962). Realismo e utopia. Scuola e Città, 10. Cerca con Google

Coèn, R. (1963a). Il convegno nazionale di studio sull'edilizia della nuova scuola media, Scuola e Città, 5. Cerca con Google

Coèn, R. (1963b). La necessità dell'aula per ogni classe. In Centro Studi dell'Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Bologna, La nuova scuola media. Convegno nazionale di studio sull'edilizia per la nuova scuola media, Bologna: Azzoguidi, pp.169-171. Cerca con Google

Connell, R.W. (2006), Questioni di genere, Bologna: Il Mulino. Cerca con Google

Conti, A. (2013). Dalla triennale di Milano del 1960 al Convegno sull'edilizia scolastica del Febbraio Pedagogico Bolognese del 1963: verso l'architettura per la nuova scuola media unica. Nuovo Bollettino CIRSE, 69-78. Cerca con Google

Costa, M. (2009). Psicologia Ambientale ed Architettonica. Milano: FrancoAngeli. Cerca con Google

Council, F. F. (2002). Learning from Our Buildings:: A State-of-the-Practice Summary of Post-Occupancy Evaluation (Vol. 145). National Academies Press. Cerca con Google

Coffey A., Holbrook B. e Atkinson P. (1996), Qualitative Data Analysis: Technologies and Representations. Sociological Research On-line, 1 (1). Cerca con Google

Disponibile online: www.socresonline.org.uk/socresonline/1/1/4.html Vai! Cerca con Google

Compagnoni, E., Piaggesi, B. (2003). La costruzione dei contesti educativi nella scuola dell'infanzia, Milano: FrancoAngeli. Cerca con Google

Coppa M.M. et al. (2002), Preparare l’integrazione attraverso la conoscenza del deficit e la prosocialità, Difficoltà di apprendimento, 7, n. 4, 573-546. Cerca con Google

Corbetta, P. (2003a). La ricerca sociale: Metodologia e tecniche, vol. 1 “I paradigmi di Cerca con Google

riferimento”. Bologna: Il Mulino. Cerca con Google

Corbetta, P. (2003b). La ricerca sociale: Metodologia e tecniche. vol. 3 “Le tecniche Cerca con Google

qualitative”. Bologna: Il Mulino. Cerca con Google

Cremaschi, P. (2005). (a cura di). Spazi: luoghi di vita per l'infanzia, Bambini, suppl. al n.10. Cerca con Google

Crocq L., Doutheau C., Sailhans M., (1987). Le rèactions èmotionnelles dans le Catastrophes. Encycl. Med. Chir., 2, Paris. Cerca con Google

Crosset, P.A.(1987). Eyes Which See, Casabella, 531-532. Cerca con Google

D'Alessio, S. (2012). Integrazione scolastica and the development of inclusion in Italy: does space matter?. International Journal of Inclusive Education, 16(5-6), 519- 534. Cerca con Google

D'Alfonso, P. (1994), La conoscenza dello spazio. In L. Genovese e S. Kanizsa, (a cura di), Manuale della gestione della classe, Milano: Franco Angeli, pp.29-70. Cerca con Google

D’Alfonso R. et al. (2004), Ci vuole un fiore: Laboratorio multisensoriale e multimediale per l’integrazione di un’alunna con gravi disabilità, Difficoltà di Apprendimento, 9, n. 3, pp. 413-428. Cerca con Google

Dallari, M. (2002). Il corpo insegnante. In L. Balduzzi, (a cura di), Voci del Corpo, Prospettive pedagogiche e didattiche, Milano: La Nuova Italia, 95-114. Cerca con Google

Dallari, M. (2005) La dimensione estetica della paideia: fenomenologia, arte, narratività. Trento: Erickson. Cerca con Google

Dal Passo, F. (2003). Il sistema scolastico dalla fase preunitaria all'Italia unita (1848- 1948). In Id, Storia della scuola italiana. Brescia: La Scuola. Cerca con Google

Dal Piaz, R. (1952). Un secolo di progresso nell'arredamento delle scuole torinesi. Torino, giugno, 13-19. Cerca con Google

Damiano, E. (1982), Spazio ed educazione, Pedagogia e vita, 5, 465-478. Cerca con Google

Davies N., (2001). Rinascimento e Riforme (1450 circa-1670), In Id, Storia d’Europa, vol.I, Milano: Mondadori, pp. 521-642. Cerca con Google

Day, C. (2007). Environments and children. Passive lessons from the everyday environment. Oxford, UK: Architectural Press. Cerca con Google

De Bartolomeis, F, (1963). È necessario un processo dialettico fra architettura e pedagogia. In Centro Studi dell'Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Bologna, La nuova scuola media. Convegno nazionale di studio sull'edilizia per la nuova scuola media, Bologna: Azzoguidi, pp.164-168. Cerca con Google

De Certeau M. (2010). L’invenzione del quotidiano, Roma: Edizioni del Lavoro, Cerca con Google

Dell'Aira, P. V. (2014). Vuoto….in un certo senso. Riflessioni sull’opera “immateriale” e appunti su alcuni concept spaziali della modernità architettonica. Aperture, 30. Cerca con Google

Demetrio, D. (2001). Prefazione. In C. Mustacchi, Nel corpo e nello sguardo, Milano: Unicopli Cerca con Google

Denzin N.K., Lincoln Y.S., (2000). (a cura di). Handbook of qualitative research, Thousand Oaks, Sage. Cerca con Google

Department for Education and Skills (DfES). (2004) Briefing framework for secondary school projects: building bulletin 98. London: Department for Education and Skills. Cerca con Google

De Simoni, G. (1985). L'organizzazione dello spazio nella storia della scuola. In C. Castelli Fusconi (a cura di), Lo spazio del bambino, Milano: FrancoAngeli. Cerca con Google

Desmond, D., Grieshop, J., Subramaniam, A. (2004). Revisiting garden-based learning in basic education. Rome:Food and Agriculture Organization of the UnitedNations. Cerca con Google

Dewey, J. (1951). Arte come esperienza. Firenze: La Nuova Italia. Cerca con Google

Dewey, J. (1986). Come pensiamo. Firenze: La Nuova Italia. Cerca con Google

Dewey, J. (2000). Democrazia e educazione. Firenze: La Nuova Italia Cerca con Google

Dewey, J. (2004). Esperienza e educazione. Firenze: La Nuova Italia Cerca con Google

Dewey, J. (1969). Scuola e società. Firenze: la Nuova Italia. Cerca con Google

Dovigo, F. (2008). L’Index per l’inclusione: una proposta per lo sviluppo inclusivo della scuola. In T. Booth, M. Ainscow, L’Index per l’inclusione. Trento: Edizioni Erickson. Cerca con Google

Dovigo, F. (2014). Prefazione all'edizione italiana, In T. Booth, M. Ainscow, Nuovo Index per l'inclusione. Percorsi di apprendimento e partecipazione a scuola. Roma: Carrocci. Cerca con Google

Drago, R. (2002). Spazio. In G. Cerini, M. Sinosi, (a cura di), Voci della scuola. Idee e proposte per l'organizzazione e la didattica, Napoli: Technodid. Cerca con Google

Dudek, M. (2000) Architecture of schools: the new learning environments. Oxford: Architectural Press Cerca con Google

Dudek, M. (2008). Schools and kindergartens—A design manual. Berlin: Birhauser. Cerca con Google

Dumézil, G. (2001). La religione romana arcaica. Milano: Rizzoli. Cerca con Google

