Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

| Crea un account

Gatti, Valentina (2016) La chiamata in garanzia nel processo amministrativo. [Tesi di dottorato]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
1588Kb

Abstract (inglese)

This work aims to understand if the call on the guarantee institute, belonging to the civil trial (art. 106 c.p.c.), could be applied also in the administrative trial, even if there is not a clear citation of this one in the administrative procedure code. In that code the art. 39 is only a reference to the rules of the civil procedure code, just in case that they are compatible or expression of general principles.
This study arises because after that the administrative procedure code has become effective in 2010, the administrative judge’s exclusive jurisdiction (the one extended to subjective rights) was enlarged. In particular, as explained in the art. 30, the autonomy of the compensation judgment has been consolidated.
On the one hand, indeed, the applicability of the call on the guarantee institute is obviously conceivable only in the compensation judgment, and on the other hand the actual extension of exclusive jurisdiction needs to ensure an effective protection to subjective rights, not less than one offered by ordinary courts.
That is why a contact must be made between civil trial and administrative trial.
The first part of this research focuses on the call on the guarantee institute in the civil trial. The two different cases included in art. 106 c.p.c. – that are common issue call and call on the guarantee – have been analyzed for this purpose.
Chapter two outlines, first, the differences between administrative jurisdiction and ordinary jurisdiction – because the applicability of the call on the guarantee institute in the administrative trial is a matter of jurisdiction –, then, the evolution of administrative judge’s exclusive jurisdiction and the evolution of compensation judgment, from its origins, to the actual administrative procedure code.
Chapter three examines practical cases, extracted also from the case law, where the need for the call on the guarantee may be identified.
Chapter four explores legislation, general principles and case law that allow the application of art. 106 c.p.c. in the administrative trial. The analysis focuses mainly on the principle of concentration of protections, in particular as interpreted by Joined Chambers of the Court of Cassation. It has been deliberated that, when many actions belonging to different jurisdictions come together into a single framework, the administrative judge’s knowledge – in the exclusive jurisdiction areas – prevails over the ordinary court’s one. In the exclusive jurisdiction areas, indeed, administrative judge has more powers than ordinary court and this fact justifies derogating from the above rules on assignment for reasons of connections between cases.
Chapter five outlines the appropriate tool for ensuring the call on the guarantee in the administrative trial: the cross appeal governed by art. 42 c.p.a.
The cross appeal, indeed, introduces new applications in a trial which has already begun thanks to the main action

Abstract (italiano)

Il presente lavoro si propone di verificare se l'istituto della chiamata in garanzia, di natura processualcivilistica (art. 106 c.p.c.), sia applicabile al processo amministrativo, pur in assenza di uno specifico richiamo in tal senso nell’attuale codice del processo amministrativo, il cui art. 39 opera un mero rinvio alle norme del codice di procedura civile, qualora siano compatibili ovvero espressione di principi generali.
Ciò che ha spinto ad intraprendere tale ricerca è il fatto che, in seguito all'entrata in vigore del codice del processo amministrativo del 2010, si è ampliato l'ambito della giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo – quella estesa anche ai diritti soggettivi – e, in particolare, si è consolidata l'autonomia del giudizio risarcitorio di cui all'art. 30 co. 2 c.p.a.
Se da un lato, infatti, l’applicabilità dell’istituto della chiamata in garanzia al processo amministrativo è prospettabile, logicamente, soltanto nell’ambito del giudizio risarcitorio, dall’altro l’attuale estensione della giurisdizione esclusiva pone l’esigenza di assicurare un’efficace tutela dei diritti soggettivi, che non sia inferiore rispetto a quella offerta dal giudice ordinario. Risulta pertanto necessario un avvicinamento da parte del processo amministrativo nei confronti di quello civile.
La prima parte delle ricerche si è concentrata sullo studio dell'istituto della chiamata in garanzia nel processo civile. Si sono analizzate, a tal fine, le due diverse fattispecie contemplate dall'art 106 c.p.c., ossia la chiamata del terzo per comunanza di causa e la vera e propria chiamata in garanzia.
Nel secondo capitolo, previa disamina del riparto fra giurisdizione ordinaria ed amministrativa – posto che l’applicabilità dell’art. 106 c.p.c. al processo amministrativo impone necessariamente un problema di giurisdizione –, sono state tracciate le tappe di evoluzione della giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo e, in un secondo momento, del giudizio risarcitorio, sino ad arrivare all’attuale codice del processo amministrativo.
Il capitolo terzo, invece, è dedicato alla rassegna dei casi pratici, tratti anche dalla giurisprudenza, in cui può manifestarsi l’esigenza di effettuare una chiamata in garanzia.
Nel capitolo quarto si sono analizzate le disposizioni normative, i principi generali e la giurisprudenza che rendono ammissibile concepire l’applicazione dell’art. 106 c.p.c. nel processo amministrativo. Un particolare approfondimento è stato dedicato al principio di concentrazione delle tutele, soprattutto alla luce dell’interpretazione della recente giurisprudenza delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione, secondo cui, quando più domande formalmente rientranti nella giurisdizione di giudici diversi confluiscono in unico contesto, prevale il potere cognitivo del giudice amministrativo, ove egli sia titolare di giurisdizione esclusiva, a fronte della giurisdizione sui soli diritti propria del giudice ordinario. In questo caso, infatti, il giudice amministrativo è titolare di poteri maggiori rispetto a quelli riconosciuti al giudice ordinario e ciò giustificherebbe lo spostamento della giurisdizione per motivi di connessione.
Nell’ultimo capitolo si è individuato lo strumento eventualmente idoneo ad introdurre la richiesta al giudice di chiamare in causa il terzo garante: il ricorso incidentale, disciplinato dall’art. 42 c.p.a.
Mediante il ricorso incidentale, infatti, la parte resistente e il controinteressato possono introdurre domande nuove, che si innestano nell’ambito del processo introdotto con il ricorso principale

