Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

| Crea un account

Sandrin, Enrico (2016) Pratiche di high involvement in contesti di mass customization: Una prospettiva contingente configurazionale. [Tesi di dottorato]

Full text disponibile come:

[img]Documento PDF
Tesi non accessible fino a 01 Febbraio 2019 per motivi correlati alla proprietà intellettuale.
Visibile a: nessuno

1481Kb

Abstract (inglese)

Mass customization (MC), meant as providing customized products and services without considerable trade-offs in cost, delivery and quality, continues to arouse widespread interest among both practitioners and academic researchers. Based on the degree of product customization that a firm aims to provide to its customers, different types of MC strategy are distinguished in literature, and the choice of the degree of product customization is widely recognized as a key strategic decision in the pursuit of MC. Besides MC, another increasingly important challenge for today’s companies is to leverage the full potential of their human resources. A viable approach to achieving this goal is high-involvement, which is characterized by a set of internally coherent human-resource-management (HRM) practices that support the participation of lower-level employees in the business as a whole. Even though the importance of designing specific HRM systems for MC has long been recognized in literature, no studies have examined the impact of high involvement on MC capability from the contingent configurational perspective that is advocated by the literature of strategic HRM. To narrow this research gap, the present dissertation develops, tests and finds empirical support for the following two hypotheses: that the adoption of the coherent set of HRM practices that characterize high involvement improves MC capability (configurational perspective) and that the effectiveness of this configuration of practices in enhancing MC capability is influenced by the company's strategic decision on the degree of product customization to be provided to customers (contingency perspective). In light of the moderating effect that this strategic choice is found to have on the relationship between high involvement and MC capability, the final part of the dissertation empirically examines the impacts of a number of environmental factors on this decision and identifies the dynamism of customer demands as a key factor that pushes firms to increase the degree of product customization they provide to their customers.

Abstract (italiano)

La mass customization (MC), ossia fornire prodotti e servizi personalizzati senza considerevoli trade-off in termini di costi, tempi e qualità, continua a suscitare vasto interesse sia a livello pratico che accademico. In base al grado di personalizzazione di prodotto che un’azienda intende offrire ai propri clienti, in letteratura si distinguono diversi tipi di strategia di MC e la scelta del grado di personalizzazione di prodotto è ampiamente riconosciuta essere una decisione chiave nel perseguimento della MC. Accanto alla MC, un’altra sfida sempre più importante per le aziende oggi è quella di sfruttare appieno le potenzialità delle proprie risorse umane. Un modo per centrare questo obiettivo è rappresentato dall’high involvement, definito come un insieme coerente di pratiche di gestione delle risorse umane (HRM) che favoriscono la partecipazione al business nel suo complesso anche dei dipendenti ai livelli più bassi della gerarchia. Benché l'importanza di progettare sistemi di HRM specifici per la MC sia stata da lungo tempo riconosciuta in letteratura, nessuno studio ha esaminato l'impatto dell’high involvement sulla capacità di MC secondo la prospettiva contingente configurazionale sostenuta dalla letteratura di gestione strategica delle risorse umane. Per contribuire a colmare questa lacuna, la presente tesi sviluppa e testa, trovando supporto empirico per ciascuna di esse, le seguenti due ipotesi: che l’adozione dell’insieme coerente di pratiche di HRM che caratterizzano l’high involvement rafforzi la capacità di MC di un’azienda (prospettiva configurazionale) e che l’efficacia di questa configurazione di pratiche ai fini del miglioramento della capacità di MC sia influenzata dalla scelta strategica dell’azienda sul grado di personalizzazione di prodotto (prospettiva contingente). Alla luce dell’effetto di moderazione che questa scelta emerge avere sulla relazione fra high involvement e capacità di MC, la parte finale della tesi indaga empiricamente l’impatto di alcuni fattori ambientali su tale scelta, identificando nel dinamismo della domanda un fattore chiave che spinge l’azienda ad aumentare il grado di personalizzazione di prodotto.

Aggiungi a RefWorks
Tipo di EPrint:Tesi di dottorato
Relatore:Forza, Cipriano
Correlatore:Trentin, Alessio
Dottorato (corsi e scuole):Ciclo 27 > scuole 27 > INGEGNERIA GESTIONALE ED ESTIMO
Data di deposito della tesi:01 Febbraio 2016
Anno di Pubblicazione:01 Febbraio 2016
Parole chiave (italiano / inglese):Mass Customization Human Resource Management Employee Involvement Contingency Perspective Configurational Perspective Survey Research
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-IND/35 Ingegneria economico-gestionale
Struttura di riferimento:Dipartimenti > Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali
Codice ID:9590
Depositato il:24 Ott 2016 15:43
Simple Metadata
Full Metadata
EndNote Format

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record