D'Urso, S. (2009). Il senso dell'abitare contemporaneo. In Id l senso dell'abitare contemporaneo (Vol. 1). Maggioli Editore. P 15-66. Cerca con Google

Duschatzky, S., Skliar, C. (2001). Los nombres de los otros. Narrando la alteridad en la cultura y en la educación. In J. Larrosa, C. Skliar (Eds.), Habitantes de Babel. Política y poética de la diferencia. Barcelona: Editorial Laertes. Cerca con Google

Earthman, G. I. (2002). School facility conditions and student academic achievement. UCLA's Institute for Democracy, Education, & Access. Cerca con Google

Earthman, G. I. (2004). Prioritization of 31 Criteria for School Building Adequacy. Baltimore, MD: American Civil Liberties Union Foundation of Maryland. Cerca con Google

Eco, U. (1981). Simbolo. Enciclopedia, Torino: Einaudi, vol XII. Cerca con Google

Edwards, R., Usher, R. (2003). Putting space back on the map of learning. In R. Edwards, R. Usher (Eds.), Space, curriculum and learning (pp.1-12). Greenwich, CT: Information Age Publishing. Cerca con Google

Erkilic, M., & Durak, S. (2013). Tolerable and inclusive learning spaces: an evaluation of policies and specifications for physical environments that promote inclusion in Turkish Primary Schools. International Journal of Inclusive Education, 17(5), 462-479. Cerca con Google

Errani, V. (2013). La nostra priorità: ricostruire la scuola. In Regione Emilia-Romagna Assessorato scuola, formazione professionale università e ricerca, lavoro, Il tempo della scuola. Il terremoto, l'emergenza e la ricostruzione in Emilia. Cerca con Google

Esposito, R. (1998). Communitas. Origine e destino della comunità. Torino: Einaudi. Cerca con Google

Esposito, R. (2002). Immunitas. Protezione e negazione della vita. Torino: Einaudi. Cerca con Google

Esposito, R., Nancy, J.L. (2001). Dialogo sulla filosofia a venire. In J.L. Nancy, Essere singolare plurale. Torino: Einaudi. Cerca con Google

Faiferri, M. (2012). La scuola come metafora del mondo, Domus, settembe. Cerca con Google

Disponibile online: Cerca con Google

http://www.domusweb.it/it/architettura/2012/09/21/la-scuola-come-metafora-del-mondo.html Vai! Cerca con Google

Farè, I. (2002). Il sistema della cura. In S. Marsicano, (a cura di), Abitare la cura. Riflessioni sull'architettura istituzionale, Milano: FrancoAngeli, 15-74. Cerca con Google

Ferrari F. (1997). La comunità errante. Georges Bataille e l’esperienza comunitaria. Milano: Lanfranchi. Cerca con Google

Fiocco P.M., Mori, L. (2005). (a cura di). La disabilità tra costruzione dell'identità e cittadinanza. Salute e Società, IV, 1, numero monografico. Cerca con Google

Flores-Crespo, P. (2007). Situating education in the human capabilities approach. In M. Walker and E. Unterhalter (Eds.), Amartya Sen’s Capability Approach and Social Justice in Education, Palgrave Macmillan, New York, pp. 45-66. Cerca con Google

Follette Story, M. (2010). The principli of Universal Design. In W. Preiser, K. Smith (ed.), Universal Design Handbook. 2E. New York: McGraw-Hill (pp. 4.3- 4.12). Cerca con Google

Foucault, M. (1977). Microfisica del potere, Torino: Einaudi. Cerca con Google

Foucault, M. (1998). Nascita della Clinica. Una archeologia dello sguardo medico. Torino: Einaudi Cerca con Google

Foucault, M. (1993). Sorvegliare e Punire. Nascita della prigione. Torino: Einaudi Cerca con Google

Foucault, M. (2001). Spazi altri. I luoghi delle eterotopie. Mimesis Edizioni. Cerca con Google

Foucault, M. (2004). La volontà di sapere (Vol. 1). Milano: Feltrinelli. Cerca con Google

Franceschini, G. (1995). Il rapporto spazio/significato. Bambini, XI, 7, settembre. Cerca con Google

Franceschini, G., Piaggesi, B. (2000). Pedagogia e didattica dello spazio. In Id, La progettazione degli spazi nella scuola dell'infanzia: un percorso di studio e ricerca-azione. Milano: FrancoAngeli, pp.43-58. Cerca con Google

Franzini, E. (2007). Fenomenologia ed esperienza estetica. In L. Russo (a cura di), Esperienza estetica. A partire da John Dewey, Palermo:Aesthetica Preprint. pp.85-98. Cerca con Google

Freire, P. (2002). La pedagogia degli oppressi. Torino: EGA. Cerca con Google

Frigerio, G. (2006). Acerca de lo inenseñable. In C. Skliar, G. Frigerio, Huellas de Derrida. Ensayos pedagógicos no solicitados, Buenos Aires: Del Estante. Cerca con Google

Galimberti, U. (2007). L’ospite inquietante. Il nichilismo e i giovani. Milano: Feltrinelli. Cerca con Google

Gallese, V. (2014). Arte, corpo, cervello: per un'estetica sperimentale.In MicroMega, (2), 49-67. Disponibile online: Cerca con Google

http://old.unipr.it/arpa/mirror/pubs/pdffiles/Gallese/2014/Gallese_Micromega_2014.pdf Vai! Cerca con Google

Gamelli, I. (2002). Pedagogia del corpo. Meltemi Editore. Cerca con Google

Gamelli, I. (2005). Sensibili al corpo. I gesti della formazione e della cura. Meltemi Editore. Cerca con Google

Gamelli, I. (2013). A scuola in tutti i sensi. Per una pedagogia del corpo. Seminario “Insegnare per competenze: una sfida possibile in ambito motorio” – Milano, ITT Gentileschi – 18 aprile 2013. Cerca con Google

Disponibile online: Cerca con Google

http://www.istruzione.lombardia.gov.it/wp-content/uploads/2013/05/gamelli-18-aprile.pdf Vai! Cerca con Google

Gandini, L. (1995). Uno spazio che riflette una cultura dell’infanzia. In C.Edward, L. Gandini, G. Forman, I cento linguaggi dei bambini. L'approccio di Reggio Emilia all'educazione dell'infanzia, Azzano San Paolo (Bg): Junior, pp.235-252. Cerca con Google

Gardner, H. (2000). Formae mentis. Saggio sulla pluralità dell’intelligenza, Milano: Feltrinelli. Cerca con Google

Gardner, H. (2001). Educare al comprendere. Milano: Feltrinelli. Cerca con Google

Gariboldi, A. (1999) Lo spazio. In Insegnamenti pedagogici del Dipartimento di Filosofia dell'Università di Pavia (a cura degli), La giornata educativa nella scuola dell'infanzia, Bergamo: Junior, pp.33-42. Cerca con Google

Gariboldi, A. (2007). Valutare il curricolo implicito nella scuola dell'infanzia. Bergamo: Junior. Cerca con Google

Gariboldi, A. (2008) Lo spazio e la sua organizzazione. In A. Bondioli, G. Nigito, (a cura di), Tempi, spazi, raggruppamenti, Bergamo: Junior, pp. 77- 94. Cerca con Google

Gennari, M. (1988), Pedagogia degli ambienti educativi, Roma: Armando Cerca con Google

Geertz, C. (1996). Afterword. In S. Feld, K. Basso (Eds.), Senses of place (pp. 259– 262). Sante Fe, NM: School of American Research Press Cerca con Google