Statistiche Download - Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Tesi di dottorato
Relatore:Cacciavillani, Chiara
Dottorato (corsi e scuole):Ciclo 28 > Scuole 28 > GIURISPRUDENZA
Data di deposito della tesi:27 Gennaio 2016
Anno di Pubblicazione:27 Gennaio 2016
Parole chiave (italiano / inglese):chiamata in garanzia, processo amministrativo, art. 106 c.p.c.
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 12 - Scienze giuridiche > IUS/10 Diritto amministrativo
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario
Codice ID:9191
Depositato il:07 Ott 2016 09:57
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Bibliografia

I riferimenti della bibliografia possono essere cercati con Cerca la citazione di AIRE, copiando il titolo dell'articolo (o del libro) e la rivista (se presente) nei campi appositi di "Cerca la Citazione di AIRE".
Le url contenute in alcuni riferimenti sono raggiungibili cliccando sul link alla fine della citazione (Vai!) e tramite Google (Ricerca con Google). Il risultato dipende dalla formattazione della citazione.

ATTARDI A., Le nuove disposizioni sul processo civile, in Riv. trim. dir. e proc. civ., 1991. Cerca con Google

BACCARINI S., L’impugnazione incidentale del provvedimento amministrativo tra tradizione e innovazione, in Dir. proc. amm., 1991. Cerca con Google

BALENA G., La riforma del processo di cognizione, Napoli, 1994. Cerca con Google

BOVE M., Lineamenti di diritto processuale civile, Torino, 2012. Cerca con Google

BUCCI A. – CRESCENZI M. – MALPICA E., Manuale pratico della riforma del processo civile, Padova, 1996. Cerca con Google

CACCIAVILLANI C., Giurisdizione sui contratti pubblici, 2008, in www.giustizia-amministrativa.it. Vai! Cerca con Google

CAIANIELLO V., Manuale di diritto processuale amministrativo, Torino, 1993. Cerca con Google

CAIANIELLO V., Manuale di diritto processuale amministrativo, Torino, 2003. Cerca con Google

CALAMANDREI P., La chiamata in garantia, Milano, 1913. Cerca con Google

CALEGARI A., L' invalidità derivata nei rapporti tra atti amministrativi, Milano, 2012. Cerca con Google

CAMMEO F., Corso di diritto amministrativo, vol. III, Padova, 1914. Cerca con Google

CAPACCIOLI E., In tema di ricorso incidentale nel giudizio amministrativo, in Giur. compl. Cass. civ., 1951, II. Cerca con Google

CAPONI R., La riforma del processo amministrativo: primi appunti per una riflessione, in Foro italiano, 2010. Cerca con Google

CARINGELLA F., Corso di diritto amministrativo, Milano, 2005. Cerca con Google

CARINGELLA F., Corso di diritto amministrativo, Profili sostanziali e processuali, Tomo I, Milano, 2011. Cerca con Google