Ghedin E. (2009). Ben-essere disabili. Un approccio positivo all’inclusione. Napoli: Liguori. Cerca con Google

Ghedin E. (2013). Challenges and opportunities for inclusive education: The co- teaching practice. Italian Journal of special education for inclusion, 1, 115-132. Cerca con Google

Ghigi R. (2009), Le bambine ancora da una parte? Prospettive e ricerche contemporanee sul genere e l'infanzia. Infanzia, n°5, pp. 325-330. Cerca con Google

Giallongo, A. (2004). Immagini del corpo tra Moderno e Postmoderno. In (a cura di) A. Mariani, Corpo e modernità, Milano: Unicopli. 113-130. Cerca con Google

Gianini Belotti, E. (1973). Dalla parte delle bambine. Milano: Feltrinelli. Cerca con Google

Gori, G. (1968). Vuoto di committenza per la nuova scuola. Casabella, 331, dicembre. Cerca con Google

Graf, F., Cattaneo, M., Gallicciotti, P.(2011). (a cura di). La costruzione delle scuole in Canton Ticino 1953-1984, Mendrisio: Academy Press. Cerca con Google

Farrell, Y., McNamara, S. (2013). Le scuole sono impalcature per la vita. Abitare intervista di A. Foppiano e F. Garuti, febbraio, 529, 57-61. Cerca con Google

Gramegna, E. (2004). La domanda giusta. L'arte dell'intervista individuale. FrancoAngeli. Cerca con Google

Grendler, P. F. (1991). La scuola nel rinascimento italiano. Roma-Bari: La Terza. Cerca con Google

Grosperrin B., (1984). Les Petites Écoles sous l’Ancien Régime, Rennes:Ouest-France Univer sité. Cerca con Google

Gruenewald, D.A. (2003a) The best of both worlds. A critical pedagogy of place, Educational Researcher, 32, 3-12. Cerca con Google

Gruenewald, D.A. (2003b). Foundations of Place: A Multidisciplinary framework for Place- Conscious Education, American Education research journal, 40, 619- 654. Cerca con Google

Guerra Lisi, S. (1997). Il metodo della globalità dei linguaggi. Roma: Borla. Cerca con Google

Harmon, P. (1996) La finestra. In R. Casari, (Ed.), Testo letterario e immaginario architettonico. Editoriale Jaca Book. pp25-30 Cerca con Google

Heidegger, M. (1976). Costruire, abitare, pensare. In Id, Saggi e discorsi, 1976-1980. Milano: Mursia. pp.96-108 Cerca con Google

Hemingway, J., Armstrong, F. (2012). Space, place and inclusive learning. International Journal of Inclusive Education, 16(5-6), 479-483. Cerca con Google

Hertzberger, H. (2005). Lessons for students in architecture. Rotterdam: 010 Publishers. Cerca con Google

Hertzberger, H. (2008) Space and Learning: Lessons in Architecture 3. Rotterdam: 010 Publishers. Cerca con Google

Hertzberger, H., Moniek van de Vall, G. (2012). The school as a city. Rotterdam: 010 Publishers. Cerca con Google

Higgins, S., Hall, E., Wall, K., Woolner, P., McCaughey, C. (2005). The impact of school environments: A literature review. The Centre for Learning and Teaching, School of Education, Communication and Language Science, University of Newcastle. Cerca con Google

Hin, K., Kloos, M. (2010). Searching for Space. On the Architect Herman Hertzberger. Rotterdam: 010 Publishers. Cerca con Google

Holl, S., Pallasmaa, J., Gómez, A. P. (2006). Questions of perception: phenomenology of architecture. William K Stout Pub. Cerca con Google

Honneger Fresco, G. (2000). Aspetti della Casa dei Bambini. In Id (a cura di), Montessori: perchè no? Una pedagogia per la crescita. Che cosa ne è oggi della proposta pedagogica di Maria Montessori in Italia e nel mondo. Milano: FrancoAngeli. Cerca con Google

Horne-Martin, S. (2002). The classroom environments and its effect on the practice of teacher. Journal of Environmental Psycology, 221-2. Cerca con Google

Hoyuelos, A. (2005), Estrategias constructivas espaciales en la escuela. In C. Eslava, (a cura di), Territorios de la Infancia. Diálogos entre arquitectura y pedagogía, Barcelona: Graó, pp.175-180. Cerca con Google

Hoyuelos, A. (2005a). La cualidad del espacio-ambiente en la obra pedagógica de Loris Malaguzzi. In C. Eslava, (a cura di) Territorios de la Infancia. Diálogos entre arquitectura y pedagogía, Barcelona: Graó, pp.154-165. Cerca con Google

Hoyuelos, A. (2005b). La escuela: ámbito estético educativo, In C. Eslava, (a cura di) Territorios de la Infancia. Diálogos entre arquitectura y pedagogía, Barcelona: Graó, pp166-175. Cerca con Google

Ianes, D. (2008). L’Index per l’inclusione: dai Bisogni Educativi Speciali ai Livelli Essenziali di Qualità. In Booth T., Ainscow M., L’index per l’inclusione, Trento: Erickson, pp 43-104. Cerca con Google

Ianes, D. (2011). Usare l'ICF nella scuola: spunti operativi per il contesto educativo. Trento: Erickson. Cerca con Google

Ianes, D. (2014). Insegnanti di sostegno: un'evoluzione necessaria. Italian Journal of Special Education for Inclusion, (2), 35-53. Cerca con Google

Iglesias Forneiro L., (1997). Valutare la sezione come spazio e contesto di apprendimento. Bambini, Edizioni Junior, 7, 21-28 Cerca con Google

Iglesias Forneiro L., (2008). Observación y evaluación del ambiente de aprendizaje en Educación Infantil: dimensiones y variables a considerar. Revista Iberoamericana de educación, (47), 49-70. Cerca con Google

Illich, I. (1973). Descolarizzare la società. Milano: Mondadori. Cerca con Google

Imrie, R. (2004). From Universal Design to Inclusive Design in the Built Environment. In J. Swain, French, S., Barnes, C., Thomas, C., Disabling Barriers - Enabling Environments, London: Sage. Cerca con Google

INAIL (2011). Ergonomia a scuola – a scuola di ergonomia. (pubblicazione del Dipartimento di medicina del lavoro dell’INAIL) Cerca con Google

Disponibile on line: www.inail.it. Vai! Cerca con Google

Ingrey, J. C. (2012). The public school washroom as analytic space for troubling gender: investigating the spatiality of gender through students' self-knowledge. Gender and Education, 24(7), 799-817. Cerca con Google

Iori, V. (1996). Lo spazio vissuto: luoghi educativi e soggettività. Firenze: La Nuova Italia. Cerca con Google

Iori, V. (2002). Dal corpo-cosa al corpo-progetto. In L. Balduzzi, (a cura di), Voci del corpo. Prospettive pedagogiche e didattiche. Milano: La Nuova Italia, 3-16 Cerca con Google

Iori, V. (2006). Nei sentieri dell’esistere. Trento: Erickson. Cerca con Google

Isabella, F. (1965). L'edilizia scolastica in Italia. Precedenti e prospettive. Firenze: La Nuova Italia. Cerca con Google

Jessop, T., Smith, A. (2008). Spaces, pedagogy and power: A case study. Paper presented at the HEA Annual Conference, Harrogate. Cerca con Google

JISC. (2006). Designing spaces for effective learning: A guide to 21st century learning space design. Joint Information Systems Committee Development Group. Cerca con Google

Disponibile online: Cerca con Google

www.jisc.ac.uk/media/documents/publications/ learningspaces.pdf. Vai! Cerca con Google

Jussim, L., Harber, K. (2005). Teacher Expectations and SelfFulfilling Prophecies: Knowns and Unknowns; Resolved and Unresolved Controversies. Personality and Social Psychology Review, 9 (2), 131-155. Cerca con Google

Kanizsa S. (1998). Insegnanti e allievi. In L. Genovese, S. Kanizsa (a cura di), Manuale della gestione della classe, Milano: FrancoAngeli. Cerca con Google

Kaufmann, J.C. (2009). L’intervista. Bologna: Il Mulino. Cerca con Google

Kercher, P. (2008), Latent Aspirations and Unpredictable Use: Challenges for Certification. In International Design Center Berlin, Universal Design: Designing Our Future, Berlin: IDZ, pp. 88-105. Cerca con Google

Koolhaas, R. (2014). Fundamentals. Catalogo I4a Mostra Internazionale di Architettura, Venezia: Marsilio. Cerca con Google

Krauss, I. (2010). Manifestation of Universal Design in Germany. In W. Preiser K. Smith (ed.), Universal Design Handbook. 2E. New York: McGraw-Hill pp.13.1-13.10. Cerca con Google

Kroll, L. (1986). The architecture of complexity. Cambridge: The MIT Press. Cerca con Google

Kroll, L. (1999). Tutto è paesaggio. Torino: Testo & immagine Cerca con Google

Kühn, C. (2011a). Learning environments for the 21st century. In OECD Centre for effective Learning Environment, Designing for Education. Compendium of Exemplary Educational Facilities. OECD. Cerca con Google

Kühn, C. (2011b). Giù i muri, le scuole senza aule. Rivista dell'Istruzione, Dossier Architettura scolastica, 4. Cerca con Google

La Cecla, F. (1993). Mente locale. Per un’antropologia dell’abitare. Milano: Elèuthera. Cerca con Google

La Cecla, F. (2000), Perdersi. L’Uomo senza Ambiente. Roma; Bari: Laterza. Cerca con Google

Lackney, J. A. (1999). The relationship between environmental quality of school facilities and student performance. Paper presented in a briefing to the U.S. House of Representatives Committee on Science. Cerca con Google

Laporta, R. (1963). La scuola media e la comunità scolastica. In Centro Studi dell'Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Bologna, La nuova scuola media. Convegno nazionale di studio sull'edilizia per la nuova scuola media, Bologna: Azzoguidi, pp.146-152. Cerca con Google

Larrosa, J. (2006). Una lengua para la conversación. In J. Larrosa, C. Skliar, (a cura di) Entre pedagogía y literatura, Madrid, Buenos Aires: Miño y Dávila, pp. 25-40. Cerca con Google

Larrosa, J., Pérez de Lara, N. (1998). Imágen del Otro. Barcelona: Laertes. Cerca con Google

Larrosa, J., Skliar, C. (2001).Habitantes de Babel. Política y poética de la diferencia. Barcelona: Laertes Editorial. Cerca con Google

Laurìa, A. (2002a) Innovazione tipologica nel progetto della scuola dell'infanzia, Costruire in Laterizio, (86), 66-73. Cerca con Google

Laurìa, A. (2002b). Progettare i luoghi dell’educazione. Costruire in laterizio, (86), 2-3. Cerca con Google

Leiringer, R., Cardellino, P. (2011). Schools for the twenty-first century: school design and educational transformation. British Educational Research Journal, 37(6), 915-934. Cerca con Google

Leonardi M., (2009). Definire la disabilità e ridefinire le politiche alla luce della Classificazione ICF. In Borgnolo G., De Camillis R., Francescutti C., Frattura L., Troiano R., Bassi G., Tubaro E. (a cura di), ICF e Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità. Nuove prospettive per l’inclusione, Trento: Erickson. Cerca con Google

Leonelli, S. (2011). La Pedagogia di genere in Italia: dall’uguaglianza alla complessificazione. Ricerche di Pedagogia e Didattica, 1, 6, pp.1-15. Cerca con Google

Leschiutta, F. E. (1975). Linee evolutive dell'edilizia scolastica, vicende-norme-tipi 1949-1974. Roma: Bulzoni Editore. Cerca con Google

Leschiutta, F. E. (1976). Le ipotesi di rinnovamento tipologico. In F.E. Leschiutta, M. Pazzaglini, M. Ranzi, Edilizia prescolastica. Domanda, norme, tipi, Roma: Armando. Cerca con Google

Lettieri, T. (2013), Geografia e Disability Studies: spazio, accessibilità e diritti umani, Italian Journal of Disability Studies, 1,133-150. Cerca con Google

Lewin, K. (1961). Principi di Psicologia Topologica, Firenze: Ediz. OS. Cerca con Google

Lipman, M. (2005). Educare al pensiero. Milano: Vita e Pensiero. Cerca con Google

Lippmann, P. C. (2010). Evidence-Based Design of Elementary and Secondary schools. A Responsive Approach to creating Learning Environments. Hoboken New Jersey: John Wiley & Sons. Cerca con Google

Lippmann, P. C. (2004). The L shaped classroom: A pattern for promoting learning. Minneapolis: DesignShare. Disponibile online: Cerca con Google

http://www.designshare.com/index.php/articles/the?l?shaped?classroom/1/ Vai! Cerca con Google

Luce, S. (2012). Lo spazio. Tra metafora, fisicità e disseminazione, Materiali Foucaultiani, a. I, n. 1, pp. 37-54. Cerca con Google

Lupacchini, A. (2010). Che cos'è il Design for All?. In Id, Design olistico. Progettare secondo i principi del DfA. Alinea Editrice, pp.13-38 Cerca con Google

Macinai E., (2008). Voci di genitori e figli dall’età antica. Rivista Italiana di Educazione Familiare, 1, 136-145. Cerca con Google

Malone, K., Tranter, P.J. (2003) Children's environmental learning and the use, design and management of schoolgrounds. Children, Youth and Environments, 13(2). Cerca con Google

Manacorda, G. (1978). Storia della Scuola in Italia. vol I e II.Milano-Palermo-Napoli: Sandron. Cerca con Google

Manacorda, G. (1983). Storia dell'educazione dall'antichità a oggi. Torino: ERI. Cerca con Google

Manacorda, G. (1992). Storia illustrata dell'educazione. Dall'antico Egitto ai giorni nostri. Firenze: Giunti. Cerca con Google

Manenti, M. (2013). Gli Edifici Scolastici Temporanei e i Prefabbricati Modulari Scolastici. In Regione Emilia-Romagna Assessorato scuola, formazione professionale università e ricerca, lavoro, Il tempo della scuola. Il terremoto, l'emergenza e la ricostruzione in Emilia. Cerca con Google

Marcarini, M. (2014). Gli spazi della scuola: le proposte rivoluzionarie dell’attivismo nell’organizzazione degli spazi educativi e le ricadute successive. Formazione, Lavoro, Persona, IV, 10. Cerca con Google

Disponibile online: http://wwwdata.unibg.it/dati/bacheca/434/68414.pdf Vai! Cerca con Google

Marescotti, E. (2013). A quale ruolo “adulto” formerà la scuola? Riflessioni a par-tire dalla strategia europea Rethinking Education. Studi sulla formazione, 16(2), 155-170. Cerca con Google

Mariani, A. (2000). Foucault: per una genealogia dell’educazione. Modello teorico e dispositivi di governo. Napoli: Liguori. Cerca con Google