CARINGELLA F., DE MARZO G., Manuale di diritto civile, II, Le obbligazioni, Milano, 2008. Cerca con Google

CARINGELLA F., FIORELLA T., in CARINGELLA F., PROTTO M. (a cura di), Manuale di diritto processuale amministrativo, Roma, 2011. Cerca con Google

CARINGELLA F., GAROFOLI R., MONTESANO L., Le tecniche di tutela nel processo amministrativo, Milano, 2006. Cerca con Google

CARINGELLA F., Giudice amministrativo e risarcimento del danno: dai problemi teorici ai dilemmi pratici, in Il nuovo processo amministrativo dopo due anni di giurisprudenza, a cura di Francesco Caringella e Mariano Protto, Milano, 2002. Cerca con Google

CARINGELLA F., Il riparto di giurisdizione, Milano, 2008. Cerca con Google

CARRATTA A., MANDRIOLI C., Diritto processuale civile: I. Nozioni introduttive e disposizioni generali, Torino, 2015. Cerca con Google

CASETTA E., Manuale di diritto amministrativo, Milano, 2012. Cerca con Google

CASSARINO S., Manuale di diritto processuale amministrativo, Milano, 1990. Cerca con Google

CASSESE S., Istituzioni di diritto amministrativo, Milano, 2012. Cerca con Google

CASSESE S. (a cura di), Trattato di diritto amministrativo. Diritto amministrativo speciale, vol. V, Il processo amministrativo, Torino, 2003. Cerca con Google

CAVALLO BORGIA R., Responsabilità e assicurazione, Milano, 2007 Cerca con Google

CECCHELLA C., a cura di, Processo civile, Milano, 2012. Cerca con Google

CHIEPPA R., GIOVAGNOLI R., Manuale di diritto amministrativo, Milano, 2011. Cerca con Google

CHIEPPA R., Il processo amministrativo dopo il correttivo al codice, Milano, 2012. Cerca con Google

CHIOVENDA G., Istituzioni di diritto processuale civile, Napoli, 1932. Cerca con Google

CHIOVENDA G., Principii di diritto processuale civile, Napoli, 1980. Cerca con Google

CIRILLO G. P., a cura di, Il nuovo diritto processuale amministrativo, Padova, 2014. Cerca con Google

CIRILLO G. P., Il danno da illegittimità dell’azione amministrativa e il giudizio risarcitorio. Profili sostanziali e processuali, Padova, 2001. Cerca con Google

COMOGLIO L. P., CONSOLO C., SASSANI B., VACCARELLA R., Commentario del codice di procedura civile, II, Torino, 2012. Cerca con Google

COMOGLIO, CONSOLO, SASSANI, VACCARELLA, Commentario del Codice di procedura civile. III, Torino, 2012. Cerca con Google

CONSOLO C., Il cumulo condizionale di domande, I, Struttura e funzione, Padova, 1985. Cerca con Google

CONSOLO C., Piccolo discorso sul riparto di giurisdizioni, il dialogo fra le corti e le esigenze dei tempi, in Dir.proc.amm., 2007. Cerca con Google

CONSOLO C., Spiegazioni di diritto processuale civile, vol. II, Profili generali, Torino, 2012. Cerca con Google

CONSOLO C., Spiegazioni di diritto processuale civile, Vol. III, Torino, 2013. Cerca con Google

CONSOLO C., Spiegazioni di diritto processuale civile. Volume II. Il processo di primo grado, Torino, 2014. Cerca con Google

CONSOLO C., Spiegazioni di diritto processuale civile, Tomo II, Profili Generali, Milano, 2008. Cerca con Google

COSTA S., Manuale di diritto processuale civile, Torino, 1980. Cerca con Google

DE PAOLIS M., Il processo amministrativo, Aggiornato al D. Lgs. 15 novembre 2011, n. 195, Milano, 2012. Cerca con Google

DI PAOLA N.S., Guida al nuovo codice del processo amministrativo, San Marino, 2010. Cerca con Google

DIANA, Il procedimento di cognizione ordinaria, Padova, 2011. Cerca con Google

FANTI V., Tutela demolitoria e risarcitoria dell'interesse legittimo innanzi al giudice ordinario e al giudice amministrativo, Milano, 2006. Cerca con Google

FAZZALARI, Istituzioni di diritto processuale civile, Padova, 1996. Cerca con Google