Mariani, A. (2004). Il corpo e il suo controllo tra civilizzazione e governo di sè. In (a cura di) Id, Corpo e modernità, Milano: Unicopli. pp. 47-84. Cerca con Google

Mariani, U., Schiralli, R. (2012). Intelligenza emotiva a scuola. Trento: Erickson. Cerca con Google

Marino, A. (1992). L'idea di tradizione e il concetto di modernità nell'architettura della compagnia di Gesù. In L., Patetta, S. Della Torre, (a cura di). L’architettura della Compagnia di Gesù in Italia XVI - XVIII sec.. Atti del convegno. Milano, Centro Culturale S. Fedele, 24-27 ottobre, Genova: Marietti. Cerca con Google

Marino, B. G., (1993). William Morris: La tutela dei monumenti come problema sociale. Napoli: Edizioni scientifiche italiane. Cerca con Google

Martellotti, D. Cerca con Google

(2004). Architettura dei sensi. Roma: Mancosu. Cerca con Google

Massa R. (1983), Riflessioni sullo spazio come oggetto pedagogico. Ricerche pedagogiche, 67 Cerca con Google

Massa, R. (1986), Le tecniche e i corpi, Milano: Unicopli Cerca con Google

Masschelein, J., Simons, M. (2014) Defensa de la escuela. Una cuestión pública. Buenos Aires: Miño y Dávila Cerca con Google

Masschelein, J., & Simons, M. (2007). The architecture of the learning environment: A school without a “soul”?. Oase, 72, 6-13. Cerca con Google

Massey, D. (1992). Politics and space/time. New Left Review, 65-65. Cerca con Google

Mastrangelo, A. (1996) La casa dell'armonia. In R. Casari, (Ed.), Testo letterario e immaginario architettonico. Editoriale Jaca Book, pp 113-120 Cerca con Google

Mazzanti, G. (2013). Lo spazio pubblico come luogo collettivo. Lotus International, speciale “Capability in Architecture”,152, 36-39. Cerca con Google

McGregor, J. (2004). Spatiality and the place of the material in schools. Pedagogy, culture and society, 12(3), 347-372. Cerca con Google

Medeghini, R. (2013). I diritti nella prospettiva dell’Inclusione e dello spazio comune. Italian Journal of Disability Studies, 1, 93-108. Cerca con Google

Medeghini, R., Fornasa, W. (2011). L’educazione inclusiva. Culture e pratiche nei contesti educative e scolastici: una prospettiva psicopedagogica. Milano: Fracono angeli. Cerca con Google

Medeghini, R., Fornasa, W. Maviglia, M., Onger, G. (2009) L’inclusione scolastica. Processi e strumenti di autoanalisi per la qualità inclusiva, Brescia: Vannini. Cerca con Google

Melucci, A. (1994). Creatività: miti, discorsi, processi. In A. Melucci, et al, Creatività: miti, discorsi, processi. Milano: Feltrinelli, pp 11-32 Cerca con Google

Memè, S. (2011), Lo spazio e la scuola. In A. Simonicca (a cura di), Antropologia dei mondi della scuola. Questioni di metodo ed esperienze etnografiche, Roma: CISU, pp.321-350. Cerca con Google

Merleau-Ponty, M. (2014). Fenomenologia della percezione. Milano: Bompiani. Cerca con Google

Milan, G. (2002). La dimensione “tra”, fondamento pedagogico dell’interculturalità, CLEUP: Padova. Cerca con Google

Milan, G. (2008) L’educazione come dialogo. Riflessioni sulla pedagogia di Paulo Freire, StudiumEducationis, vol. 1, n. 1, ottobre. Cerca con Google

Milani, P., Pegoraro E. (2011). L’intervista nei contesti socio-educativi. Roma: Carocci. Cerca con Google

Minca, C. (2001). Postmoderno e geografia. In Id (a cura di), Introduzione alla geografia postmoderna. Padova: Cedam. Cerca con Google

Ministero della Pubblica Istruzione (2007; 2012). Indicazioni nazionali per il curricolo. Cerca con Google

Disponibile online: www.istruzione.it Vai! Cerca con Google

Ministero della Pubblica Istruzione dell'Università e della Ricerca (2013). Norme tecniche-quadro, contenenti gli indici minimi e massimi di funzionalità urbanistica, edilizia, anche con riferimento alle tecnologie in materia di efficienza e risparmio energetico e produzione da fonti energetiche rinnovabili, e didattica indispensabili a garantire indirizzi progettuali di riferimento adeguati e omogenei sul territorio nazionale, Decreto interministeriale, Roma 11 aprile 2013 Cerca con Google

Ministero della Pubblica Istruzione e Ministero dei Lavori Pubblici. (1975). Norme tecniche aggiornate relative all'edilizia scolastica, ivi compresi gli indici di funzionalità didattica, edilizia ed urbanistica, da osservarsi nella esecuzione di opere di edilizia scolastica, Roma 18 dicembre 1975. Cerca con Google

Montessori, M. (1950). Educazione alla libertà, Roma-Bari: Laterza. Cerca con Google

Montessori, M. (2012). La mente del bambino. Milano: Garzanti. Cerca con Google

Montessori, M. (1971). La scoperta del bambino. Milano: Garzanti. Cerca con Google

Montessori, M. (2000). L’autoeducazione nelle scuole elementari. Milano: Garzanti. Cerca con Google

Montessori, M. (1935). Manuale di pedagogia scientifica. Napoli: Alberto Morano Editore. Cerca con Google

Montessori, M. (1935). Il metodo della pedagogia scientifica applicato all’educazione infantile nelle Case dei Bambini, Edizione critica, Roma: Edizioni Opera nazionale Montessori. Cerca con Google

Morandini,M. C. (2001). Da Boncompagni a Casati: la costruzione del sistema scolastico nazionale. In L. Pazzaglia e R. Sani, (a cura di). Scuola e società nell'Italia unita, Brescia: La Scuola, pp-9-46. Cerca con Google

Morgandi, T. (2007). Lo spazio a scuola. In S. Kanizsa, (a cura di). Il lavoro educativo: l'importanza della relazione nel processo di insegnamento-apprendimento. Pearson Italia Spa, pp.79-101 Cerca con Google

Morin, E. (1991). Introduzione al pensiero complesso. Milano:Sperling & Kupfer. Cerca con Google

Morin, E. (2000). La testa ben fatta. Milano:Raffaello Cortina Editore. Cerca con Google

Morpungo, G. (1963). I problemi di sviluppo della scuola alla luce delle conseguenze di carattere urbanistico. In Centro Studi dell'Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Bologna, La nuova scuola media. Convegno nazionale di studio sull'edilizia per la nuova scuola media, Bologna: Azzoguidi, pp.49-62. Cerca con Google

Mortari, L. (2001). Per una pedagogia ecologica: prospettive teoriche e ricerche empiriche sull'educazione ambientale. Milano: La Nuova Italia. Cerca con Google

Mortari, L. (2003a). La ricerca educativa nel campo dell'educazione ambientale. In P. Malavasi (a cura di), Per abitare la terra, un'educazione sostenibile, I.S.U. Università Cattolica, Milano, pp.77-89 Cerca con Google

Mortari, L. (2003b). Verso una epistemologia femminile. Studium educationis. Rivista per la formazione delle professioni educative, II, 365-380. Cerca con Google

Mortari, L. (2006). La pratica dell'aver cura. Milano: Mondadori. Cerca con Google

Moulin, L., (1992). La vita degli studenti nel Medioevo. Milano:Jaca Book. Cerca con Google

Mullick, A. (2001). Universal bathrooms. In W. Preiser, E. Ostroff, (a cura di), Universal design handbook. New York: McGraw-Hill. Cerca con Google

Munari B. (1977) Fantasia, Bari: Edizioni Laterza. Cerca con Google

Mura, A. (2011). L'accessibilità: considerazioni teoriche e istanze operative. In Id (a cura di). In Id, Pedagogia speciale oltre la scuola. Dimensioni emergenti nel processo di integrazione, Milano: FrancoAngeli, pp.40-60. Cerca con Google

Mustacchi, C. (2002). I luoghi edificanti. In S. Marsicano, (a cura di), Abitare la cura. Riflessioni sull'architettura istituzionale, Milano: FrancoAngeli, 137-169. Cerca con Google

Nair, P. (2011). The Classroom Is Obsolete: It's Time for Something New. Education Week, 29. Cerca con Google

Nair, P., Fielding, R. (2005). The language of School Design: Design Patterns for 21st Century Schools. Minneapolis. Cerca con Google

Nancy, J.L. (2001). Essere singolare plurale. Torino: Einaudi. Cerca con Google

Nancy, J.L. (2003). La comunità inoperosa. Napoli: Cronopio. Cerca con Google

Nazioni Unite (2006), Convenzione sui diritti delle persone con disabilità, Comitato Italiano per l’UNICEF, Roma. www.cesq.it Vai! Cerca con Google

Nigito, G. (2008). Per una pedagogia della temporalità. In A. Bondioli, G. Nigito, (a cura di), Tempi, spazi, raggruppamenti, Bergamo: Junior, pp 55-76. Cerca con Google

Nigris, E. (2007). (a cura di). Esperienza e didattica. Le metodologie attive. Roma: Carocci. Cerca con Google

Norberg-Schulz, C. (1981). Genius loci. Paesaggio Ambiente Architettura. Milano: Electa. Cerca con Google

Norberg-Shulz, C. (1996). Architettura: presenza, linguaggio e luogo. Milano: Skira Editore. Cerca con Google

Normand, R. (2006). L'école eficace ou l'horizon du monde comee laboratoire. Revue française de pédagogie,154, pp.33-43. Cerca con Google

Nussbaum M.C. (2006). Education and Democratic Citizenship: Capability and quality education, Journal of Human Development, 7 (3), 385-395. Cerca con Google

Nussbaum, M.C. (2007). Le nuove frontiere della giustizia, Bologna, il Mulino Cerca con Google

Nussbaum, M.C. (2010). Non per profitto. Perché le democrazie hanno bisogno della cultura umanistica. Bologna: Il Mulino. Cerca con Google

Nussbaum, M.C. (2012). Creare capacità. Liberarsi dalla dittatura del Pil. Bologna: Il Mulino. Cerca con Google

OECD. (2006). 21st Century Learning Environments. OECD. Cerca con Google

Disponibile online: http://sourceoecd.org/education/9264006486 Vai! Cerca con Google

OECD. (2006). PEB. Compendium of Exemplary Educational Facilities: 3rd Edition. Cerca con Google

Disponibile online: www.oecd.org/edu/facilities/compendium Vai! Cerca con Google

OECD. (2009a). OECD Centre for Effective Learning Environments (CELE, formerly PEB). International pilot study on the evaluation of quality in educational spaces (EQES), User manual. Final version. Paris: OECD. Cerca con Google

OECD. (2011). Designing for Education. Compendium of Exemplary Educational Facilities 2011. OECD Publishing. Cerca con Google

O'Malley, J. W. (1999). I primi gesuiti. Milano: Vita e Pensiero. Cerca con Google

OMS. (2002). ICF - Classificazione internazionale del Funzionamento della Disabilità e della Salute. Trento: Erickson. Cerca con Google

OMS. (2004). ICF. Classificazione Internazionale del Funzionamento, della Disabilità e della Salute (versione breve), Trento: Erickson. Cerca con Google

OMS. (2007). ICF-CY. Classificazione internazionale del funzionamento, della disabilità e della salute. Versione per bambini e adolescenti. Trento: Erickson Cerca con Google

ONU. (2006). Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità. Ministero della solidarietà sociale. Cerca con Google

Orsenigo, J. (2007). Intenzionalità progetto e dispositivi pedagogici. Disporre dei dipositivi o essere disposti da essi?. In F. Cappa (a cura di), Intenzionalità e progetto: tra filosofia e pedagogia, Milano: FrancoAngeli. Cerca con Google

Orsenigo, J. (2009). Il gesto educativo come architettonica. In F. Cappa (a cura di), Foucault come educatore. Spazio, tempo, corpo e cura nei dispositivi pedagogici. Milano: FrancoAngeli, pp. 27-76. Cerca con Google

Orsi, M. (2006). A scuola senza zaino: il metodo del curricolo globale per una scuola comunità. Trento: Erickson. Cerca con Google

Ostroff, E. (2010). Universal design: an envolving paradigm. In W. Preiser, K. Smith (ed.), Universal Design Handbook. 2E. New York: McGraw-Hill (pp. 1.3- 1.11). Cerca con Google

O'Donnell Wicklund Pigozzi and Peterson, Architects Inc., VS Furniture, Bruce Mau Design. (2010). The third teacher: 79 ways you can use design to transform teaching and learning. New York:Abrams. Cerca con Google

Pairman, A., Terreni, L. (2001). If the environment is the third teacher what language does she speak, In Fourth Child and Family Policy Conference, Dunedin, Vol. 26. Cerca con Google

Pallasmaa, J. (2005). The eyes of the skin: Architecture and the senses. Chichester: Wiley- Academy. Cerca con Google

Parricchi, M., Weyland, B. (2012). Pedagogia dello spazio: appunti sulla scuola e la sua architettura in un'ottica educativa. In A. Antonietti, P. Triani, Pensare e innovare l'educazione. Scritti in memoria di Cesare Scurati, Milano:Vita e pensiero. Cerca con Google

Patat, M. (2013). Storia di un processo. Le Nuove direttive Provinciali per l'Edilizia Scolastica della provincia di Bolzano. Turris Babel - Rivista della Fondazione Architettura Alto Adige, numero monografico "Costruire Pedagogie", 93, 10/2013, 36-39. Cerca con Google

Patetta, L., Della Torre, S. (1992).(a cura di). L’architettura della Compagnia di Gesù in Italia XVI - XVIII sec.. Atti del convegno. Milano, Centro Culturale S. Fedele, 24-27 ottobre, Genova: Marietti. Cerca con Google

Pavone, M. (2010). Dall'esclusione all'inclusione: lo sguardo della pedagogia speciale. Milano:Mondadori. Cerca con Google

Pérez de Lara, N. (2001), Identidad, diferencia y divercsidad: mantener viva la pregunta. In J. Larrosa, C. Skliar (Eds.), Habitantes de Babel. Política y poética de la diferencia. Barcelona: Editorial Laertes. Cerca con Google

Perpich, D. (2005). Corpus meum: disintegrating bodies and the ideal of integrity. Hypatia, 20(3), 75-91. Cerca con Google

Pesare, M. (2006). La sicurezza dei luoghi. Abitare come aver-cura. Quaderno di comunicazione-Dipartimento di Filosofia e Scienze sociali dell'Università di Lecce, 2006(6), 83-97. Cerca con Google

Pestalozzi, J.H. (1968). Lettera ad un amico sul proprio soggiorno a Stans. Firenze: La Nuova Italia Cerca con Google