FINOCCHIARO M., CORSINI G. (a cura di), La giurisprudenza sul codice di procedura civile. Coordinata con la dottrina. Libro I Disposizioni generali, Tomo II, Milano, 2011, Cerca con Google

GAMBINERI B., Garanzia e processo, vol. 1 Fattispecie e struttura, Milano, 2002. Cerca con Google

GAMBINERI B., Notizie buone, cattive e pessime in tema di chiamata in garanzia, nota a Cassazione civile, Sez. Un., 26 luglio 2004, n. 13968, in Foro It., 2005, I. Cerca con Google

GARRI F., I giudizi innanzi alla Corte dei Conti. Responsabilità, conti, pensioni. Istituti e rassegna della giurisprudenza, Milano, 2007. Cerca con Google

GIANNINI M.S. – PIRAS A., Giurisdizione amministrativa (voce), in Enc. Dir., Milano, 1970. Cerca con Google

GIANNINI M.S., Le obbligazioni pubbliche, Roma, 1964. Cerca con Google

GIOVAGNOLI R., Il ricorso incidentale, Estratto dal volume GIOVAGNOLI, FRATINI M., Il ricorso incidentale e i motivi aggiunti nel giudizio di primo grado e in appello, Milano, 2008. Cerca con Google

GRASSO B., Surrogazione legale e solidarietà, Napoli, 1984. Cerca con Google

LA CHINA S., La chiamata in garanzia, Milano, 1962. Cerca con Google

LEDDA F., La giurisdizione esclusiva del Consiglio di Stato, in La giurisdizione del Consiglio di Stato, Atti del V Seminario della Sezione Umbra del C.I.S.A. (Perugia 1970), Firenze, 1972. Cerca con Google

LOPILATO V. QUARANTA A. (a cura di), Il processo amministrativo. Commentario al D.lgs. 104/2010, Milano, 2011. Cerca con Google

LUBRANO F., L’atto amministrativo presupposto, Roma, 1992. Cerca con Google

LUISO P., Diritto processuale civile, I, Principi generali, Milano, 2011. Cerca con Google

MANDRIOLI C., Corso di diritto processuale civile, Torino, 1995, II. Cerca con Google

MARTINELLI A., Applicabilità dell’art. 32 cod. proc. civ. nella ipotesi di chiamata in causa dell’assicuratore, in Assicurazioni, 1955, II. Cerca con Google

MARTINETTO G., Contraddittorio, in Novissimo Dig. It., IV, Torino, 1959. Cerca con Google

MERUSI F., Relazione al Seminario svoltosi il 26 marzo 2010 a Padova presso l’Archivio Antico, Palazzo del Bo’sul libro I del progetto di Codice del Processo Amministrativo, in DeP Amm., 2010. Cerca con Google

MONTELEONE G., Diritto processuale civile, III ed., Padova, 2002. Cerca con Google

MONTESANO L., ARIETA G., Trattato di diritto processuale civile, I, Padova, 2001. Cerca con Google

MORBIDELLI G., Codice della giustizia amministrativa, Milano, 2008. Cerca con Google

NIGRO M., Giustizia amministrativa, V ed., a cura di E. Cardi e A. Nigro, Bologna, 1994. Cerca con Google

NIGRO M., Problemi veri e falsi della giustizia amministrativa dopo la legge sui tribunali regionali, in Riv. Trim. pubb., 1972. Cerca con Google

ORIANI R., Il principio di effettività della tutela giurisdizionale, Napoli, 2008. Cerca con Google

PALLIGGIANO G., ZINGALES U.G., Il codice del nuovo processo amministrativo, Torino, 2012. Cerca con Google

PELLEGRINO G., Effetto paralizzante del ricorso incidentale. Necessità di un ripensamento, in www.giustizia-amministrativa.it. Vai! Cerca con Google

PERONGINI S., Le impugnazioni Le impugnazioni nel processo amministrativo, Milano, 2011. Cerca con Google

PICOZZA E., Il processo amministrativo, Milano, 2005. Cerca con Google

PICOZZA E., Il processo amministrativo, Milano, 2009. Cerca con Google

PIRAS A., Interesse legittimo e giudizio amministrativo, Milano, 1962. Cerca con Google

PROTO PISANI A., Dell'esercizio dell'azione, in Commentario del codice di procedura civile, diretto da Allorio, I, 2, Torino, 1970. Cerca con Google

PROTO PISANI A., La nuova disciplina del processo civile, Napoli, 1991. Cerca con Google