Pezzetti, L.A. (2012). Architetture per la scuola. Impianto, forma, idea. Napoli: Clean Edizioni. Cerca con Google

Pıaget, J., Inhelder, B. (1981). La rappresentazione dello spazio nel bambino. Firenze: Giunti Barbera. Cerca con Google

Piccardi, L., et al. (2011). Come impariamo a muoverci nell'ambiente?: Esercizi per bambini dai 5 ai 10 anni. Springer Science & Business Media. Cerca con Google

Pignatari, M. (1970). Maria Montessori e la sua riforma educativa. Firenze: Giunti- Bempored Marzocco. Cerca con Google

Pironi, T. (2010). Da Ellen Key a Maria Montessori: la progettazione di nuovi spazi educativi per l’infanzia, Ricerche di Pedagogia e Didattica, 5, 1 – Infanzie e Famiglie. Cerca con Google

Piussi, A.M. (1982). Vita quotidiana, spazio infantile, educazione. Verona: Libreria Universitaria Editrice. Cerca con Google

Ponti, G. (2011). Architetture scolastiche nel mondo. Rivista dell'Istruzione, Dossier Architettura scolastica, 4. Cerca con Google

Prati, G., Saccinto, E., Pietrantoni, L., Pérez-Testor, C. (2013). The 2012 Northern Italy earthquakes: Modelling human behaviour. Natural hazards, 69(1), 99-113. Cerca con Google

Preiser, W. Smith K. (2010). (a cura di). Universal Design Handbook. 2E. New York: McGraw-Hill Cerca con Google

Pruneri, F. (2011). Aula scolastica tra Otto e Novecento, Lezione di Tecnologia dell'Istruzione del 7/11/2011 in video conferenza tra l'Università degli studi di Sassari e l'Università del Sacro Cuore di Milano Disponibile on line: Cerca con Google

http://eprints.uniss.it/6558/1/Pruneri_F_Aula_scolastica_tra_Otto.pdf Vai! Cerca con Google

Pruneri, F. (2006). Oltre l'alfabeto: l'istruzione popolare dall'Unità d'Italia all'età giolittiana: il caso di Brescia. Milano: Vita e Pensiero. Cerca con Google

Pujolàs Maset, P. (2012). Aulas inclusivas y aprendizaje cooperativo. Educatio, XXI, vol. 30, 1. 89-112. Cerca con Google

Pulcini, E. (2003). Il potere di unire: femminile, desiderio, cura. Torino: Bollati Boringhieri. Cerca con Google

Radja, K., Hoffman, A. M. and Bakhshi, P. (2003). Education and the capabilities approach: Life skills education as a bridge to human capabilities. Paper presented at the 3rd Conference on the Capability Approach, Pavia, September. Cerca con Google

Ragazzini, D. (1996). Storia della scuola italiana. Linee generali e problemi di ricerca. Firenze: Le Monnier. Cerca con Google

Raviolo, E. (2014), Curricolo/curricolo implicito. In Cerini, G. (2014). Passa... parole: Chiavi di lettura delle indicazioni 2012. Homeless Book. Cerca con Google

Razac, O. (2012) La sorveglianza elettronica: l’utopia panoptica rinnovata, In Materiali Foucaultiani, vol 1, n1,151-168. Cerca con Google

Ribetto, A. (2014). Gestos mínimos y pedagogía de las diferencias. Polis Revista de la Universidad Bolivariana, 13(37), 191-202. Cerca con Google

Richetti, F. (2010). BSF. Building School for the Future. Programma per il rinnovamento delle scuole secondarie inglesi. In P. Checchi, C.Marcetti, P. Merigolo, La scuola e la città. Firenze:Edizioni Polistampa. Cerca con Google

Rigolon, A. (2011). People-centered architecture. In Ricerche e Progetti per il Territorio, la città e l’Architettura, (2), 63–72. Cerca con Google

Rigolon, A. (2011b). Lo spazio trasformabile e interattivo per lo sviluppo infantile e l’apprendimento. Conference of Rete Vitruvio, Bari, 2-5 May 2011. Cerca con Google

Robeyns, I. (2005). The capability approach: a theoretical survey. Journal of human development, 6(1), 93-117. Cerca con Google

Robeyns, I. (2006). Three models of education Rights, capabilities and human capital. Theory and Research in Education, 4(1), 69-84. Cerca con Google

Rogers, E., N. (1947). Architettura educatrice. Domus, 220, giugno. Cerca con Google

Roiseco G. (1949). Tre progetti di scuole all'aperto, Rassegna Critica di Architettura, 8 luglio-agosto. Cerca con Google

Romanini, L. (1963). Per cinquant'anni solo una scuola di comodo. In Centro Studi dell'Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Bologna, La nuova scuola media. Convegno nazionale di studio sull'edilizia per la nuova scuola media, Bologna: Azzoguidi, pp.157-164. Cerca con Google

Rousseau, J.J. (1965). Emilio. Brescia: La Scuola. Cerca con Google

Rubie-Oavies, C., Hattie, J., Hamilton, R. (2006). Expecting the Best for Students: Teacher Expectations and Academic Outcomes. British Journal of Educational Psychology, 76, 429-444. Cerca con Google

Ruble, D. N., Lurye, L. E., Zosuls, K. M. (2007). Pink frilly dresses (PFD) and early gender identity. Princeton Report on Knowledge (P-ROK), 2(2), 2-2. Cerca con Google

Ruitenberg, C. (2005). Deconstructing the experience of the local: Toward a radical pedagogy of place. Philosophy of Education Archive, 212-220. Cerca con Google

Ruggieri, V. (1999). The running horse stops: The hypothetical role of the eyes in imagery of movement. Perceptual and Motor Skills, 89(3f), 1088-1092. Cerca con Google

Ruggieri, V. (2006). Per un'estetica dell'esperienza sensoriale tattile. Un approccio psicofisiologico. In Museo Tattile Statale Omero (a cura di), L’arte a portata di mano. Verso una pedagogia di accesso ai Beni Culturali senza barriere, atti del Convegno (Portonovo di Ancona, 21-23 ottobre 2004), Roma: Armando, pp.45-50 Cerca con Google

Ruggieri, V. (2007). L'identità in psicologia e teatro: Analisi psicofisiologica della struttura dell'io. Roma: Ed.Scientifiche Ma.Gi. Cerca con Google

Saito, M. (2003). Amartya Sen's capability approach to education: a critical exploration. Journal of philosophy of education, 37(1), 17-33. Cerca con Google

Saldaña, J. (2009). The coding manual for qualitative researchers. Los Angeles CA: Sage. Cerca con Google

Salomone, M. (1979). (a cura di). Ratio studiorum. L'ordinamento scolastico dei collegi Gesuiti. Milano: Feltrinelli. Cerca con Google

Santi, M. (2006a). Ragionare con il discorso. Il pensiero argomentativo nelle discussioni in classe. Napoli: Liguori. Cerca con Google

Santi, M. (2006b). Costruire comunità di integrazione in classe. Lecce: Pensa MultiMedia. Cerca con Google

Santi, M., (2006c). Democrazia e ricerca: l’internalizzazione di regole collaborative entro la “comunità di Discorso. In G. Domenici, La ricerca didattica per la formazione degli insegnanti. Roma: Monolite. Cerca con Google

Santi, M., Ghedin, E. (2012). Valutare l’impegno verso l’inclusione: un Repertorio multidimensionale. Giornale Italiano della Ricerca Educativa, 99-111. Cerca con Google