PROTO PISANI A., Lezioni di diritto processuale civile, Napoli, 1999. Cerca con Google

PROTO PISANI, Lezioni di diritto processuale civile, Napoli, 2006. Cerca con Google

RAELI V., L’intervento nel giudizio contabile, 2008, in www.altalex.it. Vai! Cerca con Google

RECCHIONI S., Pregiudizialità processuale e dipendenza sostanziale nella cognizione ordinaria, Padova, 1999. Cerca con Google

REDENTI E., Diritto processuale civile, II, Milano, 1957. Cerca con Google

ROEHRSSEN G., La giurisdizione esclusiva, in Imp. amb. e p.a., 1978. Cerca con Google

ROMANO A., Osservazioni in tema di discriminazioni di giurisdizione tra giudice ordinario e amministrativo, in Foro amm., 1956. Cerca con Google

ROMEO G., A proposito del controllo di legalità, in www.giustizia-amministrativa.it., 2012. Vai! Cerca con Google

SAITTA N., Sistema di giustizia amministrativa, Milano, 2012. Cerca con Google

SANDULLI A. (a cura di), Diritto processuale amministrativo, Milano, 2013. Cerca con Google

SANDULLI M.A., Il nuovo processo amministrativo. Studi e contributi. Vol. 1, Milano, 2013. Cerca con Google

SANDULLI M.A., L’amministrativista. Nuovo processo amministrativo, Milano, 2010. Cerca con Google

SANINO M., Codice del processo amministrativo, Torino, 2011. Cerca con Google

SASSANI B., Commento all’art. 39, in CARINGELLA F., PROTTO M., Codice del nuovo processo amministrativo, Roma, 2010. Cerca con Google

SASSANI B., Lezioni di diritto Processuale Civile, Napoli, 2006. Cerca con Google

SCIALOJA A., Ancora sui limiti della competenza della IV Sezione del Consiglio di Stato di fronte all’autorità giudiziaria, in Giust. Amm., 1892. Cerca con Google

SCOCA G., Giustizia amministrativa, Torino, 2014. Cerca con Google

SEGNI A., Intervento in causa, in Noviss. Dig. It., VII, Torino, 1962. Cerca con Google

STELLA G., Le garanzie del credito, Milano, 2010. Cerca con Google

STELLA RICHTER P., L’inoppugnabilità, Milano, 1970. Cerca con Google

TARULLO S., Il giusto processo amministrativo. Studi sull’effettività della tutela giurisdizionale nella prospettiva europea, Milano, 2004. Cerca con Google

TARZIA G., Sulla nozione di garanzia impropria, in GI, 1956. Cerca con Google

TAVORMINA V., in AA.VV., Provvedimenti urgenti per il processo civile, in Il corriere giuridico, 1991. Cerca con Google

TRAVI A., Lezioni di giustizia amministrativa, Torino, 2010. Cerca con Google

TRAVI A., Lezioni di giustizia amministrativa, Torino, 2014. Cerca con Google

TROCKER N., L’intervento per ordine del Giudice, Milano 1984. Cerca con Google

VACIRCA R., Appunti per una nuova disciplina dei ricorsi incidentali nel processo amministrativo, in Dir. proc. amm., 1986. Cerca con Google

VENEZIANO S., Ampliamento dell’oggetto del giudizio risarcitorio: domanda riconvenzionale e chiamata in giudizio del terzo, 2002, in www.giustizia-amministrativa.it. Vai! Cerca con Google

VERDE G., Profili del processo civile, I, Napoli, 2002. Cerca con Google

VILLATA R. – BERTONAZZI L., sub art. 40 in Il Processo Amministrativo, a cura di QUARANTA A. – LOPILATO V., Milano, 2012. Cerca con Google

VIRGA G., Il giudice della funzione pubblica, (sui nuovi confini della giurisdizione esclusiva tracciati dalla Corte costituzionale con la sentenza n. 204/2004), 2004, in www.lexitalia.it. Vai! Cerca con Google

VITTORIA P., Commento agli artt. 110 e 111 c.p.a., in AA.VV., Il processo amministrativo - commentario al d.lgs. n. 104/2010 (a cura di QUARANTA e LOPILATO), Milano 2011. Cerca con Google

VOLPE F., Norme di relazione, norme d’azione e sistema italiano di giustizia amministrativa, Padova, 2004. Cerca con Google

Download statistics

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record