Schiavon, F. (2007). Il problema dell'edilizia scolastica e la formazione universitaria dei direttori didattici. In G. Zago (a cura di), Da maestri a direttori didattici. Lecce: Pensa Multimedia, pp. 547-582. Cerca con Google

Selicato, F., Rotondo, F. (2010). Le strutture scolastiche: aspetti concettuali, normativa e criteri progettuali. In Id, Progettazione urbanistica. Teoria e Tecniche The McGraw‐Hill Companies srl. Cerca con Google

Semeraro, R. (2009). La progettazione didattica. Teorie, metodi, contesti. Padova: Domeneghini. Cerca con Google

Sen, A. (1992). Inequality reexamined. Oxford University Press. Cerca con Google

Sen, A. (2000). Lo sviluppo è libertà. Perché non c'è crescita senza democrazia, Milano: Mondadori. Cerca con Google

Sen, A. (2012). The Global Reach of Human Rights. Journal of Applied Philosophy, 29, 2, 91-100. Cerca con Google

Sennett, R. (2010). L'uomo flessibile. Le conseguenze del nuovo capitalismo sulla vita personale. Milano: Feltrinelli. Cerca con Google

Seveso, G. (2001a). Datemi Spazio! L'organizzazione degli spazi nella scuola dell'infanzia. Vita dell'infanzia- I parte, 3, 35-40. Cerca con Google

Seveso, G. (2001b). Datemi Spazio! L'organizzazione degli spazi nella scuola dell'infanzia. Vita dell'infanzia- II parte, 4, 46-50. Cerca con Google

Seveso, G. (2004). La storia della didattica nel pensiero pedagogico. In E. Nigris, Didattica generale, Milano: Guerini. Cerca con Google

Siola, U. (1966). Tipologia e architettura della scuola. Napoli: Edizioni scientifiche italiane. Cerca con Google

Sipe, L. R., Ghiso, M. P. (2004). Developing conceptual categories in classroom descriptive research: Some problems and possibilities. Anthropology and Education Quarterly 35(4), 472–85. Cerca con Google

Skliar, C. (2007). La pretensión de la diversidad o la diversidad pretenciosa. Primeras Jornadas Nacionales de Investigación Educativa. Mendoza, 3-4. Cerca con Google

Skliar, C. (2008a). ¿Incluir las diferencias? Sobre un problema mal planteado y una realidad insoportable. Orientación y sociedad, 8, 1. Cerca con Google

Skliar, C. (2008b). La pretensión de la diversidad o la diversidad pretenciosa. In C. Skliar, M.Téllez, Conmover la educación. Ensayos para una pedagogía de la diferencia Noveduc Libros. Cerca con Google

Skliar, C. (2008c). El principio de cualquier pedagogía es que haya conversación. Diario La Capital, Sección Educación, 15/3/2008. Rosario, Argentina. Cerca con Google

Skliar, C. (2009). Educar a cualquiera y a cada uno. Sobre el estar-juntos en la educación UNESCO/OREALC: VI Jornadas sobre Cooperación Educativa. Santiago: OREALC. 117-134. Cerca con Google

Skliar, C. (2010), De la razón jurídica hacia una ética peculiar. A propósito del informe mundial sobre el derecho a la educación de personas con discapacidad. Política y sociedad, 47(1), 153-164. Cerca con Google

Skliar, C. (2011a), Lo dicho, lo escrito, lo ignorado. Ensayos mínimos entre educación, filosofía y literatura. Ed. Miño y Dávila, Buenos Aires. Cerca con Google

Skliar, C. (2011b). Los sentidos implicados en el estar-juntos de la educación. Revista Educación y Pedagogía, (56), 101-111. Cerca con Google

Skliar, C. (2011c). Diez escenas educativas para narrar lo pedagógico entre lo filosófico y lo literario. Plumilla Educativa, (8). Cerca con Google

Skliar, C., Larrosa, J. (2009). (a cura di). Experiencia y alteridad en educación. Homo Sapiens Ediciones. Cerca con Google

Slavin R.E. (1991). Synthesis of research on cooperative learning. Educational Leadership, 48. 71-82. Cerca con Google

Soja, E. W. (1989). History Geography Modernity. In Id, Postmodern geographies: The reassertion of space in critical social theory. Verso. Cerca con Google

Soja, E.W. (2008). La ville et la justice spatiale”. Espace et Justice, n. 1, pp. 27-36. Cerca con Google

Sorzio, P. (1993). Comparazione dei materiali ed elaborazione didattica. In R. Semeraro, D. Goffredo, B.J. Prezewozny ( cura di), L'educazione ambientale nella scuola del futuro, Roma: Enea. Cerca con Google

Sorzio, P. (2005). La ricerca qualitativa in educazione. Roma: Carocci. Cerca con Google

Strauss J. e Corbin A. (1990), Basics of Qualitative Research. Grounded Theory Procedures and Techniques, Newbury Park, Sage. Cerca con Google

Striano, M. (2010). La qualità dell’esperienza estetica in Dewey: una lettura pedagogica. In C. Gily Reda, M. R. Persico, Arte e formazione. Collingwood, Croce, Gentile ed altri studi. Atti dei convegni OSCOM 2006-2009, Napoli: OSCOM. 222-238. Cerca con Google

Strong-Wilson, T., Ellis, J. (2007). Children and place: Reggio Emilia's environment as third teacher. Theory into practice, 46(1), 40-47. Cerca con Google

Taroni P., Zaganelli L., (2004). Appunti di Storia della pedagogia, Ravenna:Allori. Cerca con Google

Tauke, B., Schoell, D. (2010). The sensory House. In W. Preiser, K. Smith (ed.), Universal Design Handbook. 2E. New York: McGraw-Hill (pp.27.1- 27.9). Cerca con Google

Tedesco, S. (2007) Il modello antropologico dell’esperienza estetica. Tra Dewey, Gehlen, Plessner. In L. Russo (a cura di), Esperienza estetica. A partire da John Dewey, Palermo:Aesthetica Preprint. pp.71-83 Cerca con Google

Telleri, F. (2002). Emozioni del e/o nel corpo. In L. Balduzzi, (a cura di), Voci del corpo. Prospettive pedagogiche e didattiche. Milano: La Nuova Italia, 73-91 Cerca con Google

Temple, P. (2007). Learning spaces for the 21st century. Disponibile online: Cerca con Google

http://www.heacademy.ac.uk/assets/York/documents/ourwork/research/Learning %20spaces %20for%20t he%2021st%20century.pdf Vai! Cerca con Google

Terzi, L. (2004). On education as a basic capability. In 4th International Conference on the Capability Approach, University of Pavia, Italy (pp. 2-7). Cerca con Google

Disponibile online: http://cfs.unipv.it/ca2004/papers/terzi.pdf Vai! Cerca con Google

Terzi, L. (2005a), “A capability perspective on impairment, disability and special needs: towards social justice in education”, Theory and research in education, 3(2): 197-223. Cerca con Google

Terzi L. (2005b), Beyond the dilemma of Difference: the Capability approach to disability and Special Educational Needs, The Journal of the Philosophy of Education Society of Great Britain, 39, n. 3, pp. 444-459. Cerca con Google

Terzi, L. (2008), Justice and equality in education: toward a principled framework. In Id, Justice and equality in education. A Capability perspective on disability and special educational needs, London and New York: Continuum, pp.143-164. Cerca con Google

Tomlinson, C. A. (2006). Adempiere la promessa di una classe differenziata: strategie e strumenti per un insegnamento attento alla diversità. Roma: LAS. Cerca con Google

Trinchero, R. (2002) Manua Cerca con Google

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record